SkyscraperCity banner

25481 - 25500 of 25720 Posts

·
Registered
Joined
·
570 Posts
Attenzione, che non è una stazione AV lontana dal centro, o meglio non vuole esserlo. Reggio Emilia AV è una stazione lontana dal centro, come Afragola.
Segrate (come in teoria doveva essere Portello) sarebbe una stazione Porta. In Italia il miglior esempio è probabilmente Rogoredo, dove hai buoni collegamenti con metro, S e pure una discreta accessibilità stradale. L'unico vero baco (a parte la stupidata della recinzione a est e forse insufficienti binari passanti) è la carenza di parcheggi adeguati. La stazione Porta funziona bene se permette un accesso facilitato all'AV senza dovere andar in centro a chi in effetti avrebbe grossi problemi. Ad esempio se da Melegnano devo andare a Bologna, prendere il treno a Rogoredo offre una buona alternativa, se dovessi andare in Centrale probabilmente è meglio andare direttamente in auto
Rogoredo poi con la 3, arrivando da Sud, è probabilmente migliore di Centrale per andare in Duomo e dintorni. Rho Fiera pecca forse da questo aspetto.
Per capire le potenzialità di Segrate, bisognerebbe capire bene l'accessibilità della stazione dall'esterno. Personalmente vedo la metro come utile, ma non fondamentale (come invece per Rogoredo) perchè come già detto si sovrappone in parte alle linee S più veloci e da Dateo non è che passi per aree "affollatissime"
 

·
Registered
Joined
·
56 Posts
Strategici, potenzialmente strategici ecc. mah. nell'area "più promettente dell'est Milano" la cosa veramente strategica è completare la Cassanese e senza Westfield questo resterà nei sogni. Il mega quartiere residenziale che arriverà, se arriverà dovà pagarsi lui questa strada, credo un 80 milioni di euro, se non ricordo male. Lo farà?
Comunque mi confermi che la M4 va su Segrate solo ed esclusivamente per volere di Westfield (lo hai scritto tu) quindi una pianificazione molto accurata e studiata a quanto sembra. Poi, ripeto di nuovo, se a pagare è Westfield, la M4 vada pure a Segrate. Se non si fosse messo di mezzo il C.C. io penso che la M4 sarebbe andata sicuramente a Pioltello perchè è li che gli esperti della pianificazione territoriale regionale avevano individuato la Stazione Porta. Tutto il resto è solo teoria
.A me poi a livello puramente personale non è che mi interessi più di tanto, mi scoccia solo che siano stati spesi soldi per realizzare una stazione concepita per uno scopo e che si troverà ad essere inutilizzata (l'edificio intendo) perché qualcuno ha deciso, buttando nel cesso anni di studi presumo seri, ho rispetto per il lavoro altrui, che dove va il centro Commerciale deve andare la M4

E' promettente perchè è in programma una grande trasformazione urbanistica e, visto che la Cassanese, verrà fatta comunque - magari non subito, ma, nel caso, si prediligerebbe ferrovia/metro a mezzo pubblico, che, comunque, non sarebbetroppo sbagliato, eh... - perchè non dotare questo punto di interscambio anche con la mobilità su ferro? Le cose si possono fare anche contemporaneamente, eh...ragazzi, è ovvio che se la cosa smuove investimenti, si predilige una soluzione piuttosto di un'altra, no?
 

·
Registered
Joined
·
414 Posts
intanto questa notte ci siamo svegliati con strada mezza allagata. Tubazioni tra papiniano e dugnani saltate. Considerando che già a fine luglio erano saltate in via dugnani, direi non molto bene purtroppo.

Come dicevo le due talpe grosse in questo punto scavano molto meno in profondità rispetto alla zona centrale e purtroppo gli impatti sono evidenti
 

·
Registered
Joined
·
324 Posts
Continuo a domandarmi come mai non abbiano ancora riaperto l'accesso da Via Mezzofanti a Forlanini FS M4... Siamo a settembre.

