Skyscraper City Forum banner
Status
Not open for further replies.
1 - 20 of 52 Posts

·
Registered
Joined
·
1,559 Posts
Discussion Starter · #1 · (Edited)
Dopo l'enorme commessa offerta all'Italia per la costruzione di elicotteri "Augusta" in dotazione all'esercito americano ,arriva un altra MEGA commessa "premio" concessa all'Italia per la precisione alla Finmeccanica per la dotazione di ben 207!! mega aerei tipo questo

Naturalmente sia giornalisti che politici hanno parlato di grande risultato nnke' di un grande riconoscimento ai target qualitativi ottenuti dalla nostra industria, ma io parlerei di un riconoscimento per l'appoggio in Iraq e nella base di vicenza, nnke' dell 'ennesimo contentino fatto ai nostri politici e alle loro scelte filo americane, visto ke l'azionista di maggioranza di finmeccanica e'il ministero dell'economia (senza conflitto di interessi!!) e in quanto credo che gli americani sarebbero in grado di fabbricarseli da soli certi mostri....

A tal proposito vi consiglio di leggere questi 2 brevi articoli:

IN questo articolo del 2 febbraio si prevede ke dietro il si alla base di vicenza ci possano essere dietro siano interessi riguardo a futuri grandi affari!http://www.resistenze.org/sito/os/ip/osip7b04-001036.htm

ed infatti cosi' E' stato!!!
http://today.reuters.it/news/newsArticle.aspx?type=businessNews&storyID=2007-06-14T085541Z_01_L14873849_RTRIDST_0_OITBS-FINMECCANICA-BORSA-CONTRATTO.XML

IN questo ci si vanta del successo che il prestigioso veicolo aveva ottenuto in altri grandi eserciti:lol: :lol: : ..."greca (12 esemplari), bulgara (5) e lituana (3)"... http://www.soldionline.it/news/detail.pic1?ID=239814
 

·
Registered
Joined
·
1,559 Posts
Discussion Starter · #3 ·
Ecco un altro piccolo favorino:


Da http://www.uonna.it/petrolio-val-di-noto.htm


LA VAL DI NOTO VENDUTA AI PETROLIERI AMERICANI

LA REGIONE SICILIANA HA AUTORIZZATO TRE COMPAGNIE PETROLIFERE A RICERCARE E COLTIVARE IDROCARBURI LIQUIDI E GASSOSI NELLA VAL DI NOTO, FAMOSA IN TUTTO IL MONDO PER LA RICCHEZZA DEL SUO PATRIMONIO AMBIENTE A CULTURALE



La Regione Siciliana ha dato il via alla ricerca e a alla coltivazione di idrocarburi sia liquidi che gassosi nella Val di Noto, FAMOSA NEL MONDO PER LA RICCHEZZA DEL SUO PATRIMONIO AMBIENTALE E CULTURALE.


