SkyscraperCity banner
1 - 20 of 436 Posts

·
Registered
Joined
·
4,814 Posts
Discussion Starter · #1 ·
Forse qualcuno ricordera' che sulla cartine stradali di fine anni '80, inzio '90 e' apparsa a est di Milano una superstrada fantasma, che partendo dalla tangenziale Est andava a raccordarsi all'altezza di Pioltello con Cassanese e Rivoltana, by-passandole.

Si tratta della viabilita' speciale per la Dogana di Segrate che, se la memoria non mi inganna, avrebbe dovuto essere pronta per le Colombiadi del '92 (ogni epoca ha i suoi Expo...).

Poi non se n'e' saputo piu' niente, ma in realta' le trincee e la sede erano praticamente pronte. E' stato fermato tutto nel modo che succede dalle nostre parti. Credo che la cosa abbia avuto anche code legali su piu' gradi di giudizio.

E' uno dei peggiori casi di sciupio che conosca in Lombardia.... una cosa da Gabibbo. Peccato che qui il Gabibbo non ci sia mai venuto, che io sappia.... penso perche' la cosa e' troppo delicata.... Li intorno hanno terreni o immobili o interessi una discreta parte del gotha dell'economia Italiana... e anche il Gabibbo e il gruppo di cui fa parte sarebbe in conflitto di interessi nel denunciare lo spreco, quindi non lo denuncia (teoria mia).

Fatto sta che passando da quelle parti i primi di Gennaio ho avuto la sensazione che si muovesse qualche cosa. E ho fatto delle foto.





Qui si vedono i primi movimenti... la rampa a dx da cui e' sceso il furgone e' nuova




Ripassando nei giorni e nelle settimane successive la sensazione si e' rafforzata.

Si sta DECISAMENTE muovendo qualche cosa. E' ormai diventato un unico grosso cantiere,molto animato..... La superstrada la completano.

Purtroppo non ho fatto foto recenti, ma mi pare proprio che non ci siano dubbi.

Fatto sta che il tardivo completamento di quest'opera puo' rivoluzionare la viabilita' dell'est Milanese, e dopo 15-20 anni in cui e' stata solo una palestra per writers.... e' un mezzo miracolo.

Qualcuno di voi ne sa niente?

Ho rintracciato una cartina in cui la superstrada e' segnata....ma basta qualunque mappa del Touring di qualche anno fa.
http://www.segrateciclabile.org/drupy/files/mi_piol1.tra.jpg
 

·
Vecchia Zia
Joined
·
1,969 Posts
^^ dalla mappe satellitari si vede benissimo, parte da dove la strada che esce da lambrate, dopo la tangenziale, fa una doppia curva con in mezzo una zona di verde incolto...mi domandavo cosa fosse, è lo spazio previsto per la diramazione...
 

·
Vecchia Zia
Joined
·
1,969 Posts
ecco qui.
in rosso la zona della strada, in blu il progetto Rubattino (per un idea):

 

·
Ciclista Metropolitano
Joined
·
10,935 Posts
^^ dalla mappe satellitari si vede benissimo, parte da dove la strada che esce da lambrate, dopo la tangenziale, fa una doppia curva con in mezzo una zona di verde incolto...mi domandavo cosa fosse, è lo spazio previsto per la diramazione...
Ah ok...mi mancava il punto di inizio, pensavo fosse più verso rubattino direzione redecesio....allora ho capito, la strada è via rombon che diventa la cassanese, la curva è quella appena prima la svolta per entrare a milano2...non ho mai notato ci fosse l'inizio di una strada..però per chi è pratico della zona, se ci fate caso quella curva è sempre stata segnata con le strisce gialle come se ci fossero lavori in corso imminenti...e invece per anni è rimasta "provvisoria"..ora capisco perché...magari stavolta partono sul serio...
 

·
Vecchia Zia
Joined
·
1,969 Posts
^^ ma il relativo progetto della nuova infrastruttura di Segrate poi era stato completato?
fare una strada a doppia corsia che porta ad una distesa di cemento inutilizzata non è una buona idea...
 

