SkyscraperCity banner

41 - 60 of 1265 Posts

·
Registered
Joined
·
3,282 Posts
Discussion Starter #41
Orio al Serio pensa al treno

Da Orio collegamento in treno fino alla rete regionale: per ora c'è solo uno studio di prefattibilità avanzato dalle Ferrovie Nord, ma intanto la Regione ha inserito il collegamento ferroviario con l'aeroporto bergamasco tra le sue priorità. Insomma, il treno per Orio ha i numeri per passare dalla carta ai binari. O meglio, al binario, visto che ne è previsto solo uno. L'ipotesi piace davvero a tutti: al Comune, alla Provincia e alla Regione.

Resta da convincere Rfi – Reti ferroviarie italiane – della bontà dell'iniziativa, perché alla fine la parola davvero decisiva spetta a loro, visto che parte del collegamento per l'aeroporto si sviluppa su sedime di loro proprietà.
Per collegare direttamente lo scalo alla rete ferroviaria regionale, infatti, si propone di costruire una nuova linea ferroviaria a singolo binario di circa 5,8 chilometri, di cui 3,8 di effettiva nuova linea e 2 circa di ripristino di linea esistente.

(15/09/2007)
 

·
Registered
Joined
·
1,402 Posts
Treno, ottima soluzione, ma a 2 binari non uno solo.

Ottima la soluzione del treno per ORIO AL SERIO BG, in futuro la rete ferroviaria dovrà prevedere collegamenti con gli altri aeroporti milanesi e del nord Italia, ma fin da subito non si pensi in piccolo, armare due binari anzichè uno per un pugno di km. ha sicuramene un costo, ma è una irrinunciabile proiezone decisa verso la mobilità del futuro. Almeno si prepari il sedime ferroviario fin d'ora per posare all'occorrenza ed in tempi brevi il secondo binario senza tutti quei problemi che guastano la costruzione delle infrastrutture.
 

·
Registered
Joined
·
1,402 Posts
Bergamo Baricentro ???

Non si può sottovalutare il potenziale di Torino ed il Piemonte, la Valle d'Aosta, Lugano ed il Canton Ticino CH, Varese e Como, Genova e la Liguria, insomma 'sto baricentro a Bergamo non o vedo. Se guardiamo la carta Geografica il baricentro vero è Brescia, ma qui se parliamo solo di geometria pura. La questione dell'isolamento infrastrutturale di Malpensa esiste eccome, e ben note sono le responsabilità, ma non c'è altra strada da percorrere (con più energia) che quella di trasporti ferroviari innovativi ed intelligenti, rivoluzionando concetti vecchi e superati sui trasporti ferroviari e la mobilità delle persone che gli stessi gestori RFI e FN faticano a digerire. Tra 20/30 anni il dissesto infrastrutturale di oggi ci farà ridere, sarà archeologia,prima o poi il sistema riparte, o muore del tutto.
 

·
ies ui ken
Joined
·
1,504 Posts
Non si può sottovalutare il potenziale di Torino ed il Piemonte, la Valle d'Aosta, Lugano ed il Canton Ticino CH, Varese e Como, Genova e la Liguria, insomma 'sto baricentro a Bergamo non o vedo. Se guardiamo la carta Geografica il baricentro vero è Brescia, ma qui se parliamo solo di geometria pura. La questione dell'isolamento infrastrutturale di Malpensa esiste eccome, e ben note sono le responsabilità, ma non c'è altra strada da percorrere (con più energia) che quella di trasporti ferroviari innovativi ed intelligenti, rivoluzionando concetti vecchi e superati sui trasporti ferroviari e la mobilità delle persone che gli stessi gestori RFI e FN faticano a digerire. Tra 20/30 anni il dissesto infrastrutturale di oggi ci farà ridere, sarà archeologia,prima o poi il sistema riparte, o muore del tutto.
Certo Brescia e' piu' centrale .... ma anche Bergamo e' in una posizione ottima
 

