SkyscraperCity banner

1 - 20 of 1252 Posts

·
Registered
Joined
·
3,282 Posts
Discussion Starter #2
Orio al Serio, Ryanair vuole raddoppiare

A Orio Ryanair vuole raddoppiare: lo ha annunciato la compagnia low cost presentando un piano che prevede un investimento di 840 milioni di euro su Malpensa in nuove rotte e nuovi aerei (12 Boeing 737 entro il 2010) e il raddoppio della base già esistente nell'aeroporto di Orio al Serio. Il piano verrà presentato ufficialmente a Dublino dalla compagnia aerea alla Sea, la società di gestione aeroportuale degli scali di Linate e Malpensa, che è anche il primo azionista di Orio al Serio.

Secondo Ryanair la Sea ha finora sbagliato a puntare solo su Alitalia per Malpensa perchè le altre tariffe della compagnia di bandiera, avrebbero limitato la competitività e la crescita dell'aeroporto.

Per quanto riguarda Bergamo, in particolare, Ryanair punta al raddoppio del proprio hub di Orio, dove opera attualmente con 4 aerei su 39 rotte.

(13/09/2007)
 

·
Registered
Joined
·
3,282 Posts
Discussion Starter #3
Aeroporto Orio al Serio, via al piano antirumore



Milano, 11 Settembre 2007 - Regione Lombardia, Provincia di Bergamo e Sacbo, la società di gestione dell'aeroporto civile di Orio al Serio, hanno siglato un Protocollo di Intesa per la realizzazione di un primo programma di interventi per il contenimento dell'inquinamento acustico aeroportuale e per il miglioramento della compatibilità ambientale tra aeroporto e territori interessati dagli effetti del traffico aeroportuale, nelle aree poste intorno allo scalo.

Il documento è stato firmato dall'assessore alla Qualità dell'Ambiente, Marco Pagnoncelli, dal presidente della Provincia di Bergamo, Valerio Bettoni, e dal presidente di Sacbo, Ilario Testa.

'E' un primo segnale - ha detto l'assessore Pagnoncelli - dell'attenzione per l'inserimento ambientale dello scalo nel territorio ma anche un modello di collaborazione con l'ente gestore, la Sacbo, e con gli enti territoriali. Tutti insieme abbiamo il dovere di trovare le soluzioni idonee che permettano di attenuare i disagi dei comuni circostanti'.
Posizione confermata dal presidente della Provincia, Valerio Bettoni, che ha sottolineato come 'lo sviluppo dello scalo debba procedere di pari passo con la tutela ambientale dei Comuni interessati dal sedime aeroportuale'.

Gli interventi più urgenti riguardano l'insonorizzazione di edifici pubblici (prevalentemente le scuole). La conclusione degli interventi è prevista indicativamente entro un anno dalla sottoscrizione del Protocollo.
Successivamente è prevista la realizzazione di interventi di isolamento acustico degli edifici residenziali, la cui conclusione è prevista indicativamente entro due anni.
A disposizione per la prima tranche di opere vi sono 2.500.000 euro a carico della Sacbo.

La gestione del rumore aeroportuale è attualmente regolata in Italia dalla legge n. 447 del 1995 e dai relativi decreti attuativi, tra i quali di maggiore rilievo è il decreto ministeriale 31 ottobre 1997 che prescrive l'individuazione delle curve di isolivello del rumore aeroportuale (le 'curve isofoniche') che delimitano le tre tipologie di zone di rispetto aeroportuali:
- zona C, vicina al sedime aeroportuale, con livelli di rumore superiori a 75 dB(A);
- zona B, con livelli compresi tra 75 e 65 dB(A);
- zona A, con livelli tra 65 e 60 dB(A).
L'uso del territorio a fini residenziali è permesso solo nella zona A, mentre nella zona B possono essere esercite attività agricole e commerciali, previa adozione di adeguate misure di isolamento acustico.

Per quanto riguarda l'aeroporto di Orio al Serio, sono stati predisposti specifici programmi di sviluppo aeroportuale, approvati dal ministro dell'Ambiente con decreto 4 novembre 2003 n. 677.
In particolare, il Piano di Sviluppo Aeroportuale per l'aeroporto di Orio al Serio, presentato dalla Sacbo, individua specifici interventi, in larga parte riferibili all'inquinamento acustico, idonei ad assicurarne la compatibilità ambientale.

