Skyscraper City Forum banner
1 - 20 of 108 Posts

·
Registered
Joined
·
5,616 Posts
Discussion Starter · #1 ·
Avrei potuto inserirlo nella sezione Expo ma la notizia è talmente grossa,se confermata,che merita un thread tutto suo.:)

A volte sembra una donna sensuale. A volte un cobra. Cambia di continuo forma e colore. Provate a immaginare: un grattacielo non più statico dove ogni piano (possono essere fino a 80) può essere fatto girare su se stesso, posizionato a est se si vuole vedere il sorgere del sole o a ovest per sognare su un tramonto mozzafiato. E in più è ecologico, parola molto importante in questi tempi: produce energia per se stesso e per l'intero quartiere circostante. Letizia Moratti, sindaco di Milano, dopo averne visto un'animazione al computer, se ne è innamorata a tal punto da esclamare: «Lo vorrei come icona per l'Expo».
Così Milano avrà (probabilmente) quello che è considerato il più innovativo grattacielo al mondo. Una pietra miliare dell'architettura, frutto del genio italiano. Per la precisione, una creatura dell'architetto David Fisher, 58 anni, israeliano di nascita, ma fiorentino d'adozione. «Ho già avuto degli incontri con il sindaco e si è parlato di un paio di aree dove potrebbe sorgere. Per il momento, però, meglio non sbilanciarsi. Dovrei incontrare anche il presidente Formigoni il quale, a sua volta, avrebbe un'area da suggerire».
La Rotating Tower è un progetto talmente innovativo che anche l'ex presidente del consiglio Romano Prodi ha voluto incontrare per due volte l'architetto fiorentino. «L'ultimo incontro — racconta l'inventore della dynamic architecture — è durato un'ora e mezza. Il presidente era molto interessato e ha voluto conoscere soprattutto gli aspetti industriali ». Un punto, questo, fondamentale: il consorzio di finanziatori alla base del progetto ha già aperto una fabbrica in Italia, che darà lavoro, grazie all'indotto, a migliaia e migliaia di persone. Milano (dove è nata l'idea) potrebbe essere la terza città a veder sorgere il grattacielo «ambientalista».
Il primo — lo annuncerà oggi lo stesso architetto Fisher in una conferenza stampa a New York — nascerà a Dubai (80 piani, 420 metri d'altezza), il secondo a Mosca. Poi, se tutto andrà per il verso giusto, sarà il turno di Milano. E, a seguire, altre otto metropoli, tra cui New York, Tokyo e Sidney: insomma, un altro trionfo del «made in Italy» nel mondo. Per Milano i tempi potrebbero essere questi. Dopo la firma del contratto, 6 mesi di tempo per i permessi e, da quel momento, altri 18 mesi per la costruzione di un grattacielo che potrebbe essere di una cinquantina di piani.
Per i curiosi (tecnici e no) le novità introdotte nel progetto sono centinaia, brevetti inclusi. «Il cuore dell'invenzione sta nell'introduzione della «quarta dimensione», ovvero il tempo, a fianco dei classici lunghezza, larghezza, altezza », spiega Fischer. Un altro segreto? Tra un piano e l'altro saranno montate 48 turbine, supersilenziose, alimentate con pale eoliche che lavorano in orizzontale. Ogni turbina può coprire il fabbisogno energetico di 50 famiglie (la torre rotante ospiterà 200 famiglie), il resto dell'energia può alimentare un quartiere. Il cantiere della Rotating Tower? Il più piccolo immaginabile: ci lavoreranno 90 persone contro le 2.000 che sarebbero necessarie per un progetto tradizionale. Merito dei moduli prefabbricati. Nella fabbrica italiana si farà tutto (impianti, componentistica, arredamenti, eccetera).
Tutto arriverà in cantiere già pronto per essere installato: bagni e cucine di lusso incluse, scelte dai clienti. Una riduzione stimata dei costi del 23%. La torre rotante potrà essere suddivisa in questo modo: uffici nei piani più bassi, una zona intermedia per hotel e ristoranti, la parte alta per gli appartamenti. Gli ultimissimi piani per quelle che impropriamente a Dubai chiamano villas: appartamenti unici da 1000 metri quadrati con possibilità di parcheggiare la Ferrari in casa e di atterrare con l'elicottero personale su una piattaforma retrattile. I costi? Ventimila euro al metro quadrato a Dubai (dove si può comprare casa anche a 2.000 euro al metro), 30mila a Mosca, dove il cantiere partirà entro fine anno.
http://www.corriere.it/vivimilano/cronache/articoli/2008/06_Giugno/24/torre_girevole.shtml
 

·
Utonto
Joined
·
10,388 Posts
E' già stato postato più o meno 15 volte nella sezione EXPO e un paio in quella di Milano (area metropolitana)... :D
In ogni caso spero vivamente che non si tratti solo di una sparata!! E un grattacielo del genere lo vedrei molto bene in zona Porta Nuova, invece che in zona EXPO, ma vabbè... basta che si faccia!! :cheers:
 

·
In the Frig
Joined
·
9,993 Posts
lo nominiamo thread bufala dell'anno?

