SkyscraperCity banner
1 - 20 of 88 Posts

·
Registered
Joined
·
22,701 Posts
Discussion Starter · #1 ·
Dingo, ghepardi e gazzelle saranno nomi adeguati anche per i proiettili giapponesi? Mauro Moretti ci pensa. All'inizio della settimana scorsa l'amministratore delegato delle Ferrovie ha incontrato, all'expo ferroviario di Torino, una delegazione della Kawasaki. E ha ascoltato ammirato la descrizione delle ultime meraviglie della casa che produce i famosi Dangan ressha, i treni-proiettile dell' alta velocità giapponese, i super espressi che viaggiano ogni giorno dagli anni Sessanta sulla Shinkansen. L'ultimo in progettazione, lo Shinkansen Fastech360, viaggerà, appunto, a 360 chilometri orari. A Moretti, che per nulla spaventato da-gli inviti di Antonio Catricalà a separare la rete dal gestore vorrebbe lanciare quest'estate la gara per 50 treni ad alta velocità, i convogli Kawasaki piacciono molto
http://dagospia.excite.it/articolo_index_40700.html
 

·
Utonto
Joined
·
10,389 Posts
madonna... se si avverasse dovremo quadruplicare le linee solo per il gusto di superare in rettilineo i TGV francesi!! :D
 

·
Registered
Joined
·
829 Posts
Ma non avete detto nella discussione riguardante il treno AGV che in Italia non si può comunque andare a più di 300 all'ora perché le linee sono state omologate per quella velocità, e una loro modifica non è fattibile? In questo caso anche questi treni sarebbero pesantemente sottoutilizzati. Che peccato :(
 

·
Registered
Joined
·
561 Posts
Ma non avete detto nella discussione riguardante il treno AGV che in Italia non si può comunque andare a più di 300 all'ora perché le linee sono state omologate per quella velocità, e una loro modifica non è fattibile? In questo caso anche questi treni sarebbero pesantemente sottoutilizzati. Che peccato :(
La modifica fino a 360Km/h pare sia fattibile e nelle intenzioni di RFI nei prossimi 4 anni, ecco perchè trenitalia è interessata a queste macchine e la nuova compagnia di montezemolo ha comprato gli AGV da 360Km/h.
 

·
Registered
Joined
·
2,507 Posts
passare dagli attuali 300 ai 360 non è una cosa che si fa in 1 anno!In francia per arrivare ai 320km/h hanno dovuto fare numerosi test e le linee a 360 km/h devono ancora essere costruite, non penso si possano adattare quelle da 300Km/h.
In spagna solo la madrid barcellona corre a 350 km /h non tutte le linee di alta velocità.
 

·
YES
Joined
·
9,809 Posts
Questo sarebbe in linea con l'intenzione di innalzare la velocità di esercizio delle linee AV da 300Km/h a 360Km/h!

ma i nostri binari sopportano queste velocità??? e sopratutto esiste una foto di sti treni???
 

·
Banned
Joined
·
16,224 Posts
ma i nostri binari sopportano queste velocità??? e sopratutto esiste una foto di sti treni???
beh, se non sbaglio durante i test di prova sulla linea RM-NA, un ETR500 Politensione ha raggiunto i 357 km/h
ma ripeto, non vorrei sbagliarmi

:cheers:
 

·
Registered
Joined
·
2,507 Posts
beh, se non sbaglio durante i test di prova sulla linea RM-NA, un ETR500 Politensione ha raggiunto i 357 km/h
ma ripeto, non vorrei sbagliarmi

:cheers:
penso voglia dire poco quello oerchè se no ovunque ci sarebbero velocità maggiori!
I test vengono fatti in determinati tratti e in determinate condizioni
 

