SkyscraperCity banner

31481 - 31500 of 31634 Posts

·
Registered
Joined
·
6,728 Posts
Salve, questo è il mio primo post. Da parellino doc ripropongo una vecchia foto della Cascina Morozzo in raffronto con una mia che inquadra la prospettiva più o meno dalla stessa angolatura. La cascina si estendeva lungo il tracciato della Via Sismonda tra le Vie Domodossola e Belli (all'altezza di quest'ultima si trova ancora il muro di cinta che separava le terre del Morozzo da quelle del Gibellino). Mi piacerebbe sapere più o meno quando è stato demolito il cancello che dava sul Corso Appio Claudio. A me sembra di ricordarlo così come si vede nella foto degli anni Trenta. Esisteva ancora nel 1970 (citato dalla Gribaudi Rossi in "Cascine e ville della pianura torinese"), mentre è dato per demolito in una pubblicazione a cura della Circoscrizione IV del 1987 (non del tutto attendibile perché dà per scomparso anche il ponte che esiste ancora e mette in comunicazione il Corso con le rampe di scale che salgono verso la soprastante Via Sismonda). Possibile che fosse ancora in piedi tra il 1983 e il 1986? Pubblico anche una foto del ponte del Morozzo datata anni '70. Non è molto intellegibile, ma lì in effetti il cancello sembra non esserci. View attachment 317006 View attachment 317008 View attachment 317013
Ero passato in quella zona nella primavera del 1964; era ancora quasi del tutto rurale, con più di un cascinale; all'incrocio con via Pietro Cossa, era ancora una vecchia osteria. Ora è tutto scomparso..
 

·
Registered
Joined
·
6,728 Posts
Per la verità il primo tratto da via XX Settembre a corso Re Umberto è a carreggiata unica; solo dopo inizia l'allea centrale.
Il corso era originariamente dedicato a Oporto, in ricordo dell'esilio di Carlo Alberto (cui il clima della città portoghese non giovò, morì poco tempo dopo il suo arrivo; laggiù comunque è ancora ricordato).
Nella città lusitana, vi è ancora, trasformata in museo, la casa dove abitò nei quattro mesi dell'esilio; nelle vicinanze, una piazza gli è stata dedicata.
In un vicino parco, vi è una cappella commemorativa fatta erigere nel 1861 dalla sorella principessa Augusta di Montleard.
 

·
Registered
Joined
·
6,728 Posts
Dall'almanacco Piemontese di questo mese: un gelataio ambulante, col suo triciclo (Lambretta) presumibilmente negli anni 50



i gelatai ambulanti sono ormai pressochè scomparsi;ne ricordo ancora uno che veniva, con un triciclo a pedali, al parco giochi dei bimbi al Valentino in viale Ceppi, fino al 1958. uno dei pochi mezzi autorizzati a entrare nel viale.Nel 1959, col cantiere di costruzione del V Padiglione Sotterraneo di To Esposizioni, che impegnava anche il viale, scomparve. Poi con la mostra di Flor61 venne impiantato il chiosco fisso, rimasto anche dopo e tuttora esistente, e, diventato inutile, non lo si vide più.
L'ultimo gelataio ambulante lo vidi all'estero, nell'isola di Rodi: un camioncino con la vistosa scritta "Spìtiko Pagotà" (gelato casalingo).
 

·
Registered
Joined
·
137 Posts
tanto per dare una mano a Censin nel tenere in piedi la baracca__ non ricordo dieci giorni di vuoto______ post 1574/31467___l'attore con Macario e' Carlo Rizzo, usualmente sua spalla; ma anche bravo di suo e abbastanza presente nella filmografia del tempo___ se la ripresa fosse stata fatta cinquanta metri dopo si vedrebbe anche la casa colonnata della famiglia Agnelli___ molto strana l'assoluta mancanza di auto, pedoni o quantomeno di comparse (?????)___
_ l'angolo Avogadro/Matteotti, riconoscibilissimo, e' tra i piu' blasonati (se cosi' si puo' dire) di tutta la citta' vanta sia la targa artistica fuori ordinanza (Avogadro) che la targa storica (Oporto) d'altra parte tutto il lato verso centro del corso e' ricco di targhe bivalenti tutte diligentemente catalogate da Modestino nella sua pagina FB l'ultima, prima di Porta Susa, e' la famosa targa (diversamente bivalente) condivisa dal lessicografo toscano Policarpo Petrocchi e dall'uomo che non e' mai esistito (Alessandro Pedrocchi) tra l'altro in qualche anfratto della rete la dedica al lessicografo e' molto criticata per la sua scarsa torinesita' ma forse, per strana coincidenza, l'incaricato del comune aveva un nome simile al lessicografo ed era molto confuso _ dapprima pensava che la dedica fosse per Policarpo de' Tappetti ___poi risolse il dilemma lasciando, come tutti i bravi pittori, la propria firma_

