SkyscraperCity banner
1 - 20 of 69 Posts

·
Registered
Joined
·
9,193 Posts
Discussion Starter · #1 ·
In Francia la benzina verde all’etanolo è un successo




Da due mesi in Francia si vende benzina miscelata con il 10 per cento di etanolo prodotto da barbabietola e frumento. Notizia stranamente ignorata in Italia, perché il nuovo SP95-E10 costa meno e ha già conquistato il 7 per cento del mercato dei carburanti, anche se al momento la distribuzione riguarda soltanto l’8 per cento della rete di stazioni di servizio.

Sono numeri importanti, se si pensa che solo il 60 per cento del parco automobilistico francese ha motori compatibili con la benzina meno inquinante.
La miscela è composta dal 10% di alcol di barbabietola e frumento e dal novanta per cento di benzinahttp://www.couleurgeek.com/6927-car...ilite-et-prix-du-carburant-vert/20090623.html. E’ più economica della benzina tradizionale - circa 4-5 centesimo in meno - e, a quanto pare, consuma l’1,7 per cento in meno. Quanto alle stazioni di servizio, entro la fine dell’anno il settanta per cento avrà la SP95-E10.
La domanda è: perché da noi non se ne parla?

fonte: pinobruno.it
 

·
Registered
Joined
·
9,193 Posts
Discussion Starter · #2 ·
^^
Oltre agli eventuali commenti che siete tutti liberi di lasciare, avrei da fare una domanda.

Io mi appresto a salire in Francia e noleggerò un'auto per girarla.
La macchina, stando a quanto dice il sito di Europcar, dovrebbe essere una Opel Corsa ultima generazione (salvo non disponibilità).

La mia domanda è:
- mi posso fidare a usare eventualmente una benzina del genere? o rischio di ritrovarmi l'auto in panne?
- come faccio a sapere se l'auto che noleggio è compatibile con questo tipo di benzina? posso chiedere all'ufficio di noleggio o è presumibile che sentirei rispondermi sicuramente no giusto per non fargli correre rischi?
 

·
Kunst um der Kunst willen
Joined
·
5,712 Posts

·
Kunst um der Kunst willen
Joined
·
5,712 Posts
Biocarburanti
LA FRANCIA SI PORTA AVANTI CON L'E10
Pubblicata il 31/03/2009


Dal 1° aprile, i francesi hanno davvero l'imbarazzo della scelta. Nelle stazioni di servizio trovano ben quattro tipi diversi di benzina: oltre alla verde (chiamata SP95), alla "super verde" (SP98) e all'etanolo (E85, fino all'85% di volume di alcol), possono scegliere la nuovissima SP95-E10, che contiene circa il 10% di etanolo.

Proprio in questi giorni, infatti, inizia in Francia la commercializzazione del carburante che avrà il compito, un giorno, di sostituire la verde. L'E10 è una buona soluzione di compromesso fra benzina verde ed etanolo. Dalla prima "eredita" l'elevata compatibilità, dato che è utilizzabile in tutti i veicoli a benzina immatricolati dal 2000 (al contrario dell'E85, che è adatto solo alle auto flexfuel), mentre dell'etanolo conserva il basso impatto ambientale. Se tutto andasse come nei piani del Governo, la Francia potrebbe risparmiare un milione di tonnelate di gas serra l'anno nel 2010 sui circa 130 milioni emessi dai trasporti su ruota.

I media francesi, però, avanzano qualche dubbio sull'effettiva capacità del nuovo carburante di raggiungere obiettivi così ambiziosi tanto in fretta. Innanzitutto, la diffusione sarà progressiva: entro metà aprile, solo 300 delle 4.000 stazioni Total e 24 delle 1.200 stazioni Carrefour saranno in grado di vendere l'E10, mentre la Esso e la Leclerc non si sono sbilanciate a fare previsioni. Solo la Bp assicura che in quasi tutte le sue stazioni sarà disponibile da subito il nuovo carburante.

