SkyscraperCity Forum banner
5701 - 5720 of 20233 Posts

·
Milanese Minneapolitano
Joined
·
5,241 Posts
mancano anche i soldi per togliere i graffiti....ce ne sono alcuni targati 2010....
costa sicuramente meno incrementare la sorveglianza nei punti di sosta dei treni, prevenire è sempre meglio che curare
 

·
Sognatore
Joined
·
6,411 Posts
Siamo alle solite.
Si ragiona per pezze e non nell'insieme.
Le stazioni della metropolitana andrebbero ristrutturate a fondo: partendo da un progetto coordinato in cui si mettano ad abaco materiali, finiture e colori per pianificare tutte le combinazioni, quindi valorizzando i concetti cardine del progetto originario (soprattutto per M1, mentre M2 potrebbe essere rivista -in parte- in chiave più artistica e libera), infine rifacendo pareti e contropareti (quindi sostituendo quell'orrido supporto metallico-marrone), soffitti (con colori, pannellature e illuminazioni decenti) e pavimenti (no alla piastrella simil-bagno di Garibaldi, va bene anche un materiale gommoso o resinoso).
 

·
666 User
Joined
·
2,432 Posts
Una violenza visiva...
 

·
Downtown User
Joined
·
2,056 Posts
agghiacciante, e dire che quello scritto da Macteo dovrebbe essere la cosa più ovvia e sensata:

Siamo alle solite.
Si ragiona per pezze e non nell'insieme.
Le stazioni della metropolitana andrebbero ristrutturate a fondo: partendo da un progetto coordinato in cui si mettano ad abaco materiali, finiture e colori per pianificare tutte le combinazioni, quindi valorizzando i concetti cardine del progetto originario (soprattutto per M1, mentre M2 potrebbe essere rivista -in parte- in chiave più artistica e libera), infine rifacendo pareti e contropareti (quindi sostituendo quell'orrido supporto metallico-marrone), soffitti (con colori, pannellature e illuminazioni decenti) e pavimenti (no alla piastrella simil-bagno di Garibaldi, va bene anche un materiale gommoso o resinoso).
 

·
Sognatore
Joined
·
6,411 Posts
Era ora!

http://milano.corriere.it/milano/no...brattamento-treni-rogoredo-190436530407.shtml

IN UN ANNO ATM HA SPESO 6 MILIONI DI EURO PER RIMEDIARE AI VANDALISMI
Imbrattò un treno a Rogoredo,
writer condannato a quattro mesi

Nuovo rito: giudizio in tribunale e non più davanti al giudice di pace. De Corato: «Ora pene più severe»



Writer imbrattano treno del metrò (immagine da un video dei Carabinieri) MILANO - Un writer italiano di 21 anni che il 13 febbraio 2010 aveva riempito di graffiti sette vetture della linea 3 della metropolitana, all'interno del deposito di Rogoredo, è stato condannato, con patteggiamento, a 4 mesi di reclusione. L'Atm e il Comune di Milano, che si erano costituiti parte civile, sono stati risarciti rispettivamente per 800 euro e 600 euro per spese legali.
«PENE PIU' SEVERE» - «Il procedimento è stato celebrato secondo il nuovo rito, dal momento che l'episodio è posteriore all'otto agosto 2009, ovvero al giorno in cui è entrata in vigore la riforma dell'articolo 639 del codice penale prevista dal "pacchetto sicurezza" - ha spiegato il vicesindaco e assessore alla sicurezza Riccardo De Corato -. Ovvero giudizio davanti al Tribunale e non più davanti al Giudice di pace». «Come avevo avvertito ora si fa sul serio, e ciò lo si deve alle richieste di pene più severe avanzate dal Comune di Milano - ha aggiunto De Corato -. L'Amministrazione ha da tempo intrapreso una battaglia severa contro i writer».

I COSTI - Il vicesindaco ha ricordato che Atm ha dovuto pagare 6 milioni di euro nel 2010 per rimediare ai vandalismi perpetrati sui mezzi pubblici, che finora sono 11 i procedimenti chiusi davanti al Giudice di pace con relative condanne e 83 le denunce del Nucleo Tutela Decoro Urbano della Polizia locale. Contro i writer, infine, sono state emesse, dal 2008 ad oggi, 183 sanzioni da 450 euro in base all'ordinanza sindacale. Milano, come ha riferito De Corato, è finora l'unico Comune che porta in giudizio i writer, e chiederà la costituzione di parte civile in altri due processi: quello contro quattro stranieri che hanno imbrattato con alcune scritte la saracinesca di un negozio in via Vitruvio e quello contro un italiano sorpreso a scrivere i muri del sottopasso di via Comasina-Astesani.

Redazione online
14 aprile 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

·
UdENTE REGISTRATO
Joined
·
6,038 Posts
a differenza dei geom atm

ho speso circa due minuti del mio tempo e

ricercando un minimo ho trovato 2 semplicissimi esempi di materiali adatti,funzionali ed esteticamente migliori rispetto a graniti o pannellini azzurro puffo visibili nella foto




esempio di materiale per pavimenti (evitando così piastrelle e piastrelline)


pavimenti in resina, mille colorazioni possibili ,si applicano sul pavimento vecchio, autolivellanti, resistenti (alcuni), di bell'effetto , luminosi, facilmente lavabili, privi di fughe......

esempi
http://www.impresabaldi.it/images/pavimenti resina1.jpg

http://4.bp.blogspot.com/_-k3A1BZCJbY/TQt-wDTW1SI/AAAAAAAAAkk/ch65WUzdBrA/s1600/grande_51.jpg



esempio di materiale per tamponature su parti cieche

pannelli in vetro (serigrafati, sabbiati.......quello che volete) l'effetto del vetro è sempre di grande luminosità. è un materiale di facile reperibilità, facile manutenzione.........

http://www.donzellisrl.com/prodotti/immagini_linee/tamponamenti.png

http://img32.imageshack.us/i/aggiornamentidergano110.jpg/sr=1
 

·
Registered
Joined
·
16,433 Posts
Oggi scendendo nella stazione di Porta Genova:

Due prove di pannellatura nuova... (un po' orrenda IMO)

La parte sotto è fatta con due tipi di granito con grana differente.
Mamma mia, orrendo! :nuts: C'è stato chi ha definito la nuova Stazione Università di Napoli kitsch, e quest'intervento allora cos'è?
Comunque il problema è anche quello di voler utilizzare materiali già impiegati sulle linee milanesi, ossia il classico granito ed i pannelli azzurri che mi sembrano gli stessi di quelli impiegato a Rho Fiera. Piuttosto mi chiedo da dove abbiano preso quel verdino. A meno che non sia l'effetto del flash della macchina fotografica a renderlo così orrendo.
 
5701 - 5720 of 20233 Posts
Top