·
Registered
Joined
·
3,282 Posts
Discussion Starter #45 (Edited)
17/09/2007

SkyEurope, dal 1 ottobre la rotta Milano Orio-Vienna giornaliera

Raddoppio delle frequenze su Praga


Sarà Vienna la novità da Orio al Serio per il prossimo orario invernale di SkyEurope a partire dal prossimo 1 ottobre. La compagnia low cost dell'Est Europa ha presentato i primi progetti dell'orario invernale. Oltre a questo collegamento vi sono anche il raddoppio della frequenza su Praga e "l'intenzione di crescere per acquisizioni nei Paesi dell'Est", sottolinea Marco Fontana, direttore commerciale per l'Italia.


Il volo Milano-Orio Vienna partirà tutti i giorni da Vienna alle 15 per arrivare a Orio alle 16,25; ripartirà da Orio alle 16,55 per atterrare a Vienna alle 18,20. Il Milano-Orio Praga avrà un volo del mattino tutti i giorni tranne la domenica, che parte da Praga alle 06,20 e atterra a Milano Orio alle 07,50; riparte da Milano alle 08,20 e arriva a Praga alle 09,50. Il volo della sera, giornaliero, parte da Praga alle 19 per arrivare a Milano alle 20.30 e riparte alle 21 per giungere a Praga alle 22,30
 

·
Rossonero User
Joined
·
13,327 Posts
17/09/2007

SkyEurope, dal 1 ottobre la rotta Milano Orio-Vienna giornaliera

Raddoppio delle frequenze su Praga


Sarà Vienna la novità da Orio al Serio per il prossimo orario invernale di SkyEurope a partire dal prossimo 1 ottobre. La compagnia low cost dell'Est Europa ha presentato i primi progetti dell'orario invernale. Oltre a questo collegamento vi sono anche il raddoppio della frequenza su Praga e "l'intenzione di crescere per acquisizioni nei Paesi dell'Est", sottolinea Marco Fontana, direttore commerciale per l'Italia.


Il volo Milano-Orio Vienna partirà tutti i giorni da Vienna alle 15 per arrivare a Orio alle 16,25; ripartirà da Orio alle 16,55 per atterrare a Vienna alle 18,20. Il Milano-Orio Praga avrà un volo del mattino tutti i giorni tranne la domenica, che parte da Praga alle 06,20 e atterra a Milano Orio alle 07,50; riparte da Milano alle 08,20 e arriva a Praga alle 09,50. Il volo della sera, giornaliero, parte da Praga alle 19 per arrivare a Milano alle 20.30 e riparte alle 21 per giungere a Praga alle 22,30
...ultimamente a discapito della crescita non proprio brillante (se paragonata agli ultimi anni), ho letto diversi comunicati che confermavano maggiori frequenze (e/o l'apertura di nuove rotte) su bergamo, dunque ci sarà da aspettarsi un 2008 con il botto, cmq vedremo ;)
 

·
Registered
Joined
·
13,452 Posts
Collegamento Ferroviario + Espansione Aerostazione

Collegamento Ferroviario:
Le FerrovieNord hanno realizzato uno studio di prefattibilità per la realizzazione di un collegamento ferroviario tra Orio e Bergamo. Il dossier è stato presentato agli enti locali a luglio.
Gli enti locali sono concordi riguardo la necessità di tale intervento ed è stato aperto un tavolo tecnico tra gli enti ed i soggetti interessati ad approfondire la questione.

Adeguamento Aerostazione:

ricapitolando gli interventi

-Luglio: il 20 è stata aperta la nuova area check-in che ospita 10 nuovi banchi (in aggiunta ai 37 esistenti).

-Agosto: è stata conclusa la sistemazione a verde della aiuole all'ingresso del terminal

-Fine 2007: partiranno definitivamente i lavori per il potenziamento dell'area imbarchi e della nuova area per i controlli di sicurezza.
 

