SkyscraperCity banner

21 - 40 of 62 Posts

·
Registered
Joined
·
1,561 Posts
E' molto probabile. Anzi, direi quasi sicuro
Se faranno anche la linea sulla "pedemontana ferroviaria" si potrebbero inoltre aprire prospettive interessanti per quanto riguarda gli scali. Oltre alla Milano Bovisa-Orio Aeroporto (S18), Milano Centrale-Orio (Regio-Express 2) e Lecco-Orio (R7), se non sbaglio è prevista, dopo ulteriori lavori sulla rete lombarda, anche una linea RE "Gronda Nord": Orio Aeroporto-Bergamo-Carnate-Seregno-Saronno-Malpensa Aeroporto. In pratica un collegamento ferroviario diretto tra l'aeroporto intercontinentale e l'aeroporto low-cost, saltando del tutto Milano. Lo troverei sensato, dato che Milano si è auto-condannata ad avere un sistema a tre aeroporti, tanto vale metterli in rete e farli lavorare assieme il più possibile.

Inoltre penso che semmai dovesse esserci un servizio simile al Malpensa Express, con treni aeroportuali, sarà probabilmente una linea aggiuntiva, dato che la S18 (attuale R14) e la RE2 sono importantissime per il pendolarismo Milano-Bergamo, non si possono levare posti passeggeri da quei treni.
 

·
No More Italian Mod
Joined
·
39,710 Posts
Ovviamente si vedrà cosa faranno per il servizio da Milano, ma mi pare logico fare un treno dedicato.

Per cercare di minimizzare l'impatto sulle tracce direi che è preferibile farlo passare da Treviglio dove arriva il quadruplicamento da Milano, in modo che possa sfruttare i binari veloci senza incidere sulla frequenza delle S
 

·
Registered
ioista
Joined
·
5,038 Posts
@nic90: e perchè dovrebbero levarli?

i passeggeri aerei non fanno gli orari dei pendolari, anzi, riempirebbero i treni fuori dalle ore di punta

se poi togliessero anche qualche autobus da quelle strade meglio ancora, ma c'è ancora un sacco di lavori da fare su quei binari prima di avere un malpensa-orioexpress con frequenze significative
 
  • Like
Reactions: Pagina 394

·
Registered
Joined
·
1,561 Posts
@nic90: e perchè dovrebbero levarli?

i passeggeri aerei non fanno gli orari dei pendolari, anzi, riempirebbero i treni fuori dalle ore di punta

se poi togliessero anche qualche autobus da quelle strade meglio ancora, ma c'è ancora un sacco di lavori da fare su quei binari prima di avere un malpensa-orioexpress con frequenze significative
Sul Malpensa Express i passeggeri aeroportuali sono a qualsiasi ora, ai quali si sovrappongo i tantissimi pendolari tra Busto e Saronno ai quali il Regionale Novara-Cadorna assolutamente non basta.

Con "levare posti" intendevo sostituire i treni a due piani con convogli adatti al servizio aeroportuale, ovvero ad un piano e con tanto spazio per le valigie. Questo immagino non si possa fare sulla RE2, dato che è necessaria una capienza molto elevata. Per quello ipotizzavo che potrebbero istituire un ulteriore servizio aeroportuale, oltre alla RE2.
 

·
Registered
ioista
Joined
·
5,038 Posts
^^ah ok

ma anche sulle monopiano, se non c'è "il volante" con le sue due valige, ci possono stare due pendolari in piedi...o, magari fuori dalle ore di punta, pure seduti

basterà aumentare la frequenza o allungare un po' i treni (nei limiti del possibile), agevolati anche dalla maggiore dispersione oraria della domanda

Ovviamente si vedrà cosa faranno per il servizio da Milano, ma mi pare logico fare un treno dedicato.

Per cercare di minimizzare l'impatto sulle tracce direi che è preferibile farlo passare da Treviglio dove arriva il quadruplicamento da Milano, in modo che possa sfruttare i binari veloci senza incidere sulla frequenza delle S
altre rogne per il nodo di milano

si muovessero con quel ponte sull'adda, e magari (in caso ci fosse domanda una volta avviato) potenziassero anche quelle linee, e li facciano malpensa-saronno-seregno-carnate-bergamocentrale-fiera-orio piuttosto
 

·
No More Italian Mod
Joined
·
39,710 Posts
I servizi aeroportuali dovrebbero essere ben differenziati da quelli pendolari IMO

A Parigi l'aeroporto Charles de Gaulle è servito dalla linea RER B
Non so se avete mai avuto la sfortuna di servirvene: vi trovate in treni pendolari pienissimi con probabilmente valige ingombranti che non sapete dove mettere, se non in mezzo ai piedi, facendo tutte le numerose fermate che separano il centro di Parigi dall'aeroporto

