SkyscraperCity banner

2641 - 2660 of 3886 Posts

·
Registered
Joined
·
645 Posts
sia chiaro a tutti, però, che se la piazza in cui lavoravano ditte in odore di camorra si è crepata, o se il crescent è allo stato attuale carente di un'autorizzazione paesaggistica valida con degli scambi di "cortesie" tra comune e soprintendenza su cui ha messo l'occhio la procura della repubblica, non è per colpa della minoranza che manifesta il dissenso, nè il volere della maggioranza vale sanatoria.
Un bel modo di ragionare il tuo. Io la vedo così:
1) le ditte in odore di camorra lo saranno quando ci sarà una sentenza della magistratura. Attento a non farti querelare anche tu :)
2) il cedimento della piazza è una notizia di reato ipso facto, l'azione della magistratura era obbligata a prescindere dalle manie di protagonismo dei comitatini
3) Il Consiglio di Stato ha evidenziato un problema formale sulla procedura di autorizzazione paesaggistica. Questo è stato innescato ci certo dai ricorsi dei comitatini. Benissimo, quando il progetto così com'è stato concepito sarà finito quali saranno stati i risultati? Montagne di carte, anni persi, ditte a rischio fallimento, lavoratori in CIG.

Che devo fare quindi, li devo ringraziare?
 

·
Registered
Joined
·
4,764 Posts
Il Consiglio di Stato ha evidenziato un problema formale sulla procedura di autorizzazione paesaggistica.
Per come leggo io la sentenza il problema non è così "formale". Il silenzio assenso è stato un obiettivo mirato, unica strada percorribile per ottenere l'autorizzazione paesaggistica: "a carte scoperte" l'operazione avrebbe corso il serio rischio di non passare, almeno nelle forme che conosciamo.
Penso che pochi abbiano l'esperienza e la padronanza della materia per prevedere le mosse del Soprintendente per un caso così complesso però, secondo me, la partita da un punto di vista giuridico è tutta da giocare e ogni soluzione è possibile.
 

·
Registered
Joined
·
3,549 Posts
aggiornamenti:

L’Hotel Lloyd’s Baia inaugura un ristorante di grande qualità promosso da uno chef stellato e gestito da un giovane talento della cucina salernitana. Questa iniziativa nasce nella nostra città perché c’è questo boom turistico, altrimenti nessuno avrebbe immaginato di aprire qui un ristorante stellato.
Lunedì parte il cantiere per il ripascimento del litorale orientale della città. Si realizzeranno non solo i moli di protezione, ma anche la riqualificazione dell’area litoranea collocata nei pressi dello Stadio Arechi e dei lidi militari: nascerà un pezzo di lungomare anche nella zona orientale della nostra costa.
Sabato si consegnano anche i lavori di ampliamento dell’Asilo Nido Sorriso nel rione Petrosino. Ai residenti voglio dire che non abbiamo dimenticato l’impegno di realizzare uno sfondamento, che permetta di collegare le palazzine con l’uscita della tangenziale. Il progetto esecutivo è definito, speriamo di avere il finanziamento dal Provveditorato alle Opere Pubbliche.
A Giovi San Nicola, dove si verificò un cedimento alcune settimane fa, dopo una prima fase propedeutica dedicata a sondaggi geotecnici e geologoici, sono stati avviati i lavori di consolidamento del piano stradale. L'intervento, che richiederà circa due mesi, prevede la realizzazione di una paratoia per il contenimento della sede stradale, il rifacimento dell’impianto fognario esistente, la realizzazione ex novo dell’impianto di pubblica illuminazione.
Nel frattempo abbiamo aggiudicato, con il metodo delle permute, due lotti di manutenzione, ciascuno per l’importo di un milione. A breve aggiudicheremo il terzo lotto. Presto inizieremo a fare i primi lavori di pavimentazione stradale.
 

