Skyscraper City Forum banner
1 - 20 of 5690 Posts

·
Banned
Joined
·
2,339 Posts
Discussion Starter · #3 ·
Se vuoi ti do una notizia, anche San Mauro dispone di una linea di trasporto urbana, è la linea 2 che collega il centro con la periferia verso Settimo...ma non so di più...:)
grazie! in realta qui volevo parlare delle future linee S quandomai ci saranno...

tra l'altro la parte dei tram non la ho fatta io. sebbene io abia impostato la pagina dei trasporti penso che il contributo sia di Lucajuventino.

pero visto che ci siamo... non riesco a capire se le linee autobus dei comuni della pirma e seconda contura di Torino sono gestite da GTT o meno.

Ad esempio so che una volta le linee di Moncalieri, promiscue a Torino erano gestite da una societa di Moncalieri, mentre ad oggi sembrano linee extra della GTT (80-89).

La linea 1 di Nichelino (la prima indipendente) la ho aggiunta io, perche ho letto sul sito della GTT che partirà il 27 ottobre.

So che Settimo e San Mauro sono coperte da linee GTT torinesi; penso anche Rivoli, Collegno e Grugliasco.

non riesco a trovare su internet questa linea 2 di san mauro, sul sito GTT non c'e.

ci sono invece diverse linee di chieri che sono gestite da GTT. qualcuno riesce a fare chiarezza?
 

·
Registered
Joined
·
7,833 Posts
Se vuoi ti do una notizia, anche San Mauro dispone di una linea di trasporto urbana, è la linea 2 che collega il centro con la periferia verso Settimo...ma non so di più...:)
Ma non centra niente con la GTT... Sono navette (demarchi) che collegano San Mauro con la stazione di Settimo... la linea 1 è totalmente nel territorio di Settimo... quindi San Mauro è comunque tratta extraurbana nei confronti di Settimo...
 

·
Registered
Joined
·
233 Posts
Ma non centra niente con la GTT... Sono navette (demarchi) che collegano San Mauro con la stazione di Settimo... la linea 1 è totalmente nel territorio di Settimo... quindi San Mauro è comunque tratta extraurbana nei confronti di Settimo...
mi domendo perchè tutte queste linee si chiamano 1 (c'è quella di orbassano, di nichelino, di settimo, di torino, la metro 1 ecc ecc)

non possono chiamare ogni linea con un numero?
 

·
Registered
Joined
·
2,631 Posts
Già... troppo semplice! E' bello andare a caccia di numeri, barre, deviati, navette! E poi perchè chiamarle navette??? Viaggiano su strada no?

Quando ci sono partite all'olimpico arriva il 10 bus e devi indovinare se è la navetta o il supplementare che va allo stadio... e che dire delle NAVETTE 36 con una decina di percorsi diversi?

Ma il paradosso sta qui: a Torino si continua nella babele di sbarrati e navette, mentre le altre aziende stanno numerando i bus extraurbani. Nessuno ha visto i bus di Casale con il numero di linea 77 o 44 a Porta Susa?

Che dice e che fa l'Agenzia? Tace?
 

·
virtual
Joined
·
5,803 Posts
Riporto dalla discussione del Passante:
Sul depliant c'è pure la piantina con le 5 FM:


La conoscevate o è una novità clamorosa, per cui conviene andarci al convegno?
 

·
+ servizi - cemento
Joined
·
2,118 Posts
Nodo di Chivasso

Servizio Ferroviario Metropolitano, passante ferroviario, TAV/TAC e Chivasso.

http://it.youtube.com/watch?v=6OgU47f6PHk
http://it.youtube.com/watch?v=x-JBC0r1JlM
http://it.youtube.com/watch?v=mj2tor-UhFI

Lo studio è interessante anche perchè si possono estrarre 3 temi da trattare singolarmente:
1) il più importante - il reinstradamento dei treni a lunga IR-EC-IC sulla linea AV senza l'aggiunta di infrastrutture salvo la stazione di Chivasso Nord
2) la revisione del progetto assurdo del peduncolo della linea di Aosta
3) l'incremento di fermate sulla tratta di FM Chivasso-Torino

C'è a mio parere un modo relativamente semplice di salvare capra e cavoli senza costruire nuove linee e nuove stazioni.
1) I treni ex IR da Torino viaggiano sulla linea AV fino a Santhia' tagliando fuori Chivasso
2) Il treno da Aosta-Ivrea prosegue verso Santhia' sulla linea storica cadenzato con l'IR.
3) La linea storica Chivasso-Torino viene liberata da 2 "treni" e quindi viene potenziato il servizio metropolitano.