Ricordo che i lavori iniziarono a febbraio 2020, con tanto di comunicato di M4 che sarebbero durati un solo mese. Va bene che c'è stata la pandemia, ma 7 mesi ora mi sembrano troppi! Forlanini FS è una stazione operativa, chiudere un accesso per così tanto tempo e considerando il fatto che la maggior parte dei lavori di fronte a Forlanini M4 li hanno finiti, mi sembra davvero assurdo e sintomo di scarsa capacità di gestire e cadenzare i tempi corretti.
 

·
Registered
Joined
·
1,744 Posts
Continuo a domandarmi come mai non abbiano ancora riaperto l'accesso da Via Mezzofanti a Forlanini FS M4... Siamo a settembre.

Ricordo che i lavori iniziarono a febbraio 2020, con tanto di comunicato di M4 che sarebbero durati un solo mese. Va bene che c'è stata la pandemia, ma 7 mesi ora mi sembrano troppi! Forlanini FS è una stazione operativa, chiudere un accesso per così tanto tempo e considerando il fatto che la maggior parte dei lavori di fronte a Forlanini M4 li hanno finiti, mi sembra davvero assurdo e sintomo di scarsa capacità di gestire e cadenzare i tempi corretti.
ti hanno rispostoun paio di giorni fa:

Uno dei due condomini , proprietari della strada privata, ha messo le catene per non farla aprire fin quando il comune non pagherà 200k€ per l'esproprio. Affermano che il diritto di passaggio non debba esserci e sopratutto la prima notifica di esproprio ha perso efficacia.
 

·
Registered
Joined
·
2,264 Posts
Attenzione, che non è una stazione AV lontana dal centro, o meglio non vuole esserlo. Reggio Emilia AV è una stazione lontana dal centro, come Afragola.
Segrate (come in teoria doveva essere Portello) sarebbe una stazione Porta. In Italia il miglior esempio è probabilmente Rogoredo, dove hai buoni collegamenti con metro, S e pure una discreta accessibilità stradale. L'unico vero baco (a parte la stupidata della recinzione a est e forse insufficienti binari passanti) è la carenza di parcheggi adeguati. La stazione Porta funziona bene se permette un accesso facilitato all'AV senza dovere andar in centro a chi in effetti avrebbe grossi problemi. Ad esempio se da Melegnano devo andare a Bologna, prendere il treno a Rogoredo offre una buona alternativa, se dovessi andare in Centrale probabilmente è meglio andare direttamente in auto
Rogoredo poi con la 3, arrivando da Sud, è probabilmente migliore di Centrale per andare in Duomo e dintorni. Rho Fiera pecca forse da questo aspetto.
Per capire le potenzialità di Segrate, bisognerebbe capire bene l'accessibilità della stazione dall'esterno. Personalmente vedo la metro come utile, ma non fondamentale (come invece per Rogoredo) perchè come già detto si sovrappone in parte alle linee S più veloci e da Dateo non è che passi per aree "affollatissime"
Concordo. L'altro baco, più rilevante, di Rogoredo è dato dal fatto che non tutto fermi.
Se tutti gli IC e gli AV fermassero, sarebbe una signora stazione porta.
Poi ce ne sarebbe un altro: il fatto di avere fatto il bus terminal a san Donato. Non avere pensato a farlo a Rogoredo è stata una cazzata colossale
E una rottura di carico di una sola fermata, per chi proviene da sud est, è una vera rottura.
 
  • Like
Reactions: Carlo220498

·
Registered
Joined
·
414 Posts
Altro aggiornamento da cantiere Solari. Via Dugnani ancora sbarrata per il cantiere urgente che hanno dovuto aprire dopo la rottura delle tubazioni causata dalle vibrazioni della talpa che stava passando. Ora la talpa sembra ferma. Non so se sia stata fermata per qualche altro problema. Intanto al civico 3 si è sollevata anche la pavimentazione del cortile interno....
 