·
Registered
Joined
·
13,452 Posts
Air Italy si fafforza sul Kenya: voli da Bergamo e Bari per Mombasa

Dal 21 e dal 25 dicembre prossimi il vettore aereo Air Italy collegherà con un volo settimanale gli scali italiani di Bergamo e Bari con Mombasa, Kenya. I voli, operati in collaborazione con i t.o. Condor Viaggi e Viaggiland, verranno effettuati con i 757-200 da 199 posti in classe economica e 10 in classe business in flotta nella compagnia guidata dal Comandante Gentile
Fonte: TTG.it

:cheers:
 

·
Registered
Joined
·
13,452 Posts

·
Registered
Joined
·
17,961 Posts
se avessero avuto un pò di lungimiranza, cosa che manca sempre ai nostri politici, avrebero potuto usare i lavori per la nuova Superstrada della Valseriana, che parte proprio da Seriate a poche centinaia di metri da Orio al Serio.
Almeno per il primo pezzo avrebbero potuto far correre in parallelo superstrada e ferrovia, per poi deviare all'aeroporto e risalire verso la Stazione, in sotterranea sotto il Boccaleone.
 

·
Registered
Joined
·
8,033 Posts
Ryanair a Tallinn

Secondo notizie non ufficializzate dal vettore (ma vengono da aviazionecivile.it, di solito molto ben informato) Ryanair ha firmato accordi con le autorita' estoni per connettere Tallin a diverse basi FR, fra cui Orio.
Ottima notizia, ho parlato con diverse persone che ci sono state, e tutti indistintamente ne erano entusiaste (fra gli altri, una ragazza a Praga che mi disse "Se ti piace Praga, adorerai Tallinn"..piu' bella di Praga?mah!)
Non ci sono date, ma si parla della seconda meta' del 2008, ho giusto il ponte del 2 giugno ancora da prenotare..:banana:
 

·
Registered
Joined
·
76 Posts
se avessero avuto un pò di lungimiranza, cosa che manca sempre ai nostri politici, avrebero potuto usare i lavori per la nuova Superstrada della Valseriana, che parte proprio da Seriate a poche centinaia di metri da Orio al Serio.
Almeno per il primo pezzo avrebbero potuto far correre in parallelo superstrada e ferrovia, per poi deviare all'aeroporto e risalire verso la Stazione, in sotterranea sotto il Boccaleone.

Umm no, la nuova strada della val seriana sbuca a Montenegrone e si immette sull'asse interurbano poco sotto la ferrovia all'altezza di Albano S.Alessandro.
 

·
Registered
Joined
·
3,282 Posts
Discussion Starter #55
(29/10/2007)

Da Orio scattano le nuove rotte


Cagliari, Budapest, Lamezia Terme, Cracovia, Norimberga e Monaco: sono le nuove rotte, a Bergamo Orio al Serio, diventate operative con l’entrata in vigore dell’orario invernale. Domenica 28 ottobre Myair ha effettuato il primo collegamento con Cagliari (4 voli settimanali) e Wizz Air ha riaperto la rotta per Budapest (4 voli settimanali), martedì 30 Ryanair inaugura la rotta per Lamezia Terme e mercoledì 31 per Cracovia. Air Berlin partirà invece dal 1° novembre per Norimberga. Dal 5 si vola anche su Monaco.

Wizz Air, che ha ricevuto recentemente il 13° Airbus A320 da 180 posti, parte da Orio al Serio per Budapest alle ore 17.30 nei giorni di martedì, giovedì e domenica, e alle 13 il sabato. Il decollo da Budapest è previsto martedì, giovedì e domenica alle ore 15.25 con arrivo a Bergamo alle ore 17.00 e il sabato alle 10.55 con arrivo alle 12.30.
Per la linea Bergamo-Lamezia, con Ryanair, il decollo da Orio al Serio è previsto alle ore 14.40 di martedì 30 ottobre. La rotta con Cracovia avrà frequenza quadrisettimanale. Il volo diretto nella città polacca decolla alle ore 18.20.
Il collegamento di Air Berlin con Norimberga viene effettuato cinque volte a settimana. Dal 5 novembre apertura della rotta tra Orio e Monaco di Baviera con una frequenza di 12 voli settimanali.
 

