Skyscraper City Forum banner
Status
Not open for further replies.
1 - 20 of 59 Posts

·
Banned
Joined
·
1,308 Posts
Discussion Starter · #1 ·
Accuse per i nerazzurri dalle indagini milanese sul doping amministrativo

Inter, irregolare l'iscrizione al torneo '05/'06

Senza plusvalenze «non avrebbe potuto iscriversi al campionato»
Moratti non ci sta: «Siamo in regola e lo scudetto non si tocca»


MILANO - L'Inter non aveva i requisiti per iscriversi al campionato 2005/06. A sostenerlo è il pm di Milano Carlo Nocerino, che ha trascritto nella chiusura delle indagini relative alle plusvalenze quanto emerso dalla relazione della commissione per la vigilanza sulle società calcistiche. In particolare se la società nerazzurra «avesse evidenziato le perdite connesse alle plusvalenze fittizie, l'equilibrio finanziario sarebbe saltato e, appunto, non avrebbe superato i parametri chiesti dalla Covisoc per l'iscrizione al campionato 2005-2006». Insomma, non avrebbe giocato e poi vinto a tavolino il suo penultimo scudetto.

SENZA PRECEDENTI - La palla, adesso, passa alla giustizia sportiva che potrebbe aprire un fascicolo sulla vicenda senza aspettare la conclusione del processo penale. Cosa possa poi accadere è difficilmente prevedibile. L'unico precedente esistente in tema di doping amministrativo riguarda infatti il Genoa - Preziosi è stato squalificato al termine del procedimento e la società sanzionata economicamente - ma allora nessuno contestò la regolare iscrizione dei liguri al campionato. Il caso dell'Inter è dunque unico e, come tale, complicato da decifrare. Teoricamente, ma solo teoricamente, se fosse provato l'illecito i nerazzurri potrebbero anche incorrere in penalizzazioni sportive. «Le sanzioni - spiega al Corriere l'avvocato Mattia Grassani - vanno per i dirigenti dalla censura alla radiazione. Per il clun dalla sanzione pecuniaria fino alla retrocesione. La revoca dello scudetto nel codice non è prevista. Secondo quello che sostiene il pm di Milano la posizione dell'Inter sembra più grave di quella del Genoa, ma tutto è ancora da dimostrare. Di certo c'è che l'illecito amministrativo è un reato secondo, nella giustizia sportiva, solo a quello sportivo. Dopo la corruzione di un arbitro, nella scala di gravità c'è un bilancio falso per iscriversi al campionato al quale non si ha diritto».

RISCHIA GROSSO - Grave al punto che, stando a Victor Uckmar, ex presidente della Covisoc, «se è tutto vero l'Inter rischia grosso». «Dal 2001 non mi occupo più di calcio - chiarisce a "Radio Radio" - ma confermo che c’era ampio uso e abuso delle plusvalenze da parte delle società per superare i controlli ed essere in grado di iscriversi al campionato successivo. Per questo caso potrebbero essere presi provvedimenti gravi».

L'INTER NON CI STA - Immediata, e logica, la reazione del club di via Durini, che ha affidato la sua replica a un comunicato apparso sul sito ufficiale: «In merito alle agenzie di stampa relative all'iscrizione al Campionato di Serie A 2005-2006, nell'ambito dell'inchiesta penale pendente presso la Procura della Repubblica di Milano, F.C. Internazionale Milano S.p.A. - si legge - precisa di non aver mai appostato plusvalenze fittizie nei propri bilanci e di aver già presentato necessaria e completa documentazione tecnica a dimostrazione che, attraverso i sistematici aumenti di capitale effettuati dai soci, è sempre stato garantito il pieno rispetto dei dovuti equilibri finanziari».

MORATTI - Dopo il sito, è stato lo stesso Massimo Moratti a commentare la notizia: «Non siamo preoccupati nella maniera più assoluta per questa inchiesta sui bilanci. Certo, dispiace che ci sia, ma francamente non mi sembra preoccupante». Il patron nerazzurro confida nella giustizia: «Sono certo - continua - che le ombre di questa storia verranno presto dissipate. Manca ancora la nostra deposizione che servirà a chiarire definitivamente una vicenda che mi sembra un pò assurda». Poi l'attacco: «Mi risulta che ci siano anche altri club. Ritengo che da parte nostra la sottocapitalizzazione non esista. Pago miliardi tutti i giorni, proprio questo no. Sono abituato a non sbagliare sui bilanci, però è vero che la valutazione dei giocatori in questo mercato è difficile da comprendere, un giocatore che oggi vale cinque tra un mese può valere 12, e poi magari niente». Moratti esclude infine che possa essere revocato all'Inter lo scudetto 2005/06: «Non pensiamo nella maniera più assoluta a restituire lo scudetto, perché era giusto che lo assegnassero a noi. E poi sembrerebbe quasi una ammissione di colpa».