Un'esperienza molto poco piacevole e anche molto poco pratica.
Pensate poi ai poveri pendolari che ogni giorno si devono beccare turisti spaesati con i valigioni in mezzo alle scatole

No. Decisamente è necessario istituire dei servizi espressi aeroportuali
 

·
Registered
ioista
Joined
·
5,038 Posts
Decisamente è necessario istituire dei servizi espressi aeroportuali
alle volte può anche essere, ma nella maggioranza dei casi mi sembrano solo un sistema per spennare ulteriormente i forestieri :2cents:

...fermo restando che se tu mi fai un espresso centrale-malpensa il turista, ed ancor di più il viaggiatore per affari, che, sapendo che la fiera è a rho ha preso l'albergo ad arese, deve andare fino in centrale per cambiare e prendere l'espresso confligge(-rebbe, piuttosto prende il taxi) coi pendolari anche di più
 

·
Registered
Joined
·
1,561 Posts
^^

Concordo con Genius. Secondo me infatti per Orio al Serio stanno mettendo troppa carne al fuoco. Non vedo la necessità di prolungare ben 3 linee da Bergamo all'aeroporto. Secondo me sarebbe sufficiente un nuovo servizio Orio-Express ogni 30' da Milano e prolungare la S18 da Bergamo all'aeroporto. In aggiunta ad esse, la "gronda nord" Orio Aeroporto-Malpensa Aeroporto, con frequenza oraria o bioraria in punta, come previsto. Queste tre linee cadenzate tra di loro a 10' presso Bergamo Centrale, così chi arriva dal lago si trova a Bergamo "navette" per Orio ogni 10' o 20'.

A Malpensa invece c'è la situazione opposta: servirebbe portare più linee pendolari all'aeroporto, per non costringere i pendolari a servirsi del treno aeroportuale nella tratta Busto Nord-Saronno. Ad esempio non capisco perchè non portare da subito la S9 da Saronno a Malpensa.
 

·
Registered
Joined
·
53,004 Posts
Su Venezia segnalo: http://www.ferrovieanordest.it/portale/node/1047

Di nuovo rispetto all'articolo c'è la notizia che dovrebbero aver deciso per l'ipotesi di collegamento passante "a cappio". Sempre in via ipotetica, dovrebbe essere un collegamento a binario unico con limitazioni di velocità. L'ente aeroportuale nel 2018 ipotizzava l'inizio lavori nel 2021 ma non ci credo.

Dal punto di vista dell'esercizio le prospettive sono abbastanza schifose, per motivi discussi altrove su SSC.
Interessante.

Ad oggi si sa qualcosa di più in merito?
A che punto è la progettazione?
 

·
Registered
Joined
·
1,669 Posts
Oltre alla Milano Bovisa-Orio Aeroporto (S18), Milano Centrale-Orio (Regio-Express 2) e Lecco-Orio (R7), se non sbaglio è prevista, dopo ulteriori lavori sulla rete lombarda, anche una linea RE "Gronda Nord": Orio Aeroporto-Bergamo-Carnate-Seregno-Saronno-Malpensa Aeroporto. In pratica un collegamento ferroviario diretto tra l'aeroporto intercontinentale e l'aeroporto low-cost, saltando del tutto Milano.
Non che l'articolo che segue escluda quanto auspichi (collegamento con Orio da nord via Carnate), ma giusto due giorni fa è uscita la notizia che il famigerato (per quanto stupendo) Ponte San Michele non sarà più percorso simultaneamente da veicoli e treni, ma i primi dovranno stopparsi all'arrivo del mezzo ferrato... e considerato che dacché è in prossimità del ponte la velocità scende a quanto, 10/15 km/h?, significherà bloccare il traffico per tre/quattro minuti buoni ogni volta... per n volte al giorno...
Speriamo abbiano almeno l'accortezza di migliorare il sistema di segnalamento, perché se le sbarre si serrano quando il treno è ancora a Carnate (per dire eh...), hai voglia... :eek:hno:

https://www.ilgiorno.it/lecco/cronaca/ponte-san-michele-treni-auto-1.5007463

Concordo sul potenziamento (per Orio) sul fronte sud... Quello sì, avrebbe davvero senso...
 

·
Registered
ioista
Joined
·
5,038 Posts
Concordo con Genius. Secondo me infatti per Orio al Serio stanno mettendo troppa carne al fuoco. Non vedo la necessità di prolungare ben 3 linee da Bergamo all'aeroporto. Secondo me sarebbe sufficiente un nuovo servizio Orio-Express ogni 30' da Milano e prolungare la S18 da Bergamo all'aeroporto. In aggiunta ad esse, la "gronda nord" Orio Aeroporto-Malpensa Aeroporto, con frequenza oraria o bioraria in punta, come previsto. Queste tre linee cadenzate tra di loro a 10' presso Bergamo Centrale, così chi arriva dal lago si trova a Bergamo "navette" per Orio ogni 10' o 20'.
cioè, inizi dicendo che prolungare 3 linee sono troppe, poi...