·
Registered
Joined
·
8,033 Posts
aeroporto INTERCONTINENTALE di Orio al Serio?

non so se ve ne siete accorti, ma AIRBERLIN ha cominciato a mettere in linea il nuovo network intercontinentale conseguente all'acquisizione di LTU.
In particolare , da BGY annunciano voli per New York, Miami e Fort Myers (Florida), con scalo a MUC o DUS.
Sul fronte dei prezzi c'è ancora da lavorare (ho simulato un Fort Myers per l'estate prossima, ma veniva 900 euri) ma lo sviluppo esponenziale di Airberlin non cessa mai di meravigliarmi.
Sono sempre stati una low cost "soft" ma ormai come servizio, orientamento anche business, flotta e rotte si avviano ad essere meglio di tante premium airlines.
Penso sempre di piu' che siano ormai fuori posto in uno scalo low cost "hard" (ovvero tipo Ryanair) come BGY, e se fossi Bonomi farei di tutto per portarli a MXP, perche' i piani di sviluppo sono interessantissimi.
 

·
Registered
Joined
·
3,282 Posts
Discussion Starter #57
SkyEurope potenzia i collegamenti tra Milano Orio al Serio e Praga

06-11-2007

La principale compagnia low cost dell’Est Europa, ha inaugurato nei giorni scorsi il secondo volo giornaliero Milano Orio – Praga. Il volo decolla tutti i giorni, tranne la domenica, da Praga alle 6,20 del mattino, per arrivare a Orio al Serio alle 7,50. Poi, riparte da Milano alle 8,20 e atterra a Praga alle 9,50. Mentre il volo della sera parte da Praga alle 19,00 e arriva a Milano alle 20,30 per decollare nuovamente alle 21,00 e giungere a Praga alle 22,30. Gli orari sono stati stabiliti con un occhio di riguardo alle esigenze sia di chi si reca nella città d’oro per affari, sia di chi ci va per le vacanze. Il nuovo orario di Orio al Serio fa aumentare così il numero di voli SkyEurope che collegano l’Italia alla Repubblica Ceca e si aggiunge a quelli che dal 28 ottobre partono anche da Treviso e Napoli, quattro volte alla settimana.

Ad una offerta più ricca da parte della Compagnia, si aggiunge anche un nuovo “communication concept”, descritto dal direttore commerciale per l’Italia, Marco Fontana, così: “Vogliamo riportare il volo al fascino che inevitabilmente si prova salendo su un aereo e che in parte si è perso con la massificazione dell’offerta. Perciò ci proponiamo di offrire sempre più qualità e stile nel volare a tariffe davvero competitive senza però attrarre i viaggiatori solo con il costo inferiore del biglietto aereo”. In linea con questo riposizionamento, si è collocata l’ultima campagna di advertising, così come la scelta dei prodotti di bordo, selezionati tra marchi di prestigio.

Tra i servizi che SkyEurope dà ai passeggeri, per rendere il viaggio il più confortevole possibile, è di certo da annoverare il web check-in gratuito, lanciato prima a Praga, Vienna, Bratislava e Parigi e ora disponibile anche per i clienti in partenza da Milano – Orio Al Serio, Napoli e Treviso che, riempiendo il modulo disponibile su www.skyeurope.com, ricevono direttamente la carta di imbarco, grazie alla quale, se hanno solo il bagaglio a mano, possono dirigersi direttamente al controllo passaporti, risparmiando così tempo prezioso.
 