·
Vecchia Zia
Joined
·
1,969 Posts
mi rispondo da solo:

SEGRATE negozi multisala e giochi nei 500mila mq di area ex-dogana dismessa. Dopo il rave party arriva il centro commerciale.

Segrate avrà un nuovo mega centro commerciale non davanti al quartiere di San Felice, come sembrava in un primo momento, ma nell'area ex-dogana, di proprietà della Fintecna. Il gruppo Percassi con una trattativa privata avrebbe offerto 140 mln di euro;una cifra che avrebbe trovato il favore della proprietà. Circa 500mila mq. di aree dismesse dovrebbero quindi, molto presto, tornare a nuova vita. Sono indiscrezioni, ma presto potrebbero arrivare le conferme. Il sindaco Alessandrini non manca di confermare le voci del campo immobiliare :"vedremo, nei prossimi giorni potremo essere più precisi". L'acquisizione dell'area Fintecna da parte del gruppo Percassi avrebbe ripercussioni notevoli per la città: oltre al centro commerciale di 150mila mq.,infatti, saranno realizzati diverse aree divertimento e un cinema multisala.
L'altra notizia riguarda le strade. Il progetto dovrebbe prevedere una nuova viabilità definita speciale che i segratesi stanno aspettando da tren'anni.
Tuttavia non tutti i segratesi sarebbero pronti ad accettare con favore la novità. Inoltre in consiglio comunale l'unica voce certa contro nuovi iper mercati è quella della Lega Nord. Anche se fa parte della maggioranza il Carroccio ha ribadito che il suo voto sarà sempre contrario.
 

·
Ciclista Metropolitano
Joined
·
10,935 Posts
mi rispondo da solo:

SEGRATE negozi multisala e giochi nei 500mila mq di area ex-dogana dismessa. Dopo il rave party arriva il centro commerciale.

Segrate avrà un nuovo mega centro commerciale non davanti al quartiere di San Felice, come sembrava in un primo momento, ma nell'area ex-dogana, di proprietà della Fintecna.
Allora è lo stesso misterioso centro commerciale di cui si parlava mesi fa, quello sbandierato come il più grande d'europa (un'altro...)...
 

·
No More Italian Mod
Joined
·
39,862 Posts
Come mai? :?
Per un semplice fatto: la dogana non serve più (comunque non così grande) perchè esiste Schenghen... ma al momento della progettazione e della costruzione non hanno pensato all'UE (inoltre i consueti ritardi nei lavori hanno fatto sì che l'opera fosse pronta quando ormai quasi completamente inutile)
 

·
Ciclista Metropolitano
Joined
·
10,935 Posts
Per un semplice fatto: la dogana non serve più (comunque non così grande) perchè esiste Schenghen... ma al momento della progettazione e della costruzione non hanno pensato all'UE (inoltre i consueti ritardi nei lavori hanno fatto sì che l'opera fosse pronta quando ormai quasi completamente inutile)
Che roba!!! :bash: Ma neanche in italia farebbero cose del genere!! :eek:hno:

:lol:
 

·
Utonto
Joined
·
10,389 Posts
In via Rubattino, al confine con Redecesio è comparsa da mesi una rotatoria da cui parte una strada che va proprio in direzione di questa ipotetica superstrada... E' già pronta e asfaltata... forse manca un po' di segnaletica, ma nel frattempo potrebbe essere stata apporntata pure quella... :)
 

·
Registered
Joined
·
18,169 Posts
mi rispondo da solo:

SEGRATE negozi multisala e giochi nei 500mila mq di area ex-dogana dismessa. Dopo il rave party arriva il centro commerciale.

