Skyscraper City Forum banner
1 - 20 of 42 Posts

·
Turin is My City
Joined
·
5,547 Posts
Discussion Starter · #1 ·
Apro questo thread dopo aver aperto una dscussione su una possibile ipotesi di integrazione di un modello di trasporto pubblico innovativo , come il prt, possa essere integrato agli altri mezzi di trasporto pubblico e alternativa ecologica/economica al veicolo privato



TORINO PROGETTO PRT​

il prt è un modello di trasorto pubblico molto innovativo. sono veicoli di piccole dimensioni ( possono trasportare max 6 con oggetti di media grandezza[bici-valice-ecc...])
la loro comodità di sciegliere la destinazione, da parte del passeggero, la bassa capacità, il bassissimo impatto visivo e ambientale potrebbe cambiare il mondo del trasporto pubblico.

il progetto (secondo me)
torino con i suoi grandi viali belli spazioni all'interno della carreggiata centrale ad un'altezza media di 5mt ft possa essere utilizzata per far passare 2 direttrici e a lato potrebbero essere costuiti (con una cadenza di 300mt)
stazioni di piccole dimensioni (accoglienza da 3 a 5 mezzi contemporanei)
questo nn andrebbe a incidere negli spazi dedicati alla circolazione ai mezzi provati e mezzi pubblici tradizionali perchè passerebbero in parte sopra

nn c'è neanche il problema della luminosità (che caratterizza i viali oggi)
infatti la pista in cui socrre il veicolo e minima e al centro c'è abbastanza spazione per far passare della luce
il viale poi nn sarebbe coperto tutto ma solo in parte (carreggiate centrali)

perchè il prt
perchè i sui bassi costi di realizzazione (25 milioni di dollari per miglio) 11,3 milioni di euro per chilomento
il basso costo di manutenzione (50% in meno del trasporto pubblico locale di oggi [bus 15mt])
l'assenza di guidatore (automatico)
la versilità dell'utilizzo
lo rendono unico.................

 

·
Registered
Joined
·
6,240 Posts
^^ Perdonami, Cityto, ma proprio non resisto... :lol::lol::lol:




(Nella foto sopra, Marceturin, sua moglie, il loro cane, FabioST ed Engel viaggiano sul "Turin PRT")
 
Joined
·
92 Posts
^^ Perdonami, Cityto, ma proprio non resisto... :lol::lol::lol:




(Nella foto sopra, Marceturin, sua moglie, il loro cane, FabioST ed Engel viaggiano sul "Turin PRT")
ma guarda....se ci fosse questi mezzi del genere....avrei già usato da mò!!:lol:!!
cavolo, non sapevo di aver un fratellino....mittico!!:lol:!

A parte gli scherzi, ma una cosa del genere esiste già? non mi stupirebbe per il Giappone, che sono molto avanti in termini di mezzi!
Perugia sta facendo in quel senso?? non trovo notizie, forse cerco male le info!
La metro di Torino, lo adoro già anche se non uso spesso (aspetto il termine dei lavori a lingotto) ma il PRT, è la fine del mondo!!
Non potrebbe esser usato anche nelle città più piccole di torino? oppure usare come collegamento tutte le città-cinture attorno a quella principale?
Secondo me, il PRT, si presta molto su più utlizzi, è perfino più versatile della metro, per certi versi.
Forse fra 50 anni si smuoverà qualcosa a Torino....ma per ora è : troppo bello per esser vero!!:nuts:
 

·
Orto contorto
Joined
·
12,084 Posts
^^ Perdonami, Cityto, ma proprio non resisto... :lol::lol::lol:

(Nella foto sopra, Marceturin, sua moglie, il loro cane, FabioST ed Engel viaggiano sul "Turin PRT")
Certo che da quando hanno ripulito la zona di Porta Nuova dai Pusher, negli altri quartieri ne succedono di cotte e di crude :eek:hno: (e non mi riferisco solo a Spina 3)
 

·
Turin is My City
Joined
·
5,547 Posts
Discussion Starter · #8 ·
wow...è una figata pazzesca...ma somiglia al sistema perugino?
sono 2 cose completamente diverse
il sistema perugino è un sitema che (come la metro o il people mover(e altri mezzi di trasporto pubblico ) segue ina certa line e ha certe femrate da fare

questo è un sitema in cui chi lo utilizza sieglie dove andare (senza fermate in mezzo)

io lo vedrei più come un taxi con fermata ad ampio raggio:nuts::nuts:

però la trovo una figata unica:lol::lol::cheers::cheers:
 