·
Registered
Joined
·
4,764 Posts
Così a occhio e croce si potrebbe anche risparmiare qualcosina visto che, se ho capito bene, un biglietto valido 90 minuti (cstp Sa) costerebbe 1.10 euro e comunque ci sarebbe l'opzione del Cstp U a 1 euro nell'eventualità della corsa secca (anche se per quest'ultimo caso bisogna essere fortunati perchè "mirare" l'autobus giusto che porti direttamente a destinazione da tre anni a questa parte è un'impresa).
I lati negativi del sistema che mi vengono in mente sono:

- mancata integrazione con la metro e perdita di "sostenza" per gli spostamenti cittadini;
- mancata integrazione con il sistema di trasporto regionale: chi lavora fuori dovrà aggiungere un abbonamento/biglietto a quelli già necessari;
- necessità di viaggiare con titoli di viaggio di varia tipologia (Cstp u, CstpSa, metro, Unico, etc)
- perdurare del trend regressivo del sistema di trasporti pubblico regionale
 

·
Registered
Joined
·
1,023 Posts
1. a) Si hanno rendering in giro sui lavori del ripascimento della zona orientale?
b) E' da Via Leucosia a Marina D'Arechi?
c) Non doveva solo essere un intervento con le barriere soffolte a mare?
d) Rifaranno pavimentazione del lugomare? Uh?
e) I moli saranno stile quella a Pastena?

2. I biglietti nuovi CSTP da 90min da 1.10€ si potranno usare anche per la metro?
 

·
Registered
Joined
·
3,549 Posts
I rendering li avremo la prox settimana, le barriere soffolte andranno da Mercatello fino al Marina d'Arechi ed inoltre riqualificano un pezzo di litorale (non ho capito esattamente dove però), il molo non credo sia previsto questa volta.

Riguardo i biglietti del CSTP, per l'integrazione con la metro bisognerà attendere l'accordo con Trenitalia
 

·
Registered
Joined
·
1,023 Posts
Edit: ha già risposto Panther :)

PS: sono previsti dei rendering? Delle barriere?
Grazie a Panther, sarebbe una bella cosa avere biglietti da 1€ per singola corsa ed 1.10€ per 90min di 'corse' su metro :)

Per i rendering intendevo del 'lungomare' introdotto da quelle parti, semrpe se ho ben capito da quanto scritto o detto da De Luca
 

·
Registered
Joined
·
2,328 Posts
la riqualificazione del lungomare temo significhi semplicemente il ripristino di alcune parti della pavimentazione (tra l'altro rifatta di recente) e della murata di contenimento a via Leucosia, crollata in seguito a vecchie mareggiate
 

·
Moderator
Joined
·
6,520 Posts
E' stato commissionato nel 2012 all'architetto dalla società Paestum Village srl (mi pare si chiami) ma l'investimento è ingente e per il momento hanno preferito non partire con i lavori
 

·
Registered
Joined
·
3,549 Posts
Consegneremo i primi tre edifici della Cittadella Giudiziaria a fine febbraio e saremo in grado di completarla tutta in 18 mesi. Per la metropolitana, mi auguro che si approvi un emendamento ad un decreto, che ci permetta di utilizzare 4-5 milioni derivanti dal risparmio per acquisto di vettori che non abbiamo acquistato e che quindi non peserebbero sulle casse dello Stato. Crescent: entro febbraio manderemo le conclusioni della Commissione integrata del Comune alla Soprintendenza, la quale avrà due mesi per pronunciarsi. Ci auguriamo che i tempi siano ristretti e che si possa riprendere il cammino di questo grande progetto.
Entro quest’estate avremo la spiaggia di Santa Teresa riqualificata e attrezzata e il completamento delle opere di protezione del litorale orientale, due pezzi del nostro programma di riqualificazione dell’intero litorale cittadino, per il quale i progetti esecutivi sono pronti e si spera possano intercettare i finanziamenti diretti dell’UE. Basterebbe questo progetto e quello di riqualificazione dell’area Concordia-Stazione-Cittadella per garantire lavoro per 15 anni in città.
Per il Parco D’Agostino si stanno effettuando i sondaggi geologici, l’appalto sarà fatto dal Provveditorato alle Opere Pubbliche.
Stiamo esaminando alcuni progetti di finanza per la realizzazione di mille posti di parcheggio interrato: Piazza Cavour, per la quale aspettiamo la sentenza del Tar, Piazza Alario e Corso Garibaldi (zona Tribunale). Se va avanti, come deve andare, il progetto dello Stadio Vestuti, avremo altri 350 posti auto. Infine ci sarà probabilmente presentato un altro progetto di parcheggio interrato per i Mutilati.
 
2641 - 2660 of 3886 Posts
Top