Buongiorno, sono Pierpaolo Marescalco un agricoltore di Noto (SR) rappresento il COMITATO CONTRO LA RICERCA E LA COLTIVAZIONE DI IDROCARBURI NELLA VAL DI NOTO. Vorrei portare alla vostra attenzione e all’ attenzione dell’ opinione pubblica nazionale un fatto gravissimo avvenuto in Sicilia che rischiava di passare sotto silenzio.
L' ASSESSORE ALL' INDUSTRIA DELLA REGIONE SICILIANA MARINA NOE' HA FIRMATO I DECRETI CHE DANNO IL VIA LIBERA ALLA RICERCA E ALL' ESTRAZIONE DI IDROCARBURI LIUQUIDI ( QUINDI ANCHE PETROLIO) E GASSOSI NELLA SICILIA ORIENTALE, FAMOSA IN TUTTO IL MONDO PER LA RICCHEZZA DEL SUO PATRIMONIO AMBIENTALE E CULTURALE. L’ Assessore ha presentato con i rappresentanti della Sarcis e della texana PANTHER OIL il disciplinare ( Gazzetta Ufficiale Regione Siciliana http://gurs.pa.cnr.it/gurs/Gazzette/...g03-49-p10.htm) che permette le prime quattro concessioni per le compagnie petrolifere ( le altre due compagnie petrolifere coinvolte nella vicenda sono la SARCIS e la EDISON). "...LA CONCESSIONE PER LA COLTIVAZIONE DEGLI IDROCARBURI COMPRENDE ANCHE IL DIRITTO A COSTRUIRE, ESERCIRE E MANTENERE UN SISTEMA, PARZIALE O COMPLETO DI SERBATOI E DI CONDOTTE..." "...TALE SISTEMA DI CONDOTTE PUO' COMPRENDERE, FRA L' ALTRO,LE STAZIONI DI SPINTA INIZIALE O INTERMEDIE E I RELATIVI SERBATOI, MACCHINARI ANNESSI, LE CONDOTTE PRINCIPALI E SECONDARIE..." (premessa del disciplinare).
PERTANTO LA SARCIS PUO' ESTRARRE PETROLIO NELLA ZONA SAMPIERI ( FRA CESARO', SAN TEODORO E TROINA) E DI CASE SCHILLACI ( FRA BRONTE, RANDAZZO, TROINA E REGALBUTO). LA PANTHER OIL AVVIERA' LA RICERCA LUNGO IL FIUME TELLARO (FRA CHIARAMONTE GULFI, GIARRATANA, MODICA, RAGUSA, MONTEROSSO, AVOLA, BUSCEMI, NOTO, ROSOLINI, CALTAGIRONE, GRAMMICHELE, VIZZINI); MENTRE LA EDISONO FARA' LO STESSO A PATERNO' ( CHE INCLUDE NUMEROSI COMUNI DEL CATANESE). La notizia di un così grave atto della Regione è stata è stata fatta passare dalla stampa locale in sordina, in articoli e trafiletti seppelliti nelle pagine riservate alle cronache locali. La gran parte della comunità colpita da questo sciagurato provvedimento è totalmente ignara, colpa delle amministrazioni locali che non hanno organizzato una adeguata campagna di informazione. DOBBIAMO RIMANDARE A CASA I PETROLIERI AMERICANI E LE CONCESSIONI CHE IL DISSENNATO ASSESSORE ALL’ INDUSTRIA MARINA NOE’ HA TANTO GENEROSAMENTE ELARGITO DEVONO ESSERE REVOCATE. DI IDROCARBURI IL VAL DI NOTO NON VUOLE SENTIRE PIU’ PARLARE! E’ GIA’ BASTATA L’ ESPERIENZA DELLA INDUSTRIALIZZAZIONE SELVAGGIA DEL TRIANGOLO MELILLI-PRIOLO- AUGUSTA. Il Val di Noto ha scelto altro tipo di sviluppo ecosostenibile fondato sull’ agricoltura di qualità sulla tutela dell’ ambiente e sulla promozione del turismo. OGGI AUGUSTA E IL TERRITORIO CIRCOSTANTE PAGANO PESANTEMENTE IL PREZZO DEGLI ERRORI COMMESSI QUARANT’ANNI FA DA ALCUNI POLITICI SPROVVEDUTI DI ALLORA CHE, CON IL MIRAGGIO DEL FACILE BENESSERE, APPLAUDENDO ALLE CIMINIERE, PENSAVANO DI FARE USCIRE DAL SOTTOSVILUPPO LA PROVINCIA DI SIRACUSA DANDO COSI’ INIZIO AD UN FOLLE PROCESSO DI INDUSTRIALIZZAZIONE. LA STORIA, A QUANTO PARE SI RIPETE, MA QUESTA VOLTA LE COSE ANDRANNO DIVERSAMENTE. Cordiali saluti,


Il danno sarebbe doppio: a livello ambientale, in quanto si turberebbero in maniera permanente diversi ecosistemi (una delle installazioni riguarda, per esempio, la bellissima zona del Tellaro, paradiso naturale ed archeologico); per ciò che riguarda il contesto economico, inoltre, non sono previsti guadagni per i comuni in cui si trovano i territori interessati dalle operazioni.....