·
Orto contorto
Joined
·
12,084 Posts
Apro questo thread dopo aver aperto una dscussione su una possibile ipotesi di integrazione di un modello di trasporto pubblico innovativo , come il prt, possa essere integrato agli altri mezzi di trasporto pubblico e alternativa ecologica/economica al veicolo privato


il prt è un modello di trasorto pubblico molto innovativo. sono veicoli di piccole dimensioni ( possono trasportare max 6 con oggetti di media grandezza[bici-valice-ecc...])
la loro comodità di sciegliere la destinazione, da parte del passeggero, la bassa capacità, il bassissimo impatto visivo e ambientale potrebbe cambiare il mondo del trasporto pubblico.

il progetto (secondo me)
torino con i suoi grandi viali belli spazioni all'interno della carreggiata centrale ad un'altezza media di 5mt ft possa essere utilizzata per far passare 2 direttrici e a lato potrebbero essere costuiti (con una cadenza di 300mt)
stazioni di piccole dimensioni (accoglienza da 3 a 5 mezzi contemporanei)
questo nn andrebbe a incidere negli spazi dedicati alla circolazione ai mezzi provati e mezzi pubblici tradizionali perchè passerebbero in parte sopra
nn c'è neanche il problema della luminosità (che caratterizza i viali oggi)
infatti la pista in cui socrre il veicolo e minima e al centro c'è abbastanza spazione per far passare della luce
il viale poi nn sarebbe coperto tutto ma solo in parte (carreggiate centrali)

perchè il prt
perchè i sui bassi costi di realizzazione (25 milioni di dollari per miglio) 11,3 milioni di euro per chilomento
il basso costo di manutenzione (50% in meno del trasporto pubblico locale di oggi [bus 15mt])
l'assenza di guidatore (automatico)
la versilità dell'utilizzo
lo rendono unico.................
City, ma sei sicuro che economicamente sia una alternativa valida?
Voglio dire, il mezzo privato, le autovetture piu recenti, quelle dotate delle piu moderne tecnologie per la riduzione dei consumi e dell'inquinamento, non credi possano essere competitive con il prt?

Prendi ad esempio la Panda a metano: emette praticamente solo anidride carbonica e vapore acqueo, il prezzo del metano non e' legato a quello del petrolio, e la Panda non richiede una infrastruttura cosi pesante come il PRT.

Non ti sembra che la Panda Natural Power possa essere meglio?

 

·
Turin is My City
Joined
·
5,547 Posts
Discussion Starter · #10 ·
ma guarda....se ci fosse questi mezzi del genere....avrei già usato da mò!!:lol:!!
cavolo, non sapevo di aver un fratellino....mittico!!:lol:!

A parte gli scherzi, ma una cosa del genere esiste già? non mi stupirebbe per il Giappone, che sono molto avanti in termini di mezzi!
Perugia sta facendo in quel senso?? non trovo notizie, forse cerco male le info!
La metro di Torino, lo adoro già anche se non uso spesso (aspetto il termine dei lavori a lingotto) ma il PRT, è la fine del mondo!!
Non potrebbe esser usato anche nelle città più piccole di torino? oppure usare come collegamento tutte le città-cinture attorno a quella principale?
Secondo me, il PRT, si presta molto su più utlizzi, è perfino più versatile della metro, per certi versi.
Forse fra 50 anni si smuoverà qualcosa a Torino....ma per ora è : troppo bello per esser vero!!:nuts:
nn è detto fra 50 anni

il progetto prt o pvt è un idea "futuristica" che parte dagli anni 60........

in vertà inpianti così ce ne sono un paio
2 in giappone
1 in america

in futuro
ci sarà sidnei che ne se sarà dotata( intendo l'intera città)

quindi è un progetto fattibilie



cmq nn direi così tanto tempo perchè a torino abbiamo la prima metro italiana completamente automatizzata realizzata soltanto 25 anni fa per la rima volta

cmq
se apriamo ai nostri amministratori gli occhi del trasporto pubblico in questo senso
forse nn ci vorranno 50 ani per vederlo ma anche meno (visto i costi di costruzine e manutenzione).............

p.s.
vi ricordo che questo impianto è ecologicamente compatibile sia dai materiali usati che corrente usata
infatti utilizza un bassissimo voltaggio (bassi consumi di energia) per funzionare
 

·
Turin is My City
Joined
·
5,547 Posts
Discussion Starter · #11 ·
1 ) questo impiano produce 0 emissioni
2 ) usa materiali ecocompatibili
3 ) no ingorghi
4 ) veloce e versatile
5 )economico sia per l'azienda di trasporto che per chi lo utilizza
6 ) impatto visivo migliore di una strada tutta asfaltata che con l'usura delle gomme e dell'asfalto stesso produce effetto serra
.........................
 

