SkyscraperCity Forum banner
6101 - 6120 of 20184 Posts

·
Banned
Joined
·
11,430 Posts
Bonehead said:
La mappona con le tre linee anche se la ruoti di 90° in senso orario non ci azzecca granché. Certo si avvicina di più alla realtà.

La cartina ruotata di 180 è quella che c'è dentro i treni, sopra le porte, in cui c'è solo la linea verde. Totalmente inspiegabile
Allora hanno sbagliato a posizionare gli adesivi. Ne sono sempre piú convinto.
Ps: fermo restando che lo schema di linea non rappresenta l'est o ovest geografici, ma i punti nei quali si sposta il treno.
Pps: ultima opzione. A roma i treni viaggiano a sinistra e forse l'errore è nato da quello. Le istruzioni per il montaggio delle mappe erano quindi invertite, ma atm avrebbe dovuto accorgersene credo.
 

·
Registered
Joined
·
70 Posts

·
Sognatore
Joined
·
6,411 Posts
Quindi ci si riferisce allo schema di linea che si trova (almeno a roma) sopra le porte?
Se cosí fosse non potrebbe essere stato un errore nel posizionare le mappe? Basta sbagliare le porte sulle quale montarle ed i capolinea risultano invertiti.
Sempre che io abbia compreso a quale mappe ci si riferisce.
Ovvio che a seconda della direzione del treno la mappa è corretta o sbagliata trovando corrispondenza fisica e temporanea tra il capolinea e la direzione del treno. In quest'ottica un orientamento vale l'altro.
Però se guardo una mappa geografica sia essa veritiera o schematica (ovvero una rappresentazione della realtà secondo certe regole) il Nord è sempre in alto, il Sud in basso e così via.
Secondo le mappe montate sopra le porte (come detto, simile a quella postata precedentemente) il Nord è verso il basso e il Sud in alto, invertendo quindi est con ovest.
NOn è questione di montare gli adesivi bene o male, è proprio cannata la base...
 

·
Banned
Joined
·
11,430 Posts
Ovvio che a seconda della direzione del treno la mappa è corretta o sbagliata trovando corrispondenza fisica e temporanea tra il capolinea e la direzione del treno. In quest'ottica un orientamento vale l'altro.
Però se guardo una mappa geografica sia essa veritiera o schematica (ovvero una rappresentazione della realtà secondo certe regole) il Nord è sempre in alto, il Sud in basso e così via.
Secondo le mappe montate sopra le porte (come detto, simile a quella postata precedentemente) il Nord è verso il basso e il Sud in alto, invertendo quindi est con ovest.
NOn è questione di montare gli adesivi bene o male, è proprio cannata la base...
A questo punto mi scuso io, ma giuro che non riesco a capire cosa si intende con est ed ovest in uno schema di linea.
In quel caso destra e sinistra non indicano i punti cardinali. Anche una linea che va da sud a nord sarebbe posta in orizzontale e destra e sinistra rappresenterebbero appunto nord e sud e non est ed ovest.
Ad esempio:

Questo è lo schema di linea che c'era fino a poco tempo fa sopra le porte della linea B di Roma:


Ovviamente Cavour, non è a Ovest e Laurentina non è ad est. Però siccome il treno per andare a Laurentina si muove (guardando la banchina) verso destra, lo schema è montato sulla porta giusta perchè il treno si muove verso Laurentina (anche se non è a ovest della città, ma a Sud). Quelli delle porte di fronte dovranno essere stampati a specchio in modo che Cavour si trovi sulla destra e Laurentina verso sinistra.
Ecco perchè penso che siano stati messi gli adesivi a Milano, invertendo semplicemente le porte.
O altrimenti non ho capito una mazza di come sono sti adesivi nei vagoni eheheheh
 

·
Registered
Joined
·
1,927 Posts
MM3, stamattina ore 8.30, lodi TIBB, direzione san donato, 9 minuti di attesa,
oggi pomeriggio ore 16.45, duomo, direzione san donato, 8.5 minuti attesa.
In entrambe i casi quando sono arrivato c'era gia' un po' di gente in banchina, quindi
immagino fosse passato gia' da qualche minuto.. vabbe' che c'e' l'orario estivo, ma mi
sembra stiano esagerando come riduzione delle corse, in entrambe i casi i treni erano
strapieni.
L.
 

