SkyscraperCity Forum banner
1 - 12 of 12 Posts

·
Registered
Joined
·
25,446 Posts
Discussion Starter · #1 ·
Addio a McNamara, fu l'architetto della guerra in Vietnam




Ex segretario alla Difesa statunitense e "falco" convinto ammise le sue responsabilità in un'autobiografia



È morto a 93 anni nella sua casa di Washington Robert McNamara, l’ex segretario alla Difesa statunitense considerato il principale architetto della guerra in Vietnam. Capo del Pentagono durante le presidenze di John F. Kennedy e Lyndon Johnson, quindi per 13 anni presidente della Banca Mondiale, negli otto anni passati al Pentagono, McNamara guidò l’escalation militare americana nel Sudest asiatico durante gli anni cruciali dell’avvio della guerra nella regione, il «pantano del Vietnam» che fu il più costoso, cruento e criticato conflitto dopo la seconda guerra mondiale.

McNamara, il segretario alla Difesa con il mandato più lungo della storia americana, ha avuto un ruolo centrale anche durante la crisi della Baia dei Porci e dei missili sovietici a Cuba, illustrandosi come uno dei fautori della linea più dura. Ma il suo nome è legato soprattutto alla «McNamara's war», di cui gli americani lo hanno considerato ampiamente responsabile. Una responsabilità che l’ex capo del Pentagono, un "falco" dichiarato, ha accettato nell’autobiografia scritta nel 1995.
La sua vita, anche dopo il ritorno alla vita privata, è stata decisamente segnata dal Vietnam. McNamara lasciò il Pentagono - ricorda il New york Times, convinto che la guerra fosse qualcosa di inutile. Fino a definirla, nel libro del 1995 «sbagliata, decisamente sbagliata». Nato nel 1916 a Oakland in California, raggiunse il grado di tenente colonnello nelle forze armate Usa durante la seconda guerra mondiale. Iniziò poi a lavorare alla Ford, di cui divenne presidente nel 1960. www.nytimes.com/
http://www.lastampa.it/_web/cmstp/t...olo=842&ID_sezione=378&sezione=Internazionale
 

·
Ich bin Blau
Joined
·
3,245 Posts
Assieme a Kennedy è stato il fautore della nuova politica americana dopo lo svecchiamento della politica Eisenhoweriana
 

·
Registered
Joined
·
18,417 Posts
fu uno che ci "credeva".
era il Golden Boy d'America, il massimo top manager di quegli anni, giovanissimo era già diventato se non ricordo male CEO di Ford o di General Motors.
strapagato.

Kennedy gli offrì la difesa, un sacco di grane, vita massacrante e uno stipendio ridicolo.
accettò per ripagare il suo paese.
 

·
Registered
Joined
·
25,446 Posts
Discussion Starter · #10 ·
^^ lo hanno trasmesso anche un paio di volte su La7 , l'ultima nell'agosto '08.

Mi sarei aspettato una trasmissione speciale , ieri sera invece niente.


La morte di questo uomo che ha fatto realmente la storia è passata completamente in silenzio , almeno sui media italiani..
 
1 - 12 of 12 Posts
This is an older thread, you may not receive a response, and could be reviving an old thread. Please consider creating a new thread.
Top