Nella fase di realizzazione degli interventi è stata ritenuta prioritaria l'esigenza di consultare e coinvolgere le singole amministrazioni comunali interessate nella fase di programmazione ed attuazione degli interventi stessi, .
Regione Lombardia coordinerà le attività e sovrintenderà alla verifica della corretta realizzazione del Programma stabilito dal Protocollo.
Alla Provincia di Bergamo competeranno la supervisione tecnica e la validazione delle modalità attuative, sulla base dei Programmi e delle priorità che saranno definite da un Comitato di Indirizzo e Controllo, composto dagli assessori regionale e provinciale all'Ambiente e dal presidente di Sacbo. Alle sedute del Comitato potrà partecipare, inoltre, il sindaco del Comune interessato all'intervento di insonorizzazione.


regione.lombardia.it
 

·
Registered
Joined
·
3,282 Posts
Discussion Starter #4
12/09/2007

Wizz Air da Orio vola a Budapest

Quattro i collegamenti settimanali



Alla chiusura dei voli stagionali dagli scali italiani per Budapest da parte di SkyEurope risponde Wizz Air che, a partire dal 28 ottobre, apre la rotta da Milano-Orio al Serio per Budapest con una frequenza di 4 voli settimanali: martedì, giovedì, sabato e domenica.
La compagnia aerea ungherese opera da maggio 2004 ed effettua attualmente il collegamento tra Roma e Budapest. Wizz Air, che ha ricevuto recentemente il 13° Airbus A320 da 180 posti, partirà da Milano-Orio al Serio per Budapest alle ore 17.30 nei giorni di martedì, giovedì e domenica, e alle 13.00 il sabato. Il decollo da Budapest è previsto per il martedì, giovedì e domenica alle ore 15.25 con arrivo a Bergamo alle ore 17.00 e il sabato alle 10.55 con arrivo alle 12.30.
 

·
Registered
Joined
·
13,452 Posts
Air Berlin

Bravo Alieno! sei un grande! volevo aprirlo da tempo il 3d dedicato ad Orio, se lo merita proprio un 3d suo. :applause:

Certo il codice BGY, avresti potuto metterlo. :bash:



Ad ogni modo, update voli su BGY.

Interessanti sviluppi per lo scalo, Air Berlin, oltre a confermare l'operativo invernale, aggiungerà nuove tratte.

Dal 5 novembre infatti, verrà aperto un collegamento per Monaco.
Il volo sarà operato 2 volte al giorno dal lunedì al venerdì e una volta al giorno nei fine settimana.

BGY-MUC
08:15.....09:25 . . . . . . 12345--
10:10.....11:20 . . . . . . -----6-
19:45.....20:55 . . . . . . 12345-7



Verrà riaperto il volo verso Norimberga, operato 5 volte alla settimana, mentre l'operativo per Düsseldorf passa da 2 a 3 voli da lunedì a venerdì con l'aggiunta del seguente volo:

BGY-DUS
10:30.....12:00 . . . . . . 12345--
 

·
Registered
Joined
·
8,024 Posts
^^

ah, grazie per la notizia Tohr, sto giusto pianificando un paio di weekend lunghi in Baviera, ed è bello sapere di avere piu' scelta (anche se il primo ticket l'ho gia' preso con Air dolomiti/Lufthansa per soli 95 euro tutto compreso, e Airberlin ultimamente è lowcost per modo di dire, peccato perche' ci volavo bene...)
 

·
Turin is My City
Joined
·
5,093 Posts
MA TOGLIETEMI UNA CURIOSITà QUANTO è GRANDE L'AEROPORTO DI ORIO AL SERIO
 

·
Registered
Joined
·
13,452 Posts
MA TOGLIETEMI UNA CURIOSITà QUANTO è GRANDE L'AEROPORTO DI ORIO AL SERIO
Attualmente relativamente piccolo.
Stanno completamente riallestendo la parte cargo dello scalo e a breve diventerà tutto spazio dedicato completamente al traffico civile.
con questi aggiustamenti lo scalo dovrebbe essere predisposto per gestire un capienza di 6 milioni di passeggeri.

In realtà, nel 2008 partiranno interventi infrastrutturali molto più consistenti, che dovrebbero all'incirca raddoppiare l'intera aerostazione.

se li trovo posto i rendering del progetto. :cheers:
 

·
Turin is My City
Joined
·
5,093 Posts
SCUSATE MA CON TUTTO RISPETTO .... MA QUESTO BUCO DI CULO DI AEROPORTO VIENE PREFERITO A TORINO???
MA SCUSATE A UNA MINIPISTA A DIFFERENZA DI TORINO...........MA COSA STA SUCCEDENDO????
 

·
Registered
Joined
·
13,452 Posts
SCUSATE MA CON TUTTO RISPETTO .... MA QUESTO BUCO DI CULO DI AEROPORTO VIENE PREFERITO A TORINO???
MA SCUSATE A UNA MINIPISTA A DIFFERENZA DI TORINO...........MA COSA STA SUCCEDENDO????
il "buco di culo" di aeroporto che dici tu, che peraltro se magna Caselle e che entro il 2011 sarà un gigante rispetto all'aeroporto di Torino, sta in una delle zone a più alta densità abitativa d'Europa, al centro di una delle aree più industrializzate d'Europa.

