SkyscraperCity Forum banner
1 - 20 of 48 Posts

·
Orto contorto
Joined
·
12,145 Posts
Discussion Starter · #1 · (Edited)
Un po' alla volta metterò le foto del mio ultimo viaggio, in Iran, antica Persia.

Il viaggio è stato uno dei migliori mai fatti, in gruppo italiano, partenza da MPX con volo Qatar Aiways. Orari folli, arrivo alle 4 di mattina con inizio tour alle 10. Ma ne è valsa la pena.

Principali attrazioni: museo dei gioielli a teheran, Meydān Naqsh-e Jahān ad Esfahan - la metà del mondo, e ovviamente Persepoli e Nagsh-e Rostam, le tombe dei Re Achaemenidi.

Ma abbiamo visto anche tantissime altre cose, delle quali aggiungerò le foto un po' alla volta. Per completezza prendo qualcosa dal web (museo dei gioielli non fotografabile).

Qui http://www.skyscrapercity.com/showthread.php?t=1669943 trovate una buona descrizione della storia dell'Iran.
Io mi sono letto "storia del medio Oriente" di Liverani, direi "per errore". La storia dell'area Mesopotamia/Iran/Turchia e' lunghissima e intricatissima, alla fine ci si perde tra decine e decine di popolazioni. La storia dell'Iran e le cose che si possono vedere le definirei incentrate sull'impero Achaemenide, uno dei più grandi imperi della storia umana, fondato da Ciro il grande circa nel 500 pdc.

Il lavoro di una guida di turisti normali (e noi eravamo in gran parte laureati) e' assai difficile, perché nel tour classico (8-10 gg) deve spiegare 3000 anni di storia collegandola ai siti, alcuni realizzati in più epoche. Questo incapsulato nella realtà storica e attuale dell'Islam. Quindi, e' una viaggio che si DEVE fare essendo preparati, secondo me più con preparazione globale sull'area che specifica sull'Iran (si ha maggiore capacità di analisi).

1) Teheran

Arrivo all'alba....



Palazzo Golestan, sito Unesco













Museo di storia ed archeologia





Urne funerarie del 5200 - 4800 bc della zona del Pardis Tappeh, provincia di Teheran

http://www.cais-soas.com/News/2007/April2007/06-04.htm



Cilindro di Ciro, copia (originale al British), prima dichiarazione universale dei diritti dell'uomo. La storia di come Ciro sia riuscito ad accedere al potere è molto interessante



Central Relief of the North Stairs of the Apadana, Persepolis, now in the Archaeological Museum in Tehran (Iran).
http://www.livius.org/pictures/iran...rth-stairs/central-relief/proskynesis-relief/







http://www.livius.org/pictures/iran/persepolis/queen-s-apartments/xpf/
http://www.livius.org/aa-ac/achaemenians/XPf.html

Harem Inscription


https://en.m.wikipedia.org/wiki/Statue,_National_Museum_of_Iran_2401


https://en.m.wikipedia.org/wiki/Saltmen


Museo dei gioielli

Qui potete trovare una descrizione estesa di quanto si può vedere nel caveau della banca nazionale iraniana, al secondo piano interrato, dopo aver passato una serie di 3 metal detector:
http://www.iranchamber.com/museum/royal_jewels/national_iranian_jewels01.php

La visita dura da un'ora a due ore, e' l'attrazione turistica maggiore di Teheran. Date le previsioni di aumento del turismo in Iran, e' facile prevedere che il sisto diventerà molto a breve inadatto al flusso, essendo già adesso saturo.
La quantità di oggetti tempestati di gioielli e' incommentabile: dall'enorme trono/letto al mappamondo alle corone a sciabole e quant'altro, passando per vassoi pieni di diamanti, alcuni tra i diamanti più grandi del mondo, e cosi via

Trono del Pavone


http://www.boloji.com/articlephotos/a15191-2.jpg

Mappamondo di gemme (composto da più di 50.000 gemme)



2) KASHAN

Nel tragitto tra Tehran e Esfahan ci siamo fermati a Kashan e Natanz. Io avrei preferito visitare Abiyaneh - fantastico villaggio di montagna con case in terra - ma non ero il capo :D
A Kashan abbiamo visto i giardini di Fin e la casa di Borujerdi. I primi sono i più antichi giardini dell'Iran, del 1590, e vi si rifugiò un ministro per sfuggire alle avances della madre del re, che a farlo uccidere per questo nonostante fosse beneamato dal re. La casa di Borujerdi è invece una delle tre case borghesi costruite a kashan inmodo da essere poco appariscenti fuorima splendide dentro.

