Skyscraper City Forum banner
1 - 20 of 3334 Posts

·
Registered cabernet user
Joined
·
1,325 Posts
Discussion Starter · #1 ·
Perchè non si riesce a fare niente??

NAPOLI - E' ancora allarme roghi nel napoletano per i rifiuti accumulati lungo le strade. Una emergenza di cui ancora non si vede la fine, vista la difficoltà di trovare aree adatte allo smaltimento e allo stoccaggio della spazzatura per l'opposizione degli abitanti delle zone interessate. Una questione che è stata affrontata anche dal presidente della Repubblica Giorgio Npolitano, nel messaggio di fine anno. E il farmacologo Silvio Garattini lancia l'allarme diossina nell'aria.

I roghi. Il bollettino della scorsa notte segnala 75 interventi dei vigili del fuoco, nel napoletano, dalle 20 di ieri sera alle 8 di stamattina, per spegnere i rifiuti i cumuli di immondizia, che contribuiscono a intossicare città e provincia. L'emergenza investe tutto il territorio provinciale e ha costretto a richiamare due squadre di operatori a lavoro, in turno straordinario. Al comando di Napoli dei vigili del fuoco è in corso una riunione: si chiede l'invio nel capoluogo partenopeo di alcune colonne mobili da altri Comandi.

Le proteste. Intanto protestano dalle prime luci dell'alba i residenti di Pianura a Napoli, contro l'ipotesi dell'apertura del sito di stoccaggio di ecoballe nella Contrada Pisani. Una trentina di persone ha bloccato il trafficio in via Montagna Spaccata, all'altezza della rotonda Giustino Fortunato. La polizia, intervenuta sul posto, ha sgomberato la strada.

E la rivolta è destinata ad estendersi: per il prossimo 14 gennaio è annunciata una manifestazione di protesta, che si concluderà in piazza Risorgimento a Benevento, contro la localizzazione del sito a 'Colle Alto' di Morcone, indetta dal coordinamento dei comitati civici campani e molisani. I comitati contro la discarica chiedono al presidente della Provincia di Benevento, Carmine Nardone, che la Provincia di Benevento "dichiari ufficialmente il sito di Colle Alto non idoneo per il trattamento dei rifiuti".

Napolitano. Dell'emergenza rifiuti aveva parlato anche il presidente della Repubblica. Giorgio Napolitano, nel messaggio di fine anno, aveva puntato il dito contro: "Paure irragionevoli, particolarismi politici e localistici" impediscono la soluzione di una emergenza "sempre più allarmante". Ma nella notte di San Silvestro petardi, fuochi e atti vandalici, hanno appiccato molti incendi. Tra le vittime del fuoco, anche l'albero di Natale di ecoballe di Giugliano: l'installazione di arte contemporanea in polistirolo, costata diecimila euro e destinata ad una mostra permanente sul degrado ambientale, è andata completamente distrutta.

L'allarme diossina. E da Milano il farmacologo Silvio Garattini lancia l'allarme diossina: "presumibilmente, a seguito degli incendi, la concentrazione di diossina e altre sostanze dannose nell'aria è aumentata e va dunque tenuta sotto controllo".

(La repubblica 2 gennaio 2008)


Non riesco proprio a capire perchè in tutti questi anni continuo a sentire parlare di emergenza rifiuti in Campania (una terra a me molto cara) e continua sempre lo stesso disco senza che mai cambi qualcosa. Possibile? Possibile che le istituzioni locali e i cittadini oltre a ribellarsi ai rifiuti (il che è una cosa legittima) non riescano a fare niente? possibile che il governi centrali passati e presenti siano totalmente impotenti a questo? Aiutatemi a capire..
 

·
Registered cabernet user
Joined
·
1,325 Posts
Discussion Starter · #2 ·
"Emergenza rifiuti,
per favore mandate l'esercito"

Mi chiamo Antonio, sono un cittadino di San Giorgio a Cremano (NA). Vi regalo questo video perché voi lo pubblichiate. Buona visione.

Ecco quello che ho visto dal mio balcone di casa a Mezzanotte...

Vi invito a vedere il filmato fino alla fine... particolarmente interessante quando prendono fuoco entrambi i cumuli di spazzatura.

Vi assicuro che sono scene di ordinaria amministrazione. Non capita solo a Capodanno!

GUARDA IL VIDEO

http://tv.repubblica.it/home_page.php?playmode=player&cont_id=15770

L'aria ovviamente era bellissima da respirare, bella come lo spettacolo che si poteva ammirare ed ovviamente priva di diossina.

Pensare che c'è chi attacca le forze dell'ordine che fanno il loro dovere a caricare i camorristi fuori dalle discariche ed dai siti di stoccaggio, impediscono ai camion di scaricare i rifiuti.

