Skyscraper City Forum banner
Status
Not open for further replies.
1 - 20 of 43 Posts

·
Kunst um der Kunst willen
Joined
·
5,712 Posts
Discussion Starter · #1 ·
Il premier dopo l’approvazione del Dpef: non ho ammazzato il Paese
Prodi: «Le tasse? Stanno già calando»
«Un tasso di sviluppo sano è la premessa del calo delle imposte. Stupito dalla rottura coi sindacati, ma sulle pensioni ripartiremo»


ROMA - «Abbiamo già dato inizio alla diminuzione delle tasse». Dopo l’approvazione - all’unanimità - del Dpef da parte del Consiglio dei ministri, il capo del governo, Romano Prodi, appare rinfrancato dopo tante tensioni. In un'intervista a Radio Popolare ha detto che le tasse hanno iniziato a scendere e che «un tasso di sviluppo sano – sottolineato anche dal Documento che stende le linee guida dell’attività economica del governo nei prossimi anni - è la premessa di una diminuzione delle imposte più generalizzata».
MENO TASSE - Secondo il premier, «la diminuzione delle tasse va fatta in modo stabile e giusto: premiare le famiglie numerose, coloro in pratica che hanno più bisogno. Stabile significa non tirare la corda con demagogia quando non ci sono le risorse destinate a coprire gli anni futuri: oggi possiamo dire che, progressivamente, anche le imposte possono diminuire». Il governo, ha spiegato Prodi , ha «già dato inizio alla diminuzione delle tasse, i più poveri avranno meno imposte da pagare».
SVOLTA – Dopo l’approvazione del Dpef, Prodi è apparso decisamente soddisfatto. «Ho parlato di giorno di svolta perché la ripresa economica va preparata: soltanto quando le cose sono a posto si può ricominciare a correre», ha detto il presidente del Consiglio. «Abbiamo faticato un anno - ha spiegato - tra le incomprensioni, forse anche tra gli errori di comunicazione, con un eccesso di durezza nel dire al paese ciò che andava fatto. Questa è una svolta. Vuol dire che il Paese potrà recuperare posizioni. Riprendiamo almeno un poco con la giustizia sociale, perché è chiaro che distribuiamo pochi miliardi di euro di risorse, ma li diamo a chi ha maggiormente bisogno, come i pensionati a più basso livello e i giovani».
PENSIONI E SINDACATI - Il presidente del Consiglio, Romano Prodi, ha parlato anche dello stop nella trattativa fra governo e sindacati sulle pensioni: il premier si dice «sorpreso della rottura delle quattro del mattino, perché i passi più difficili, secondo me, li avevamo compiuti. Adesso – ha continuato - spero che gli ultimi passi vengano fatti. Lo ripeto, sono rimasto molto sorpreso che non si sia raggiunta un’intesa, per questo lavorerò affinché un accordo si trovi entro breve tempo. Il messaggio che voglio dare - prosegue Prodi - è che la svolta è stata fatta e che adesso dobbiamo andare avanti a testa bassa nelle scelte fatte».
«NON HO AMMAZZATO IL PAESE» - «Un anno fa - conclude il premier - mi dicevano: stai ammazzando il Paese, io ho sempre risposto di no. Io voglio dare una risposta giusta che lo faccia andare più veloce, i dati che abbiamo oggi confortano le mie scelte: abbiamo dati che ci dicono che possiamo andare più veloci».
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2007/06_Giugno/29/Prodi_tasse.shtml

Quindi bimbi tranquilli...
 

·
No More Italian Mod
Joined
·
39,869 Posts
Certo che Prodi ha una tempistica a fare gli annunci... Romano, sveglia: abbiamo appena fatto le dichiarazioni dei redditi e la gente ha ben visto quanto stanno calando

Se dici alle persone che le tasse stanno calando nel momento esatto in cui essi le stanno pagando (salate!) permetti che a codeste persone je girino un po' i coglioni?
Poi dice che cala di popolarità... ma va?
 

·
Registered
Joined
·
8,300 Posts
ah beh ha aumentato le tasse di 10 e mo le riduce di 1, non c'è che dire mi sento gia piu ricco adesso :eek:hno:
 

·
Back. Stronger.
Joined
·
2,436 Posts
Non ne dice una di giusta! Madunnina mia mi viene l'impressione che quest'uomo abbia quasi voglia di ridare il :eek:hno: "potere" :eek:hno: al Berlusca!

