SkyscraperCity banner

1 - 20 of 20 Posts

·
No pasaràn
Joined
·
5,806 Posts
Discussion Starter #1 (Edited)


Pisa è una città che negli anni ha subito uno sviluppo molto decentralizzato verso i comuni limitrofi e lungo l'asse stradale che porta verso Firenze.

La città si trova nella Piana Pisana ed è il centro attrattivo della Toscana Occidentale (area ad elevata urbanizzazione) grazie a: Università(50.000 studenti, moltissimi fuori sede), centri di ricerca, aeroporto, ospedale e turismo. Infatti in Toscana è seconda solo a Firenze per numero di accessi giornalieri.

La città infatti è ben fornita a livello infrastrutturale(ma c'è molto da migliorare): 2 autostrade, una superstrada, importante snodo ferroviario(Pisa Centrale conta oltre 15 milioni di passeggeri annui), il vicino porto di Livorno e il già citato aeroporto, 10° a livello nazionale.

Da anni gira a livello amministrativo l'idea dell'Area Pisana ma in questo thread analizzerò 4 modi di vedere la città e l'urbanizzazione dell'area.
La densità dell'abitato è difficilmente calcolabile per il suo sviluppo longilineo verso est, lo sprawl verso nord distaccato dall'abitato per quale km e sopratutto visto che i confini comunali occupano molte aree agricole o inedificabili prive di urbanizzazione.

Stime di popolazione
Comune: 89.373
Città: 110.000
Area Urbana: 170.000
Area Pisana: 200.000
Area Metropolitana: 260.000
Area Vasta Toscana Costiera: 670.000



Città: 89.373 (Comune), 110.000 (stima confini reali)
I confini comunali includono le frazioni sul litorale ma mancano importanti quartieri cittadini facenti parte di comuni con sede a diversi km di distanza.
Escludendo le frazioni sul litorale e includendo questi quartieri stimo 110.000 residenti. I residenti effettivi sono ancora di più considerando studenti universitari fuori sede(20.000+) e altri lavoratori come soldati e ricercatori.





Area Urbana: 170.000
Città con confini reali più frazioni sul litorale e abitati nel raggio di circa 8km prevalentemente in direzione nord e est: il resto del Comune di San Giuliano Terme, il comune di Vecchiano, parte dei comuni di Calci e Cascina.





Area Pisana: 200.000
Proposta di ente "metropolitano" che include la totalità dei comuni di Pisa, Vecchiano, San Giuliano, Cascina, Calci, Vicopisano e Buti.





Area Metropolitana(?): 260.000
La proposta Area Metropolitana Pisana ha uno sviluppo totalmente verso est lungo l'asse stradale che porta a Firenze ed è contenuta all'incirca nel raggio di 20km, La densità non è alta e si ha così un sistema policentrico con una stella e una satellite che gli orbita attorno ma abbastanza grande e lontano da avere una parziale indipendenza. Potrebbe diventare a tutti gli effetti un'area metropolitana se il centro in futuro acquisirà maggiore peso a livello demografico.
Comprende, in aggiunta ai comuni dell'Area Pisana, quelli di Pontedera, Ponsacco, Bientina e Calcinaia





Toscana Costiera: 670.000
L'area conta un'area a media urbanizzazione nel raggio di 20-25km da Pisa intervallata da aree agricole, protette e non urbanizzabili. 3 città principali(Pisa, Livorno, Lucca) e 2 poli secondari (Viareggio, Pontedera) fortemente interconnesse.
Oltre ai comuni dell'Area Metropolitana di Pisa comprende: Livorno, Collesalvetti, Viareggio, Massarosa, Lucca, Porcari, Capannori e Borgo a Mozzano.



In arrivo


Trasporti
 

·
Keep your head
Joined
·
16,396 Posts
Io nella prima foto vedo Livorno veramente...

Chiamiamola questa am con il suo vero nome: Grande Livorno.

La grand Livorno include alcune altre cittadine come - in ordine di importanza- Lucca, Viareggio, pontedera e Livorno Campagna (conosciuta anche come Pisa)






Oh si scherza eh!
 

·
No pasaràn
Joined
·
5,806 Posts
Discussion Starter #3
Io nella prima foto vedo Livorno veramente... Chiamiamola questa am con il suo vero nome: Grande Livorno. La grand Livorno include alcune altre cittadine come - in ordine di importanza- Lucca, Viareggio, pontedera e Livorno Campagna (conosciuta anche come Pisa) Oh si scherza eh!
Per servire una città grande, ci vuole un porto grande. Grande Livorno: il porto di Pisa.
 

·
No pasaràn
Joined
·
5,806 Posts
Discussion Starter #9
^^
guarda la le spiagge bianche di Vada come spiccano.

Si vede anche il porticciolo di Marina di Cecina
dovrebbe essere per colpa dei recenti eventi, nell'adriatico è molto peggio la situazione.
 

