Skyscraper City Forum banner
1 - 20 of 38 Posts

·
Registered
Joined
·
24 Posts
Discussion Starter · #1 ·
Salve a tutti, :hi: :hi: :hi:

desidero aprire queso post per raccogliere magari immagini delle infrastrutture e dei treni, aneddoti e commenti sulla linea Metropolitana Termini - Laurentina inaugurata il 9 Febbraio 1955 dal Presidente Einaudi ed oggi denominata dal 1980 LINEA B. :cheers: :cheers: :cheers:

E' Assurdo che non vi sia una documentazione fotografica sui primi anni della Linea B Gestita dalla STEFER nonchè del servizio Termini - Lido terminato nel 1987. :happy: :happy: :happy: :happy: :happy:
Sarei Felicissimo di trovare e condividere con molti di voi le Immagini e le gesta di questo tratto prima del suo prolungamento del 1990. Vi Ringrazio già da adesso per ogni eventuale e disponibile collaborazione.


VIVA LA STEFER , VIVA LA PRIMA LINEA B (1955-1990)!!! :) :) :)
 

·
Registered
Joined
·
18,183 Posts
con tutto quel che c'è di bello fuori perchè andare a girare sotto terra?!
non per niente invece nei film girati a Milano la metropolitana c'è sempre!
 

·
la manica di fetenti
Joined
·
2,092 Posts
appunto,mi ricordo tanti film degli ann 70 e 80,girati a milano,e c'era sempre il pretesto per riprendere almeno la M sul marciapiede,a roma nemmeno quello! ricordo però un documentario Luce,in bianco e nero,dei romani che andavano al mare,e il cronista parlava della metropolitana come "quei finti treni sotto terra....",o qualcosa del genere....forse che negli anni 60 i romani non amavano poi tanto la loro metro? :)
 

·
Registered
Joined
·
2,906 Posts
^^ 2 precisazioni-domanda:

1) La Metro di Roma fa parte nell'immaginifico cinematografico sin dagli anni '50, è presente in 2-3 film con Totò (uno in cui è un generale in pensione che si ricicla come dipendente di una ditta all'Eur, tanto che la sua fermata è l'attuale Eur Fermi; in un altro Totò prende accordi con Peppino de Filippo all'uscita di una stazione della Metro nel centro di Roma, peraltro dicendo che quello era un posto adatto in quanto non c'era mai nessuno :D; in un altro film, ambientato in una notte di capodanno, Totò e Anna Magnani si perdono tra la folla di viaggiatori dell'ultima corsa della Metro, con la Magnani che ritrovandosi sola finisce a festeggiare la mezzanotte con i guidatori del convoglio....).
Non ricordo i titoli, ma ho presente nella mia memoria queste scene...

2) Anche se non è nata con lo scopo di trasporto metropolitano cittadino, non sarebbe più corretto considerare l'attuale linea 2 della metropolitana di Napoli, costruita prima della 2 Guerra Mondiale come tratta urbana della linea veloce Roma- Cassino - Napoli, come la + antica metropolitana italiana?
 

·
virtual
Joined
·
5,852 Posts
2) Anche se non è nata con lo scopo di trasporto metropolitano cittadino, non sarebbe più corretto considerare l'attuale linea 2 della metropolitana di Napoli, costruita prima della 2 Guerra Mondiale come tratta urbana della linea veloce Roma- Cassino - Napoli, come la + antica metropolitana italiana?
La prima metropolitana d'Italia, nata come infrastruttura isolata (sistema chiuso) e nell'accezione moderna del termine metropolitana, è quella di Roma. Non ci piove.

L'attuale Linea 2 di Napoli nacque come "penetrazione urbana" ferroviaria sotterranea con doppia funzione metropolitana/collegamento diretto sud-nord (nacque infatti con alimentazione elettrica su terza rotaia per i treni metropolitani), nota come "Direttissima", "Metropolitana" o "Sotterranea" fin dall'anno della sua inaugurazione (1925) e da quel dì usata come metropolitana.
O anche l'attuale Cumana, inaugurata nel 1889 e oggetto di pesanti ammodernamenti, con finalità di collegamento metropolitano prolungato ai sobborghi, e considerata talvolta come la prima metropolitana d'Italia (all'epoca infatti fu costruita con le finalità secondo le quali al giorno d'oggi si costruiscono le metropolitane).

Del resto discuterne solo per fini campanilistici o di primato (il thread non mira a questo, ma è nato per parlare della Metro B di Roma) è sterile: il passante partenopeo quando fu inaugurato venne definito "metropolitana" a tutti gli effetti, poi i tempi son cambiati.