·
Banned
Joined
·
11,430 Posts
Da segnalare cmq che l'errore, diciamo così, non è limitato agli adesivi sopra le porte. In un pdf direi che non c'è dubbio che tolga :D
Vorrei conoscere tanto il team di revisione.
http://www.atm-mi.it/it/AtmNews/AtmInforma/Documents/assago/M2_ASSAGONORD_ColognoCascinaGobba.pdf

E anche su GiroMilano...
http://www.atm-mi.it/it/Giromilano/...-a52325379dd4413d-4e3ab062&vp=280&lst=0&lsi=1


:nuts::nuts:
ma no, semplicemente, con la proliferazione delle linee lo schema non potrà più rispecchiare la posizione geografica delle linee (quello spetterebbe alla mappona nelle stazioni), quindi si è ignorata la posizione (est od ovest) dei capolinea negli schemi di linea perchè francamente ininfluenti. Forse potevano porre l'attenzione al fatto che molti utenti erano abituati a vedere un capolinea a destra ed uno a sinistra. Ma non credo sia un errore, quanto una scelta precisa.
 

·
Struthioniforme Apteryge
Joined
·
8,123 Posts
A questo punto mi scuso io, ma giuro che non riesco a capire cosa si intende con est ed ovest in uno schema di linea.
In quel caso destra e sinistra non indicano i punti cardinali. Anche una linea che va da sud a nord sarebbe posta in orizzontale e destra e sinistra rappresenterebbero appunto nord e sud e non est ed ovest.
Ad esempio:

Questo è lo schema di linea che c'era fino a poco tempo fa sopra le porte della linea B di Roma:


Ovviamente Cavour, non è a Ovest e Laurentina non è ad est. Però siccome il treno per andare a Laurentina si muove (guardando la banchina) verso destra, lo schema è montato sulla porta giusta perchè il treno si muove verso Laurentina (anche se non è a ovest della città, ma a Sud). Quelli delle porte di fronte dovranno essere stampati a specchio in modo che Cavour si trovi sulla destra e Laurentina verso sinistra.
Ecco perchè penso che siano stati messi gli adesivi a Milano, invertendo semplicemente le porte.
O altrimenti non ho capito una mazza di come sono sti adesivi nei vagoni eheheheh
Soprattutto per quanto riguarda la Linea 2, le porte non aprono sempre dalla stessa parte, ma ci sono sia stazioni con banchina centrale che laterale, pertanto comunque li metti sbagli :)
In ogni caso gli adesivi sulla porta di destra e di sinistra (guardando nella direzione di avanzamento) sono identiche e non speculari.

Insomma qualche anno fa anche la linea 1 aveva lo schema di linea sulla porta con le direzioni invertite, poi fu cambiato.
 

·
Banned
Joined
·
11,430 Posts
Soprattutto per quanto riguarda la Linea 2, le porte non aprono sempre dalla stessa parte, ma ci sono sia stazioni con banchina centrale che laterale, pertanto comunque li metti sbagli :)
In ogni caso gli adesivi sulla porta di destra e di sinistra (guardando nella direzione di avanzamento) sono identiche e non speculari.

Insomma qualche anno fa anche la linea 1 aveva lo schema di linea sulla porta con le direzioni invertite, poi fu cambiato.
No l'adesivo è sempre giusto perchè il treno si muove sempre verso Laurentina indipendentemente da dove vengono aperte le porte. Infatti l'adesivo di fronte dirà la stessa cosa avendo Laurentina sulla sinistra.
Comunque esiste anche la versione con la doppia linea continua con direzione del treno e lato apertura porte (questo fu fatto però per poter stampare adesivi tutti uguali e non preoccuparsi del montaggio e sono i più brutti):



E' qualcosa che per fortuna va scomparendo con l'arrivo degli annunci sonori, degli schermi piatti ecc.. Alla fine l'unica utilità degli schemi di linea è quello di dirti dove ti trovi all'interno della linea e non rispetto alla città. Quello viene comunicato da altre mappe, dagli schermi a messaggio variabile ecc..
Almeno io credo che ogni mappa dovrebbe specializzarsi nel mostrare qualcosa rispetto ad un'altra. Se tutte danno le stesse informazioni (che sono tantissime) anche quando non servono si fa confusione. Sempre ihmo ovvio.
 

