SkyscraperCity banner

1 - 20 of 2140 Posts

·
Illuso...
Joined
·
1,884 Posts
Discussion Starter #1
Da buon pendolare, un'opera cui tengo molto è l'utilizzo della corsia di emergenza come corsia di marcia nelle ore di punta. So che se ne parla per il tratto urbano della A4 dopo l'aggiunta della 4a corsia da Milano Est a Bergamo, il problema è che non ho più sentito notizie e vorrei sapere se ci sono sviluppi.
Qualcuno ha notizie in merito allo stato del progetto? O ai tempi di realizzazione previsti?

Qui sotto le ultime news di settembre 2009:

Chi giunge a Milano dalla barriera est è però a conoscenza dell’effetto imbuto che l’A4 presenta appena dopo il casello, tanto che gli svincoli di Sesto San Giovanni e Viale Certosa suonano come una minaccia per gli automobilisti. Aspi si è attivata per continuare il percorso di miglioramento innescato dalla quarta corsia anche su questo tratto: «L’operazione tra Sesto San Giovanni e viale Certosa consiste in un intervento che porterà ottimi risultati sulla viabilità milanese, esattamente come è stato per la corsia dinamica nel tratto dell’A14 che attraversa Bologna - continua Castellucci - L’opera interessa un tratto di 9 chilometri con un investimento previsto di 65 milioni di euro. Attualmente è in corso il progetto definitivo e mi auguro che tutto l’iter per autorizzarlo possa concludersi entro la metà del prossimo anno».
 

·
Illuso...
Joined
·
1,884 Posts
Discussion Starter #5
accelerassero sta cazzo di pedemontana e la smettessero con le buffonate!
Beh, la Pedemontana alleggerirà parecchio, ma chi va da direzione Bergamo a direzione Torino possono farne anche 3 di pedemontane ma passerà sempre sulla A4!
Io la aspetto con ansia questa 4a corsia dinamica soprattutto perchè MI ILLUDO che ci voglia relativamente poco a farla. QUalche tratto da allargare, i semafori di segnalazione e via!
Poi magari sbaglio......
 

·
Vecchia Zia
Joined
·
1,969 Posts
Beh, la Pedemontana alleggerirà parecchio, ma chi va da direzione Bergamo a direzione Torino possono farne anche 3 di pedemontane ma passerà sempre sulla A4!
Io la aspetto con ansia questa 4a corsia dinamica soprattutto perchè MI ILLUDO che ci voglia relativamente poco a farla. QUalche tratto da allargare, i semafori di segnalazione e via!
Poi magari sbaglio......
per gran parte del percorso potresti aver ragione ma sono preoccupato per il cimitero prima di Cormano (e annesso ponte molto stretto), per lo svincolo di Cormano e, soprattutto, per il ponte sotto Fulvio Testi (tre corsie e poi pilastri) e relativo svincolo con corsie di accelerazione decelerazione che occupano lo spazio rimanente dall'altra parte del pilastro...
a mio avviso tanto semplice non sarà...
 

·
Registered
Joined
·
556 Posts
http://www.autostrade.it/comunicati...initPos=5&id=ABC8333085D71E6DC1257760003ACB09

"CANTIERI APERTI" LOMBARDIA

· Autostrade per l’Italia è il primo investitore privato del Paese con 25 miliardi di euro di investimenti per interventi di potenziamento su circa 1100 km di rete, di cui 1,4 investiti in Lombardia su 120 km di rete

A4 Milano-Bergamo-Brescia: Potenziamento alla IV corsia dinamica del tratto tra lo Svincolo di Viale Certosa e lo Svincolo di Sesto San Giovanni
L’importante opera di potenziamento alla quarta corsia prosegue sulla A4 con l’ampliamento tra gli Svincoli di Viale Certosa e quello di Sesto San Giovanni. Si tratta di un intervento, non previsto nella Convenzione Unica 2007 tra Aspi e Anas, per il quale è in corso la redazione del Progetto Definitivo per la Conferenza di Servizi, e che prevede un investimento di 65 milioni di euro per 9,1 km. Autostrade per l’Italia si pone l’obiettivo di terminare entro l’anno il processo di condivisione del progetto con gli Enti territoriali .
 

·
1st class troublemaker
Joined
·
363 Posts
^^
Sarebbe auspicabile, ma non lo vedo nell'elenco delle opere.
 