Pensare che c'è chi difende i camorristi che non vogliono che vada in funzione l'unico termovalorizzatore che abbiamo (paura della diossina ... e noi che respiriamo da anni coi rifiuti in fiamme per le strade? E tutti gli altri paesi civili d'Europa che hanno i termovalorizzatori?)

Pensare che c'è chi si oppone all'apertura di nuovi siti dove conferire i rifiuti.

È ora di pulire le strade.

È ora di difendere la nostra salute e di smetterla coi giochetti di chi vuole che questa situazione persista in eterno. Solo queste persone hanno interesse che si chiudano i siti esistenti e non se ne aprano di nuovi. Non possiamo difenderli. Non è più ammissibile.

Noi la spazzatura la buttiamo. La camorra ci mangia.

Mandiamo l'esercito avanti ed i camion dietro a scaricare.

Puliamo le città. Evitiamo la catastrofe. Evitiamo le epidemie ed i tumori.

Spero che questo serva a farvi capire la dimensione del problema. Sono mesi che non ritirano la spazzatura da qui ed anni che dura l'emergenza.

Come è possibile che invece di pensare a dove andare a riporre tutte queste tonnellate di spazzatura che infestano le città si pensa a dire no a possibili soluzioni per tamponare l'emergenza?

Se lo dico è perché è una situazione che vivo di persona e perché ho il coraggio di dire le cose come stanno. Spero di non sembrare presuntuoso e mi scuso se può sembrare il contrario. Poi si sa, qui si fa presto a pensare male, ma io ho il coraggio delle mie azioni e mi assumo le responsabilità di quello che dico.

Evidentemente qui non è solo colpa della sinistra, altrimenti ad esempio, non si spiegherebbero certi dirigenti di società miste nate per gestire la situazione rifiuti nominati grazie ad uomini di opposta tendenza politica quando al governo c'erano altri. Società che non potevano partecipare a gare ed appalti perché erano in odore di camorra ed avevano il veto delle autorità. Società che sono andate in liquidazione dopo aver dilapidato milioni di euro dei contribuenti.

Allora due sono le cose: o quando passeggio per le strade della mia città e dei dintorni e quando mi affaccio dal balcone, sogno e vedo e respiro una realtà che non è reale, o sono io che non ho capito niente e continuo a non capire.

Noi non dovremmo difendere nessuno se non i cittadini onesti e la loro salute, prima ancora che la loro dignità. Ecco qual è la priorità. Pulire le città, non chiudere i siti ufficiali. Perché si permette che persistano solo le discariche abusive gestite dalla camorra e ci foderiamo gli occhi di prosciutto? Perché la gente non protesta davanti alle discariche abusive della camorra?

Lo sappiamo tutti che è così.

Se sbaglio qualcosa fatemelo notare, non sono perfetto, può darsi che sbagli e che mi convinca che è così, può darsi che riesca a convincere anche quei due vecchietti di novanta anni, miei vicini di casa, che mi hanno telefonato disperati perché quelli della società dei rifiuti avevano posto dei container pieni di rifiuti in decomposizione fuori la loro abitazione e non potevano più aprire le finestre ed uscire di casa. Può darsi che ci riesca. Se volete ve li faccio conoscere. Loro non vanno a protestare. Loro non ce la fanno. Loro chiamano le istituzioni perché sono brava gente.

Scusate lo sfogo ma vi prego di pubblicare almeno il video: servirà sicuramente a qualcosa.

Grazie.

Buon anno.

(1 gennaio 2008)
 

·
simple user
Joined
·
9,732 Posts
E' una situazione al di la della portata di qualsiasi governo. Si è calcolato che solo per smaltire le ecoballe attualmente presenti nei varisiti di stoccaggio ci vorranno almeno 100 anni.

Camorra, Impregiro, indifferenza di buona parte di noi, grazie dal profondo del cuore. Grazie per averci regalato un anticipo di ciò che a voi aspetta per l'eternità dopo la morte, che specie per i camorristi spero sia violenta a mezzo di qualche vendetta trasversale.

Grazie per aver permesso uno tra i più grandi disastri ecologici della storia dell'umanità, che ancora non esce fuori perchè avete nascosto bene le prove, ma presto ne vedremo le conseguenze.

Grazie di tutto cuore.
 

·
Registered
Joined
·
12,787 Posts
...e anche il fatto che nell'area di Napoli la raccolta differenziata non esiste, in pratica??diciamo anche questo, senza dare sempre la colpa al governo e alla camorra!
 

·
simple user
Joined
·
9,732 Posts
Vedi Fabrizio, a Napoli e nell'area napoletana la raccolta differenziata cominciò e stava riscuotendo pure un discreto successo, poi sai cosa successe?
Che ciò ce veniva raccolto nelle campane del vetro veniva mescolato con ciò che veniva raccolto nei cassonetti di vetro, carta e alluminio e mandato nelle ecoballe col resto della spazzatura, e la raccolta differenziata andò a farsi benedire.
 

