SkyscraperCity banner

1 - 20 of 36 Posts

·
Frequent Flyer
Joined
·
4,542 Posts
Discussion Starter · #1 ·
Apro questo thread per discutere e raccogliere foto di tutte le stazioni e ferrovie di Roma che sono completamente cambiate rispetto ad oggi.

La vecchia stazione di Roma Balduina, sulla vecchia Roma - Viterbo, foto prese da http://www.ilmondodeitreni.it/mioforum/topic.asp?TOPIC_ID=125&whichpage=22







La Roma Viterbo in prossimità della stazione Roma Monte Mario
http://www.ilmondodeitreni.it/mioforum/topic.asp?TOPIC_ID=125&whichpage=23

Valle Aurelia senza l'omonima fermata
http://www.ilmondodeitreni.it/mioforum/topic.asp?TOPIC_ID=125&whichpage=24
 

·
Banned
Joined
·
2,344 Posts
ingresso ferroviario a Roma Termini inizio secolo...siamo all'incirca in zona porta maggiore a sinistra e S.lorenzo a destra ......le mura Aureliane furono tagliate e realizzato un muro con tre fornici...in seguito demolito quando per esigenze di crescita del traffico fu necesseraio allargare il sedime ferroviario

 

·
Registered
Joined
·
1,429 Posts

·
Registered
Joined
·
727 Posts
Un thread molto interessante!

vorrei provare a fare un elenco delle stazioni di Roma dismesse o scomparse. Purtroppo le informazioni in rete sono piuttosto frammentarie. Forse riusciamo a mettere insieme i pezzi del mosaico con foto, anche di quelle finora non pubblicate, in particolare di quelle stazioni scomparse in tempi recenti.

Provo ad andare per ordine cronologico. Prendo in considerazione il fabbricato viaggiatori (FV), quindi anche di stazioni ancora esistenti dove questo però è stato demolito o distrutto.


Porta Maggiore
Anno di apertura 1856
Dismessa probabilmente nel 1863 a seguito della costruzione della stazione Termini I


Porta Portese
Anno di apertura 1859
di questo fabbricato, terminale della linea Roma Civitavecchia, nei pressi di Porta Portese probabilmente non è rimasto più niente

Stazione di San Paolo
anno di apertura 1859 o 1963
Si trovava all'altezza dell'attraversamento di Via Portuense della ferrovia Roma-Civitavecchia (vecchio tracciato). Potrebbe essere già stata costruita per l'apertura della linea oppure in seguito alla costruzione del Ponte dell'Industria (Ponte di ferro) con il collegamento per Termini nel 1863. E' stata dismessa con lo spostamento del tracciato e l'apertura della stazione Trastevere II nel 1911. E' curioso che da questa stazione era praticamente impossibile raggiungere San Paolo in quanto la Basilica si trovava sull'altra sponda del Tevere e non esistevano ponti sul Tevere. Non so se esistono ancora tracce del FV. Ci sarebbe da fare un sopralluogo.


Stazione Termini I
Anno di apertura 1863
sostituita da Termini II


Stazione di Portonaccio (Tiburtina I)
apertura nel 1865
demolita ca. 1934, inizio della costruzione di un nuovo FV
no so da quando si chiamava Tiburtina


Stazione Termini II
Anno di apertura 1874
Dismessa e demolita a partire dal 1939
Come si vede dalla foto il FV era circa 200m più avanti nella piazza, cioè con l'ingresso laterale in asse con via Cavour.


Stazione di Roma Trastevere I
Anno di apertura 1894
FV dismesso in seguito dell'apertura di Trastevere II nel 1911. La stazione scompare verso il 1950, il FV sopravvive in Piazza Ippolito Nievo.


Ferrovie Vicinali nei pressi di Roma Termini
Non ho trovato dati sull'anno di apertura, probabilmente inizio 1900. Sarebbe anche interessante sapere quali linee ne facevano capo.