Segrate avrà un nuovo mega centro commerciale non davanti al quartiere di San Felice, come sembrava in un primo momento, ma nell'area ex-dogana, di proprietà della Fintecna. Il gruppo Percassi con una trattativa privata avrebbe offerto 140 mln di euro;una cifra che avrebbe trovato il favore della proprietà. Circa 500mila mq. di aree dismesse dovrebbero quindi, molto presto, tornare a nuova vita. Sono indiscrezioni, ma presto potrebbero arrivare le conferme. Il sindaco Alessandrini non manca di confermare le voci del campo immobiliare :"vedremo, nei prossimi giorni potremo essere più precisi". L'acquisizione dell'area Fintecna da parte del gruppo Percassi avrebbe ripercussioni notevoli per la città: oltre al centro commerciale di 150mila mq.,infatti, saranno realizzati diverse aree divertimento e un cinema multisala.
L'altra notizia riguarda le strade. Il progetto dovrebbe prevedere una nuova viabilità definita speciale che i segratesi stanno aspettando da tren'anni.
Tuttavia non tutti i segratesi sarebbero pronti ad accettare con favore la novità. Inoltre in consiglio comunale l'unica voce certa contro nuovi iper mercati è quella della Lega Nord. Anche se fa parte della maggioranza il Carroccio ha ribadito che il suo voto sarà sempre contrario.
era quell'ennesimo centro commerciale con laghetto che il Percassi (quello dell'Orio Center) voleva fare di fronte a S.Felice!
ne avevamo discusso l'anno scorso!

ecco...messo lì nella Dogana ha un senso.
non devasta i campi dietro l'Idroscalo, bonifica una zona disastrata e la recupera.

e finalmente errà usata quella cacchio di strada in trincea!

andando a Milano 2 l'ho vista letteralmente costruire da zero, vederla finita e andare in rovina assoluta, sino quasi a scomparie in una foresta selvaggia!
 

·
Registered
Joined
·
18,169 Posts
Che roba!!! :bash: Ma neanche in italia farebbero cose del genere!! :eek:hno:

:lol:

c'era di mezzo il PSI....era l'epoca di Tangentopoli.
lo sapevano benissimo di Schengen....è che le tangenti le prendevano dalle opere pubbliche, quindi non importava come o cosa si facesse, l'importante era FARE.

bene o male o se fosse utile o meno non interessava a nessuno...ruggenti anni 80....
 

·
Registered
Joined
·
4,814 Posts
Discussion Starter · #17 ·
Comunque questa strada non sarebbe stata di servizio alla sola dogana, e se realizzata, non sara' solo per il centro commerciale.

Qualcuno ha provato a percorrere in ora di punta la Rivoltana/Forlanini/Corelli da San Felice a Milano, oppure da Milano Oltre a Rombon la Cassanese?

Non mi sembra che non ce ne sia bisogno....

E poi penso che arrivi dalle parti della sottoutilizzata stazione Segrate del passante avvicinandosi alla futura stazione di porta di Pioltello (non ho idea se ci arrivera', ma non e' facile perche' e' costruito).

Insieme con la completa riqualificazione della Paullese e il suo sbocco da Santa Giulia fino a Piazzale Cuoco, questi interventi rivoluzioneranno la viabilita' dell'est milanese.

Comunque se capito con la macchina fotografica in zona (non prima del week end), vi porto un reportage.... Garantisco, il lavoro ferve di brutto, sembra che vadano molto spediti.

Mi stupisce che nessuno ne sappia niente, che non sia apparso sulle news, e che l'unica fonte finora siano queste fosche pupille..... e quell'accenno nell'articolo postato da Evasive.

Ho provato a cercare in rete, ma non so neanche come si chiamera'....

BOH!
 

·
Registered
Joined
·
4,814 Posts
Discussion Starter · #20 ·
Certo che e' stravagante che il sostituto dello scalo Farini venga dismesso prima dello scalo Farini stesso.... :nuts:

Fantastico questo documento, anche se vecchiotto (pare che sia stato scritto ai tempi dell'inizio dei lavori per la 4° corsia della A4, la data in fondo e' 2005.... per ricordarci che qualche opera si fa anche presto e bene).

Parla di connessione a est con Rivoltana e Cassanese, ma le mappe non coprono questa parte, per capire come sara' fatta....
 
1 - 20 of 436 Posts
Top