SkyscraperCity banner

1 - 20 of 23 Posts

·
Registered
Joined
·
616 Posts
Discussion Starter · #1 ·
23.03.2006
Mosca - Il grattacielo più alto d'Europa «Così catturerò luce e pioggia» .
Mosca approva il progetto ecocompatibile di Foster
Di Pierluigi Panza

E così Norman Foster, dopo essere diventato lord per
nomina di sua
maestà la Regina Elisabetta, diventa ora anche il recordman
degli architetti. Nessuno vola alto più di lui, e dopo aver costruito
il ponte più alto
d'Europa a Millau, nel sud della Francia, inaugurato il 14 dicembre
del 2004, si appresta ora a costruire il grattacielo più alto d'Europa,
la Moscow City
Tower di 600 metri.
Ma qui la data di inaugurazione è imprecisabile.
«Il progetto è stato approvato dal sindaco di Mosca -
ha dichiarato ieri Josephine Cutts, portavoce dell'architetto -.
Ma i lavori non sono ancora partiti».
Il committente è il STT Group. Se il più alto dei sette piloni
del ponte (343 metri) del viadotto della valle del Tarn nella
Linguadoca supera di
40 metri la Tour Eiffel, qui la torre più alta del Cremlino
(costruita dall'italiano Pietro Solario, che lì vi morì) sarà
superata di centinaia di metri.

I 118 piani della piramide progettata da Foster per ospitare
25 mila persone (l'amministratore sarà qualcosa più che un
sindaco di una media cittadina) disterà cinque chilometri e
mezzo dalla Piazza Rossa, ma sarà ben
connesso al metrò e dotato di un ampio parcheggio sotterraneo.

Se la torre di Calatrava a Malmoe si attorciglia
creando qualche problema, questa
- che sarà ad uso misto, uffici e residenza -
si stringe andando verso l'alto come una ziggurat del XXI secolo.
La struttura in acciaio rinforzato con colonne in calcestruzzo
viene definita
dal progettista una «architettura sostenibile», ovvero compatibile con l'ambiente.
Struttura geometrica, materiali, tagli sono stati studiat
i per riciclare energia tutto l'anno,
i pavimenti sono lastre fra le più leggere al mondo per facilitare
la ventilazione e la presa di luce. E un particolare sistema, dato
anche dalla forma piramidale, raccoglie dall'alto pioggia e neve e la
fa confluire in una struttura che la
depura e la ricicla per il 30%. Sarà una città,
con hotel, boutique, luoghi di svago all'interno (come già nei
grattacieli di Dubai) e abitazioni con giardini privati a ogni piano
(un po' come a New York con la Trump-tower), perché percorsa
da una colonna verticale tutta formata da giardini d'inverno.
In sommità avrà un belvedere pubblico.

Una città verticale, come nel sogno di tanti architetti-utopisti, dai
futuristi alla Sant'Elia ai maestri
dell'International style. A piano terra,
l'ingresso si appoggia in una piramide capovolta (stile Piramide del
Louvre di Ian M. Pei )che ospita una vasta superficie per la vendita
al dettaglio e una pista pubblica di pattinaggio sul ghiaccio.

«Il volume triangolare della torre - spiegano dall'ufficio di Foster -
è scavato nei tre lati per creare bracci indipendenti con sottili piani.
Questo distinto diagramma massimizza la penetrazione della luce del
sole e la vista, fornendo uffici larghi, funzionali,
flessibili, senza-colonna.
I piani più alti che contengono la zona residenziale e
l'hotel sono concepiti come unità modulari che possono
essere configurate individualmente. Gli appartamenti
possono essere a doppia o tripla altezza».

«Per me - ha affermato Foster -, la realtà è assimilabile alla qualità
della vita che si ha in una città», che dipende da quantità di terra
consumata (ovvero densità) ed energia consumata. «In termini di
sostenibilità dobbiamo tenere conto dell'energia che gli edifici
consumano. Il 50% di una società industrializzata è costituito da
energia. In un mondo che ha stabilito un accordo per ridurre il
consumo di energia, tutto ciò che può essere fatto per ridurre
il consumo e trovare dei mezzi alternativi è una buona notizia».
Quanto alla densità basta ricordare che «Londra è 100 volte
Hong Kong con solo il doppio di abitanti». Da qui la necessità di
costruire in altezza in tutta Europa.

In Italia, Foster sta costruendo a Milano il quartiere di Santa Giulia:
forse batterà il record di verde presente in un quartiere.
Quanto all'altezza, invece, il Duomo può stare tranquillo:
il «pericolo» di essere superato viene dai grattacieli della Fiera, non dal quartiere residenziale di Foster.

corriere della sera





 

·
Italian member
Joined
·
146 Posts
Il progetto è ambizioso per le dimesioni e interessante dal punto di vista tecnologico, ma quanto alla forma lascia un po' a desiderare, sembra un'enorme pilone per l'elettricità o un'antenna televisiva, preferisco la forma di alcuni grattacieli che si vedono attorno a questo nel plastico.
 