MA poi perche' devono venire i Texani a prelevare il NOSTRO PETROLIO!!!!
 

·
Registered
Joined
·
15,537 Posts
A parte il fatto che gli elicotteri sono AGUSTA, il C-27J è senza la minima discussione il miglior aereo da trasporto tattico medio-leggero presente sul mercato. In senso stretto è l'unico.
Peraltro se pressioni geopolitiche ci sono mai state, erano orientate a sostenere l'aereo concorrente, ma gli Stati Uniti non sono l'Italia e lì il merito viene sempre prima di ogni altra considerazione. In tutti i campi.
 

·
Registered
Joined
·
1,854 Posts
QUELLO NN E' UN MOSTRO! quella è la nuova versione del G222 (lo so perchè il mio papà li ha pilotati per 30 anni....) Ed è un veicolo che ha fatto la storia dell'areronatica perchè è stato nelle missioni più svariate: Dall'etiopia al Kosovo poi Mogadiscio, Afghanistan. Di recente lo hanno utilizzato anche per la guerra in Irak. Ovviamente è da trasporto quindi è scomodissimo per i passeggeri che nn sn i piloti però vi assicuro che è uno dei migliori (se nn il migliore) nel suo campo. Magari sarà anche un mostro per carità ma è resistentissimo e a bordo ha le tecnologie più sofisticate. Gli Usa nn solo l'unica nazione ad averli comprati perchè che io sappia anche Germania, Svezia e Danimarca lo hanno fatto. Anche l'esercito russo ne ha parecchi anche se sono i modelli vecchi di almeno 10 che gli abbiamo rifilato a costi minori mentre la Cina è interessata.
 

·
Registered
Joined
·
1,559 Posts
Discussion Starter · #8 ·
Non ho detto ke sia scarso!!
prendevo solo in giro il fatto che si vantavano di averne venduti alcuni in lituania grecia e bulgaria!

Cmq tutte queste commesse arrivate proprio in questo momento, sollevano non pochi dubbi!
 

·
DIABOLIKVS
Joined
·
39,922 Posts
Divertente Paese dove si vuole vedere il marcio anche dove non c'è.

C'erano due aerei rimasti in gara:

un cesso spagnolo, poco più di un aereo civile ridipinto di verde militare, ed il miglior aereo di trasporto tattico al mondo, appositamente studiato e concepito per il ruolo che deve svolgere in missione, con un bagaglio di storia alle spalle decennale (è l'erede del G222, una leggenda del settore)

Chi doveva vincere?
Il cesso spagnolo?

Ha vinto il migliore, ma di gran lunga il migliore, al punto che l'alternativa iberica era tenuta in considerazione solo perchè costa la metà del nostro, chè dal punto di vista operativo ogni confronto è imbarazzante, una Ferrari contro una Citroen C3.

E questo sarebbe uno scambio di favori?
Avrei capito se il cesso l'avessimo prodotto noi, ed avessimo vinto noi.....
Ma qui il favore quasi quasi lo facciamo noi, che cediamo agli americani, grazie a Dio a caro prezzo, tecnologia di primissima qualità.

I detrattori di questo Paese si devono abituare:
non è tutto un magna magna, non è vero che non ci sono più le mezze stagioni, e non è vero nemmeno che quando c'era lui i treni viaggiavano sempre in orario.

In campo militare produciamo i migliori aerei per il trasporto tattico militare al mondo, alcune tipologie di elicotteri trai migliori al mondo, insieme agli israeliani le migliori pistole del mondo e persino il miglior veicolo per il trasporto leggero al mondo (il Lince).

Chi compra la nostra tecnologia non ci fa un favore, semplicemnte compra il meglio che si possa reperire sul mercato.
 

·
Registered
Joined
·
401 Posts
^^

esatto semmai mi sarei aspettato una manifestazione di protesta dai quei rappresentanti del governo che manifestando contro quel guerrafondaio di bush ora gli vendono gli aerei da guerra.
 