Questo significa che i Chivassesi per TO usano il treno FM e per Milano possono optare tra cambiare a Santhia'(IR) oppure a Stura (ES).

Chi arriva da Aosta cambia a Chivasso x Torino oppure a Santhia' x Milano.

Ovvio che la linea verso Aosta deve essere elettrificata ed adeguata.

Ravvivo questo thread per spostare qui la discussione sul nodo di Chivasso viste le implicazioni che ha sulla linea FM4.
Tra l'altro chiedo di poter ridefinire il thread come Linee FM
 

·
Registered
Joined
·
12,727 Posts
beh, un primo servizio "pilota" dovrebbe. certo, la FM5 Dio solo sa quando enterà in funzione, visto che su dove deve andare la città della salute c'è un casino che la metà basta. però per le altre linee sono ottimista. quello che conta, secondo me, sono i treni. dal pdf ho letto TAF in composizione a tre casse, se ben ricordo... sono un po' dubbioso, sembrano corti. e poi ci sono abbastanza TAF? mamma wikipedia ha detto che la produzione s'è conclusa nel 2000.
 

·
Registered
Joined
·
12,727 Posts
boh, sono comunque dubbioso, trenitalia è spesso incline alle minchiate, avrei visto bene i VivAlto, o quei treni nuovi nelle S-bahn di cui si parlava nel thread della ferrovia metropolitana veneta. speriamo poi nella qualità e puntualità del servizio (non nella pulizia, perchè è chiedere troppo.)
 

·
Registered
Joined
·
7,529 Posts
Ravvivo questo thread per spostare qui la discussione sul nodo di Chivasso viste le implicazioni che ha sulla linea FM4.
Tra l'altro chiedo di poter ridefinire il thread come Linee FM
I video sono interessanti ed espongono problemi reali. Tuttavia il progetto ipotizzato e' assolutamente improponibile.
1. I dati innanzitutto sono tendenziosi: si afferma che in un raggio di 15 km da Chivasso vivono 200.000 persone, omettendo pero' di specificare che la stragrande maggioranza sono a ovest: Settimo quasi 50.000, Volpiano+S. Benigno+Bosconero 25.000 tutti gia' serviti dalla FM1, Leini'+Lombardore oltre 13.000 che non gravitano certo su Chivasso. Senza contare che entro 15 km. da Chivasso ricade anche la Falchera... La realta' e' che Chivasso sono meno di 25.000 abitanti e Brandizzo 8.000.
2. I costi sono ampiamente sottostimati: si afferma che tutto il progetto (stazione in linea sulla AV), raccordo linea storica - linea AV (con relativo salto di montone), tutte le innumerevoli nuove stazioni/fermate di Chivasso e Brandizzo, probabilmente anche i locomotori politensione per i nuovi IR... costerebbero "poche decine di milioni". Pochi istanti dopo si mostra come il solo previsto nuovo "peduncolo" di Chivasso costi ben 20 milioni.
3. Il problema della saturazione dopo Stura e' dovuto principalmente alla tratta Bivio Stura - Settimo, dove la FM1 per Rivarolo/Pont e' instradata sulla linea storica, consumando moltissime tracce. Quindi una soluzione molto piu' economica potrebbe essere quella di completare il quadruplicamento fino a Settimo, senza bisogno di tutte le nuove stazioni e ferrovie ipotizzate.
Nel caso che non sia fattibile per questioni di spazi, vista la tratta molto breve potrebbe bastare anche solo un terzo binario, su cui instradare nei due sensi la FM1 nel tratto citato.
Tale binario peraltro esiste gia' per un bel tratto, da dopo il cavalcaferrovia di corso Piemonte fino alla stazione di Settimo, per cui basterebbe meno di un chilometro di binario nuovo.