Diciamo il buco è molto largo, fidati. :lol:
 

·
Turin is My City
Joined
·
5,093 Posts
INTENDEVO CON BUCO DI CULO CHE STO AEROPORTO IN MIGNATURA CHE NN POTRà NEANCHE ESPANDERSI MOLTO VOGLIONO INVESTIRE TUTTI STI QUATTRINI QUANDO A CASELLE C'è UNO DEI + ELOGIATI AEROPORI EUROPEI

LA PISTA è PICCOLISSIMA E VEDENDO NN POTRANNO ALLAGRARLA E ALLUNGARLA NEANCHE TANTO

NN CAPISCO ECCO
:nuts: :nuts: :nuts: :nuts: :nuts: :nuts: :nuts: :nuts: :nuts:
 

·
Registered
Joined
·
17,926 Posts
puoi fare anche un aeroporto con 13 piste, con 6 terminal grandi come quelli di Newark e più efficiente di Changi a Singapore, ma se non è un Hub, e non ha intorno una massa critica di abitanti...resterà sempre mezzo vuoto.

Orio ha nel raggio di 60 km in ogni direzione circa 8 milioni di persone.

Caselle a Torino nel raggio di 60 km credo fatichi a superare i 2.5 milioni.

la differenza è sostanzialmente solo questa.
 

·
Registered
Joined
·
13,452 Posts
lo spazio per gli sviluppi proposti e approvati c'è.

e c'è anche per un ulteriore sviluppo a Nord, con la dismissione di alcuni lotti dati all'Aeronautica Militare.

il problema non si pone quindi. La pista in più non è che deve giocare al rialzo mensile. per la concezione di aeroporto che ha Orio la pista va più che bene.

per di più i wide body, cargo e charter atterranno. quindi non vedo cos'abbai di male. :sly:

certo un problema a cui dovrebbero rimediare c'è: la viabilità.

si parla di un collegamento FS con Bergamo. vedremo!
 

·
ies ui ken
Joined
·
1,504 Posts
SCUSATE MA CON TUTTO RISPETTO .... MA QUESTO BUCO DI CULO DI AEROPORTO VIENE PREFERITO A TORINO???
MA SCUSATE A UNA MINIPISTA A DIFFERENZA DI TORINO...........MA COSA STA SUCCEDENDO????
magari si ragiona meglio moderando un po' i termini ...
 

·
Registered
Joined
·
3,020 Posts
puoi fare anche un aeroporto con 13 piste, con 6 terminal grandi come quelli di Newark e più efficiente di Changi a Singapore, ma se non è un Hub, e non ha intorno una massa critica di abitanti...resterà sempre mezzo vuoto.

Orio ha nel raggio di 60 km in ogni direzione circa 8 milioni di persone.

Caselle a Torino nel raggio di 60 km credo fatichi a superare i 2.5 milioni.

la differenza è sostanzialmente solo questa.
Beh, 8 mln mi sembrano un po' tanti, considerato che a nord di Bergamo c'è il nulla...e che la Lombardia in tutto ne ha 9...
Solo la provincia di Torino ne ha 2,5, quindi il bacino di utenza di BGY è sicuramente maggiore ma le proporzioni sono un po' diverse.
 

·
ies ui ken
Joined
·
1,504 Posts
Beh, 8 mln mi sembrano un po' tanti, considerato che a nord di Bergamo c'è il nulla...e che la Lombardia in tutto ne ha 9...
Solo la provincia di Torino ne ha 2,5, quindi il bacino di utenza di BGY è sicuramente maggiore ma le proporzioni sono un po' diverse.
noi dal veneto (ma so anche di emiliani) troviamo comodissimo l'aeroporto di Bergamo ,e' attaccato all'autostrada a4 , lo utilizzo spesso

PS : avessero fatto li' Malpensa ... !!!!
 

·
Registered
Joined
·
17,926 Posts
Beh, 8 mln mi sembrano un po' tanti, considerato che a nord di Bergamo c'è il nulla...e che la Lombardia in tutto ne ha 9...
Solo la provincia di Torino ne ha 2,5, quindi il bacino di utenza di BGY è sicuramente maggiore ma le proporzioni sono un po' diverse.
a Nord di Bergamo ci sono circa 300.000 Bergamaschi che vivono nelle Valli Prealpine.
con un raggio di 60 km da Bergamo inglobi tutta l'AM di Milano più quella di Bescia, più l'alto Cremasco.
...e tieni conto che Verona e tutta la zona del Garda è lì ad un passo.

per assurdo, l'AM di Milano certificata dall'OCSE, quella da 7.5 milioni di abitanti ha si il suo cuore politico, economico e di densità abitatia a Milano, ma il centro geografico è molto più spostato ad Est, quasi a Bergamo!
 
1 - 20 of 1252 Posts
Top