Ma glielo dicono che sta perdendo popolarità?

Siamo arrivati al punto in cui la gente chiede espressamente "Lascia perdere lo scontrino" o "Cavame do euri ma no sta farme ricevute" (fammi lo sconto di 2€ ma niente ricevuta)
 

·
Struthioniforme Apteryge
Joined
·
8,176 Posts
bla bla bla bla

Aspettasse almeno i commenti da Bruxelles ...
E' esattamente quello che ha fatto Berlusca per anni! bla bla bla bla
 

·
Kunst um der Kunst willen
Joined
·
5,712 Posts
Discussion Starter · #6 ·
bla bla bla bla

Aspettasse almeno i commenti da Bruxelles ...
E' esattamente quello che ha fatto Berlusca per anni! bla bla bla bla
Commento da Bruxelles:

«Limitato consolidamento dei conti per il 2008 e gli anni seguenti»
Dpef: Almunia, «Profonda preoccupazione»
Il Commissario europeo agli Affari economi boccia il documento di programmazione economica e finanziaria


BRUXELLES (BELGIO) - Una sonora bocciatura. Il commissario Ue agli Affari economici e monetari Joaquin Almunia, commentando il varo del Dpef da parte del governo italiano, «esprime profonda preoccupazione per il limitato consolidamento dei conti pianificato per il 2008 e gli anni seguenti, che non è in linea con gli orientamenti stabiliti dall'Eurogruppo».
PENSIONI - Almunia «prende atto della persistente incertezza che riguarda la riforma del sistema pensionistico» italiano. Almunia sottolinea quindi «il principio per cui ogni cambiamento dell'attuale legislazione per le pensioni dovrà essere, dal punto di vista del bilancio, neutrale nel medio e lungo termine e non dovrà peggiorare la sostenibilità di lungo termine delle finanze pubbliche italiane». In una nota si spiega che il Commissario Almunia riceverà il testo del Dpef dalle autorità italiane «solo la prossima settimana».
DEFICIT ECCESSIVO - La portavoce di Almunia non ha voluto fare commenti in relazione alla chiusura della procedura per deficit eccessivo annunciata per la prossima primavera. «Ci porremo il problema quando sarà il caso», ha risposto. In effetti il riconoscimento che nel 2006 e nel 2007 l'Italia ha compiuto sforzi di consolidamento significativi e che il deficit si è mosso chiaramente sotto il 3% (soglia che nessuno nè a Roma nè a Bruxelles ritengono sarà nuovamente superata stando alle attuali condizioni di crescita e di politica di bilancio), non cambia l'aspettativa che la procedura sarà effettivamente chiusa. In ogni caso la decisione sarà presa sulla base dei dati statistici definitivi del 2007.
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Economia/2007/06_Giugno/29/dpef_almunia.shtml
 

·
Registered
Joined
·
6,513 Posts
^^ il commento da Bruxelles è un commento simile a: "ma che schifo hai fatto?"
 

·
Struthioniforme Apteryge
Joined
·
8,176 Posts
Appunto, la solita manovra populista, ma sto cazzo di debito al 100% del pil lo riduciamo o continuiamo a pagare interessi a vita?
 

·
Struthioniforme Apteryge
Joined
·
8,176 Posts
purtroppo l'alternativa alla mortadella è il nano malefico, perciò: Prodi tieni duro almeno finchè non avremo politici all'altezza!

:) ha da campare 1000 anni!
 

·
Registered
Joined
·
6,513 Posts
^^ tsk!
 

·
Banned
Joined
·
16,224 Posts
prodi esulta perchè le tasse stanno già calando?
si, ha ragione !
stanno calando sugli italiani.
e non so cosa ci sia da esultare :bash:
 

·
Registered
Joined
·
15,530 Posts
«I conti pubblici vanno male»
(Tommaso Padoa-Schioppa, giugno 2007)

«I conti italiani del 2005 chiudono bene».
(Giulio Tremonti, aprile 2006)

Ad ognuno quel che si merita.
 

·
Banned
Joined
·
45 Posts
Perche sono troppe.....e tutti evadono
Bhe se la gente non le evadesse non ci sarebbe bisogno di aumentarle
e poi L'Italia e l'unico paese che conosco ad avere bisogno di un corpo di polizia (guardia di finanza) solo per questo cose

che gentaccia che c'avete :lol:
 
1 - 20 of 43 Posts
Status
Not open for further replies.
Top