Certo che una RER fino a Chivasso, con cadenzamento 10', piu' due IR To-Mi all'ora darebbero un servizio molto migliore, ma cerchiamo di restare con i piedi per terra. Secondo il mio parere ci sono molte altre cose da fare, prima.
 

·
File Not Found
Joined
·
1,286 Posts
I video sono interessanti ed espongono problemi reali. Tuttavia il progetto ipotizzato e' assolutamente improponibile.
1. I dati innanzitutto sono tendenziosi: si afferma che in un raggio di 15 km da Chivasso vivono 200.000 persone, omettendo pero' di specificare che la stragrande maggioranza sono a ovest: Settimo quasi 50.000, Volpiano+S. Benigno+Bosconero 25.000 tutti gia' serviti dalla FM1, Leini'+Lombardore oltre 13.000 che non gravitano certo su Chivasso. Senza contare che entro 15 km. da Chivasso ricade anche la Falchera... La realta' e' che Chivasso sono meno di 25.000 abitanti e Brandizzo 8.000.
2. I costi sono ampiamente sottostimati: si afferma che tutto il progetto (stazione in linea sulla AV), raccordo linea storica - linea AV (con relativo salto di montone), tutte le innumerevoli nuove stazioni/fermate di Chivasso e Brandizzo, probabilmente anche i locomotori politensione per i nuovi IR... costerebbero "poche decine di milioni". Pochi istanti dopo si mostra come il solo previsto nuovo "peduncolo" di Chivasso costi ben 20 milioni.
3. Il problema della saturazione dopo Stura e' dovuto principalmente alla tratta Bivio Stura - Settimo, dove la FM1 per Rivarolo/Pont e' instradata sulla linea storica, consumando moltissime tracce. Quindi una soluzione molto piu' economica potrebbe essere quella di completare il quadruplicamento fino a Settimo, senza bisogno di tutte le nuove stazioni e ferrovie ipotizzate.
Nel caso che non sia fattibile per questioni di spazi, vista la tratta molto breve potrebbe bastare anche solo un terzo binario, su cui instradare nei due sensi la FM1 nel tratto citato.
Tale binario peraltro esiste gia' per un bel tratto, da dopo il cavalcaferrovia di corso Piemonte fino alla stazione di Settimo, per cui basterebbe meno di un chilometro di binario nuovo.

Certo che una RER fino a Chivasso, con cadenzamento 10', piu' due IR To-Mi all'ora darebbero un servizio molto migliore, ma cerchiamo di restare con i piedi per terra. Secondo il mio parere ci sono molte altre cose da fare, prima.
bravo! conciso, chiaro, e argomentato. Non sarai il mio idolo Marco Travaglio? :lol:
 

·
Registered
Joined
·
7,529 Posts
Non sarai il mio idolo Marco Travaglio? :lol:
:lol::lol::lol::lol::lol: No, sfortunatamente, ma il suo stile mi piace.
Il fatto e' che sono un (non troppo) felice utilizzatore della "Canavesana" e, in attesa che diventi FM1, mi piacerebbe che venissero presi certi piccoli accorgimenti, neanche troppo costosi, che potrebbero migliorare drasticamente il servizio.
 

·
Registered
Joined
·
2,631 Posts
Ovviamente sono d'accordo. Prima di ipotizzare altre stazioni/fermate e salti del montone aspetterei l'ultimazione del passante.
Come avevo già annunciato (non sono un genio ma una persona concreta) solo nel 2018 vedremo la FTC inserita nel passante.
Dopo aver abbandonato l'idea del tram-treno (davvero???) e l'allaccio provvisorio con l'attuale Porta Susa, in via "provvisoria" si stanno progettando delle scale mobili e sottopassi da Dora-Gtt alla nuova Dora-FS.
E intanto di sta pensando di riportare la FTC al vecchio capolinea di Porta Milano.
E per parlare di quattrini, dagli ipotizzati 127 milioni, per il tunnel sotto corso Grosseto oggi si parla già di 150.
Che confusione. E non sono ancora partiti i comitati anti FTC NO-TUNNEL-CORSO GROSSETO.

Guardate questa prima pagina!
http://www.ilrisveglio-online.it/pages/il_giornale_in_edicola.php?ID=208&FILE=1202386601.pdf
 
1 - 20 of 5690 Posts
Top