Skyscraper City Forum banner

quali di queste 2 grandi aziende vincerà la sfita????

1 - 14 of 14 Posts

·
Turin is My City
Joined
·
5,724 Posts
Discussion Starter · #1 · (Edited)
per il sistema del trasporto pubblico automatico oltrealla siemens è entrala la multinazionale alstom francese con la m2 di losanna..... ora si porspetta la sfida decisiva per per la nuova m2 di torino dove il contrasto è diretto tra le due case
per voi chi vincerà e quale sistema vi piace di +
via la pool

ecco alcune immagini a confrono

siemens val(206)


siemens val (256)


alstom
 

·
Turin is My City
Joined
·
5,724 Posts
Discussion Starter · #4 ·
sui costi per quanto ho visto è + economico il sistema alstom che il sistema va è c'e una differenza nn di poco...........spero che questo nn incida tanto sulla qualità del prodotto ma sul design poco innovativo e poco curato delle carrozze
 

·
Turin is My City
Joined
·
5,724 Posts
Discussion Starter · #23 ·
il bello che m2 e m1 nn sono collegate tra loro e i depositi sono diversi quindi l'utilizzo di altre carrozze o altra componentistica nn cabia niete.......
poi sia che lasiemens con marie engegneer che la astom con una coperative di imprese si accollerebbero le spese di costruzione........
sarebbe a dire che la m2 sarà costruita dalle imprese stesse senza soldi da roma ne(forse in minima parte) dagli enti pubblici.............la ansaldo nn ha fatto nessuna proposta del genere perchè forse troppo caro per un suo investimento...
per la m2 si parlano di 1miliardo e 300milioni di € nn bazzeccole
se l'ansaldo fa la sua proposta ben venga vuol dire che la cosra sarà a tre è che è di interesse comune avere quella tratta..........
 

·
Turin is My City
Joined
·
5,724 Posts
Discussion Starter · #24 ·
quindi costruiranno due depositi? uno per la linea 1 e uno per la linea 2?
si uno (della linea 1) e collocato ne pressi di collegno dell'are campo volo
l'altro (linea 2) verrebbe collocato al deposito tortona

due luoghi completamente diversi e distanti tra loro
 

·
Turin is My City
Joined
·
5,724 Posts
Discussion Starter · #26 ·
da quello che so le spese dovrebberoo essere cosi':
comune 10%(di cui)
-80% da privati (diritti edificatori su area)
-20% casse comunali
provincia 10%(di cui)
-65% privati (diritti edificatori/etc)
-35% pubblici
regione 20%
privati 60%
 

·
Turin is My City
Joined
·
5,724 Posts
Discussion Starter · #28 ·
immagina:
una parte degli introiti
e ovviamente
aree con diritti edificatori
e sgravi fiscali (se in futuro hanni intenzione di aprire una azienda/o c'è l'hanno già)
a dimenticavo
finanziamenti per la ricerca e sviluppo
e per finire in bellezza consulenze
 

·
Turin is My City
Joined
·
5,724 Posts
Discussion Starter · #30 ·
e poi un opera cosi' è pubblicità per loro:
e poi nelle stazioni hanno gia deciso di costruire dei negozi per diminuire ancora di + l'impatto sui costi
 

·
Turin is My City
Joined
·
5,724 Posts
Discussion Starter · #32 ·
Beh... ciò non toglie che anche se servissero due posizioni fisiche differenti per ricoverare tutti i mezzi, restano comunque aperte le obiezioni sul risparmio effettuabile con una unica officina e sulla praticità di avere mezzi interscambiabili tra le due linee, nonché sulla possibilità di un unico posto di comando e controllo, senza bisogno di implementazioni "strane" per rendere compatibili due sistemi differenti o la costruzione ex novo di un secondo posto di comando separato dal primo.

Naturalmente in questo scenario servirebbe una "giunzione" tra le due linee, da qualche parte, che è comunque qualcosa che costa, e non è detto che costi meno dell'alternativa
la giunzione è scomoda infatti nel primo progetto della m1 c'era una diramazione della linea ferso il lingotto
cio' l'hanno tolta per il poco controllo che ci poteva essere con la diramazione....
una linea chiusa è piu' sicura è meglio controllabile che una con cento diramazioni
 

·
Turin is My City
Joined
·
5,724 Posts
Discussion Starter · #34 ·
sarebbero che se c'è intenzione di costruire una m3 si ha sempre un occhio di riguardo per quanto riguarda l'azienda che ti ha costruito a sue spese la m2

per quanto riguarda ricerca e sviluppo sarebbero quei fondi regionali destinati a imprese che la regione da per lo sviluppo nel territorio........... sarebbe a dire se siemens apre uno centro di ricerca ne territorio piemontese automaticamente gli vengono dati fondi regionali

per qunato riguarda l'asltom siccome gia presente nel territorio piemontese gli verrebbero dati fonti per lo sviluppo e la progettazione di u nuovo treno che venga realizzato progettato e costruito a savigliano
il bello che questa cosa è furba perchè si ci perde la collettività ma ci guadagna perchè l'impresa è obbligata a usare fondi sul territorio piemontese......qundi un rientro nelle tasche dei piemontesi
 

·
Turin is My City
Joined
·
5,724 Posts
Discussion Starter · #35 ·
consulenze si parla invece sulla creazione della linea e sulla progettazione finale
 

·
Turin is My City
Joined
·
5,724 Posts
Discussion Starter · #36 ·
e poi ricordiamoci bene , infatti lo ha anche ricordato il presidente gtt, fra poco si entra nel libero mercato e questo nn significa che la m2 sotto controllo gtt possa essere controllata da una di queste aziende oppure avere una partecipazione diretta in gtt
 

·
Turin is My City
Joined
·
5,724 Posts
Discussion Starter · #38 ·
se un opera di questo genere è d'obbligo che debba finire in certi tempi
e poi devo ricordare che la m2 toccazone in cui si è programmato un nuovo sviluppo urbanistico della città di torino????
quindi se le imprse vogliomo guadagnare è l'ora....
 
1 - 14 of 14 Posts
Top