SkyscraperCity banner
1 - 20 of 35 Posts

·
Registered
Joined
·
542 Posts
Discussion Starter · #1 ·
Tra una settimana cade il trentennale del devastante sisma che il 23 novembre del 1980 colpì una buona parte dell'Irpinia e della Lucania. Ecco come appaiono oggi i paesi del cosiddetto cratere (con particolare riferimento a quelli della Basilicata, quelli campani sono visibili nel topic della Campania):

Vietri di Potenza (PZ):

Basilicata Travel Flickr http://farm5.static.flickr.com/4033/4332746022_b368948c3e_b.jpg

Una chiesa e i suoi interni:

http://farm5.static.flickr.com/4023/4332703908_aaeecb4e1c_b.jpg
2

Basilicata Travel Flickr http://farm5.static.flickr.com/4066/4332700582_35312956b0_b.jpg

Balvano (PZ) nel 1980:


Balvano oggi:


Un convento (S. Antonio):

Nikmanofredda Flickr http://www.flickr.com/photos/[email protected]/2167015660/

Muro Lucano (PZ):

Il castello in cui fu rinchiusa e assassinata la regina Giovanna d'Angiò restaurato:

luigi.cannella Flickr http://www.flickr.com/photos/luigicannella/2799688670/sizes/l/in/photostream/

Continua...
 

·
Not cool
Joined
·
3,712 Posts

·
Registered
Joined
·
830 Posts
Lioni 1980 (AV) [foto prese dal consorzio locale]





da Google Maps, la zona che si vede nella foto, il recupero della chiesa madre, del corso alle spalle di questa e della grande piazza (dove si intravede una fontana).





 

·
Registered
Joined
·
542 Posts
Discussion Starter · #5 · (Edited)
spettacolo :drool:

Di che chiesa si tratta?Intendo quella della prima foto.A chi sono attribuiti gli affreschi?Di quale epoca sono?
Anche il convento è notevole
Il convento so che si chima di Sant'Antonio, altro non so, non conosco bene questi paesi, ed il loro patrimonio storico raramente viene pubblicizzato.

Dalla Gazzetta del Mezzogiorno traggo queste informazioni su Vietri di Potenza:
http://www.lagazzettadelmezzogiorno...interni.php?IDNotizia=203063&IDCategoria=2276

Probabilmente si tratta di:
Chiesa dell'Annunziata
Situata su uno dei punti più alti del paese. La chiesa, il cui impianto originario è di data incerta, è composta da un'aula rettangolare con piccolo abside, tagliata in senso trasversale da un arco semicircolare a tutto sesto. Ciò che colpisce di questo piccolo manufatto è la presenza, nell'antica abside e sulla parete destra, di ben trentasei metri quadrati di affreschi di grande interesse, alcuni dei quali attribuiti a Giovanni e Girolamo Todisco, altri a pittori ignoti.


Su Balvano e il suo convento questo può essere d'aiuto:
http://www.ilvolodellangelo.com/?p=144
Si dice che il chiostro è stato affrescato nel '500-'600 dal Pietrafesa.
 

·
Registered
Joined
·
542 Posts
Discussion Starter · #6 ·
Castelgrande (PZ), notare come questi paesi dell'epicentro, del tutto o quasi rasi al suolo, siano stati ricostruiti fedelmente a com'erano prima:


2
 

·
Registered
Joined
·
830 Posts
Guisk credo che ricostruirli com erano prima sia stata la cosa migliore. :)

Sono piccoli paesi con gente che vive lì da sempre, ricostruirli ex-novo sarebbe stato un esperimento mal riuscito (si veda per esempio Conza Della Campania). Molti paesi comunque sono stati ricostruiti evitando i problemi che avevano antecedenti al terremoto (strade troppo strette, pochi spazi aperti, parcheggi, marciapiedi ecc) quindi un bel salto in avanti è stato fatto. :)

Conza Della Campania (AV) - Epicentro Terremoto - Paese costruito ex-novo



Il paese è molto ordinato, pulito, c'è molto spazio ma secondo me ha completamente perso la sua identità purtroppo.
 

·
Registered
Joined
·
1,464 Posts
Il convento so che si chima di Sant'Antonio, altro non so, non conosco bene questi paesi, ed il loro patrimonio storico raramente viene pubblicizzato.

