SkyscraperCity Forum banner

LOMBARDIA | Zone residenziali

20097 Views 62 Replies 20 Participants Last post by  Aury88
Come proposto da TohrAlkimista nell'altro thread, apro questo dedicato alle zone residenziali nella nostra regione (in caso di problemi chiudete pure..)

Carimate (CO)







1 - 3 of 3 Posts
Cos'è, Tessera a Cesano Boscone?
Importo di peso da altro thread:

Chi parla male della Francia, intesa come luogo (non come politica o cittadini) al 90% è invidioso. Sarebbe meno preziosa dell'Italia, probabilmente, ma è tenuta da Dio. L'Italia mediamente è tenuta di merda, mete turistiche storiche a parte, ed i suoi cittadini sono poco seri, per dire il meno, e molto più buzzurri (bauscia, tamarri, burini o come preferisci chiamarli) dei francesi e di molti altri. Al massimo gli italiani imbroccano la camicina giusta, e l'ultimo modello di macchina da arricchiti.

Crespi d'Adda



Alla confluenza del Brembo nell'Adda, sulla punta meridionale della c.d. Isola Bergamasca, confine storico tra Milano e Venezia.



Villaggio-operaio rimasto intatto ed oggi sito unesco. http://www.villaggiocrespi.it/index.html
Dal Belvedere sopra il villaggio (uscita Capriate A4 Mi-Ve):


La chiesa, replica esatta della rinasciemntale S. Maria di Piazza di Busto Arsizio, città di origine dei Crespi.



Il Lavatoio, che metterlo a posto costerà come qualche mese di leasing di una BMW. Per questo si dice che gli ispettori unesco abbiano minacciato di ritirare il riconoscimento.


Ingresso della fabbrica; dietro, l'Adda.


Il ponte della A4.


sul poggiolo, le case del prete e del medico condotto.




Villa dei Crespi (Giulia Maria, ex padrona del Corriere e amante di Capanna leader studentesco ai tempi in cui cacciò Montanelli dal Corriere, presidente del FAI, è la signora della Zelata di Bereguardo, e fa agricoltura biointegrata dagli anni 70!). Della serie: qualche cazzata nella vita la fanno perfino le persone di valore.



Filanda:


Vialone verso il cimitero:

Cimitero della comunità (Cappella Crespi):


Uno spot a Crespi con Hillary


Fà e dasfà l'è tütt laurà (Proverbio pavese).

Idem come sopra:

Villettopoli altoorobica con gusto: Parco dei Colli di Bergamo Alta

Quest'area protetta di 4.700 ettari, che comprende la zona storica di città Alta e delle colline da Bergamo, presenta numerosi terrazzamenti con orti, vigneti e prati. Il Parco è considerato il polmone verde della città dove vi è la presenza di un orto botanico con un percorso didattico. (Wikipedia)

Il quartiere San Vigilio, fuoriporta di Bergamo Alta, Borgo Canale, via Sudorno, lo Scorlazzone, la Val d'Astìno sono un pezzo di campagna sopra l'immensa area metropolitana bergamasca. Ville liberty, conventi medievali e rinascimentali, cascine ristrutturate. I ciottoli riportati (o mai asfaltati) ovunque.
L'istituzione del parco dei Colli bergamaschi e un PRG serio (Muzio '51) hanno preservato Bergamo Alta e infittito la densità di Bergamo Bassa comune (densità che a me piace molto, come sapete).



L'AM Bergamasca è immensa e poco fitta, uno sprawl evidente. A naso direi che non fa meno di 700mila abitanti (su oltre 1 milione della provincia). Cinge il parco tutto d'intorno, come si vede bene dal satellite.



Ville, casali, terrazze, orti, giardini e parchi. Sembra campagna, ormai è città.







La valle d'Astino e il convento visto da San Vigilio. Negli anni 70 doveva diventare un campo da golf. I bergamaschi si incazzarono. Anche le bergafemmine. Non se ne fece nulla.
Sembra una conca uscita dallo sfondo di una qualche pala d'altare.



Bel-vedere. Se notate, è una teoria di ville senza soluzione di continuità, le terrazze essendo giardini di pertinenza.



Di qui anche Bergamo Alta murata può essere guardata dall'alto in basso, in tutti i sensi.



La funicolare di San Vigilio, l'"altra" funicolare di BG, porta da Bergamo Alta al colle di san Vigilio.


Non sembra, ma è il centro di Bergamo...



Le case nuove (casali e pertinenze ristrutturati) sono indistinguibili dalle case d'epoca. Genius loci.



Castello di San Vigilio. Il punto più panoramico su Bergamo.



In mezz'ora a piedi si sale a san Vigilio da porta Sant'Alessandro. Scorlazzone (allunga un po').




Bergamo Bassa la densa. E cmq è molto bella.

1 - 3 of 3 Posts
This is an older thread, you may not receive a response, and could be reviving an old thread. Please consider creating a new thread.
Top