Skyscraper City Forum banner
15101 - 15120 of 15490 Posts

·
Registered
Joined
·
2,468 Posts
Il colore tendente al verdognolo dei vetri è proprio bello... Molto leggero... Almeno con la luce pulita del mattino... Vedremo poi ad interni completati...
Hanno poi iniziato a dipingere le colonne interne?
 

·
A piedi da Milano a Porto
Joined
·
2,909 Posts
Il colore tendente al verdognolo dei vetri è proprio bello... Molto leggero... Almeno con la luce pulita del mattino... Vedremo poi ad interni completati...
Hanno poi iniziato a dipingere le colonne interne?
Quelle sopra e sotto la fascia UTA.

Dietro le grate bianche adesso di vede che esiste una alternanza di grate grigie e muri. Suppongo seguano un criterio tecnico legato alla disposizione degli impianti.





Da Repubblica di oggi... Nessun esito ancora... Lo scontro è aperto... Sì ragiona per posizioni e nondimeno allargando il tema...
Ma per citare la Signora Lovejoy (Simpson): "Ma qualcuno pensi agli SSCBoys!" 😭
View attachment 2446810
La ratio non è costruire il più possibile ma rendere economicamente appetibili operazioni in zone altrimenti ignorate.

Quindi P39 non dovrebbe meritare il 25%

Stabilito che si accontenta del 10% si faccia il PII "doppia serra". Una privata sopra Gioia con bar e negozi. Una pubblica sul cavalcavia Bussa, con alberi veri e funziona educativa. Tutto a spese del developer, ovviamente (tanto ds+r ci mette due minuti a fare il progetto nelle due taglie). Se proprio si vuole esagerare, anche col sistema quattro stagioni di Carlo Ratti.
 

·
Registered
Joined
·
6,689 Posts
Da Repubblica di oggi... Nessun esito ancora... Lo scontro è aperto... Sì ragiona per posizioni e nondimeno allargando il tema...
Ma per citare la Signora Lovejoy (Simpson): "Ma qualcuno pensi agli SSCBoys!" 😭
View attachment 2446810
Monguzzi vabbè, ormai è diventato il Basilio Rizzo dei prossimi 10 anni.
Da quello che so io il preliminare è stato redatto sui volumi preventivati, quindi con il bonus. In ogni caso pare che sarà questione di giorni, se non oggi stesso, scoprire se sto dannato bonus lo conferiranno o meno. Sperem.
 

·
Registered
Joined
·
402 Posts
al di là del comportamento di coima (identico a qualunque lobby in questo paese), ma è possibile buttare una parte del progetto che potrebbe diventare utile alla città a causa di beghe di partito? ma neache, di capricci? cementificassero un'area incontaminata capirei, ma sono in pieno centro direzionale. è una vicenda assurda.
 

·
Registered
Joined
·
1,235 Posts
Monguzzi vabbè, ormai è diventato il Basilio Rizzo dei prossimi 10 anni.
Da quello che so io il preliminare è stato redatto sui volumi preventivati, quindi con il bonus.
Non è che però c'ha tutti i torti: gli stabili sono stati comprati quando il bonus non c'era, quindi il regalo non è affatto "dovuto"
 

·
A piedi da Milano a Porto
Joined
·
2,909 Posts
al di là del comportamento di coima (identico a qualunque lobby in questo paese), ma è possibile buttare una parte del progetto che potrebbe diventare utile alla città a causa di beghe di partito? ma neache, di capricci? cementificassero un'area incontaminata capirei, ma sono in pieno centro direzionale. è una vicenda assurda.
Il concetto di utile alla città non prescinde dal rispetto delle regole.

Ristoranti, supermercati e negozi sono utili alla città, ma questo non mi autorizza a costruirli dove voglio.

Se Coima vuole ristorazione e commercio in quella zona, o sacrifica residenziale e uffici, o mette sul piatto qualcosa di utile per la città che bilanci l'utile per Coima.

Dire che la comunità si è data una regola e che la regola o viene rispettata da tutti, o viene cambiata per tutti non è un bega. A me sembra la base della civile convivenza.