Giardini di Fin








Ilministro è raggiunto dai sicari della strega e gli viene richiesto come vuole morire

Casa di Borujerdi





 

·
Orto contorto
Joined
·
12,145 Posts
Discussion Starter · #2 · (Edited)
3) Esfahan

La città è un gioiello, la piazza Naqsh-e jahān una gemma. La seconda piazza del mondo per estensione, un posto dove farsi offrire un the nelle botteghe sotto i portici chiacchierando di tappeti, oppure farsi una corsa al trotto in carrozza, oppure godersi il fresco della sera dialogando con le famiglie che fanno picnic nelle aiuole. Si può anche visitare la grande moschea, il gioiello assoluto la moschea delle donne, e il palazzo del re - dimenticavo.
Uno dei posti più sereni che abbia mai visitato.
Panoramica presa dal palazzo del re, in primo piano la moschea delle donne e a destra la grande moschea.



Grande moschea
La grande moschea ha due costruzioni, una orientata secondo la piazza, una verso La Mecca, con un cortile interno















Il contenitore serviva per raccogliere offerte per gli indigenti





Non ho capitobene perché hanno messo i teloni, non so se era humor o se veramente siano voluti dagli integralisti per impedire la vista della moschea ai turisti......





Le maioliche di restauro della cupola vengono preparate all'interno su uno spicchio di cupola ricostruito





Qui c'era un seminario religioso, all'interno fotografie delle stragi nel mondo, solo di musulmani però (nonmi èpiaciuto affatto non vedere le torri gemelle). Ho parlato con quell'imam, gli ho chiesto cos'e' Dio per loro, mi ha chiesto che per loro è il creatore di tutto, quindi anche di noi, quindi per loro anche i credenti cristiani sono credenti nello stesso dio. Vabbe',ero un po' emozionato di essere dentro la grande moschea di Esfahan a parlare di Dio con un imam, mi ha guardato un po' allibito, ma ci tenevo :D

Moschea delle donne o dello sceicco Lotfollah

La cosa più bella che ho visto in Iran. Certi posti hanno una magia architettonica che ti fanno sentire bene, la piazza dell'Imam è uno di quelli, e questa moschea, anche se più piccola della Grande Moschea, è come se ne fosse il centro. Le decorazioni sia interne che esterne sono le più belle dell'iran.













Palazzo reale

Il palazzo reale veniva usato dai reali per assistere alle partite di cricket dalla terrazza. È meno interessante delle altre cose, a parte la sala della musica in alto. È bello come punto di osservazione sull'intera piazza





Piazza dell'imam





Palazzo delle 40 colonne.

In realtà le colonne sono 20, 40 specchiate nell'acqua antistante.
All'interno ci sono notevolissimi affreschi di scene di vita a corte, e battaglie storiche





Soffitto del porticato con giochi di specchi visti un po' in tutto l'Iran



















 

·
Orto contorto
Joined
·
12,145 Posts
Discussion Starter · #3 · (Edited)
3) ESFAHAN - Cattedrale Armena

Uno pensa di entrare in un sito secondario, di una religione minoritaria nella regione. Una volta dentro però, ci si rende contoche è tutt'altro che secondario:











Ricordo della strage di armeni di inizio secolo, con bandiere delle nazioni che hanno riconosciuto la strage e siti in cui è avvenuta:





4) Esfahan - moschea del venerdi
La moschea del Venerdi è la moschea principale di Esfahan ed è stata modificata ed ampliata in più epoche e da più etnie, in particolare gli arabi hanno modificato parecchio le costruzioni precedenti. È nata attorno un tempio zoroastriano, cancellandolo. All'ingresso c'è una mappa della conformazione nelle varie epoche.

https://classconnection.s3.amazonaws.com/265/flashcards/767265/jpg/13-231319495861650.jpg

















L'area antistante la moschea ha la viabilità interrata, ovvero una grande rotonda in galleria con fermate dei bus, con grandi arterie che vi arrivano e salite con scale mobili

 

·
Orto contorto
Joined
·
12,145 Posts
Discussion Starter · #4 · (Edited)
5) Esfahan - ponti storici