·
suburban bishop
Joined
·
7,746 Posts
Tarchon said:
Il progetto è ambizioso per le dimesioni e interessante dal punto di vista tecnologico, ma quanto alla forma lascia un po' a desiderare, sembra un'enorme pilone per l'elettricità o un'antenna televisiva, preferisco la forma di alcuni grattacieli che si vedono attorno a questo nel plastico.
Quando si supera una certa altezza credo che la forma rastremata verso l'alto sia necessaria per questioni di pressione sulle fondamenta e stabilità. Chiedere a Pampero.

E' interessante dal punto di vista tecnologico, ma questi mega edifici che non dialogano molto con la città ma di fatto ne creano un'altra indipendente non mi convincono molto.
Come tutti qui dentro amo gli edifici alti, ma sempre di più mi pare che oltre i 450m siano fuori scala.
 

·
melior de cinere surgo
Joined
·
6,768 Posts
:eek2:
 

·
toilet out of order
Joined
·
2,361 Posts
perdonate la mia ignoranza ma mi sorge un dubbio: una torre così alta in una città fredda come mosca non è soggetta a problemi dovuti alla possibilità che i piani alti siano perennemente ghiacciati? un po come i ghiacciai perenni delle cime delle alpi :colgate:
 

·
No More Italian Mod
Joined
·
39,855 Posts
^^
Non credo che sia una domanda così fuori luogo...

Premesso che, ovviamente, l'edificio sarà riscaldato, bisogna considerare che gli agenti atmosferici sulla sua sommità potrebbero creare più di un inconveniente.
Non tanto per la quota (per avere sensibili cali di temperatura dovuti all'altezza credo che bisogna salire oltre i 1500-2000 metri), quanto per il fatto di essere l'edificio più alto di Mosca esposto agli agenti atmosferici russi per qualche centinaio di metri della sua altezza
E' il vento gelido della immensa pianura russa che creerà questi sbalzi di temperatura tra la base del grattacielo e la sua sommità... credo che, tutto sommato, sarà un problema comune a tutti gli edifici alti di Mosca
Ma niente di così estremo da dare problemi alla struttura

D'altronde anche a Chicago (dove esistono da decenni torri che superano i 400 metri) l'inverno è rigido e il vento è fortissimo (Chicago è soprannominata la città del vento)
Ma non mi sembra che queste strutture e chi le abita abbiano mai avuto particolari problemi

P.S.
Concordo con fabrik nel giudizio estetico sulla Moscow City Tower: orrenda!
 

·
DIABOLIKVS
Joined
·
39,029 Posts
Orrenda 'sta meraviglia?
Eheheh!!

Dai Genius, vuoi darmi a credere che se ne proponessero una tale e quale a Milano ....tu fonderesti il comitato no-torre? :D
 

·
No More Italian Mod
Joined
·
39,855 Posts
Non trovate che la torre di cui sopra starebbe benissimo nello skyline dello sfondo di questa copertina?



Inoltre la Moscow City Tower ha una vaga (neanche troppo vaga) e inquietante somiglianza con la gigantesca e orripilante torre in costruzione da decenni a Pyongyang, Corea del Nord (e ho detto tutto...)

 

·
suburban bishop
Joined
·
7,746 Posts
GENIUS LOCI said:
...con la gigantesca e orripilante torre in costruzione da decenni a Pyongyang, Corea del Nord (e ho detto tutto...)
Cos'è sto coso? Non ne ho mai sentito parlare
 

·
toilet out of order
Joined
·
2,361 Posts
^^ sembra un casinò di las vegas più alto del solito... bruttissimo
 

·
Kunst um der Kunst willen
Joined
·
5,712 Posts
Mr_Beat said:
Cos'è sto coso? Non ne ho mai sentito parlare
'gnurant :)

Ecco a voi il Ryugyong Hotel a Pyongyang:





Mentre a Mosca ci sono altri esempi di gotico sovietico:

L'Università Statale di Mosca



L'Hotel Leningradka



Edifici residenziali



Il Ministero dell'Industria Pesante

 

·
Registered
Joined
·
10 Posts
Se volete vedere un pò di progetti nuovi a Mosca ed in Russia fatevi in giro nel Forum russo. Ce ne sono di bellissimi, ed anche un sacco di foto della città.

Tranquilli, è tutto in inglese.
 

·
Николай
Joined
·
8,137 Posts
Stà minchia! Bello questo edificio!

Comunque per quell'albergo abbandonato a Puongyang (come cazzo si scrive?) e previsto un piano di recupero. Dovrebbe essere convertito in un edificio ad uso pubblico ed alberghiero. Il grattacielo è stato comprato da una società qualche anno fà (se non erro) e adesso stanno aspettando il progetto definitivo per l'hotel.
 
1 - 20 of 23 Posts
Top