Ma come detto la metropolitana di Roma (metropolitana nell'accezione moderna, sistema chiuso con infrastrutture e convogli dedicati) è la prima d'Italia.
 

·
Registered
Joined
·
887 Posts
^^ quale sarebbe la stazione di "napoli-centro" che si vede nell'articolo? piazza garibaldi? è un lucernario quello sul "soffitto"?
 

·
Registered
Joined
·
18,183 Posts
per me la prima metrò resta quella di Roma.
sistema chiuso, alta frequenza e stazioni ravvicinate.
il Passante di Napoli, attuale linea 2 non rispetta alcuna di questa specifiche. ne allora ne ancora oggi (quando saranno finiti i lavori di adeguamento diverrà una vera metrò).

unico altro sistema chiuso, con fermate ravvicinate, alta frequena è stata la metrò leggerà sopraelevata di Milano, inauguarata nel 1906 per l'Esposizione Universale, che dal Castello Sforzesco andava in Fiera.
ma se non ricordo male venne purtroppo smantellata già nel 1909 o 1910.
ma al massimo si può parlare di metrò leggero e non certo di metropolitana pesante o nella accezione corrente.
 

·
virtual
Joined
·
5,852 Posts
1) La Metro di Roma fa parte nell'immaginifico cinematografico sin dagli anni '50, è presente in 2-3 film con Totò (uno in cui è un generale in pensione che si ricicla come dipendente di una ditta all'Eur, tanto che la sua fermata è l'attuale Eur Fermi; in un altro Totò prende accordi con Peppino de Filippo all'uscita di una stazione della Metro nel centro di Roma, peraltro dicendo che quello era un posto adatto in quanto non c'era mai nessuno :D; in un altro film, ambientato in una notte di capodanno, Totò e Anna Magnani si perdono tra la folla di viaggiatori dell'ultima corsa della Metro, con la Magnani che ritrovandosi sola finisce a festeggiare la mezzanotte con i guidatori del convoglio....).
Non ricordo i titoli, ma ho presente nella mia memoria queste scene...
M'ero dimenticato di rispondere a questa parte... :bash:
Il primo film è "Il comandante", ritratto malinconico di una Italia dei furbi.
Il secondo è il mitico "La banda degli onesti", dove tre galantuomini cercano di improvvisarsi falsari (l'occasione fa l'uomo ladro, in questo caso fa l'uomo falsario) ma desistono. La scena che hai descritto è quella in cui Totò/portiere cerca di convincere Peppino/tipografo a passare dalla parte dei vari "ragionere Casoriai" (il ragionere Casoria è l'amministratore truffaldino del condominio): dopo avergli offerto senza successo un caffè riempendolo all'inverosimile di zucchero, lo porta all'interno della stazione della metropolitana.
Il terzo è il bellissimo "Risate di gioia", con la bravissima Anna Magnani.

Spero di non averne sbagliato nessuno.
 

·
Registered
Joined
·
2,906 Posts
M'ero dimenticato di rispondere a questa parte... :bash:
Il primo film è "Il comandante", ritratto malinconico di una Italia dei furbi.
Il secondo è il mitico "La banda degli onesti", dove tre galantuomini cercano di improvvisarsi falsari (l'occasione fa l'uomo ladro, in questo caso fa l'uomo falsario) ma desistono. La scena che hai descritto è quella in cui Totò/portiere cerca di convincere Peppino/tipografo a passare dalla parte dei vari "ragionere Casoriai" (il ragionere Casoria è l'amministratore truffaldino del condominio): dopo avergli offerto senza successo un caffè riempendolo all'inverosimile di zucchero, lo porta all'interno della stazione della metropolitana.
Il terzo è il bellissimo "Risate di gioia", con la bravissima Anna Magnani.

Spero di non averne sbagliato nessuno.
La Banda degli Onesti lo sapevo come titolo, gli altri avevo dei dubbi, nel dubbio mi sono rimesso a voi, compari del forum ;)
 

·
virtual
Joined
·
5,852 Posts
Hai avuto la fortuna (o la sfortuna, chissà) di incappare in un estimatore di Antonio De Curtis: potrei citare quasi ogni suo film, e riconoscerlo dalle citazioni. (poi magari mi sono sbagliato, e faccio 'na bella figura) :D

Tra l'altro anche io, quando penso a quali film siano stati girati nella metro di Roma, penso sempre a "La banda degli onesti".
 

·
Registered
Joined
·
2,906 Posts
Che è una sfida? Ora mi metto a cazzuliare youtubo alla ricerca :lol:
 

·
virtual
Joined
·
5,852 Posts
Restiamo in-topic.
Qui si parla della Metro di Roma, ed in particolare della storia della Metro B.
 
1 - 20 of 38 Posts
Top