·
Banned
Joined
·
634 Posts
INTENDEVO CON BUCO DI CULO CHE STO AEROPORTO IN MIGNATURA CHE NN POTRà NEANCHE ESPANDERSI MOLTO VOGLIONO INVESTIRE TUTTI STI QUATTRINI QUANDO A CASELLE C'è UNO DEI + ELOGIATI AEROPORI EUROPEI

LA PISTA è PICCOLISSIMA E VEDENDO NN POTRANNO ALLAGRARLA E ALLUNGARLA NEANCHE TANTO

NN CAPISCO ECCO
:nuts: :nuts: :nuts: :nuts: :nuts: :nuts: :nuts: :nuts: :nuts:
Veramente la pista di Orio al Serio è lunga 3.024 m. Ok, quella di Torino sarà anche lunga 3.300, ma esiste questo enorme movimento di aeromobili widebody? :)
 

·
Fork in progress
Joined
·
354 Posts
Ciao a tutti, sono nuovo ma è da un po' che vi seguo.

Essendo di Bergamo conosco molto bene la realtà di Orio, e devo dire che è un aeroporto che avrà un futuro piuttosto interessante.
In primis c'è la riqualificazione dell'aerostazione (dati i flussi era anche ora), con 50 mln di euro stanziati per i prossimi anni (i primi sono stati investiti nell'area check in)
Poi c'è l'aumento delle rotte di Ryanair che entro marzo 2008 saranno pressoche raddoppiate rispetto a quelle dello stesso mese ma del 2007. Come altri prima di me hanno detto anche altre compagnie inseriranno nuove rotte, alcune già attive e altre da attivare. Inoltre sembra che Ryanair sia interessata all'intercontinentale, e Bergamo farebbe parte, in quanto suo hub principale per l'Italia, del progetto.
Terzo punto è il treno: al momento forse può sembrare troppo costoso e inutile, ma pensando al futuro (non fatico a pensare 8 mln di passeggeri nel 2010)diventerà pressochè indispensabile. Speriamo che si sbrighino, conosciamo tutti i famosi tempi biblici italiani.
Quarto punto è il "piano norma 16", ovvero la realizzazione in una zona adiacente (quell'area verde vicina al cavalcavia) di:
-tre superfici commerciali di grande distribuzione (una sarà l'IKEA);
-parcheggi per un totale di 11.000 posti auto (non si capisce se solo aeroporto o generale);
-dogana;
-caserma dei pompieri;
-uffici e altri servizi.
Ora, piccola nota personale: se già oggi è praticamente un carnaio raggiungere quella zona in quanto c'è uno dei più grossi centri commerciali d'Italia (l'Oriocenter), e l'aeroporto sarà sempre più trafficato, con l'Ikea, quella zona sarà praticamente invivibile dal punto di vista viabilistico!!!
Quinto punto: sviluppo area Oriocenter. E' oramai risaputo qua a Bergamo che il proprietario di Oriocenter (tale sig. Percassi) è interessato a creare un collegamento diretto tra aeroporto e centro commerciale, per poterlo tenere aperto 24h/24 (si dice), con una galleria aerea che scavalchi l'autostrada e arrivi in un nuovo sviluppo del terminal. Lui parlava anche di eliminare i negozi dall'aerostazione per aumentare i servizi dell'aeroporto. Progetti...
Sta di fatto che oramai è pronto l'hotel NH attaccato al centro commerciale, e oramai o partirà il progetto di Retail Park dietro il centro commerciale (si parla di uffici e centri per l'intrattenimento) o partirà questo sviluppo. Di sicuro non passeranno due anni prima di vedere novità a riguardo.

Per il momento mi fermo, spero di aver fornito qualche dato in più (lo so, ho ripetuto molte cose già dette :eek:hno:).

Stay Tuned!
 
41 - 60 of 1265 Posts
Top