:lol:
 

·
Registered
Joined
·
93 Posts
Non credo sia una bufala...se interessa tanto la Moratti, Formigoni...e poi ne aveva già parlato anche il sole 24 ore...qualcosa di vero ci sarà, e infatti quello che spero sia "l'apparente silenzio" sulla torre Expo mi fa ben sperare. Il progetto è interessante, e soprattutto italiano, molto esportato all'estero a quanto pare...quindi perchè lasciarsi sfuggire l'occasione? a maggior ragione se l'expo 2015 dovrà essere ecologico, il grattacielo risponderebbe a questa logica...poi, magari, inserito nel grande parco dell'infanzia, farebbe contenti tutti! a parte gli scherzi, spero positivamente nel progetto, anche perchè i tempi di realizzazione sono minimi, lo sforzo "cantieristico" molto banale...una torre "prefabbricata" che non necessariamente deve essere sinonimo di scarsa qualità (si parla di "made in Italy!") ma magari di un nuovo modo di costruire...
 

·
YES
Joined
·
9,807 Posts
^^PAURA VERA PAURA SINCERA!!! nON SAREBBE SOLO L'EDIFICIO PIù ALTO D'ITALIA, MA TRA I PIù ALTI D'EUROPA!!! CHE DIRE, GODO!!!!
 

·
Registered
Joined
·
16,433 Posts
Non vorrei deludervi ma in un articolo su Italia Oggi ho letto che poiché i costi dell'Expo sono cresciuti enormemente si era deciso di tagliare il progetto del "grattacielo". Onestamente, però, non saprei se si riferisse a questo grattacielo.
 

·
Registered
Joined
·
418 Posts
...ieri ne hanno parlato anche nel TG5!

comunque sarebbe porprio brutto che facciano questi grattacieli rotanti made in Italy a Dubai, Mosca e in giro per il mondo ma nessuno da noi... insomma, non dico un grattacielo rotante da 80 piani... ma una trentina di piani rotanti in zona Garibaldi-Porta Nuova starebbero proprio bene!
 

·
No More Italian Mod
Joined
·
39,838 Posts
Non vorrei deludervi ma in un articolo su Italia Oggi ho letto che poiché i costi dell'Expo sono cresciuti enormemente si era deciso di tagliare il progetto del "grattacielo". Onestamente, però, non saprei se si riferisse a questo grattacielo.
La questione 'grattacielo sì'/'grattacielo no' va avanti da un secondo dopo l'assegnazione dell'Expo: non so se taglieranno il budget destinato all'Expo (e soprattutto mica è detto che non si riesca a trovare per altre vie, private o di altre amministrazioni: leggi regione Lombardia); quello che è sicuro è che non sarà chi eroga i soldi a decidere cosa costruire e cosa no, ma la Moratti che ha poteri commissariali (che seppur non siano una 'monarchia assoluta' le danno ampia discrezionalità)
E suor Letizia ieri ha fatto questo 'coming out' sulla torre, quindi non mi pare propensa a tagliarla

Più che altro vorrei io adesso spegnere i facili entusiasmi dei forumer: la Moratti ha espresso solo un auspicio; non è certo che si farà la torre, è tutt'altro che certo che sarà una torre 'girevole' tipo quella di Fisher

E' stato detto, anzi, tante volte che ci si avvarrà del concorso di progettazione internazionale per progettare queste cose... quindi finchè non finisce il concorso (che manco è stato istituito) non si può certo sapere cosa uscità fuori; figurarsi se si conosce anche il progetto e il progettista vincitore (in questo caso Fisher con la sua torre 'cobra')
 

·
No More Italian Mod
Joined
·
39,838 Posts
Tra l'altro è oltre ad essere Made in Italy è pure Made in Milano.

Il grattacielo più innovativo del mondo, uno a Dubai, uno a Mosca e il terzo?

Se non lo fanno a Milano sono dei pazzi.
Mi ricordo che addirittura Sgarbi (che non è proprio propenso ad apprezzare i grattacieli) disse che non gli sarebbe spiaciuto vederre uno di quei 'cosi' a Milano
 
1 - 20 of 108 Posts
This is an older thread, you may not receive a response, and could be reviving an old thread. Please consider creating a new thread.
Top