SkyscraperCity Forum banner

LOMBARDIA | Zone residenziali

20092 62
Come proposto da TohrAlkimista nell'altro thread, apro questo dedicato alle zone residenziali nella nostra regione (in caso di problemi chiudete pure..)

Carimate (CO)







1 - 19 of 19 Posts
primo hinterland milanese

..
Sempre milano, prima periferia, senza andare troppo fuori...giro a 360° in ordine sparso...da brugherio a segrate, da assago su fino ad arese....alcuni "villaggi" (cosi vengono chiamati, ad es: il villaggio brugherio, prima immgine) sono recintati..













..
Assago: villini dispersivi dal pdv del consumo di suolo




Assago. architettura intensiva, meglio a mio avviso (aspettate che la piantumazione sia matura)




Buccinasco: intensità, la cava come lago.




Buccinasco, anche qui bisogna attendere la piantumazione (carini ma nè carne nè pesce IMHO)




Milano 3 (Basiglio)
: il comune più ricco d'Italia





si, davvero! :)
Sta venendo fuori un bel lavoro. :)
Milano - quartiere Cantalupa

ok, direi che l'importazione dall'altro thread è finita! :cheers:
mah..a me persolamente un hinterland a villette e con verde piace parecchio, e lo trovo nettamente migliore (a partire dalla qualità della vita) rispetto ad un hinterland fatto così:

c'è anche la zona di villette di via cerkovo.
Cmq più vedo l'hinterland milanese più mi viene voglia di scappare all'estero
Anch'io sono per una città densa, ma al di fuori della città non mi danno affatto fastidio delle zone residenziali a bassa densità, anzi. E' una questione soggettiva, uno può voler usare la macchina anche per andare al cesso (cosa che comunque da noi non succede visto che non abbiamo dei suburb così estesi) mentre un altro preferisce vivere in un palazzo di 20 piani con tutto a portata di mano..io condivido entrambe le scelte, ci mancherebbe! Sul radere al suolo da novate in su invece non condivido affatto. Ti capirei maggiormente se da novate in su fosse solo una periferia residenziale dipendente in tutto e per tutto da milano, ma così non è visto che ogni paese o città ha origini più o meno antiche, è dotato di un proprio centro storico e di propri servizi, etc..

la mia era una costatazione sull hinterland in generale.
Ma cmq, sara che sono contro molti dei modelli americani (soprattutto urrbanistici), un suburb fatto di villette a schiera o cmq di zone residenziali dove anche per andare a cesso devi prendere l auto mi fanno rabbrividire. Io sono sempre e cmq per la citta ristretta e densa (per intenderci comune di milano e primissima cintura) piuttosto che estesa e dispersiva (oltre che mal collegata al resto). Quello che c e da novate in su lo raderei al suolo e ci farei un enorme parco naturale.
Cos'è, Tessera a Cesano Boscone?
si, è quello (l'ho preso "a caso", solo come esempio..) :)
sempre a milano, zona san siro

Milano - Villaggio dei giornalisti




Milano - Mirabello

quoto, sarà che non vivo in città e non sono abituato al traffico, al rumore, etc.. ma se dovessi scegliere non ci penserei minimamente..consumerà anche il suolo ma preferisco una villetta ad un appartamento..:)
Cos'ha che non va? Una città di dodici milioni di abitanti, la grande maggioranza dei quali abita in una strada che più o meno appare così:


Potrà non corrispondere al proprio ideale di casa ma è una forma di urbanizzazione molto umana, fondamentalmente di successo nonostante un consumo del suolo troppo elevato, e che merita IMO il massimo rispetto.
a sud di milano

Binasco




Casarile





qua se non altro si nota un minimo di pianificazione nel predisporre isolati di forma regolare..


Lacchiarella

qua:




Ma quelli che vivono in mezzo al golf club di Tolcinasco dove parcheggiano ?
Questo anche è degno di nota: il Castello di Tolcinasco... immenso golf club e case 'esclusive'


io avrei messo qualche albero e magari un laghetto in quel grande cortile erboso..anche i giardinetti di pertinenza delle case mi sembrano un pò disadorni..
Cerro Maggiore (MI)








San Giorgio su Legnano (MI)







Busto Garolfo (MI)







si nota bene lo sviluppo urbano a ville e villette intorno al nucleo antico..


Parabiago (MI)

non sembra male (certo a chi piace il genere) :)
Dalle mie parti hanno costruito questo quartiere negli anni '70 su impostazione delle zone residenzali americane, si chiama

Quartiere Baio
ma in quanto patrimonio dell'Unesco, non deve mantenere determinati standard qualitativi e di decoro pena un'esclusione? peccato davvero..
Si, se non fosse tenuto così male.... beh, dire così è un complimento... diciamo che se non fosse abbandonato a se stesso sarebbe veramente una meta turistica di cui vantarci. Appena ho tempo posto alcune foto che ho fatto pochi mesi fa sullo stato di infissi, intonaci e muri delle strutture, comuni e non, a Crespi (oltre al lavatoio).
1 - 19 of 19 Posts
This is an older thread, you may not receive a response, and could be reviving an old thread. Please consider creating a new thread.
Top