·
In racing we trust
Joined
·
2,342 Posts
e sopratutto esiste una foto di sti treni???
Comunque l'unico è il prototipo Fastech 360
Il più veloce è l'N700, che viaggia ai 300km/h
Comunque credo che per la nostra rete e per la nostra mentalità, nonchè per la noncuranza imperante in Italia, siano uno spreco ed un insulto per chi li ha creati.
E poi se in effetti il limite su molte tratte è di 300, che senso ha mettere un treno che fa 360???
E poi i consumi aumentano notevolmente, e non penso che si riesca a guadagnare così tanto sui tempi da considerarli convenienti.
Al più potrebbero essere usati per servizi espressi di treni diretti senza fermate tra Roma e Milano...ma andrebbero già bene i nostri ETR.

http://it.wikipedia.org/wiki/Shinkansen
http://en.wikipedia.org/wiki/Fastech_360
 

·
No More Italian Mod
Joined
·
39,862 Posts
penso voglia dire poco quello oerchè se no ovunque ci sarebbero velocità maggiori!
I test vengono fatti in determinati tratti e in determinate condizioni
In realtà dipende dalla 'velocità di progetto' della linea: cioè per quali velocità massima è stata progettata la linea (raggi di curvatura, materiali usati, ecc.)

Se in linea teorica sui tratti rettilinei la velocità può essere 'infinita' (molto teoricamente... prima di tutto bisogna avere abbastanza spazio per poter accelerare e poi decelerare) così non è per i tratti in curva: più una curva è stretta (cioè più il raggio di curvatura è piccolo) minore è la velocità massima con cui un convoglio può affrontarla in piena sicurezza

Non conosco nel dettaglio le caratteristiche delle tratte TAV, ma è probabile che i nuovi tratti costruiti in questi anni abbiano velocità di progetto superiori ai 300 km/h per i quali sono 'omologati'
Sicuramente non la tratta Firenze-Roma (inaugurata negli anni '70) che è già oggi omologata per 250 km/h
 

·
Registered
Joined
·
561 Posts
ma i nostri binari sopportano queste velocità??? e sopratutto esiste una foto di sti treni???
passare dagli attuali 300 ai 360 non è una cosa che si fa in 1 anno!In francia per arrivare ai 320km/h hanno dovuto fare numerosi test e le linee a 360 km/h devono ancora essere costruite, non penso si possano adattare quelle da 300Km/h.
In spagna solo la madrid barcellona corre a 350 km /h non tutte le linee di alta velocità.
Comunque l'unico è il prototipo Fastech 360
Il più veloce è l'N700, che viaggia ai 300km/h
Comunque credo che per la nostra rete e per la nostra mentalità, nonchè per la noncuranza imperante in Italia, siano uno spreco ed un insulto per chi li ha creati.
E poi se in effetti il limite su molte tratte è di 300, che senso ha mettere un treno che fa 360???
E poi i consumi aumentano notevolmente, e non penso che si riesca a guadagnare così tanto sui tempi da considerarli convenienti.
Al più potrebbero essere usati per servizi espressi di treni diretti senza fermate tra Roma e Milano...ma andrebbero già bene i nostri ETR.
Dunque pare che RFI abbia intenzione di passare dai 300 ai 360Km/h in 4 anni sulle nuove tratte AV, ed ai 300Km/h sulla vecchia tratta AV Fi-Rm (che però necessita di parecchi lavori, visto che andrebbe cambiata anche la tensione di linea). Sulla rete AV italiana il passaggio da quello che ho capito sarebbe più indolore rispetto a quella francese, dato che la rete francese è più vecchia mentre quella italiana è veramente all'avanguardia.

Un ETR500 è stato lanciato a 357Km/h durante il collaudo della Milano-Bologna AV, dopodichè ha rotto il pantografo (ma l'ETR500 è un treno progettato per i 300Km/h, per cui nulla di anormale).

D'altronde non sarebbe nemmeno possibile omologare le attuali linee AV a velocità superiori ai 300Km/h non disponendo di treni in grado di superare quella velocità di esercizio!

Gli Alstom AGV ordinati da Montezemolo raggiungerebbero i 360Km/h.

Col passaggio ai 360Km/h e la linea AV completata anche nei tratti di penetrazione urbana, la Milano Bologna e la Torino Milano si potrebbero percorrere in 40/45 minuti da stazione a stazione, veramente notevole!
 
1 - 20 of 88 Posts
Top