Skyscraper City Forum banner
61 - 80 of 109 Posts

·
Nerd Immunity
Joined
·
18,843 Posts
Sì e nell'area tra Magenta e Cisliano è in corso un discreto rimboschimento.

Anche lungo l'Adda c'è un bell'ambiente.
Lì ad esempio c'é quello che rimane del bosco del Riazzolo, che una volta andava da Cusago a Corbetta, ed era il campo di Caccia del Castello Visconteo di Cusago. Oggi bonificato in gran parte, é 'solo' un'area agricola intatta ma piatta. Sarebbe auspicabile un ripristino parziale del bosco, un ampliamento.

Poi c'é la fascia del parco del Ticino più ad ovest, tutto bosco, parte di una grossa fascia umida e boschiva da Sesto Calende al Po.

Morimondo é uno dei posti fuoriporta più belli di Milano. Un pezzo di valle del Po (o meglio del Ticino) ancora quasi intatto come settant'anni fa.

Conosco meno bene l'Adda, ma i dintorni del basso Adda, Pizzighettone, Abbadia Cerreto, sono molto interessanti e valgono la gita.
 

·
suburban bishop
Joined
·
7,933 Posts
Il problema resta sempre la mancanza di una vera Città Metropolitana, quindi ogni comune fa tutto a cazzo suo e le zone intercomunali sono lasciate a se stesse e invivibili.
Il territorio è diviso a compartimenti stagni e manca la sensazione di stare in un'unica grande città.
Ad esempio spostarsi a piedi/bici da un comune all'altro è praticamente impossibile a meno di voler farsi arrotare da auto e camion sulle statali, anche se si devono coprire solo 1-2 km.

Ma questo è un problema comune a tutta l'A.M. milanese, non solo il sud-est
 
  • Like
Reactions: MAGUIX

·
Banned
Joined
·
6,654 Posts
È vero, ma per questi dettagli basterebbe solo un po' di buona volontà: molti comuni della zona hanno costruito piste ciclo-pedonali intercomunali (e interprovinciali), senza bisogno di aspettare la AM, o meglio senza prendere la mancanza dell'AM come scusa per non fare niente.
 

·
Registered
Joined
·
3,196 Posts
...
Ma capisco quest'analfabetismo naturalistico di massa, che peraltro non interessa rimuovere, visto che l'informazione costa e il beneficio diretto e .. .
Non si tratta di analfabetismo, sto conoscendo molte aree diciamo nascoste solo che appunto troppo nascoste ed anche piccole e spesso vicine a capannoni centri commerciali case abbandonate per cui perdono molto, forse ho esagerato nel dire che non c'e nulla ma comunque poco e non paragonabile ai laghi, alpi, molte coste. Va bene scusate il OT
 

·
Registered
Joined
·
653 Posts
Discussion Starter · #65 · (Edited)
È vero, ma per questi dettagli basterebbe solo un po' di buona volontà: molti comuni della zona hanno costruito piste ciclo-pedonali intercomunali (e interprovinciali), senza bisogno di aspettare la AM, o meglio senza prendere la mancanza dell'AM come scusa per non fare niente.
La ciclabile Paullo-Zelo è dieci anni che esiste e ultimamente si sta progettando una Paullo-Mombretto, tutto questo senza il bisogno di una Città Metropolitana
 

·
Nerd Immunity
Joined
·
18,843 Posts
Non si tratta di analfabetismo, sto conoscendo molte aree diciamo nascoste solo che appunto troppo nascoste ed anche piccole e spesso vicine a capannoni centri commerciali case abbandonate per cui perdono molto, forse ho esagerato nel dire che non c'e nulla ma comunque poco e non paragonabile ai laghi, alpi, molte coste. Va bene scusate il OT
Appunto. I capannoni sono appunto nell'area metropolitana e sulle statali, bisogna uscire dall'Am milanese.

Mi sembrava anche di averlo precisato.

Poi alpi, laghi coste sono una bella crosta di cemento anche loro. Spesso una bella merda.
 

·
Banned
Joined
·
6,654 Posts
@Vittorio Tauber:
Ma no, spesso basta andare fra una radiale e l'altra per trovare zone verdi a poca distanza da Milano.
Comunque tutto questo influisce poco sulla scelta del luogo in cui vivere, io punterei sulla comodità dei collegamenti con Milano, perché vivere sulle colline di Carimate sarà anche bello, ma passare un terzo della propria vita in coda sulla Milano-Meda... anche no.
 

·
Registered
Joined
·
12,519 Posts
Il problema resta sempre la mancanza di una vera Città Metropolitana, quindi ogni comune fa tutto a cazzo suo e le zone intercomunali sono lasciate a se stesse e invivibili.
Il territorio è diviso a compartimenti stagni e manca la sensazione di stare in un'unica grande città.
Ad esempio spostarsi a piedi/bici da un comune all'altro è praticamente impossibile a meno di voler farsi arrotare da auto e camion sulle statali, anche se si devono coprire solo 1-2 km.