·
Registered
Joined
·
3,955 Posts
Concordo. L'altro baco, più rilevante, di Rogoredo è dato dal fatto che non tutto fermi.
Se tutti gli IC e gli AV fermassero, sarebbe una signora stazione porta.
Poi ce ne sarebbe un altro: il fatto di avere fatto il bus terminal a san Donato. Non avere pensato a farlo a Rogoredo è stata una cazzata colossale
E una rottura di carico di una sola fermata, per chi proviene da sud est, è una vera rottura.
però bisognerebbe anche mettersi d'accordo sul concetto di "stazione porta", cioè rogoredo è ben dentro la tangenziale est, saranno 4 o 5 km al duomo, rho fiera e segrate sono al doppio, se non al triplo, entrare fino a rogoredo all'ora di punta è un calvario

ok, anche dove stanno ora non è tanto meglio, ma piuttosto sarebbe quella a dover diventare la stazione porta, meglio ancora più fuori, a melegnano, al bivio av-normali
 

·
Registered
Joined
·
570 Posts
Melegnano ammazzerebbe la stazione porta: Rogoredo ha il vantaggio di essere sì in città, ma ben collegata all'esterno grazie alla tangenziale e autostrada.E' che è la città più "stretta" a sud rispetto a nord..
. L'altro baco, più rilevante, di Rogoredo è dato dal fatto che non tutto fermi.
vero, ma io parlavo di bachi infrastrutturali. D'altra parte si è già visto come il successo di NTV, abbia portato TI a cambiare parzialmente approccio. Cambiare sarebbe relativamente semplice
Resta che la mancata fermata degli IC (per il resto degli AV sono meno critico viste le buone frequenze) non è solo deleteria, è proprio stupida

il fatto di avere fatto il bus terminal a san Donato. Non avere pensato a farlo a Rogoredo è stata una cazzata colossale
Credo che qui abbiano contato tanto interessi speculativi
 

·
Registered
Joined
·
2,264 Posts
Credo che qui abbiano contato tanto interessi speculativi
Credo non abbiano avuto la possibilità di pensarci.
A san Donato non c'era nulla, all'epoca in cui hanno pensato il terminal e i parcheggi il passante era oltre l'orizzonte, così come l'alta velocità.
Lo stabilimento Redaelli è stato chiuso nel 1988, la progettazione e l'nzio dei lavori a san Donato dovrebbero essere precedenti.
L'errore è stato di non prevedere una bretella ad uso bus tra il terminal di san Donato e Rogoredo FS (quando ha iniziato a prendere forma il sitema ferroviario così com'è, con i servizi suburbani un tempo inesistenti, così come l'alta velocità), così da consentire a questi di raggiungerla, magari al lato binario 8, togliendo la recinzione ed elevando il piano stradale al piano del ferro. Sarebbe bastato lo spazio dove ora stanno sogendo i vari edifici "spark".
Con una stazione così servita, il problema della raggiungibilità in auto è secondario; ma lo è anche ora, come è secondaria la necessità di pendolare in auto fin dentro Milano. Tranne che per quelli che vorrebbero arrivare in auto fino alla scrivania o, nel caso della stazione, fin dentro il treno.

però bisognerebbe anche mettersi d'accordo sul concetto di "stazione porta", cioè rogoredo è ben dentro la tangenziale est, saranno 4 o 5 km al duomo, rho fiera e segrate sono al doppio, se non al triplo, entrare fino a rogoredo all'ora di punta è un calvario

ok, anche dove stanno ora non è tanto meglio, ma piuttosto sarebbe quella a dover diventare la stazione porta, meglio ancora più fuori, a melegnano, al bivio av-normali
Melegnano stazione porta de che? Non c'è il metrò, c'è una sola linea S, l'AV si divide tra Borgolombardo e san Giuliano, per accostarsi di nuovo alla linea lenta dopo Melegnano, già in piena velocità.
Per quanto riguarda il tuo "Calvario", ti rimando all'ultima parte della mia risposta al buon Dedorex
 

·
Registered
Joined
·
3,955 Posts
guarda che io fino a sto casino del covid non avevo neppure l'auto, solitamente andavo e venivo dal lavoro, dalla spesa etcetc in bicicletta, raramente in moto quando avevo altre cose da aggiungere, ma non si può pretendere che la gente esca di casa alle 4 e torni alle 21 per avere pagate 8 ore di lavoro...ma se alla "stazione porta" non puoi andare in auto allora che senso ha?