Ci sono due bellissimi ponti storici, pedonali, dell'era safavide, sul fiume Zayande' Rud

Primo: Siose' Pol" (Il Ponte dalle 33 arcate) detto anche "Pole Allah Verdi' Khan" (Il ponte di Allah Verdi' Khan); il ponte ha anche altri due nomi, "Pole Jolfa" e "Pole Chahar Bagh"




Ad est del ponte Siose' Pol, vi è un'altro splendido ponte dell'era Safavide, il Pole Khaju o Ponte Khaju. Così chiamato per via dell'adiacenza al quartiere Khaju di Isfahan, venne costruito nel 1060 del calendario dell'egira, vale a dire nel 1650 cristiano. È lungo 133 metri e largo circa 12. Il ponte è a tre piani: al livello dell'acqua ci sono 21 canali per il passaggio dell'acqua che viene incanalata sotto il ponte e poi fatta uscire dall'altra parte. Il primo piano è di fatto un lungo corridoio poco più alto del livello dell'acqua con posti dove potersi sedere ed osservare da vicino il corso del fiume; vi sono due scalinate che portano al secondo piano. In questo piano vi sono stanze piccole e grandi con affreschi dell'era Safavide e per voi sarà interessante sapere che in passato, in queste stanze, venivano celebrati i matrimoni.



Testo preso da http://italian.irib.ir/programmi/me...-parte-20-i-ponti-storici-di-isfahan-immagini

6) Tra Esfahan e Shiraz, Izhadkast Fortress e caravanserraglio nel deserto

Tra le due città ci siamo fer5mati a vedere le rovine di questa antica cittadina e un caravanserraglio del 1500:

http://historicaliran.blogspot.it/2009/11/izadkhast-fortress.html




7) Shiraz

Dopo un percorso stradale tutto attraverso enormi campi di grano e frutteti, von sullo sfondo montagne aride, paesaggio che mostrerò più avanti, si entra da una gola nella città, e la prima cosa che si vede è questa mostruosità:



Città gradevole e con bazar estremamente ordinato ( quello di Esfahan credo sia più grande, ma è meno gradevole perché dentro è un motovelodromo per moto e motocarri, che si incrociano in complicatissimi slalom).
Nei pressi ci sono Pesargade e Persepoli, oltre alle tombe degli imperatori persiani.

8) Pesargade

Purtroppo venne completamente distrutta e resta solo più qualche muro, che non vale la pena di riportare. Notevole invece per il valore storivo la tomba di Ciro il grande, il fondatore dell'impero Achemenide:

 

·
Orto contorto
Joined
·
12,145 Posts
Discussion Starter · #5 · (Edited)
9) Persepoli

Purtroppo rovinata da Mr. Alessandro Magno, evidentemente invidioso della sua bellezza, sia per il sito, per la grandiosità delle costruzioni che per la bellezza delle decorazioni su pietra negli scaloni è un luogo che ti fa stare bene, da vedere.

Non era una capitale, ma un luogo di rappresentanza, con l'obiettivo dimostrare ai diversi stati (28) la grandezza e potenza dell'impero achemenide. Nel giorno di capodanno persiano, Nowruz, ovvero l'equinozio di primavera, una delegazione da ogni stato, con il re e altri rappresentanti, portavano degli omaggi all'imperatore seguendo una cerimonia precisa, dall'arrivo alla porta di Serse o di tutte le nazioni, fino alla sala ....
La cerimonia è immortalata dalle sculture su pietra che affiancano gli scaloni di accesso alle varie sale.

È disponibile online una ricostruzione digitale delle costruzioni, navigabile.

























 

·
Orto contorto
Joined
·
12,145 Posts
Discussion Starter · #6 · (Edited)
10 - Nagsh-e Rostam - tombe degli imperatori achemenidi














11 - Tomba del più amato poeta persiano - Hafez

Hāfez, per esteso Khāje Shams o-Dīn Moḥammad Ḥāfeẓ-e Shīrāzī (persiano: خواجه شمس*الدّین محمّد حافظ شیرازی‎‎;; Shiraz, 1315 – Shiraz, 1390), è stato un mistico e poeta persiano. Il canzoniere (Divan) di Hafiz - il cui nome significa "Colui che sa recitare a memoria il Corano" - è un celebre classico della letteratura persiana. Nei suoi ghazal, che la gente più semplice adopera come oracolo (aprendo il libro a caso per leggerne due versi alla volta), si combinano toni diversi, di solito ma non sempre esattamente definiti erotici e mistici, e temi che spaziano da un supposto edonismo al panegirismo. I temi principali delle sue 500 ghazal sono l'amore; la celebrazione del vino e dell'ubriachezza; la messa a nudo dell'ipocrisia di coloro che si autodefiniscono guardiani, giudici ed esempi di rettitudine morale.
da wikipedia