Stazione di Roma Nomentano
Anno di costruzione ca. 1924. Doveva essere una stazione dell'anello ferroviario. Il FV non è mai entrato in funzione ed è stato demolito verso il 1988/89 per fare posto alla bretella tra l'Olimpica e la tangenziale est. Mi ricordo l'edificio ma non ho foto. Era posto al centro dell'apertura di piazza Addis Abeba verso la ferrovia. Qualcuno ha una foto?

Stazione Roma Tiburtina II
Inizio nuova costruzione ca. 1934, distrutta dai bombardamenti nel 1943. Alcune parti saranno riusate nella ricostruzione degli anni '50.


Stazione di Roma Ostiense I
Anno di apertura 1939
In occasione della visita di Hitler a Roma venne costruita una stazione con quinte teatrali, subito smantellata dopo la visita.
L'odierno fabbricato, costruita nel 1942 per mano dello stesso progettista, rispecchia in gran parte quel FV effimero.

Stazione Roma Aurelia
Anno di costruzione ca. 1949
Il FV non è mai entrato in funzione in quanto con l'apertura della linea San Pietro - Maccarese è stato costruito uno nuovo a ca. 50 m più verso centro. Il vecchio fabbricato è tuttora esistente.

Roma Tiburtina III
Il FV è stato ricostruito intorno al 1950 sui ruderi della stazione distrutta. Demolizione 2010/2011.

Forse potete aiutarmi a completare questo elenco, a correggere le date e i fatti e ad aggiungere altre foto.
 

·
Banned
Joined
·
6,654 Posts
badgir said:

Ferrovie Vicinali nei pressi di Roma Termini
Non ho trovato dati sull'anno di apertura, probabilmente inizio 1900. Sarebbe anche interessante sapere quali linee ne facevano capo.
La linea per Fiuggi, immagino...
 

·
Registered
Joined
·
727 Posts
La linea per Fiuggi, immagino...
Probabile, visto che era della Società Ferrovie Vicinali. Allora potremo datarla 1916. Comunque non riesco ad individuarla sulla foto aerea di Termini II che ho postato. O quella è precedente - cosa che dubito - o non c'era più la stazione. Sullo sfondo mi sembra Palazzo Massimo, l'odierno Museo Nazionale Romano.
 

·
Registered
Joined
·
340 Posts
Credo che sia proprio la linea x fiuggi e nella foto aerea credo sia questa.



il palazzo massimo dovrebbe avere almeno 3 piani.;)
 

·
Registered
Joined
·
727 Posts
Credo che sia proprio la linea x fiuggi e nella foto aerea credo sia questa.
il palazzo massimo dovrebbe avere almeno 3 piani.;)
Grazie, l'individuazione non lascia dubbi. Quindi sullo sfondo vediamo un'ala laterale della vecchia Termini.
 

·
Registered
Joined
·
727 Posts
In questo thread era sorto qualche dubbio sui binari e tracciati ferroviari presenti a ridosso della stazione Trastevere. Vorrei quindi cercare di ricostruire:

Ho trovato una pianta del 1906 - un rilievo topografico sul quale sarà disegnato il PRG del 1909 del Sanjust - che ha il particolare pregio di rappresentare la situazione dei binari intorno alla vecchia e nuova Trastevere con la situazione precedente e quella che si è creata con la nuova stazione del 1911.


Al centro di questa pianta si individua bene via del Fornetto e i sottopassi tuttora presenti:


Il primo sottopasso è sicuramente il vecchio tracciato della linea da Civitavecchia diretta verso Porta Portese, poi vecchia staz. Trastevere - che dopo il 1911 doveva essere stato abbandonato perché altrimenti avrebbe incrociato i marciapiedi della nuova Trastevere quasi a 90°.


Il secondo archetto,


cioè quello che sbuca su via Portuense, è invece un raccordo del vecchio tracciato verso il nuovo ponte della ferrovia che dal 1911 sostituisce il ponte dell'Industria (ponte di ferro).


Il tratto di binario nella foto è proprio in quella curva sopra via Portuense che si individua in basso a sinistra. Non riesco a capire bene che funzione possa aver avuto questo raccordo dal momento che era stata costruita una nuova sede per la ferrovia per entrare a Trastevere, quella che c'è ancora oggi e che passa in un curvone sotto il San Camillo. Che senso aveva allora raccordare la vecchia sede alla nuova stazione Trastevere, per altro a metà piazzale della stazione?