E poi ci sono i problemi di carattere tecnico: il trasporto dell'etanolo deve essere fatto su ruota e ogni stazione deve essere adattata - con l'aggiunta di serbatoi e pistole - per distribuire un combustibile in più. Il personale, poi, deve essere formato in modo da aiutare i clienti a scegliere il carburante giusto, aspetto non trascurabile considerando che solo il 60% delle auto a benzina circolanti Oltralpe sono compatibili con l'E10. Qualche incertezza, infine, sulla convenienza per l'automobilista: l'E10 dovrebbe costare qualche centesimo di euro al litro in meno rispetto alla verde (grazie alla defiscalizzazione dell'etanolo) ma i consumi della vettura potrebbero crescere leggermente, annullando di fatto il vantaggio economico.

Insomma, i dubbi sono ancora tanti e il debutto del nuovo carburante non sarà certo trionfale. Quello che è sicuro, però, è che la Francia si sta portando avanti: il Paese ha fissato come traguardo quello di sostituire, entro il 2015, il 10% dei carburanti di origine fossile con quelli di provenienza vegetale. In pratica, vuole raggiungere l'obiettivo posto dall'Unione Europea con cinque anni d'anticipo. E l'Italia che cosa fa?

Claire Bal
http://www.quattroruote.it/eco10x10/articolo.cfm?codice=178945

Previsioni di consumo e di costo un poco sbagliate.
 

·
Registered
Joined
·
9,193 Posts
Discussion Starter · #6 ·
www.carburantE10.fr

Per sapere quali auto sono compatibili col nuovo carburante.
Ottimo.

Le Corsa a partire dal 1 marzo 2008 si... speriamo che mi capiti quel modello e sia abbastanza recente, allora.

Sai anche trovarmi una lista dei gestori che forniscono questo carburante? :)
 

·
suburban bishop
Joined
·
7,780 Posts
Mah... ma davvero ha minore impatto ambientale?

Il petrolio è bello che pronto, le colture devi farle crescere spendendo energia e acqua; a parte l'influenza che avrà sul costo delle derrate alimentari.
 

·
Kunst um der Kunst willen
Joined
·
5,712 Posts

·
Kunst um der Kunst willen
Joined
·
5,712 Posts
Mah... ma davvero ha minore impatto ambientale?

Il petrolio è bello che pronto, le colture devi farle crescere spendendo energia e acqua; a parte l'influenza che avrà sul costo delle derrate alimentari.
Che io sappia in tutto il mondo c'è un surplus agricolo enorme.
 

·
Николай
Joined
·
8,137 Posts
Ma non é che aumentino a dismisura i prezzi di barbabietole e canna da zucchero? Non potrebbe essere messa in atto una speculazione?

é roba da magnà.....tra l'altro.
 

·
Registered
Joined
·
3,824 Posts
^^Sorry...:bash:Comunque mi sembra giusto...meglio avere il serbatoio del SUV pieno e la panza vuota che il contrario. Complimenti.
 

·
Registered
Joined
·
9,193 Posts
Discussion Starter · #12 ·

·
Kunst um der Kunst willen
Joined
·
5,712 Posts
Sai anche trovarmi una lista dei gestori che forniscono questo carburante? :)
La maggior parte che incontri sulle strade principali.
 

·
Registered
Joined
·
9,193 Posts
Discussion Starter · #16 ·

·
Kunst um der Kunst willen
Joined
·
5,712 Posts
Anche una enorme speculazione. E la frase che l'etanolo ha basso impatto ambientale e' una stronzata di prima categoria.
Tutto quello che può fare diminuire l'importazione di petrolio è benvenuto.
 

·
Kunst um der Kunst willen
Joined
·
5,712 Posts

·
Registered
Joined
·
18,173 Posts
I francesi sono sempre una marcia più di noi...

il modo corretto è:

i francesi hanno una marcia più di noi.

oppure

i francesi sono sempre un passo avanti a noi.
 
1 - 20 of 69 Posts
Top