·
Registered
Joined
·
1,559 Posts
Discussion Starter · #11 ·
Gia' ma come si fa a vedere del marcio in questo paese...sono proprio un mal pensante!


Cmq ripeto perche' forse non sono stato abbastanza chiaro......

So benissimo che i nostri mezzi sono "ottimi", da ogni punto di vista (vedi anche i famigerati elicotteri Agusta)io non ho detto il contrario.......semmai ho deriso solo un articolo dove ci si vantava di averli venduti in bulgaria...

cio' che volevo far notare di strano e che questo riconoscimento e questi "successi" siano arrivati proprio ora in seguito ha certe scelte del governo italiano...ti ricordo inoltre che stiamo parlando degli stati Uniti,un paese cioe' che in tema di armamenti non ha proprio bisogno di nessuno,ne del aereo iberico ,ne tantomeno del nostro!!
 

·
The Transporter
Joined
·
3,334 Posts
^^ E' tutto un magna magna :D

E quando c'era LUI i treni arrivavano sempre in orario! :lol:
 

·
Registered
Joined
·
2,906 Posts
^^ amico conterroneo Rana, non capisco il senso del tuo ultimo post....

Non penso che queste gare d'appalto internazionali siano influenzate dalle scelte di un governicchio quale quello attuale italiano, con una politica estera incoerente...
Semplicemente le meglio equipaggiate forze armate del mondo hanno scelto il miglior prodotto in circolazione ;) che è italiano!
 

·
Registered
Joined
·
1,397 Posts
In campo militare produciamo i migliori aerei per il trasporto tattico militare al mondo, alcune tipologie di elicotteri trai migliori al mondo, insieme agli israeliani le migliori pistole del mondo e persino il miglior veicolo per il trasporto leggero al mondo (il Lince).
che culo...
 

·
Registered
Joined
·
691 Posts
Come ci si puo' lamentare anche quando la nostra tecnologia riscuote il successo che merita? Hai idea dei posti di lavoro e dall'indotto portato da questa commessa? Come puoi dire che non siamo noi a guadagnarci?

Poi scusa, come c'è di male a vendere i C27 J alla bulgaria, alla grecia (che tra l'altro ha ottimi sistemi d'arma), alla norvegia e alla romania? Vendere mezzi a loro è sintomo di prodotto scadente? Ma fammi il piacere..

E non ti preoccupare che a questi se ne aggiungeranno altri "piu' quotati" (almeno dal tuo punto di vista)..
 

·
virtual
Joined
·
5,852 Posts
Vorrei premere un'arancia (fa caldo) in favore di "lui": quando c'era "lui" i treni partivano e arrivavano in orario. :D
E quando c'era il bimbo biondo, i Kinder Cioccolato erano più buoni.

E' evidente che la commessa dei C27J è il sintomo di un complotto giudaico - massonico - plutarchico - anarchico - insurrezionalista - ariano - presbiteriano - wasp - catartico - sinottico - apoplettico - dittico - illuministico, nel quale la arretrata industria bellica italiana che vende armi ai "paesi che fanno ridere" si è ritrovata coinvolta.

C'è sempre qualcosa dietro.



... ma anche no.
Forse perchè ammettere che gli americani abbiano acquistato i mezzi migliori disponibili sul mercato è troppo banale come spiegazione, forse perchè ammettere che la nostra industria eccelle in alcuni settori lede troppo lo stereotipo dell'Italietta del miracolo italiano, forse perchè alcuni di quei "paesi che fanno ridere" sono membri della NATO e non acquistano certo aerei di cartone. Forse perchè ci si ostina a vedere complotti ovunque.
 

·
Registered
Joined
·
2,906 Posts
^^ :lol: concordo...

E' in atto un complotto che ha lobotomizzato parte dell'opinione pubblica italiana, la quale adesso vede complotti dovunque e quantunquemente ed in chicchessia....
 
1 - 20 of 52 Posts
Status
Not open for further replies.
Top