·
Turin is My City
Joined
·
5,547 Posts
Discussion Starter · #15 ·
però in questo sistema ci sono dei limiti di grandezza
qui a torino nn ci sarebbero ma ad esempio in una città come athene che aveva un idea di progetto si
si pensava di costruire 612 km x 752 stazioni
una cosa troppo enorme per essere gestita


a torino avevo pensato una cosa tipo cotruirla nei corsi importanti e alberati (per coprire impatto ambientale e servire le aree più congestionate

ad occhi oe croce pensavo a un 100/150km x 250/400 stazioni............
questo sitema andrebbe a sostituire i voeicoli provati e certe linee di bus
in compenso non andrebbe a creare un doppione con infrastrutture come (m1/m2/tram(varie linee) che insieme al sistema andrebbero a fare un sistema di trasporto pubblico efficientissimo
 

·
Registered
Joined
·
187 Posts
però in questo sistema ci sono dei limiti di grandezza
qui a torino nn ci sarebbero ma ad esempio in una città come athene che aveva un idea di progetto si
si pensava di costruire 612 km x 752 stazioni
una cosa troppo enorme per essere gestita


a torino avevo pensato una cosa tipo cotruirla nei corsi importanti e alberati (per coprire impatto ambientale e servire le aree più congestionate

ad occhi oe croce pensavo a un 100/150km x 250/400 stazioni............
questo sitema andrebbe a sostituire i voeicoli provati e certe linee di bus
in compenso non andrebbe a creare un doppione con infrastrutture come (m1/m2/tram(varie linee) che insieme al sistema andrebbero a fare un sistema di trasporto pubblico efficientissimo
Sarebbe bellissimo che venisse fatto a Torino e in qualunque altra città...
Cmq potresti postare il progetto per sydney dato che non ne ho mai sentito parlare....
ciao ciao
 

·
TORINO & Torèt lover
Joined
·
5,484 Posts
Bah, sta cosa mi lascia perplesso, sarò all'antica ma preferisco la realizzazione di "vere" linee di Metropolitana.
Scusa ma sto PRT dovrebbe viaggiare su viadotto? Per quanto ridotto si tratterebbe pur sempre di Km e Km di piccoli viadotti, ma se qui già è problematico pensare di realizzare IN PERIFERIA IN ZONE POCO URBANIZZATE un VIADOTTO per il VAL (per risparmiare paccate di €€€ e fare qualche Km di rete in più) figuraimoci questa idea. NO, city, sognare per sognare preferisco sognare cose più concrete (a livello trasportistico) :)
 

·
TORINO & Torèt lover
Joined
·
5,484 Posts
City, sai forse dove si potrebbe realizzare qui a Torino il tuo sogno?
Alla cittadella dell'Alenia (Zona Aeronautica) dove non ci saranno viali a raso e tutte le auto saranno sottoterra, ecco un tipo di trasporto locale innovativo...in zona di nessun pregio storico/archeologico...in quanto zona moderna tutta grattacieli e tecnologia, Beh allora SI, si potrebbe tentare un esperimento del genere.
Nella tua cartina lo faresti passare in corso Vittorio, sarebbe impensabile, un pungo in un occhio, e poi sotto c'è già la METRO.
 

·
Registered
Joined
·
7,191 Posts
^^quoto

Puo' darsi che anch'io sia un po' conservatore, ma questi progetti futuribili mi lasciano molto perplesso:
- quante persone potrebbe ragionevolmente portare?
- quanto costerebbe realmente?. I costi indicati mi lasciano perplesso
- l'impatto visivo in zone centrali/storiche secondo me sarebbe enorme
- quanto costerebbe la manutenzione di centinaia di km di rete?
- come garantisco la sicurezza?

Ho molti dubbi, come vedete :)
 

·
Turin is My City
Joined
·
5,547 Posts
Discussion Starter · #20 ·
un conto è un val e una metro normale in un viadotto
un altro è un people mover o un prt/pvt..........
sono 2 cose ben diverse

il primo ha una truttura massiccia in cemento bruttissima esteticamente e i pilastri di sostegno di grande volumetria

questi ultimi 2 (parlo di people mover di ultima generazione) con piloni portanti più esigui superficie di scorrimento limitata ha un impatto diverso..........

voglio vedere se metteresti uno scafandro largo 5.50 in cemento armato in un crso così che uno con volumetrie più leggiadre e dimensioni più ridotte 3.5mt in cui buona parte nn è coperto...............


per me a torino un people mover sui viali in suprfice è un altra idea ma ora come ora un people mover costa nn poco..........


poi il problema dell'estetica è il minimo..............
visto che di progetti prt/pvt c'è ne sono di tutti i tipi...........
a monorotaia
scorrimento su guide d'acciaio
e ecc....







 
1 - 20 of 42 Posts
Top