·
Registered
Joined
·
2,693 Posts
E' un problema che coinvolge un pò tutta la Campania 'metropolitana'. Certo a Napoli tutto si amplifica.
 

·
moser user
Joined
·
8,129 Posts
Perchè non si riesce a fare niente??
Bisognerebbe chiederlo a chi ha governato dal 93 ad oggi.
A Napoli la monnezza vera non sta in mezzo alla strada, ma sta dentro i palazzi del potere. Ho questa vaga sensazione,almeno.
 

·
Orto contorto
Joined
·
12,084 Posts
Gia, me lo sono chiesto anch'io: perche' voi Napoletani, che avete le strade piene di immondizia, non risolvete il problema della vostra città?

In una situazione del genere, a me sembra piu che ovvio dichiarare lo stato di emergenza, quindi sostanzialmente usare le buone o le cattive maniere con chiunque si opponga a certe misure, sindaci in primis.

Chi si oppone allo stato di emergenza? :D
 

·
Bob The Builder
Joined
·
6,961 Posts
la situazione di napoli è vergognosa!!!!
 

·
Registered
Joined
·
12,787 Posts
Vedi Fabrizio, a Napoli e nell'area napoletana la raccolta differenziata cominciò e stava riscuotendo pure un discreto successo, poi sai cosa successe?
Che ciò ce veniva raccolto nelle campane del vetro veniva mescolato con ciò che veniva raccolto nei cassonetti di vetro, carta e alluminio e mandato nelle ecoballe col resto della spazzatura, e la raccolta differenziata andò a farsi benedire.
ma e allora perchè non vi incazzate per una buona volta ed andate a protestare contro quei cretini della Jervolino e di Bassolino e tutti gli altri che hanno voce in capitolo?scusate lo sfogo, ma sono un maniaco del riciclaggio...
 

·
la manica di fetenti
Joined
·
2,090 Posts
l'unico modo sarebbe buttare giu la jervolino e bassolino,votare contro chi viene proposto da loro,e se chi sale al potere nemmeno riesce a risolvere la situazione far cadere anche lui,all'infinito,finchè nn si rendono conto che l'unico modo per governare qui è smettere di speculare sui rifiuti
 

·
Orto contorto
Joined
·
12,084 Posts
ma e allora perchè non vi incazzate per una buona volta ed andate a protestare contro quei cretini della Jervolino e di Bassolino e tutti gli altri che hanno voce in capitolo?scusate lo sfogo, ma sono un maniaco del riciclaggio...
Non per fare lo stron.., ma se un giorno le telecamere inquadrassero la singolare protesta dei napoletani, che fanno dei cumuli di immondizia differenziata per la strada, e alla CNN dicessero: noi ce la mettiamo tutta, hanno solo da venire qui con le ruspe a raccogliere il vetro, il metallo, la carta, ma non fanno neanche quello, beh vedi se poi non risolvono il problema.

Purtroppo alla CNN interessa poco la storia di chi butta l'immondizia sotto casa in una regione che non ha discariche e impianti: ce ne sono a centinaia nel mondo di situazioni cosi, non fa notizia.
 

·
Registered
Joined
·
12,787 Posts
l'unico modo sarebbe buttare giu la jervolino e bassolino,votare contro chi viene proposto da loro,e se chi sale al potere nemmeno riesce a risolvere la situazione far cadere anche lui,all'infinito,finchè nn si rendono conto che l'unico modo per governare qui è smettere di speculare sui rifiuti
oppure dare fuoco al loro palazzo e alle loro auto blu.
 

·
Registered
Joined
·
9,197 Posts
Bisognerebbe chiederlo a chi ha governato dal 93 ad oggi.
A Napoli la monnezza vera non sta in mezzo alla strada, ma sta dentro i palazzi del potere. Ho questa vaga sensazione,almeno.
Diciamo pure che sta dentro i palazzi (di tutti, non solo del potere).
 

·
Registered
Joined
·
12,787 Posts
contenti voi...se la bresso si comportasse cosi correrei in piazza castello e il palazzo della regione verrebbe giù a bestemmie (mi porterei dietro anche un libretto di piemontese per variare un po' il turpiloquio, beninteso!)
 

·
Cesm Group Founder
Joined
·
8,042 Posts

·
Bob The Builder
Joined
·
6,961 Posts
a napoli questa notte i manifestanti contro la riapertura di una discarica hanno dato fuoco ad un autobus...
ieri inoltre c'è stato un richiamo della comunità europea ed ora c'è anche il riscio di una multa all'italia (che cosa????????????)....

io comunque farei cosi..... ritirerei le forze dell'ordine e lascerei la città di napoli e tutta la regione come è..... la soluzione che se la trovino loro come hanno fatto in tutta italia....... aspettano proprio che ci scappi qualche molto tra le forze dell'ordine o tra i camionisti e poi si mettono tutti a piangere
 
1 - 20 of 3334 Posts
Top