...e non scordiamo che l'aeroporto di orio non è l'area 51, prima c'è la fiera, mentre appena oltre l'autostrada c'è l'oriocenter, ed oltre quello ancora tutta una zona commerciale/artigianale/industriale grande e grossa

sulla carta avrebbe delle buone prospettive, quel treno potrebbe rastrellare un sacco di gente diretta in città, o altrove, anche non strettamente dall'aeroporto
 

·
Registered
Joined
·
1,561 Posts
Dico che prolungare tutte le 3 linee pendolari (2 da Milano e 1 da Lecco) fino all'aeroporto secondo me non ha senso. E lo stesso vale per gli aeroporti in generale. Meglio un orio-express prettamente aeroportuale e servizi pendolari (S18), bisogna evitare che i passeggeri aeroportuali e i pendolari si intralcino a vicenda, perchè questo fanno. Sono due mondi che convivono male.

Per quanto riguarda la gronda nord ferroviaria, non sarà sicuramente realtà per molti anni se non decenni. Ma almeno nel PRMT se ne inizia a parlare. Oltre al Ponte di San Michele (è evidente che prima o poi bisognerà costruire nuovi ponti sull'Adda, non solo quello ferroviario), ci sarebbe da raddoppiare la ferrovia tra Ceriano Laghetto e Seregno, dove hanno costruito migliaia di case praticamente sulle traversine del binario singolo.
 

·
Registered
Joined
·
3,348 Posts
Chissà se il treno ad Orio ridurra in maniera consistente l'infinito numero di pullman da/per Milano che li collegano.
Il treno da Malpensa non ha ridotto l'infinito numero di pullman da/per Milano Centrale.
 

·
Registered
Joined
·
3,348 Posts
Ovviamente si vedrà cosa faranno per il servizio da Milano, ma mi pare logico fare un treno dedicato.
Non avrebbe abbastanza traffico. Prolungheranno a Orio treni che attualmente fanno capolinea a Bergamo, aggiungendone qualcuno.
 

·
Registered
Joined
·
5,276 Posts
Ad oggi si sa qualcosa di più in merito?
A che punto è la progettazione?
Tergiversano abbastanza. Secondo le previsioni iniziali, a quest'ora la linea avrebbe dovuto essere già quasi completata. Negli anni si sono susseguiti vari annunci sulla decisione del tracciato ma secondo me non sono tanto sicuri neanche loro.
I possibili modelli di esercizio con la soluzione infrastrutturale proposta fanno tutti abbastanza schifo per diversi motivi, è una coperta non corta ma cortissima.
Spero che il ritardo sia dovuto a questo tipo di valutazioni...
 

·
Registered
Joined
·
900 Posts
^^

Collegamenti futuri

Milano Linate (metro)
Napoli (metro)
Bergamo
Venezia
Genova
Catania (metro e ferrovia, seppure quest'ultima sia un po' troppo distante)
Bologna (people mover)
....

di cui solo si discute:
Brescia
Lamezia Terme
Aggiungere Pescara ai collegamenti ferroviari futuri

http://www.abruzzoweb.it/contenuti/...realizza-progetto-centrosinistra-/708108-268/

"Parliamo di un intervento complesso che prevede anche altre cose oltre all’allungamento, che servirà sia a una migliore sicurezza dello scalo, che alla sua crescita, perché saranno possibili arrivi e partenze dei cosiddetti aerei wide body, a fusoliera larga, come i Boeing 787. Parte integrante del progetto è infatti anche una fermata ferroviaria, legata allo scalo da un tunnel pedonale, pensata sul territorio di San Giovanni Teatino, ma sul tracciato Pescara-Roma, quindi sulla linea ferroviaria già esistente, in attesa del raddoppio di questa, la fermata è inserita nel progetto e anche questa finanziata con fondi peraltro già ricevuti dalla Regione".
 

·
Registered
Joined
·
648 Posts
Anche per l’aeroporto di Comiso (purtroppo oggi dal futuro incerto), se non erro, era allo studio un collegamento ferroviario, di tipo tradizionale, a partire dalla linea Siracusa-Ragusa-Gela (che oltretutto andrebbe ristrutturata integralmente, specialmente come stazioni, che spesso hanno standard da far west): il tutto finito poi regolarmente nel dimenticatoio, “come al solito” (mah!).
 
  • Like
Reactions: brick84
21 - 40 of 62 Posts
Top