 

·
DIABOLIKVS
Joined
·
43,174 Posts
Un po' alla volta aggiungo tutto, ma non siamo su skybar, per strz varie c'e' sezione apposita. Non per nulla ho congelato 4 posts da riempire per avere continuità
E' inutile che posti roba di un museo se non dai uno straccio di spiegazione di quel che si sta ammirando, pippa di un langarolo.
 

·
langhe
Joined
·
3,316 Posts
per un attimo ho sperato che la lettura di questo thread potesse anche essere interessante
 
  • Like
Reactions: vecchiaguardia

·
Orto contorto
Joined
·
12,145 Posts
Discussion Starter · #11 · (Edited)
12) Moschea Rosa

Costruzione finanziata da un ricco borghese di Shiraz, che l'ha voluta realizzare in un colore non tanto accettato dalla religione locale:















 

·
Orto contorto
Joined
·
12,145 Posts
Discussion Starter · #12 · (Edited)
13 - Università di Shiraz

Un archeologo americano partecipò a numerosi scavi nelle zone storiche più famose del paese, visse a lungo a Shiraz e alla sua morte donò tutti i propri averi alla locale università. Nella sede si trova quindi unmuseo archeologico.













 

·
UdENTE REGISTRATO
Joined
·
6,039 Posts
cmq aldilà delle foto dei siti unesco la cui beltà nessuno mette in dubbio ma che posso ritrovare cercando su gugol, metti qualche foto dell'intorno.
la gente, il bordello,le fogne a cielo aperto.


altriemnti sembri le solite guide illustrate italiane dove si parla per 30 pagine della cornice dell'iicona appesa sopra l'altare con polvere di oro di gomito del figlio di, poi
in 5 righe si descrive cosa fanno, come vivono......


il mio amico, che ha girato più o meno negli stessi posti, ha fatto foto simili e IMO troppo limitanti.
 

·
UdENTE REGISTRATO
Joined
·
6,039 Posts
^^^^
appunto è anche l'intorno a questi singoli monumenti vetrina che si voleva vedere.
Foto delle strutture, della vita quotidiana, di qualche follia vista in giro, di qualcosa non inserita già nella guidina pronto e via.

MA son gusti personali, capisco anche l'interesse a fotografare solo quelle due bellissime cose che la guida gli ha detto di fotografare.
 

·
Orto contorto
Joined
·
12,145 Posts
Discussion Starter · #17 · (Edited)
14 - bazaar di Shiraz

Come già detto, un posto gradevolissimo e molto ordinato, forse non il convenzionale bazaar medioorientale...











 

·
Italian User
Joined
·
19,708 Posts
2) se sei ricco e vivi a teheran puoi studiare quello che ti pare, se vivi in qualsiasi altra area metropolitana ti attacchi e hai servizi scadenti, poi molti vanno via perché i titoli iraniani non sempre sono riconosciuti all'estero.
3) boh, zzo ne so dell'agroalimentare iraniano.
4) farsi 4 domandine sul perché manco youtube possa essere aperto?
5) bella gnocca si becca un po' ovunque, poi magari hanno il culo a panettone perché mica vanno in palestra, sai mai che siano troppo bottane.
 

·
Orto contorto
Joined
·
12,145 Posts
Discussion Starter · #19 · (Edited)
15- a grande richiesta, iranian people

Studentesse e donne ad un banchetto all'università di Shiraz





Il fresco sotto le arcate del ponte storico di Esfahan



La comitiva del Khorasan incontra il nostro gruppo nel parcheggio di Persepoli...







Lui ed il suo camion (come trasformare in foto l'attesa dal benzinaio inmezzo al deserto)



Un po' di fiori per strada:



Crowded



30 gradi, 10% di umidità, piazza dell'imam tranquilla, il luogo ideale per....

 
1 - 20 of 48 Posts
This is an older thread, you may not receive a response, and could be reviving an old thread. Please consider creating a new thread.
Top