·
Sognatore
Joined
·
6,411 Posts
No l'adesivo è sempre giusto perchè il treno si muove sempre verso Laurentina indipendentemente da dove vengono aperte le porte. Infatti l'adesivo di fronte dirà la stessa cosa avendo Laurentina sulla sinistra.
Comunque esiste anche la versione con la doppia linea continua con direzione del treno e lato apertura porte (questo fu fatto però per poter stampare adesivi tutti uguali e non preoccuparsi del montaggio e sono i più brutti):



E' qualcosa che per fortuna va scomparendo con l'arrivo degli annunci sonori, degli schermi piatti ecc.. Alla fine l'unica utilità degli schemi di linea è quello di dirti dove ti trovi all'interno della linea e non rispetto alla città. Quello viene comunicato da altre mappe, dagli schermi a messaggio variabile ecc..
Almeno io credo che ogni mappa dovrebbe specializzarsi nel mostrare qualcosa rispetto ad un'altra. Se tutte danno le stesse informazioni (che sono tantissime) anche quando non servono si fa confusione. Sempre ihmo ovvio.
Però i vagoni non sono sempre orientati nello stesso modo... almeno a Milano.
Per cui in alcuni casi è montato giusto, in altri no, in altri dipende da che lato aprono le porte.

Ma, ripeto, il problema non è questo.
Se guardi lo schema di linea che ho postato precedentemente vedrai che quello ufficiale, postato da Bonehead, è ruotato di 180°.
Ho premesso che trattandosi di uno schema, la geografia è relativa. Ma la M2 ha un andamento da Sud-Ovest a (smaccatamente) Est.
Per cui trovarsi, sullo schema, il capolinea di Gessate a sinistra invece che a destra è piuttosto strano, come se guardando una mappa dovessi ruotare la testa all'ingiù per guardarla...
Può anche essere una scelta, vabbé, ma è oggettivamente errata.
Tanto per fare un esempio, è come se, entrando a Fiumicino, le mappe del terminal fossero ruotate con il lato di ingresso verso l'alto e non verso il basso.
 

·
Keep your head
Joined
·
16,777 Posts
la mappa della metro (per i motivi di cui sopra e per l'assenza del passante) è una cagata così pazzesca che la colpa per me va in eguale misura a committente e esecutore. L'agenzia doveva e poteva proporre qualcosa che aveva senso, ed impuntarsi se il committente chiedeva cose insensate per far valere la sua esperienza (che se poi è limitata a Roma vabbè). L'ATM doveva controllare come minimo l'output o più probabilmente doveva richiedere qualcosa di sensato dall'inizio

Sta di fatto che questo restyling della grafica curato da questa agenzia è probabilmente il peggiore che Milano abbia mai avuto, e non è che si partisse da cime irraggiungibili

BOCCIATI TUTTI E DUE, ATM e AGENZIA
 

·
Banned
Joined
·
11,430 Posts
Però i vagoni non sono sempre orientati nello stesso modo... almeno a Milano.
Per cui in alcuni casi è montato giusto, in altri no, in altri dipende da che lato aprono le porte.

Ma, ripeto, il problema non è questo.
Se guardi lo schema di linea che ho postato precedentemente vedrai che quello ufficiale, postato da Bonehead, è ruotato di 180°.
Ho premesso che trattandosi di uno schema, la geografia è relativa. Ma la M2 ha un andamento da Sud-Ovest a (smaccatamente) Est.
Per cui trovarsi, sullo schema, il capolinea di Gessate a sinistra invece che a destra è piuttosto strano, come se guardando una mappa dovessi ruotare la testa all'ingiù per guardarla...
Può anche essere una scelta, vabbé, ma è oggettivamente errata.
Tanto per fare un esempio, è come se, entrando a Fiumicino, le mappe del terminal fossero ruotate con il lato di ingresso verso l'alto e non verso il basso.
I vagoni sono orientati anche in altro modo? Beh non lo sapevo.
Per quanto riguarda i punti cardinali, in uno schema di linea non sono importanti (in nessuna parte del mondo), serve solo sapere rispetto alla linea dove sta andando il treno e non qual'è l'est e l'ovest.
E' una questione di abitudine e non di correttezza oggettiva.
Una circle line come la rappresenti? Metà linea sarà sempre oggettivamente sbagliata?
La linea 3 non viene rappresentata in verticale nonostante vada da nord a sud.
Non è quello il criterio che va adottato.
Però va assolutamente preso in considerazione quando lo schema delle linee va a sovrapporsi alla mappa cittadina, perchè serve a localizzare le stazioni e le linee rispetto alla città.

