Skyscraper City Forum banner
Status
Not open for further replies.
1 - 20 of 74 Posts

·
Registered
Joined
·
401 Posts
Discussion Starter · #1 ·
ieri sera ho visto su ballarò i vari interventi contro la pena di morte, interventi molto accorati e giustamente si discuteva sulla sacralità della vita,che nessuno ha il diritto di uccidere, una scelta di civiltà... senza voler fare polemiche o aprire dibattiti sulla pena di morte o l'aborto però mentre vedevo espresse con forza queste idee mi è sembrato strano sentire parole come non uccidere o diritto alla vita proprio da chi si è battuto e batte a favore dell'aborto, una sorta di ipocrisia di fondo che un po mi ha infastidito.
 

·
Registered
Joined
·
2,485 Posts
per quel che penso io, è così importante bandire la pena di morte che su certe possibili ipocrisie possiamo passarci sopra
capisco e rispetto il tuo punto di vista ad ogni modo
 

·
Banned
Joined
·
634 Posts
Beh anche a me da fastidio sentir paragonare un cumulo di cellule ad una persona. Vogliamo proibire anche la pillola del giorno dopo?
 

·
Registered
Joined
·
401 Posts
Discussion Starter · #4 ·
per quel che penso io, è così importante bandire la pena di morte che su certe possibili ipocrisie possiamo passarci sopra
capisco e rispetto il tuo punto di vista ad ogni modo
per carità anche io sono contro la pena di morte e appoggio chiunque si batta, volevo solo evidenziare una certa stonatura.

Fede_Milan said:
Beh anche a me da fastidio sentir paragonare un cumulo di cellule ad una persona. Vogliamo proibire anche la pillola del giorno dopo?
come detto sopra non voglio scatenare una lotta sull'aborto o la pena di morte, anche se il termine cumulo di cellule è un po indelicato.
 

·
Registered
Joined
·
6,513 Posts
posto che secondo me l'aborto è una conquista e che la pena di morte è un abominio,

sentir parlare di un feto come di un CUMULO di cellule non solo mi sembra indelicato, ma un pò becero, visto che a rigor di logica anche io sono un cumulo di cellule.
 

·
Banned
Joined
·
634 Posts
Sai, Fede su argomenti come questo è spesso 'indelicato'... e nel dire così sono stato 'de-li-ca-tissimo' :D
E io altrettanto delicatamente Genius, ti faccio notare che su certi argomenti sei spesso un po' "bacchettone". :) Delicatamente bacchettone. :)
 

·
Registered
Joined
·
15,530 Posts
Bene bene.

In questo paradigma di raro acume morale e scientifico hai dimenticato un terzo costume: insieme ad aborto e pena di morte, c'è il trapianto degli organi.

Un abominevole genocidio di innocenti legalizzato, in nome del quale si fa cessare ad arbitrio una vita umana per soddisfare le brame di sopravvivenza di qualche malato terminale in attesa di un organo.

Aspetto una adeguata battaglia di retroguardia per avversare l'ultimo affronto dell'uomo moderno.
 

·
Registered
Joined
·
13,462 Posts
:? ma cosa ti sei fumato stavolta Federicoft?

dunque? aggiungiamo pure il trapianto di organi come conquista. Si stava parlando di aborto e pena di morta, non vedo perchè tu te ne debba uscire co sta storia. boh. comunque hai da dissentire sul fatto che è da bestie incivili disumane la pena di morte?
 

·
Banned
Joined
·
634 Posts
Pensa che esattamente quello che penso di te, senza il delicatamente :)
Che ci vuoi fare? A me il delicatamente piace! Sono una persona educata. :)
 

·
Registered
Joined
·
15,530 Posts
:? ma cosa ti sei fumato stavolta Federicoft?

dunque? aggiungiamo pure il trapianto di organi come conquista. Si stava parlando di aborto e pena di morta, non vedo perchè tu te ne debba uscire co sta storia. boh. comunque hai da dissentire sul fatto che è da bestie incivili disumane la pena di morte?
Ah io che mi sono fumato?

