Skyscraper City Forum banner
1 - 20 of 249 Posts

·
Registered
Joined
·
2,328 Posts
Discussion Starter · #1 ·

30/03/2010 - Due chilometri di lungomare, da Piazza della Libertà fino a Piazza della Concordia, sono oggetto dell’ambizioso intervento di riqualificazione già in parte avviata dall’amministrazione comunale di Salerno.

Oltre alla realizzazione della Stazione marittima su progetto di Zaha Hadid e del nuovo porto turistico di Marina di Arechi che vede coinvolto Santiago Calatrava, la trasformazione prevede anche il rifacimento delle due piazze che delimitano i due chilometri di waterfront da valorizzare: Piazza della Libertà e Piazza della Concordia. Entrambe ridisegnate dalla matita di Ricardo Bofill, le due piazze ospiteranno rispettivamente una “mezzaluna” ed una “vela”. Quest’ultima sul modello del Vela Hotel già realizzato dall’architetto catalano a Barcellona.

A dicembre scorso il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca presentava ufficialmente il plastico del fronte mare nel Salone dei Marmi del Palazzo di Città: una riproduzione di circa 12 metri per raccontare il complessivo intervento di trasformazione urbanistica.
Il progetto di Bofill per Piazza della Libertà – grande spazio fronte mare compreso tra l’arenile di Santa Teresa ed il Molo Manfredi – prevede la realizzazione di un imponente edificio a forma di mezzaluna, noto come il Crescent. Si tratta di un complesso di edifici e porticato ad arco per un totale di 49.500 metri quadrati. Il porticato, edificato su due livelli fuori terra, è interamente destinato ad attività commerciali. Ulteriori cinque piani ospiteranno spazi direzionali e residenziali.
Sono inoltre previsti 90mila metri quadrati di parcheggi sotterranei, una piazza monumentale ad anfiteatro di circa 30mila metri quadrati, l’Archivio dell’Architettura Contemporanea, un’area coperta per eventi e manifestazioni, una passeggiata lungo la spiaggia e la riva del mare, con negozi, bar, ristoranti, punti di ristoro per il tempo libero.
Con un’altezza di circa 24 metri ed un diametro di 155 metri, il Crescent ha suscitato non poche polemiche, dividendo cittadini, tecnici e imprenditori. Particolarmente entusiasta del progetto è invece il sindaco De Luca che giudica positivamente l’imponenza dell’opera “non solo per la sua qualità urbanistica ed economica, ma anche perché muterà il destino di Salerno diventando un grande attrattore turistico, culturale e per il tempo libero”.
Poco distante dal Crescent sorgerà la stazione marittima firmata da Zaha Hadid, ormai in fase di ultimazione. I lavori per Piazza della Libertà sono stati avviati nel settembre scorso.

Ma il progetto più avveniristico sarà realizzato in Piazza della Concordia: una “vela” protesa verso il mare, alta circa 80 metri, che insieme al complesso a mezzaluna di Piazza della Libertà rivoluzionerà il lungomare della città.
Il disegno rimanda senza troppi dubbi all’hotel vela che Bofill ha progettato per Barcellona. Anche la struttura studiata per Salerno ospiterà un hotel, su una superficie di circa 19mila metri quadrati. All’interno troveranno spazio anche uffici, esercizi commerciali e servizi per il turismo. Un parcheggio interrato potrà ospitare fino a 1000 posti auto. Non sono previste residenze private. Il progetto prevede inoltre l’interramento di via Lungomare, nel tratto compreso tra piazza della Concordia e Piazza Mazzini.