Con i raccordi industriali descritti anche in altri thread e forum questo raccordo secondo me non centrava niente in quanto era in rilevato sopra il livello stradale, mentre quei raccordi si diramavano molto prima, cioè a sud di via Portuense - all'incirca dove si trovava la stazione di San Paolo nella pianta - per poi girare grosso modo sul tracciato vecchio verso ponte dell'industria, ma a livello stradale.

Veniamo ora ad altre considerazioni da questa pianta:


Il vecchio tracciato della linea per Viterbo, cioè quella U nella pianta correva all'incirca su via Quattro Venti e poi su piazza Dunant. Manca ancora viale Gianicolense che è appena accennata con i suoi bordi, quello verde scuro è il margine sud.
Poi si vede il tracciato odierno della linea per Viterbo che passa sotto Ponte Bianco (nella pianta ancora non è segnato).
Piazza Dunant e il successivo tratto di via 4 Venti sono quindi strade "ferroviarie" ovvero disegnate da tracciati di binari. Vediamo anche che laddove oggi sono i palazzoni di via Donna Olimpia vi erano le Cartiere Monteverde, anch'esse racordate alla ferrovia.
Da notare infine come il vecchio tracciato oggi viene ripreso grosso modo dal secondo binario per Viterbo (binario 6 dell stazione Trastevere), sebbene questo corre oggi in una galleria profonda.
Da notare nella parte inferiore il vecchio tracciato ferroviario del raccordo per Termini che correva sull'odierna via Pacinotti, un altra strada ferroviaria. Fino 15-20 anni fà erano presenti ancora dei binari lungo questa via che un tempo fungevano da raccordi merci, ampiamente documentati in altri thread.

Infine ho una domanda riguardo all'edificio al centro di questa foto ricavata dalle immagini satellitari di Google:


E' possibile che si tratta del fabbricato della stazione San Paolo indicata nella pianta sopra? La posizione esatta è:
41.86899,12.46448
 

·
Registered
Joined
·
340 Posts
^^
credo proprio di si, guardala da est se non sembra una stazioncina.



PS: grazie x il reportage sulla stazione trastevere, davvero molto interessante.
 

·
Registered
Joined
·
340 Posts
Stazione di Trastevere I in fase di costruzione (luglio, 1889):



da notare a destra il ponte della ferrovia con parte centrale alzata per far passare le barche dirette a Roma.
Questa immagine invece è proprio delle prove di carico sul ponte del 1865:

 

·
Banned
Joined
·
2,344 Posts
forse era piu lungo il ponte...e magari non sembra roma...certamente il ponte di ferro attuale è di epoca successiva...mi sembra che ci sia molto spazio tra il fiume e la spalla di quel ponte...
 

·
Registered
Joined
·
458 Posts
il ponte di Roma ha le pile in ferro che sono ancora quelle attuali; le travate furono invece cambiate all'inizio del XX sec.
Dovrebbe essere un ponte della Roma Orte
 

·
Registered
Joined
·
727 Posts
Anche le signore in abiti da promenade non mi sembrano da "prove di carico". Il ponte di ferro è stato aperto nel 1863, anno di completamento della linea di connessione verso Termini.

Il vecchio ponte di ferro era questo (già postato nel thread di Roma Sparita). Comunque ora mi spiego quei pilastri ravvicinati al centro del fiume. Grazie per l'informazione.
 

·
Registered
Joined
·
340 Posts
Chiedo umilmente scusa, in effetti ho fatto un casino tra immagini sul pc, ma vi ringrazio per l'attenzione mostrata.
Il ponte in effetti dovrebbe essere (a questo punto uso il condizionale :)) sempre sul Tevere ma sulla linea Roma-Orte il passaggio tra la sinistra idrografica e la destra del fiume all'altezza di Civita Castellana.
Per farmi perdonare e riportare in topic il thread vi posto questa immagine, databile 1875 circa, della Stazione Termini II appena conclusa:

 
1 - 20 of 36 Posts
Top