STAVO RISPONDENDO A CHI HA APERTO IL THREAD, NON A TE!!

Orpo!
 

·
Registered
Joined
·
401 Posts
Discussion Starter · #15 ·
Bene bene.

In questo paradigma di raro acume morale e scientifico hai dimenticato un terzo costume: insieme ad aborto e pena di morte, c'è il trapianto degli organi.

Un abominevole genocidio di innocenti legalizzato, in nome del quale si fa cessare ad arbitrio una vita umana per soddisfare le brame di sopravvivenza di qualche malato terminale in attesa di un organo.

Aspetto una adeguata battaglia di retroguardia per avversare l'ultimo affronto dell'uomo moderno.
federicoft non devi per forza sentirti in obbligo a partecipare ad una discusione.
 

·
Registered
Joined
·
15,530 Posts
^^
La questione è talmente lineare che chiunque può facilmente formarsi la sua opinione e i tentativi di divagare sono abbastanza infelici.
Un feto di 24 settimane e un individuo morto cerebralmente di cui è stato autorizzato l'espianto degli organi stanno nella stessa condizione biologica e giuridica. Se si ha qualcosa contro l'aborto, si dovrebbe avere lo stesso contro il trapianto di organi. Non se ne scampa.
 

·
Registered
Joined
·
401 Posts
Discussion Starter · #17 ·
^^
La questione è talmente lineare che chiunque può facilmente formarsi la sua opinione e i tentativi di divagare sono abbastanza infelici.
Un feto di 24 settimane e un individuo morto cerebralmente di cui è stato autorizzato l'espianto degli organi stanno nella stessa condizione biologica e giuridica. Se si ha qualcosa contro l'aborto, si dovrebbe avere lo stesso contro il trapianto di organi. Non se ne scampa.

^^

probabilmente dovresti rileggere il primo post, non intendevo certo aprire una discussione sull'aborto, poi te ne esci con un post che si commenta da solo, sono talmente nella stessa condizione biologica che 12 settimane dopo abbiamo un bambino contro un morto cerebrale. Non se ne scampa.
 

·
Registered
Joined
·
15,530 Posts
^^

probabilmente dovresti rileggere il primo post, non intendevo certo aprire una discussione sull'aborto, poi te ne esci con un post che si commenta da solo, sono talmente nella stessa condizione biologica che 12 settimane dopo abbiamo un bambino contro un morto cerebrale. Non se ne scampa.
Allo stato dei fatti una persona di cui si attesta la morte cerebrale, ovvero la fine dell'attività elettrica del cervello, un minuto dopo si può risvegliare. Non deve nemmeno aspettare due settimane.
Lo sai che è successo molte volte, vero?
Nell'universo degli eventi è un accadimento rarissimo, ma stiamo parlando di una questione di principio.

Che differenza c'è con un feto?

Perché hai sentito la necessità di associare all'aborto la pena di morte e non il trapianto degli organi?
Nemmeno c'era bisogno di tanta cautela: alcune frange religiose, e tra esse ovviamente non potevano sottrarsi alcunid degli ambienti cattolici tra i più illuminati dal progresso, si stanno già ora battendo affinché vengano irrigiditi i criteri per l'espianto degli organi - rendendolo in sostanza più difficile, più complicato e con meno probabilità di successo.
 

·
Registered
Joined
·
6,513 Posts
mah...

io chiedo solo:
- quante probabilità ci sono che un dichiarato morto sia in realtà vivo? (o resusciti se così vogliamo dire)
- quante probabilità ci sono che un feto diventi vita? (intendendo forse impropriamente che vita sia solo fuori dal ventre materno)

beh trovate la risposta se non ve la sapete dare da soli e così si commenta tutto...
 
1 - 20 of 74 Posts
Status
Not open for further replies.
Top