·
Registered
Joined
·
1,603 Posts
Gia' adesso praticamente si passa sotto a un angolo della Abet Laminati.... ma per una volta potrebbero fare qualche esproprio e buttare giu' quello che proprio non ci sta.

http://maps.google.it/maps?f=q&sour....55192,9.23947&spn=0.000918,0.002411&t=h&z=19
Sono d ' accordo . Anzi fosse per me butterei giu ' tutto almeno dal casello più a ovest ( certosa ? ) fino a quello più a est dove iniziano le 4 corsie , case comprese , ovviamente dopo averle rifatte anche meglio e in aree ambientalmente migliori , il più vicino possibile alle attuali ( oppure riutilizzando a scopo abitativo eventuali strutture dismesse nei paraggi ) . Sempre che la soluzione di destinarla tutta alla marcia verso Venezia e la tangenziale nord a quella verso Torino non sia alla fine quella migliore , con tutti gli accorgimenti del caso .
 

·
Illuso...
Joined
·
1,884 Posts
Discussion Starter #12
In queste settimane sono cominciati dei lavori, ma credo riguardino solo la posa/sostituzione delle barriere fonoassorbenti.
Qualcuno può confermare???
 

·
Utonto
Joined
·
10,389 Posts
Sono d ' accordo . Anzi fosse per me butterei giu ' tutto almeno dal casello più a ovest ( certosa ? ) fino a quello più a est dove iniziano le 4 corsie , case comprese , ovviamente dopo averle rifatte anche meglio e in aree ambientalmente migliori , il più vicino possibile alle attuali ( oppure riutilizzando a scopo abitativo eventuali strutture dismesse nei paraggi ) . Sempre che la soluzione di destinarla tutta alla marcia verso Venezia e la tangenziale nord a quella verso Torino non sia alla fine quella migliore , con tutti gli accorgimenti del caso .
Ti rendi conto che si tratta di 2 idee improponibili, vero? :D

I palazzi che vorresti abbattere qualcuno li chiama "casa"... E sono tanti! Te vorresti sventrare Milano e comuni limitrofi! :D
E allo stesso tempo quella di utilizzare la A4 in un senso e la tang. nord nell'altro è una delle più grandi cavolate che io abbia mai sentito! Senza offesa, eh! ;)

Bisogna trovare altre soluzioni: che sia un tunnel per il traffico passante (un tantinello troppo costoso, però), che sia un sistema di arterie ztradali in grado di decongestionare, che sia una corsia dinamica... non importa! Ma non si pul abbattere tutto e/o dedicare a un unico senso di marcia.

L'unica cosa che abbatterei e rifare completamente è lo svincolo di Certosa! E lì lo spazio per rifarlo come Dio comanda c'è senza bisogno di abbattere case!
 

·
User Not Found
Joined
·
5,371 Posts
Ancora con questa storia delle autostrade/tangenziali a senso unico? Ma ci rendiamo conto che è una cosa senza senso e impraticabile?

Quoto Mauz. La cosa più fattibile è creare una viabilità locale alternativa e tenere il tratto urbano della A4 quasi solo per l'attraversamento, eventualmente eliminando alcune uscite.
 

·
Registered
Joined
·
18,097 Posts
http://www.autostrade.it/comunicati...initPos=5&id=ABC8333085D71E6DC1257760003ACB09

"CANTIERI APERTI" LOMBARDIA

· Autostrade per l’Italia è il primo investitore privato del Paese con 25 miliardi di euro di investimenti per interventi di potenziamento su circa 1100 km di rete, di cui 1,4 investiti in Lombardia su 120 km di rete

A4 Milano-Bergamo-Brescia: Potenziamento alla IV corsia dinamica del tratto tra lo Svincolo di Viale Certosa e lo Svincolo di Sesto San Giovanni
L’importante opera di potenziamento alla quarta corsia prosegue sulla A4 con l’ampliamento tra gli Svincoli di Viale Certosa e quello di Sesto San Giovanni. Si tratta di un intervento, non previsto nella Convenzione Unica 2007 tra Aspi e Anas, per il quale è in corso la redazione del Progetto Definitivo per la Conferenza di Servizi, e che prevede un investimento di 65 milioni di euro per 9,1 km. Autostrade per l’Italia si pone l’obiettivo di terminare entro l’anno il processo di condivisione del progetto con gli Enti territoriali .
Questa è una notizia OTTIMA!
 

·
Registered
Joined
·
914 Posts
Per decongestionare la A4 nel tratto urbano di Milano non è in progetto il completamente della Tangenziale Nord?
Vedo molto meglio questa opera che andare ad allargare l'A4 che è difficile in alcuni punti andare ad allargarla.
 