Ma questo è un problema comune a tutta l'A.M. milanese, non solo il sud-est
E' vero, il problema è, come dici, la mancanza di coordinazione, per cui è la norma che un comune realizzi una ciclabile per cercare di connettersi all'altro ma quell'altro non faccia il suo dovere sul suo territorio e quindi resti monca. Vedi la ciclabile tra Cernusco e Bussero (passando per Ronco, ne mancano 600 m!), tra Bornago e Bussero, tra Bornago e Gorgonzola. Strano che Bussero non l'abbia fatta considerando che da quando c'è la ciclabile lungo viale Europa (l'arteria principale della cittadina) la bicicletta è diventata un mezzo popolarissimo. E' un peccato dato che al loro interno i comuni di cui sopra sono all'avanguardia con la mobilità ciclabile.

Comunque tutti i comuni sulla Martesana sono connessi dalla ciclabile che lo affianca. Pessano e Carugate sono connesse da una piste ciclabile parallela alla SP242, molto utilizzata. Presso l'Isola Guarnieri tra Carugate e Cernusco è in realizzazione una pista ciclabile per connettere le due cittadine.

L'Adda è incantevole. Mai fatta una passeggiata lungo la Muzza?

Di luoghi belli ce ne sono anche appena fuori Milano :)
Conosco la Muzza, ma frequento più il tratto dell'Adda tra Rivolta e Trezzo.
 

·
Registered
Joined
·
3,196 Posts
Appunto. I capannoni sono appunto nell'area metropolitana e sulle statali, bisogna uscire dall'Am milanese.

Mi sembrava anche di averlo precisato.

Poi alpi, laghi coste sono una bella crosta di cemento anche loro. Spesso una bella merda.
Torno dal inizio
Il discorso alla fine non è se ci sono scorci naturali belli o no in pianura padana
Il discorso è che sulle Alpi/Laghi colline ecc puoi vivere in un piccolo paese (anche di merda come dici) ma comunque c’è sempre una visuale che compensa il tutto. Alcune città/paesi dell’adriatico (parlo dell’adriatico che conosco bene) urbanisticamente parlando fanno cagare, costruiti a cazzum, arredo urbano anche peggio di Milano (cosa non facile) lo sprawl è secondo solo a quello veneto, ma comunque la visuale del mare rende il tutto più accettabile.
Idem in Liguria o in Alto Adige (qui tra l’altro invece le città sono molto curate)
In Pianura padana non è così, gli scorci naturali sono (giustamente) lontani dai centri urbani ma per ovvi motivi che sei in pianura, abitando in centri urbani, dal punto di vista paesaggistico non vedi nulla, devi uscire fuori, quindi, o il centro urbano ti offre veramente tanto di suo (architettonicamente oppure di vitalità in se) oppure sono luoghi veramente tristi da abitarci.
Intorno a Milano fa molto differenza essere de facto a Milano, oppure esserne completamente fuori, in questi paesini e villette a cazzum il tutto diventa veramente triste
Fuori dall’area di Milano, uno dei pochi casi (che si è ricordato in precedenza) è Mantova. Mantova è particolare non solo perché di suo offre tanto ma perché comunque ha uno spazio naturale attorno molto bello che si osserva dalla città stessa. Mantova non è l’unica ma non voglio dare altri nomi, qualcuno potrebbe offenderci.
 

·
Registered
Joined
·
653 Posts
Discussion Starter · #72 ·
Anche Lodi che è a 20 km da Milano è veramente bella e con molti servizi, poi è immersa nella cornice del parco Adda. Poi se parlate di città maggiori è un conto, Lodi ha un territorio molto vasto, ma ha circa 45k abitanti. Forse l'unica pecca è la mancanza di un collegamento diretto a Milano, usciti dalla città per raggiungere la Paullese bisogna percorrere strade di campagna.
 