GAZZONI - Con la chiusura delle indagini, che hanno coinvolto il presidente Massimo Moratti, altri due amministratori dei nerazzurri, Rinaldo Ghelfi e Mauro Gambaro, e l'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani, le parti hanno 20 giorni di tempo per poter presentare memorie o per poter chiedere interrogatori. Terminato questo periodo il magistrato potrebbe chiedere il rinvio a giudizio. L'indagine era nata da un esposto presentato dall'allora presidente del Bologna Giuseppe Gazzoni e riguarda gli anni che vanno dal 2003 al 2005.

Alessandro Franchetti
20 giugno 2007

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Sport/2007/06_Giugno/20/inter_moratti_plusvalenze.shtml
 

·
Passion Lives in Torino
Joined
·
1,010 Posts
Accuse per i nerazzurri dalle indagini milanese sul doping amministrativo

Inter, irregolare l'iscrizione al torneo '05/'06
"lo scudetto degli onesti"


ma vaff

http://www.j1897.com/forum/style_emoticons/default/****.gif
 

·
4 more years
Joined
·
2,291 Posts
scudetto alla roma
 

·
DIABOLIKVS
Joined
·
39,922 Posts
A questo punto ci spettano 2 scudetti a tavolino.

Se ci danno pure una champion league a briscola ed un torneo di Viareggio alla riffa di Frascati diventiamo la squadra più titolata del mondo.

La conclusione è: il tavolino datelo in testa a Moratti.
A noi non ce serve.
 

·
Registered
Joined
·
18,185 Posts
Se sarà accertata la violazione, che diano lo scudetto alla Roma, giustamente.
penalizzino l'Inter e squafica a vita per Moratti.

mica siamo Juventini!
 

·
DIABOLIKVS
Joined
·
39,922 Posts
^^
No no,
tiettelo pure lo scudetto a tavolino.

Semmai ci mettiamo d'accordo e lo diamo alla juve, che quelli pigliano tutto :)
 

·
Bob The Builder
Joined
·
6,961 Posts
anche perche anche i conti della roma non mi pare fossero rosa e fiori
 

·
Registered
Joined
·
15,537 Posts
Una squadra che commette irregolarità finanziarie o amministrative deve essere sanzionata. Ma scusatemi se ve lo faccio notare, ciò detto i tifosi di una squadra eventualmente condannata per essersi iscritta ad un campionato senza averne i requisiti potranno continuare per molto tempo ancora a dichiararsi onesti di fronte ai tifosi di un'altra che truccava le partite, e dopo aver implorato in ginocchio di essere retrocessi soltanto in serie B continuano allegramente a recriminare.
Questo detto da chi del calcio non gliene potrebbe fregare di meno.

Ma non credete che eroe sia chi soffre in silenzio, e non chi bercia a tutto spiano su quanto sia ingiusta la vita? Ciò quando si è nel giusto, tanto più quando si è nel torto fino al collo. Ai giovani Piemontesi si ripete come un'ossessione un comandamento etico che fa venire i brividi: fa el to dover e cherpa.
Ebbene? Che cosa è rimasto di piemontese negli juventini? Perché avete deciso di convertirvi alla commedia napoletana?

È incredibile che ogni volta che ce ne sia occasione rimbombi questa mania di persecuzione, questo vittimismo che non ha un rossore nemmeno al cospetto della più lampante verità.
Ma perché mai i sostenitori della Juventus continuano a credersi vittima di un complotto? Rientra tutto nel secolare e ampiamente studiato rapporto conflittuale degli italioti con la legalità, o c'è dell'altro?

Ma perché? A chi giova? Credete che sia dignitoso?
La Juve giocando pulito avrebbe facilmente vinto almeno uno di quei due scudetti, forse li avrebbe vinti entrambi. E invece di avere una ragione in più per arrabbiarsi con chi si è comportato in modo irregolare, ci si arrabbia col mondo.

Due scudetti sono stati tolti alle Juventus. Punto. È andata così, non le verranno riassegnati indipendentemente da quanto si agiteranno i suoi tifosi. Ma fate almeno buon viso a cattivo gioco: è un consiglio spassionato. Se fossi interista, giuro che mi guarderei benissimo dal darvelo, mi divertirei un mondo a vedervi scomporvi.
Ammettete che ci sono state delle irregolarità e che è stato giusto aver pagato per esse, e che da questo momento in poi il migliore si vedrà sul campo. Adiratevi con chi ha commesso quelle irregolarità e non con chi le ha scoperte.
Ci fate una figura molto più dignitosa, ma sul serio. Rischierete addirittura di generare simpatie e solidarietà negli altri. Tanto da perdere non c'è niente...

Augh ho detto, giuro che non vi tedierò mai più.
 

·
Registered
Joined
·
318 Posts
^^

Ma voi sperate davvero che all' Inter verrà fatto qualcosa?? bè vi state illudendo...la vera cupola del calcio siamo noi...e quindi saremo sempre la squadra onesta...
 
1 - 20 of 59 Posts
Status
Not open for further replies.
Top