Esiste poi un chiaro problema di valori economici. Chi spiega a Generali perché P39 va in deroga e the corner no? La regola del posso fare 8 piani quindi ne costruisco 10 e ci metto dopo le finestre credevo fosse finita con Ligresti.
 

·
Registered
Joined
·
6,689 Posts
Non è che però c'ha tutti i torti: gli stabili sono stati comprati quando il bonus non c'era, quindi il regalo non è affatto "dovuto"
Ma qua nessuno mette in dubbio che da parte ci Coima ci sia stato in partenza un atteggiamento non consono, puoi essere anche abbastanza sicuro di poter ottenere il bonus nella sua interezza ma non ti poni nei confronti della città come ricattatore, per cui con una postilla a fine presentazione te ne esci con un “si però la parte aperta a tutti la facciamo solo se ci date i bonus”. Di partenza il dialogo sarebbe dovuto essere più costruttivo, magari stupidamente presentando in partenza due versioni per far capire come il bonus avrebbe condizionato la riuscita di un bel progetto.
Dall’altro lato però come hanno detto sopra la contestazione da parte di alcuni esponenti del comune mi pare più ideologica che materiale. Non stai andando ad applicare il bonus in una zona con il rischio di stravolgere il contesto paesaggistico, ma per un progetto che di base ha una sua minima utilità pubblica, in un contesto già infrastrutturali che sarebbe poi l’unico in cui per il PGT puoi permetterti di spingere al massimo l’urbanizzazione. E sopratutto è stato reso chiaro come possano essere scelti gli ambiti in cui applicarlo, concederlo a P39 non significa poi metterti in una posizione per cui dovrai concederlo a tutti.
 

·
Registered
Joined
·
1,235 Posts
Non l'ho mica capito il tuo commento: qui non si tratta di stravolgere il contesto paesaggistico (a Milano che vuoi stravolgere?), ma di dare volumetrie aggiuntive. Faccio fatica a capire quale siano le ragioni per cui P39 debba fruire del bonus, in una zona dove non c'è assolutamente bisogno di "spingere" l'intervento. Fra l'altro, a mio personale avviso, proprio l'atteggiamento del ricatto sarebbe una buona ragione per non darglielo, non per ripicca, ma per insegnamento generale
 

·
Registered
Joined
·
402 Posts
coima mi pare abbia pienamente rispettato le regole. del resto non ha costruito neanche un metro cubo su quell'area. è una foglia di fico perché, di fatto, quelle regole le ha scritte lei? certo, ma è la democrazia bellezza, le lobby quello fanno a tutti i livelli. che il comune si metta di mezzo è discutibile, le aree dismesse sono uno dei principali problemi di questo paese. fra tutte le porcate della regione questa mi sembra una delle poche cose intelligenti.
 

·
A piedi da Milano a Porto
Joined
·
2,909 Posts
Il vagone (continuo a non sapere di chi sia il progetto). Chissà se la doppia cottura del rivestimento è voluta o casuale. E chissà se questa volta lo spacchettano per davvero o se stanno solo cambiando la pubblicità.

 

·
A piedi da Milano a Porto
Joined
·
2,909 Posts
coima mi pare abbia pienamente rispettato le regole. del resto non ha costruito neanche un metro cubo su quell'area. è una foglia di fico perché, di fatto, quelle regole le ha scritte lei? certo, ma è la democrazia bellezza, le lobby quello fanno a tutti i livelli. che il comune si metta di mezzo è discutibile, le aree dismesse sono uno dei principali problemi di questo paese. fra tutte le porcate della regione questa mi sembra una delle poche cose intelligenti.
Il comune non si è messo di mezzo.

Il comune ha ricevuto dalla Regione la delega sul bonus. Da 10 a 25, anche con la possibilità di indicare quali zone. I rappresentanti pro tempore della cittadinanza esercitano questa delega per raggiungere obiettivi politici (che sono diversi dagli obiettivi partitici). Vedremo quali scelte verranno fatte da chi è stato eletto per amministrare la città. Se la maggioranza degli elettori riterrà che i rappresentanti attuali "si sono messi di mezzo" alle prossime elezioni li sostituirà con migliori, più lungimiranti o più affini.