·
No pasaràn
Joined
·
5,806 Posts
Discussion Starter #10
PISA. I sindaci dei comuni di Calci, Cascina, Pisa, San Giuliano, Vecchiano e Vicopisano uniti nella redazione del piano strutturale d’area. Pisa e l’area pisana sono considerati un unico soggetto: 475 km quadrati che rappresentano un unico sistema urbano di 200.000 abitanti uniti dalla continuità geografica, dall’omogeneità culturale e dall’interdipendenza socio-economica.
Sulla carta non ci sono confini amministrativi, ma la condivisione di obiettivi e programmi futuri tra le varie amministrazioni. Il piano strutturale, presentato ieri a Palazzo Gambacorti, è un documento di programmazione urbanistica: riguarda nel complesso le strategie di sviluppo del territorio e, secondo quanto previsto dalla legge urbanistica regionale, detta le regole per la tutela delle risorse naturali e storiche e per la trasformazione del territorio in una visione di sostenibilità e trasmissione del patrimonio alle generazioni future.
http://iltirreno.gelocal.it/pisa/cronaca/2015/06/12/news/piano-strutturale-d-area-senza-consumo-di-suolo-1.11601470
 

·
No pasaràn
Joined
·
5,806 Posts
Discussion Starter #11
Devo dire che ci ero andato vicinissimo con le stime fatte a "mano"

25 Km di raggio da Pisa: 725.000 abitanti, con almeno il 35% del territorio nel raggio non edificabile




Pisa: 164.000 abitanti nel raggio di 10km.
Popolazione raddoppiata senza contare le frazioni e le migliaia(10-20k) di studenti fuori sede.



Livorno (Include Tirrenia e Calambrone, frazioni di Pisa)




Lucca

 

·
No pasaràn
Joined
·
5,806 Posts
Discussion Starter #13
Una comparazione tra le aree urbane(parziali) di Pisa e Firenze simile a quella che feci con Livorno.

La differenza dell'area urbanizzata non è enorme ma Firenze ha una densità di popolazione molto superiore che contribuisce a creane i noti problemi di traffico.

Nella stessa area Firenze ha circa 3 volte gli abitanti di Pisa (Anche se a Pisa gli studenti fuori sede non sono contati, sono di più e hanno un peso percentuale maggiore)

Entrambe le città sono poli attrattivi di carattere regionale ma ovviamente Firenze ha un ruolo più importante di Pisa anche se Pisa ha un'attrazione molto superiore rispetto alla media delle città di dimensioni simili.

Si hanno quindi problemi di traffico in entrambe le città, ma molto più gravi a Firenze per via della sua urbanistica e densità.
Pisa però ha due grossi colli di bottiglia e ha comunque degli assi viari che vengono messi a dura prova durante le ore di punta, sopratutto vicino al centro dove scalerebbero malissimo nel caso in cui la città dovesse crescere nei prossimi decenni (Probabile per via dell'urbanizzazione in aumento e del fatto che Pisa già sta crescendo da 5 anni malgrado i prezzi delle case tra i più cari in Italia)

Per questo per me via contessa matilde e rindi in futuro andrebbero messe a senso unico fornendo similmente a come viene fatto a Firenze per la Fortezza da Basso.
Poi la tangenziale nord-est che prima o poi verrà fatta,operà che potrebbe divenire fondamentale come lo è il viadotto e ponte all'indiano per Firenze.
Via paparelli, di Pratale e Aurelia raddoppiate il più possibile e possibilità di evitare San Giusto per chi va o viene da nord ovest.

Anche con questi accorgimenti i problemi rimarrebbero come rimangono a Firenze per la morfologia della città ormai non modificiabile ma lo farebbero in misura molto minore e sicuramente Pisa sarebbe messa meglio rispetto a Firenze anche se dovesse scendere il gap demografico.

Fatto questo però l'unica altra soluzione sarebbe potenziare il trasporto pubblico e sarà interessante vedere come migliorerà la situazione fiorentina con la realizzazione di 3 linee di Tramvia.

A Pisa da questo punto di vista c'è molto spazio di manovra visto che manca la sacrosanta 4° LAM che migliorerebbe sensibilmente il network di bus e che ormai aspettiamo da 5 anni.
Poi sarebbe necessario un servizio ferroviario suburbano.
E solo per ultima eventuali linee di tramvia.



 

·
Registered
Joined
·
49 Posts
Non voglio risultare offensivo, ma questo thread è ridicolo ^^
Hai messo insieme aree prive di continuità urbana (l'unica cosa che le unisce è il vernacolo, ahah) ed è venuta fuori una quantità di abitanti inferiore a quella della vicinissima Livorno. Considerando che Livorno è una città medio-piccola, questo rende ancora più ridicolo parlare di "area metropolitana di Pisa": Pisa è una piccola città, punto e basta. Storicamente importante, centro attrattivo per via dell'importante Università, ma stop. Non c'è possibilità di paragonarla a Firenze su niente, nemmeno sull'Università: l'ateneo fiorentino ha MOOOOOLTI più studenti di quello pisano.
 