...e cmq è come segrate oggi, dicevo che SE si vuol fare una stazione porta va pensata e fatta per bene, è inutile continuare a fare cazzate mettendo toppe peggio dei buchi, per poi ridurre il traffico vietando le auto con le zone ABCDEF

Credo che qui abbiano contato tanto interessi speculativi
certo...però non credo "la gggente" abbia ben chiaro di chi:

cioè si fa passare per speculazione santa giulia, ma se invece di farla li dove sta l'avessero fatta 500 metri più in là, o non l'avessero fatta per niente, quel pezzo sarebbe stato cmq da bonificare, e chi avrebbe pagato?

avrebbero potuto (il comune, la regione, lo stato, chi vi pare) tirare fuori i soldi fare un vera stazione porta, eliminando i semafori e completando la penetrazione della paullese e mettendo al posto di santa giulia parcheggi ed autostazione

...ma il fatto che la città "sia più stretta" non impedisce, oggi, di perdere un sacco di tempo per arrivarci (ed infatti mi sembra che l'anno scorso ci sia stata la rivolta dei pendolari per un autobus che volevano far passare dritto in paullese invece di allungare il giro dalla teeem e risalendo da melegnano)

se uno arriva dalla paullese o dalla valtidone e deve andare a rogoredo per prendere i mezzi e proseguire, a meno che non vada a roma, fa molto, ma moooolto prima ad andare direttamente dove deve in auto
 

·
Registered
Joined
·
1,744 Posts
cioè si fa passare per speculazione santa giulia, ma se invece di farla li dove sta l'avessero fatta 500 metri più in là, o non l'avessero fatta per niente, quel pezzo sarebbe stato cmq da bonificare, e chi avrebbe pagato?

avrebbero potuto (il comune, la regione, lo stato, chi vi pare) tirare fuori i soldi fare un vera stazione porta, eliminando i semafori e completando la penetrazione della paullese e mettendo al posto di santa giulia parcheggi ed autostazione
a questa ti rispondo io

purtroppo, a causa di una scelta molto ideologica delle ultime amministrazioni comunali, la penetrazione urbana della Paullese attraverso Santa Giulia, già realizzata in gran parte(e già pagata per quella parte, non so se con soldi pubblici o con quelli del progetto immobiliare Santa Giulia) non verrà completata :-/

in pratica abbiamo una cattedrale nel deserto, una superstrada che avrebbe dovuto penetrare(parzialmente in sotterraneo) in città liberando la Tangenziale Est e gli svincoli della zona Corvetto dal traffico che le soffoca) e che invece verrà completata solo per arrivare a Santa Giulia(a beneficio dei soli residenti del nuovo quartiere), stralciando il progetto originale che prevedeva di farla arrivare in città sottopassando la ferrovia.

tra l'altro ho i miei dubbi che la costosa parte realizzata fin'ora(lo scavalco della tangenziale) sia stata pagata dal progetto Santa Giulia, ho paura che a conti fatti si tratterà di una superstrada ad uso privato(per i soli residenti) pagata con soldi pubblici(non ho verificato, correggetemi se sbaglio)
 

·
Registered
Joined
·
414 Posts
La seconda talpa dovrebbe arrivare a Solari la settimana prossima. Promettono che faranno una conferenza stampa con un sacco di informazioni sui cantieri.
Mi sembra che stiano cercando di tenere il profilo basso, dopo la "mancata inaugurazione" di un paio di mesi fa, con decine e decine di persone e auto blu in cantiere a luglio....

Poi forse tengono il profilo basso anche visto che i residenti delle palazzine in dugnani e coni zugna hanno purtroppo avuto ancora grossi danni con il passaggio della seconda talpa.
 
25481 - 25500 of 25720 Posts
Top