La vasta opera di riqualificazione comporterà una spesa di circa 220 milioni di euro, di cui 70 solo per la vela. Per gran parte dell’investimento è previsto il project financing, mentre finanziamenti pubblici dovrebbero essere utilizzati solo per alcuni interventi strutturali, come l’interramento del lungomare. L’amministrazione comunale conta di poter concludere entro un anno l’iter amministrativo, in vista di una ambiziosa conclusione dei lavori per fine 2012.
(riproduzione riservata)
 

·
Registered
Joined
·
2,328 Posts
Discussion Starter · #6 ·
c'è un thread generale sul fronte di mare da piazza della concordia a piazza della libertà, ma visto che sono due progetti separati credo sia meglio trattarli separatamente, inoltre il fronte di mare andrebbe ben oltre questi due progetti quindi, forse, è meglio trattare ogni argomento per i fatti suoi, voi che dite? :)
 

·
Registered
Joined
·
3,845 Posts
^^
Sì, avevo sentito parlare della protesta, ma che senso ha scartare una torre a priori, è proprio da tradizionalisti, per non essere volgari :D
Poi un edificio tanto bello, non capisco, a parte che sarebbe una riqualificazione non da poco per l'area e diventerebbe simbolo caratteristico della città, insomma un bel salto di qualità
Io, però, anche per non scatenare proteste, avrei lasciato un po' di spazio in più libero dal cemento
Ma poi guardate che spettacolo nell'ultimo render!!!
 

·
Registered
Joined
·
184 Posts
tra le due preferisco l'altra, la piazza della libertà, senza ombra di dubbio. questa quì della concordia mi pare malriuscita, una forzatura, giusto per mettere un palazzo di vetro (tra l'altro di per sè già bruttino) in riva al mare senza cercare di giustificare il suo inserimento in quel contesto. insomma un compitino svolto senza troppa voglia nè idee ed anche piuttosto velocemente. poi mi chiedo il perchè di tutte queste copie, in versione ridotta e scadente, di progetti già realizzati a barcellona? boh!
 

·
Registered
Joined
·
2,328 Posts
Discussion Starter · #10 ·
^^
Beh! si, questa è un pò una copia della Vela di Barcellona anche se, non per peccare di "patriottismo", credo che il risultato sarà decisamente più bello di quello catalano. Innanzitutto questa si presenta come una contrapposizione di vele mentre a Barcellona si tratta di una singola vela, inoltre questa sarà caratterizzata da finiture decisamente superiori sulla cromia, sarà più piccola.
Riguardo al contesto... beh! che dire... siamo in una zona cuscinetto tra la Salerno post-guerra e la Salerno contemporanea... non credo che una torre figlia del 2000 ci stoni :)
Infine, quale altra copia è stata fatta qui di cose realizzate a Barcellona? L'unica potrebbe essere la Cittadella Giudiziaria di Chipperfiled, ma in realtà è quella spagnola la copia visto che il progetto di Salerno è nato prima, il problema più che altro è che li si è riusciti a realizzare l'opera in 3 anni, qui è andata per le lunghe e solo ora se ne vede la fine entro il prossimo anno.
 

·
Registered
Joined
·
2,328 Posts
Discussion Starter · #11 ·
^^
Sì, avevo sentito parlare della protesta, ma che senso ha scartare una torre a priori, è proprio da tradizionalisti, per non essere volgari :D
Poi un edificio tanto bello, non capisco, a parte che sarebbe una riqualificazione non da poco per l'area e diventerebbe simbolo caratteristico della città, insomma un bel salto di qualità
Io, però, anche per non scatenare proteste, avrei lasciato un po' di spazio in più libero dal cemento
Ma poi guardate che spettacolo nell'ultimo render!!!
Eh... per il classico no demagogico di chi preferisce lo status quo, anche se pessimo, rispetto ad un qualsiasi intervento che possa portare l'identità di un territorio ad un nuovo stadio.
 

·
Nerd Immunity
Joined
·
18,816 Posts
Eh... per il classico no demagogico di chi preferisce lo status quo, anche se pessimo, rispetto ad un qualsiasi intervento che possa portare l'identità di un territorio ad un nuovo stadio.
Quoto.
Il nuovo waterfront è una figata, nel complesso e nei singoli progetti.