·
Registered
Joined
·
271 Posts
Non voglio risultare offensivo, ma questo thread è ridicolo ^^
Hai messo insieme aree prive di continuità urbana (l'unica cosa che le unisce è il vernacolo, ahah) ed è venuta fuori una quantità di abitanti inferiore a quella della vicinissima Livorno. Considerando che Livorno è una città medio-piccola, questo rende ancora più ridicolo parlare di "area metropolitana di Pisa": Pisa è una piccola città, punto e basta. Storicamente importante, centro attrattivo per via dell'importante Università, ma stop. Non c'è possibilità di paragonarla a Firenze su niente, nemmeno sull'Università: l'ateneo fiorentino ha MOOOOOLTI più studenti di quello pisano.
Ti sbagli.
 

·
No pasaràn
Joined
·
5,806 Posts
Discussion Starter #17
Non voglio risultare offensivo, ma questo thread è ridicolo ^^
Hai messo insieme aree prive di continuità urbana (l'unica cosa che le unisce è il vernacolo, ahah) ed è venuta fuori una quantità di abitanti inferiore a quella della vicinissima Livorno. Considerando che Livorno è una città medio-piccola, questo rende ancora più ridicolo parlare di "area metropolitana di Pisa": Pisa è una piccola città, punto e basta. Storicamente importante, centro attrattivo per via dell'importante Università, ma stop. Non c'è possibilità di paragonarla a Firenze su niente, nemmeno sull'Università: l'ateneo fiorentino ha MOOOOOLTI più studenti di quello pisano.
Non risulti offensivo ma infantile, inoltre sei in pieno errore per quanto riguarda le università.

Ti consiglio di chiedere nel thread delle aree metropolitane cosa siano le aree urbane e metropolitane, perchè è evidente che non lo sai.

Ti prego di avere standard di comportamento più elevati in questo forum.
 

·
Florentine User
Joined
·
481 Posts
Più che altro dal confronto, peraltro costruito su dei perimetri molto soggettivi, emerge che le città sono?

Non ho francamente capito l'obbiettivo, comunque a Firenze se proprio si vuole parlare di Area metropolitana è la piana Firenze Prato Pistoia. L'area metropolitana fake che ricalca la vecchia provincia fa ridere i polli
 

·
No pasaràn
Joined
·
5,806 Posts
Discussion Starter #19
Più che altro dal confronto, peraltro costruito su dei perimetri molto soggettivi, emerge che le città sono?

Non ho francamente capito l'obbiettivo, comunque a Firenze se proprio si vuole parlare di Area metropolitana è la piana Firenze Prato Pistoia. L'area metropolitana fake che ricalca la vecchia provincia fa ridere i polli
e quindi? Sono comparazioni.

Cosa vuoi che emerga? Guardala e diccelo.

L' "Area Metropolitana di Firenze" ufficiale neanche viene presa in considerazione. E' ridicola.
 

·
Registered
Joined
·
134 Posts
Ho letto adesso questo thread, il tuo raffronto tra diverse aree della Toscana , dal punto dal punto dal vista della urbanizzazione e popolazione, e' interessante ma secondo me pecca nella modalitÃ* ' di calcolo. Mi spiego, tu parti sempre nelle tue analisi da una dimensione territoriale, cioè fotografi un rettangolo di superficie o fai un cerchio con un determinato raggio attorno alla cittÃ*, e poi fai le tue valutazioni in termini di urbanistica e demografia. Secondo me invece il parametro da prendere in esame per perimetrare le aree urbane e metropolitane e' quello della densitÃ* di popolazione per km2.
Quando tracci un cerchio di 20 km intorno alla cittÃ* di Pisa e determini solo una densitÃ* di ca 300 abitanti per km2 io avrei seri dubbi a definire questo territorio area urbana o a maggior ragione metropolitana.E' semplicemente un area fatta da diversi comuni che, come spesso accade in tutta italia, fanno soprattutto riferimento al comune capoluogo di provincia.Ci sono intere ragioni italiane che hanno densitÃ* di 300 abitanti per km2 e oltre, e queste che sono? Una unica area urbana?
Il caso di Firenze secondo me e'diverso, qui si può parlare di area metropolitana tra l'altro bipolare ( Firenze-Prato) perché in una ellisse lunga 20 km e larga 15 km c'è effettivamente una popolazione di ca 800.000 di abitanti, con una densitÃ* per km2 che supera i 1000 ab per km2.
Secondo me l 'unica area metropolitana della costa che meriterebbe di essere approfondita e ' quella anch'essa policentrica Pisa-Livorno che oltre tutto risultano essere 2 comuni confinanti...
 
1 - 20 of 20 Posts
Top