SkyscraperCity banner

961 - 980 of 1104 Posts

·
Registered
Joined
·
8,472 Posts

·
Qualityworld
Joined
·
32 Posts
Wow, tanti aggiornamenti!😎 Speriamo di vedere qualche scempio residenziale trasformato grazie al superbonus.
Comunque dato che parliamo di zona metropolitana vi aggiorno su qualche progetto di Nichelino:
  • Quartiere Fuksas partito a vele spiegate, completata la rimozione del terreno e avviata la costruzione della prima palazzina (3°piano per ora)
  • 3 Palazzine in via 25 Aprile, 2 verranno completate ad ottobre:
  1. (https://www.idealista.it/immobile/18319980/)
  2. Via 25 Aprile (n civico 81) non ho trovato nulla su questa
  3. Tree House (demolita preesistenza) Appartamento via XXV Aprile, 4, Nichelino | 5 locali | 126 m²
 

·
Registered
Joined
·
21,224 Posts
Discussion Starter #966
nuvoa residenza temporanea per inclusione sociale in via vagnone - cantiere partito questo mese
565266
 

·
Registered
Joined
·
2 Posts
via schina ang. via le chiuse

prima

dopo, cantiere quasi completato
Curiosità, su Google Street Map si vede il cantiere appena iniziato, la data in basso cita "marzo 2019".
Ora sono praticamente finite, hanno fatto in fretta! Tenendo conto che saranno stati fermi almeno un mese e mezzo causa COVID.
 

·
Qualityworld
Joined
·
32 Posts
Ex nastrificio Bonicatti| San Mauro Torinese



 

·
Registered
Joined
·
2,325 Posts
Non è bruttissimo, almeno non è il solito cubo grigio senza balconi che va tanto di moda tipo questo (corso Ferrucci)
francamente non capisco perchè in tutta Europa si costruisca così e noi non ce la facciamo:


-Ricadiamo sempre nel mega balcone caltagironeo, con il tentativo di renderlo più scintillante con un po di vetro, che scimmiotta malamente citylife.
-Le canaline di scolo che si vedono solo in Italia
-il maledetto cornicione squadrato in aggetto sul tetto che non molliamo dagli anni 70 e che oltre confine è proprio bandito.
-un disordine costante: un finto pilastro che spunta dal nulla al terzo piano , che poi diventa un pilastrino ancora più piccolo rientrante al quarto piano... e idem sull'altro lato

Tutt'intorno nella zona c'è una linearità di forme e misure e ti ritrovi sto pachiderma fastidioso in mezzo.

è una sola da geometra che ha sfogliato qualche rivista per piazzarci due scopiazzature.

Liberiamoci da tutto questo.
 

·
Registered
Joined
·
21,224 Posts
Discussion Starter #977
nel mega balcone non c'è proprio nulla di male, certo poi dipende da come viene fatto dal costruttore e utilizzato dai residenti (vedasi orrendi tendoni di plastica o mobiletti da esterni o usato come deposito), ma di per sè se si parla di riscaldamento globale diverranno sempre più fruibili durante quasi tutto l'anno anche in padania, possono aumentare la qualità di vita di chi ci abita, se poi si riuscissero ad imporre regolamenti condominiali e comunali di decoro potrebbero diventare un valore aggiunto anche per la città se si riempissero di piante come si vedono nei rendering, certo meglio di alcuni balconcini stitici minimal di altri progetti in cui già un adulto ci sta stretto e servono a nulla.
 

·
Registered
Joined
·
21,224 Posts
Discussion Starter #978
Chiaramente ispirato a Casa Ferragnez.
c'è un secondo palazzo in costruzione con quello stile, mi pare in vanchiglia, qualcuno lo aveva postato.

reputo che sia la versione in salsa hadidiana dello stile che (credo) lo stesso progettista/costruttore ha cominciato ad applicare pochi anni fa in via frejus ang. via revello. con tanto di piscinetta nel super attico, a proposito di balconi.

prima (lo storico dancing america)
568577


dopo
568580

568585


568586


bonus pic: a 20 metri da lì, fino a pochi anni fa inzaccherava il quartiere (e la città tutta) il centro sociale gabrio, oggi c'è una gradevole area verde

prima

568597


dopo

568602


pochi cazzi, già ora quel piccolo spicchio di città è enormemente migliorato rispetto a pochi anni fa, con la prossima riqualificazione dell'adiacente area Diatto lo sarà ancora di più. Meno abbandono, meno degrado, più verde.
 

·
Registered
Joined
·
2,325 Posts
nel mega balcone non c'è proprio nulla di male, certo poi dipende da come viene fatto dal costruttore e utilizzato dai residenti (vedasi orrendi tendoni di plastica o mobiletti da esterni o usato come deposito), ma di per sè se si parla di riscaldamento globale diverranno sempre più fruibili durante quasi tutto l'anno anche in padania, possono aumentare la qualità di vita di chi ci abita, se poi si riuscissero ad imporre regolamenti condominiali e comunali di decoro potrebbero diventare un valore aggiunto anche per la città se si riempissero di piante come si vedono nei rendering, certo meglio di alcuni balconcini stitici minimal di altri progetti in cui già un adulto ci sta stretto e servono a nulla.

Se vedi nel link del mio post ci sono anche lì edifici con balconi di grandi dimensioni ( la torre scura in fondo alla via), è la qualità che cambia.
Poi ripeto ste canaline per far solare l'acqua dal balcone riusciamo a toglierle?

PS: l'edificio di via revello è pure peggio. Ma d'altronde se qui da noi hanno un mercato è ovvio che rispondono al gusto di casa nostra.
 

·
Registered
Joined
·
4,707 Posts
francamente non capisco perchè in tutta Europa si costruisca così e noi non ce la facciamo:


-Ricadiamo sempre nel mega balcone caltagironeo, con il tentativo di renderlo più scintillante con un po di vetro, che scimmiotta malamente citylife.
-Le canaline di scolo che si vedono solo in Italia
-il maledetto cornicione squadrato in aggetto sul tetto che non molliamo dagli anni 70 e che oltre confine è proprio bandito.
-un disordine costante: un finto pilastro che spunta dal nulla al terzo piano , che poi diventa un pilastrino ancora più piccolo rientrante al quarto piano... e idem sull'altro lato

Tutt'intorno nella zona c'è una linearità di forme e misure e ti ritrovi sto pachiderma fastidioso in mezzo.

è una sola da geometra che ha sfogliato qualche rivista per piazzarci due scopiazzature.

Liberiamoci da tutto questo.
Ma liberiamoci piuttosto di sta architettura tutta uguale in mezza Europa.
 
961 - 980 of 1104 Posts
Top