Io non so quale sia la motivazione, ma sono sicuro che Atm ha fatto quella scelta per un motivo che al momento ci sfugge, forse è propedeutico a qualcosa d'altro che ancora non sappiamo.
Perchè posso capire un errore da parte dell'inarea, ma non il nullaosta da parte di Atm.
Evidentemente così è stato demandato da Atm (come il ruotare di 90° le mappe all'interno dei vagoni per poter entrare nelle cornici rettangolari accanto le porte)
 

·
Keep your head
Joined
·
16,777 Posts
Bear prima di questa idiotica revisione propugnata dal duo agenzia-atm nello stesso spazio di lato delle porte c'era uno schema - per me chiarissimo - di Metro+Passante con senso geografico per di più

Non penso nessuno si sia mai lamentato
 

·
Banned
Joined
·
11,430 Posts
la mappa della metro (per i motivi di cui sopra e per l'assenza del passante) è una cagata così pazzesca che la colpa per me va in eguale misura a committente e esecutore. L'agenzia doveva e poteva proporre qualcosa che aveva senso, ed impuntarsi se il committente chiedeva cose insensate per far valere la sua esperienza (che se poi è limitata a Roma vabbè). L'ATM doveva controllare come minimo l'output o più probabilmente doveva richiedere qualcosa di sensato dall'inizio

Sta di fatto che questo restyling della grafica curato da questa agenzia è probabilmente il peggiore che Milano abbia mai avuto, e non è che si partisse da cime irraggiungibili

BOCCIATI TUTTI E DUE, ATM e AGENZIA
Ammettere che forse non si è capito le motivazioni di certe scelte per te è troppo vero?
Non sappiamo cosa è stato effettivamente chiesto ad inarea da atm, quindi come facciamo a sapere che hanno toppato e che hanno proposto cose che non hanno senso, e se quelle cose senza senso sono state espressamente richieste?
Non è che tutto ciò di cui non si sanno le motivazioni (soprattutto in questi ambiti) sia sbagliato a priori.
 

·
Banned
Joined
·
11,430 Posts
Bear prima di questa idiotica revisione propugnata dal duo agenzia-atm nello stesso spazio di lato delle porte c'era uno schema - per me chiarissimo - di Metro+Passante con senso geografico per di più

Non penso nessuno si sia mai lamentato
Per te appunto.
A causa di motivi che non sappiamo (ne io ne te) si è deciso di eliminare il passante dallo schema. E non è detto che nessuno si sia mai lamentato.
 

·
Registered
Joined
·
16,433 Posts
No l'adesivo è sempre giusto perchè il treno si muove sempre verso Laurentina indipendentemente da dove vengono aperte le porte. Infatti l'adesivo di fronte dirà la stessa cosa avendo Laurentina sulla sinistra.
Comunque esiste anche la versione con la doppia linea continua con direzione del treno e lato apertura porte (questo fu fatto però per poter stampare adesivi tutti uguali e non preoccuparsi del montaggio e sono i più brutti):

...
No Bear. Queste piantine adesive sono tutte uguali semplicemente perché i treni vengono periodicamente girati all'interno dei depositi. Così facendo non rischieresti di trovarti con gli schemi al contrario, una volta girato il treno.
 

·
Sognatore
Joined
·
6,411 Posts
Per te appunto.
A causa di motivi che non sappiamo (ne io ne te) si è deciso di eliminare il passante dallo schema. E non è detto che nessuno si sia mai lamentato.
Il motivo è semplice: il passante non è gestito da ATM e quindi, stupidamente secondo me, si è scelto di toglierlo dalla mappa dei trasporti sotterranei di Milano.
 

·
Banned
Joined
·
11,430 Posts
BiagPal said:
No Bear. Queste piantine adesive sono tutte uguali semplicemente perché i treni vengono periodicamente girati all'interno dei depositi. Così facendo non rischieresti di trovarti con gli schemi al contrario, una volta girato il treno.
É esattamente ció che ho detto.
 

·
Registered
Joined
·
1,107 Posts
Sulla cartina che l'ATM ha sul sito internet il passante c'è. Mi chiedo perchè non hanno messo una versione "schiacciata" di questa cartina sui treni (basterebbe aumentare l'angolo tra i due rami della M1 e raddrizzare la M3 per avere un quadrato).

http://www.atm-mi.it/it/ViaggiaConNoi/Documents/schema rete metro.pdf

Usassero poi gli schemi "amatoriali" di MSR Milano che sono anche dritti invece di quelle mappe sbagliate che hanno anche dovuto pagare fior di quattrini (essendo di uno studio specializzato) sarebbe un'ottima soluzione :)
 

·
Chronic neurotic
Joined
·
5,253 Posts
Il motivo è semplice: il passante non è gestito da ATM e quindi, stupidamente secondo me, si è scelto di toglierlo dalla mappa dei trasporti sotterranei di Milano.
Una linea sì, la S5 è gestita da ATI: Trenitalia, LeNord, ATM. Sbaglio?
 
6101 - 6120 of 20184 Posts
Top