Si cerca di frenare l'ambizione, il progetto, mai la mediocrità quotidiana.

Salerno si conferma città architettonicamente con le palle come poche in Italia.
 

·
Registered
Joined
·
2,691 Posts
Se c'è una cosa mediocre sono proprio i progetti di Bofil per il frontemare di Salerno. Non scherziamo.. un muraglione ed un grattacielo nato da uno scarto, il tutto unito da una spianata che più monotona non si può.
E' inbarazzante vedere certe idee realizzarsi nel 2010.

Che poi Salerno abbia bisogno di interventi per riqualificare il lungomare è sacrosanto ma non mi stancherò mai dire che questi di Bofil non ne sono all'altezza.
 

·
Registered
Joined
·
184 Posts
Quoto.
Il nuovo waterfront è una figata, nel complesso e nei singoli progetti.

Si cerca di frenare l'ambizione, il progetto, mai la mediocrità quotidiana.

Salerno si conferma città architettonicamente con le palle come poche in Italia.

si, probabilmente avete ragione entrambi. io sono per i cambiamenti anche radicali quando si rischia la stagnazione, ciononostante... preferisco di gran lunga la piazza sulla sx, quella della libertà a quella della concordia. sarà per una mia inclinazione naturale... saluti e forza salerno!
 

·
Registered
Joined
·
2,691 Posts
Non sono d'accordo, trovo la piazza molto moderna e bella nel contesto anche con la torre!
Così come la torre non potete dire che non è bella! Non me la toccate, eh xD
Ti inviterei a dare un'occhiata in giro tra i vari progetti di waterfront, giusto un paio (anche italiani), per farti un'idea di quante alternative, più attuali, esistono.
 

·
Registered
Joined
·
2,328 Posts
Discussion Starter · #18 ·
Beh! Rhoy, ce ne sono tanti in giro che sono spettacolari (ad esempio l'ipotesi di Rimini), e ce ne sono anche altri che, a mio parere, sono pessimi (a mio avviso l'ipotesi fatta per Catania)... credo che questo in via di realizzazione a Salerno non appartenga certo ai peggiori (forse perchè sono di parte) ed uno dei motivi è che, pur nella sua profonda trasformazione dell'area, lascia respiro al costruito, preferendo ampliare la piazza al livello stradale e trasferendo buona parte delle strutture ad uso commerciale e di servizio al porto in strutture a livello mare, nel sottopiazza.
 

·
Registered
Joined
·
3,845 Posts
Tutt'altro: la trovo una delle migliori!!!
Modernissima!
Poi ribadisco che se ci fosse stato meno spazio cementificato, magari uno spiazzo bello grosso, con una passeggiata, sarebbe stata una riqualificazione ancor migliore, ma va bene anche così :)
 

·
Registered
Joined
·
2,691 Posts
Beh! Rhoy, ce ne sono tanti in giro che sono spettacolari (ad esempio l'ipotesi di Rimini), e ce ne sono anche altri che, a mio parere, sono pessimi (a mio avviso l'ipotesi fatta per Catania)... credo che questo in via di realizzazione a Salerno non appartenga certo ai peggiori (forse perchè sono di parte) ed uno dei motivi è che, pur nella sua profonda trasformazione dell'area, lascia respiro al costruito, preferendo ampliare la piazza al livello stradale e trasferendo buona parte delle strutture ad uso commerciale e di servizio al porto in strutture a livello mare, nel sottopiazza.
Non dico sia il peggiore e ti dirò che anche a me non dispiace l'ampia camminata a mare ma nell'insieme lo stile architettonico è superatissimo e le piazze così concepite danno un'idea di approssimazione.
Salerno meritava per lo meno qualcosa di più elaborato di questo.
 
1 - 20 of 249 Posts
This is an older thread, you may not receive a response, and could be reviving an old thread. Please consider creating a new thread.
Top