·
Banned
Joined
·
6,654 Posts
Torno dal inizio
Il discorso alla fine non è se ci sono scorci naturali belli o no in pianura padana
Il discorso è che sulle Alpi/Laghi colline ecc puoi vivere in un piccolo paese (anche di merda come dici) ma comunque c’è sempre una visuale che compensa il tutto. Alcune città/paesi dell’adriatico (parlo dell’adriatico che conosco bene) urbanisticamente parlando fanno cagare, costruiti a cazzum, arredo urbano anche peggio di Milano (cosa non facile) lo sprawl è secondo solo a quello veneto, ma comunque la visuale del mare rende il tutto più accettabile.
Idem in Liguria o in Alto Adige (qui tra l’altro invece le città sono molto curate)
In Pianura padana non è così, gli scorci naturali sono (giustamente) lontani dai centri urbani ma per ovvi motivi che sei in pianura, abitando in centri urbani, dal punto di vista paesaggistico non vedi nulla, devi uscire fuori, quindi, o il centro urbano ti offre veramente tanto di suo (architettonicamente oppure di vitalità in se) oppure sono luoghi veramente tristi da abitarci.
Intorno a Milano fa molto differenza essere de facto a Milano, oppure esserne completamente fuori, in questi paesini e villette a cazzum il tutto diventa veramente triste
Fuori dall’area di Milano, uno dei pochi casi (che si è ricordato in precedenza) è Mantova. Mantova è particolare non solo perché di suo offre tanto ma perché comunque ha uno spazio naturale attorno molto bello che si osserva dalla città stessa. Mantova non è l’unica ma non voglio dare altri nomi, qualcuno potrebbe offenderci.
Va beh, ma sono cose un po' diverse: se vivi a Mantova, lavorerai e vivrai a Mantova. Se vivi nell'hinterland milanese, con ogni probabilità lavorerai a Milano, e pertanto la facilità di collegamento diventa molto importante, molto più del panorama.
Un altro aspetto importante è la vicinanza di negozi e servizi per le necessità quotidiane, non è bello doversi infilare in macchina verso il centro commerciale anche solo per comprare il pane.
 

·
Banned
Joined
·
6,654 Posts
_Gigi_ said:
Anche Lodi che è a 20 km da Milano è veramente bella e con molti servizi, poi è immersa nella cornice del parco Adda. Poi se parlate di città maggiori è un conto, Lodi ha un territorio molto vasto, ma ha circa 45k abitanti. Forse l'unica pecca è la mancanza di un collegamento diretto a Milano, usciti dalla città per raggiungere la Paullese bisogna percorrere strade di campagna.
:nuts:
 

·
Registered
Joined
·
3,196 Posts
Se parliamo della bellezza e servizi interni alla città è un conto, ha pure un sistema tangenzialistico, però è collegata malissimo verso le altre città come Milano, Crema e Cremona
Il centro storico di Lodi è molto bello, comunque non ho sentito parlare bene da chiunque per vari motivi la ha frequentata incluso mia moglie. Mi hanno riferito che è molto provinciale, legata alla chiesa ed un mortorio tanto che molti Lodigiani frequentano Milano o Crema. Questo mi è stato riferito
 

·
Registered
Joined
·
653 Posts
Discussion Starter · #77 ·
Il centro storico di Lodi è molto bello, comunque non ho sentito parlare bene da chiunque per vari motivi la ha frequentata incluso mia moglie. Mi hanno riferito che è molto provinciale, legata alla chiesa ed un mortorio tanto che molti Lodigiani frequentano Milano o Crema. Questo mi è stato riferito
Boh che sia molto legata alla chiesa non so, comunque un mortorio no! Vado molto spesso a Lodi il sabato sera e l'area dell'isola Carolina, piazza della Vittoria e viale IV Novembre è molto affollata e piena di locali :banana:
 

·
Registered
Joined
·
3,196 Posts
Boh che sia molto legata alla chiesa non so, comunque un mortorio no! Vado molto spesso a Lodi il sabato sera e l'area dell'isola Carolina, piazza della Vittoria e viale IV Novembre è molto affollata e piena di locali :banana:
La chiesa li fa il bello o cattivo tempo, del resto riferisco da quanto ame detto da molte persone, io personalmente mi fido solo del giudizio mio architettonicamente parlando il centro mi è piaciuto :)
 

·
Registered
Joined
·
653 Posts
Discussion Starter · #79 · (Edited)
La chiesa li fa il bello o cattivo tempo, del resto riferisco da quanto ame detto da molte persone, io personalmente mi fido solo del giudizio mio architettonicamente parlando il centro mi è piaciuto :)
Lodi non ha nulla da invidiare, mi sembra che il suo centro storico è stato dichiarato come uno dei più belli d'Italia, poi ricordiamoci che se il Barbarossa avesse vinto ora Lodi sarebbe come Milano.
 

·
Registered
Joined
·
3,502 Posts
Va beh, ma sono cose un po' diverse: se vivi a Mantova, lavorerai e vivrai a Mantova. Se vivi nell'hinterland milanese, con ogni probabilità lavorerai a Milano, e pertanto la facilità di collegamento diventa molto importante, molto più del panorama.
Purtroppo non è più cosi vero.
Pur vivendo a Milano mi è capitato più volte di avere il posto di lavoro nell'hinterland. Terribile.
 
61 - 80 of 109 Posts
Top