È la democrazia, bellezza (qualcuno ha mai visto il film che tutti citano in riferimento al tema del caso: finanza, calcio, edilizia...?)
 

·
Registered
Joined
·
6,689 Posts
Non l'ho mica capito il tuo commento: qui non si tratta di stravolgere il contesto paesaggistico (a Milano che vuoi stravolgere?), ma di dare volumetrie aggiuntive. Faccio fatica a capire quale siano le ragioni per cui P39 debba fruire del bonus, in una zona dove non c'è assolutamente bisogno di "spingere" l'intervento. Fra l'altro, a mio personale avviso, proprio l'atteggiamento del ricatto sarebbe una buona ragione per non darglielo, non per ripicca, ma per insegnamento generale
Le ragioni sono quelle di aver rispettato le indicazioni di legge che permettono ad un immobile di usufruirne, aspetto che non è mai stato messo in dubbio a nessun livello. La contestazione c’è stata a livello politico, per cui per Maran si trattava di una legge che avrebbe incentivato all’abbandono, invece di risolverlo, e che avrebbe tolto potere decisionale al comune, tant’è che non è stata cassata ma rimane in piedi con modifiche sostanziali atte a risolvere questi due principali inghippi.
Il ragionamento a livello paesaggistico era un riferimento al passaggio in cui viene reso noto come l’intenzione sia quello di non concederlo a nessun intervento in centro, per ovvie ragioni.
Il ricatto è brutto e la presunzione di andare avanti con un progetto al 20% in più di volumetrie convinti della ragione pure, ma di fatto sono in diritto di farlo rispettando ciò che la legge chiede. Se questo poi verrà concesso o meno, in forma estesa o ridotta, sarà una decisione meramente politica ma non tecnica, in quanto non sussistono elementi per cui non dovrebbe usufruirne.
 

·
Registered
Joined
·
317 Posts
Se la regola sul bonus è legittima, lo si concede, se non è legittima, non si concede, né a Coima, né a nessun altro. Il fatto che Coima, in caso dovesse ottenere questo bonus restituirebbe un'area coperta aperta alla cittadinanza, non ha e non deve avere peso in questa trattativa. Se vuoi fare questo "dono" alla città, lo fai nelle cubature che ti sono concesse dal regolamento. Punto. Altrimenti è un ricattino. Le regola del bonus è legittima? Se sì, viene concesso, altrimenti nulla.

Se cominciamo a regalare bonus a chi fa, per così dire, buona architettura, allora bisogna decidere che cosa significa fare "buona architettura". Quali sono le regole, chi decide, su quali fattori? Mi sembra un pastrocchio. Le regola è legittima, ok, tieni il bonus. Non lo è, nisbah.
 

·
Registered
Joined
·
6,689 Posts
Infatti come detto il peccato originale è stato quello di presentare il progetto con la serra specificando sarebbe stato realizzabile solo con i bonus. Il resto mi pare tutto legittimo.
 

·
Registered
Joined
·
4,934 Posts
Trovo totalmente fuori luogo la parola ricatto. Ricatto e' quando ti minaccio o non ti do una cosa dovuta se non mi accontenti. Non e' dovuto che Coima faccia la serra, quindi non e' un ricatto.

Semmai e' una sgrammaticatura.

Perche' non si negozia cosi' con le istituzioni, che non possono mercanteggiare. L'ente non e' un privato che puo' scegliere "prendere o lasciare" di farti una legge ad personam: dovrebbe applicare regole oggettive e non discriminatorie fatte per essere applicate a tutti e favorire nessuno. Tanto e' vero che si fanno le gare e gli appalti (Non che funzionino, eh? Ma il principio e' chiaro).

Detto questo sono favorevolissimo a bonus e perequazioni urbanistiche e regole ben studiate per favorire al massimo rottamazione di edifici fatiscenti, inefficienti, pericolosi, brutti o in zone non adatte e non ben servite in cambio di ricostruzioni di qualita'

E ci sta che in assenza di tali agevolazioni un privato dica che non riqualifica.

Io posso dire che non rifaccio la facciata se non c'e' il superbonus al 110% perche' non ho i soldi o non mi conviene e neanche questo e' un ricatto.
 
15101 - 15120 of 15490 Posts
Top