·
Pendolare
Joined
·
395 Posts
Anche completando la tangenziale nord e costruendo la pedemontana non toglieresti il grosso del traffico in ora di punta sul tratto urbano della A4. Al massimo sposteresti (e non è nemmeno detto) un po' di traffico di attraversamento ma il tratto urbano della A4 è utilizzato alla stregua di una tangenziale dai milanesi. Il grosso delle percorrenze è tra Viale Certosa, Cormano e Sesto San Giovanni.
 

·
No More Italian Mod
Joined
·
39,746 Posts
Per decongestionare la A4 nel tratto urbano di Milano non è in progetto il completamente della Tangenziale Nord?
Vedo molto meglio questa opera che andare ad allargare l'A4 che è difficile in alcuni punti andare ad allargarla.
Certo che è in progetto il completamento della tangenziale Nord, chi dice di no?
 

·
Registered
Joined
·
5,311 Posts
La cosa più fattibile è creare una viabilità locale alternativa e tenere il tratto urbano della A4 quasi solo per l'attraversamento, eventualmente eliminando alcune uscite.
Certosa, Cormano e Sesto sono ineliminabili
 

·
Utonto
Joined
·
10,389 Posts
Per decongestionare la A4 nel tratto urbano di Milano non è in progetto il completamente della Tangenziale Nord?
Vedo molto meglio questa opera che andare ad allargare l'A4 che è difficile in alcuni punti andare ad allargarla.
Anche completando la tangenziale nord si farà ben poco! Nelle ore di punta GIA' ORA sono intasate sia la A4 che la tangenziale NORD. Al limite diventerà leggermente più fluida quest'ultima (per poco, perchè poi vi si riverserà ulteriore traffico fino a intasarla di nuovo), ma se il numero totale delle corsie rimane lo stesso e i volumi di traffico rimangono gli stessi continueremo ad avere gli ingorghi.
Anche completando la tangenziale nord e costruendo la pedemontana non toglieresti il grosso del traffico in ora di punta sul tratto urbano della A4. Al massimo sposteresti (e non è nemmeno detto) un po' di traffico di attraversamento ma il tratto urbano della A4 è utilizzato alla stregua di una tangenziale dai milanesi. Il grosso delle percorrenze è tra Viale Certosa, Cormano e Sesto San Giovanni.
Ti dirò: il tratto urbano della A4 non ha molte uscite... e quelle poche che ha sono tutte fondamentali. Io al limite proverei ad aggiungere degli svincoli di SOLA USCITA, in modo da creare una sorta di via di fuga in caso di coda... Questa però è una pezza, non la soluzione al problema.

In ogni caso in anni e anni di ingorghi sulla A4 ho potuto notare un paio di cose.
-in direzione Venezia il grosso dell'ingorgo è causato dalla confluenza dell'autolaghi nella A4. Infatti generalmente dopo 1-2 km (poco prima della direzione 2° tronco / PuntoBlu) torna ad essere scorrevole (mooooolto gradualmente) senza un'effettiva ragione, per poi sbloccarsi definitivamente dopo l'uscita di Cormano, che si porta via molto traffico. Ma quella confluenza tra le 2 autostrade crea la maggior parte del macello quotidiano che si può vedere sulla corsia in direzione venezia (cosa dal casello di Ghisolfa fino a dopo Certosa e coda sulla autolaghi, soprattutto sulle due corsie più vicine al centro della carreggiata).

In direzione Torino invece la situazione è più complicata.
Generalmente si trovano degli intasamenti all'inizio, subito dopo il casello di Monza, dopodichè il traffico diventa più o meno scorrevole (anche se rallentato) fino a Cormano, dove la grande quantità di auto che si immettono rallenta tutto fino a bloccarlo. In ogni caso poco dopo l'immissione si procede lentamente, ma senza troppi problemi (al limite qualche rallentamento/arresto), fino ad arrivare allo svincolo di Certosa, che si porta via tutti quelli diretti verso Nord.
Da lì in poi generalmente si va abbastanza tranquilli, fino a poco prima della barriera di Milano Ghisolfa, dove si trova un altro ingorgo/rallentamento dovuto alla lunga coda di veicoli che deve immettersi nella tangenziale ovest (a sua volta intasata). Una volta arrivati al punto in cui l'atostrada si allarga, infatti, si può andare tranquilli. Si supera tutta la fila di quelli che devono andare nella tang. ovest, si passa il casello e autostrada libera fino a Torino.

Tutti questi blocchi/rallentamenti sulla carreggiata in direzione Torino a loro volta creano effetti negativi sul resto della viabilità: il rallentamento all'immessione di Cormano ad esempio causa gravi intasamenti sulla Milano-Meda in entrambe le direzioni.

E' tutta una reazione a catena, purtroppo.
 
1 - 20 of 2140 Posts
Top