Dalla Gazzetta del Mezzogiorno traggo queste informazioni su Vietri di Potenza:
http://www.lagazzettadelmezzogiorno...interni.php?IDNotizia=203063&IDCategoria=2276

Probabilmente si tratta di:
Chiesa dell'Annunziata
Situata su uno dei punti più alti del paese. La chiesa, il cui impianto originario è di data incerta, è composta da un'aula rettangolare con piccolo abside, tagliata in senso trasversale da un arco semicircolare a tutto sesto. Ciò che colpisce di questo piccolo manufatto è la presenza, nell'antica abside e sulla parete destra, di ben trentasei metri quadrati di affreschi di grande interesse, alcuni dei quali attribuiti a Giovanni e Girolamo Todisco, altri a pittori ignoti.


Su Balvano e il suo convento questo può essere d'aiuto:
http://www.ilvolodellangelo.com/?p=144
Si dice che il chiostro è stato affrescato nel '500-'600 dal Pietrafesa.
grazie infinite per le risposte :)
ho visto nel link la presenza di un Cristo Pantocratore,spero che abbiano restaurato anche quello
comunque queste opere dovrebbero pubblicizzarle di più :cheers:
 

·
Registered
Joined
·
542 Posts
Discussion Starter · #9 ·
Guisk credo che ricostruirli com erano prima sia stata la cosa migliore. :)

Sono piccoli paesi con gente che vive lì da sempre, ricostruirli ex-novo sarebbe stato un esperimento mal riuscito (si veda per esempio Conza Della Campania). Molti paesi comunque sono stati ricostruiti evitando i problemi che avevano antecedenti al terremoto (strade troppo strette, pochi spazi aperti, parcheggi, marciapiedi ecc) quindi un bel salto in avanti è stato fatto. :)

Conza Della Campania (AV) - Epicentro Terremoto - Paese costruito ex-novo



Il paese è molto ordinato, pulito, c'è molto spazio ma secondo me ha completamente perso la sua identità purtroppo.
Quoto totalmente.

Avvicinandoci ancora di più all'epicentro troviamo Pescopagano (PZ):

I resti del castello:


Vista dal castello:


Particolari del centro storico:


2
 

·
Registered
Joined
·
542 Posts
Discussion Starter · #10 ·

·
Registered
Joined
·
1,464 Posts
mi fa piacere l'apertura di questo 3d. Testimonia che la ricostruzione in Irpinia(e limitrofi) non è stata unicamente un magna magna generale :cheers:
 

·
Registered
Joined
·
542 Posts
Discussion Starter · #13 ·

·
Registered
Joined
·
542 Posts
Discussion Starter · #15 · (Edited)

·
Registered
Joined
·
49 Posts
mi fa piacere l'apertura di questo 3d. Testimonia che la ricostruzione in Irpinia(e limitrofi) non è stata unicamente un magna magna generale :cheers:
Caro mick, purtroppo quando c'è da parlare del sud si parla solo ed unicamente degli aspetti negativi con il risultato che quelli positivi vengono completamente ignorati.

Stasera vedremo in TV il nostro ministro gallo che si vanterà degli arresti di mafiosi e camorristi dimenticando che il sudore, la fatica sono in grandissima parte di poliziotti e magistrati del sud
 

·
Registered
Joined
·
542 Posts
Discussion Starter · #17 ·
Caro mick, purtroppo quando c'è da parlare del sud si parla solo ed unicamente degli aspetti negativi con il risultato che quelli positivi vengono completamente ignorati.

Stasera vedremo in TV il nostro ministro gallo che si vanterà degli arresti di mafiosi e camorristi dimenticando che il sudore, la fatica sono in grandissima parte di poliziotti e magistrati del sud
C'è da dire che se in molti paesi si è preservato il patrimonio storico si deve proprio alla popolazione locale che si è opposta alla distruzione totale di questi antichi paesi, perchè la direttiva principale che veniva data alle ruspe in quei momenti era quella di spianare tutto e ricostruire totalmente nuovo, per la gioia dei costruttori. Questa cosa è avvenuta in alcuni paesi e i risultati sono delle cittadine anonime che definirei "aliene".
 

·
Registered
Joined
·
542 Posts
Discussion Starter · #18 ·

·
Registered
Joined
·
542 Posts
Discussion Starter · #19 ·
Oggi ricade il trentesimo anniversario di questo terremoto che provocò quasi 3.000 vittime e 300.000 sfollati e ricordi incancellabili nella memoria dei sopravvissuti. I primi soccorsi arrivarono solo 3 giorni dopo il sisma, e ciò indusse il Mattino a uscire con una storica prima pagina:
 

·
Registered
Joined
·
542 Posts
Discussion Starter · #20 ·
Un documento sonoro del terremoto, le scosse registrate da una radio locale:
 
1 - 20 of 35 Posts
Top