pistolotto a memoriapossibili abbagli e confusioni come l'impiegato
comunale
 

·
Registered
Joined
·
465 Posts
tanto per dare una mano a Censin nel tenere in piedi la baracca__ post 1574/31467___l'attore con Macario e' Carlo Rizzo, usualmente sua spalla; ma anche bravo di suo e abbastanza presente nella filmografia del tempo___ se la ripresa fosse stata fatta cinquanta metri dopo si vedrebbe anche la casa colonnata della famiglia Agnelli___ l'angolo Avogadro/Matteotti, riconoscibilissimo, e' tra i piu' blasonati (se cosi' si puo' dire) di tutta la citta'__ vanta sia la targa artistica fuori ordinanza (Avogadro) che la targa storica (Oporto) d'altra parte tutto il lato verso centro del corso e' ricco di targhe bivalenti tutte diligentemente catalogate da Modestino nella sua pagina FB _ l'ultima, prima di Porta Susa, e' la famosa targa (diversamente bivalente) condivisa dal lessicografo toscano Policarpo Petrocchi e dall'uomo che non e' mai esistito (Alessandro Pedrocchi) tra l'altro in qualche anfratto della rete la dedica al lessicografo e' molto criticata per la sua scarsa torinesita' _ ma forse, per strana coincidenza, l'incaricato del comune aveva un nome simile al lessicografo ed era molto confuso dapprima pensava che la dedica fosse per Policarpo de' Tappetti ___poi risolse il dilemma lasciando, come tutti i bravi pittori, la propria firma

pistolotto a memoria_possibili abbagli e confusioni come l'impiegato comunale
372763
 

·
Registered
Joined
·
137 Posts
_ ancora per riempire il vuoto_____ mi sembra di ricordare che il Ruffini (oltre che Valentino nuovo) venisse chiamato anche Montenapoleone_ non certo per imitare Milano___ forse perché funziono' da discarica delle macerie di via Roma e dei bombardamenti, insieme all'interrazione del canale Michelotti (?????)_ possibile che ci fosse un rifugio sotterraneo sotto il campo di calcio, gia' molto incassato di suo (?????)__
_ nonostante fosse dedicato ad un principe, il campo stesso (prima del restyling) era un vero campaccio di patate, quale forse era proprio stato in tempo di autarchia_____
inevitabile una storta vulgaris ad una caviglia (elegantemente definita distorsione) malcurata con Marconiterapia___ cura talmente inefficace che non ne ho mai piu' sentito parlare____ sicuramente non c'erano le statue ex stadium___
_ merita un cenno il principe napoleonico, appropriatamente soprannominato Plon Plon per evitare tutta la sfilza di nomi che si portava dietro_ da quel che si legge doveva essere un inveterato fannullone perditempo venduto al mercato di Plombieres dal Bonaparte capo agli amici Savoia_____
_ stretto tra campo e corso dovrebbe esserci il campo di tamburello che forse per un po' era stato provvisoriamente sistemato al fondo di corso Siracusa, dove c'e' il campo per hockey su prato (?????)_
 

·
Registered
Joined
·
465 Posts
_ ancora per riempire il vuoto_____ mi sembra di ricordare che il Ruffini (oltre che Valentino nuovo) venisse chiamato anche Montenapoleone_ non certo per imitare Milano___ forse perché funziono' da discarica delle macerie di via Roma e dei bombardamenti, insieme all'interrazione del canale Michelotti (?????)_ possibile che ci fosse un rifugio sotterraneo sotto il campo di calcio, gia' molto incassato di suo (?????)__
_ nonostante fosse dedicato ad un principe, il campo stesso (prima del restyling) era un vero campaccio di patate, quale forse era proprio stato in tempo di autarchia_____
inevitabile una storta vulgaris ad una caviglia (elegantemente definita distorsione) malcurata con Marconiterapia___ cura talmente inefficace che non ne ho mai piu' sentito parlare____ sicuramente non c'erano le statue ex stadium___
_ merita un cenno il principe napoleonico, appropriatamente soprannominato Plon Plon per evitare tutta la sfilza di nomi che si portava dietro_ da quel che si legge doveva essere un inveterato fannullone perditempo venduto al mercato di Plombieres dal Bonaparte capo agli amici Savoia_____
_ stretto tra campo e corso dovrebbe esserci il campo di tamburello che forse per un po' era stato provvisoriamente sistemato al fondo di corso Siracusa, dove c'e' il campo per hockey su prato (?????)_
375752
 

·
Registered
Joined
·
137 Posts
da tamburello a pallone elastico (ora pallapugno) per serendipity____comunque Torino sparita poiché a Torino non c'e' piu' lo sferisterio_____
storicamente e' esistita una grande varieta' di giochi con palla_ alcuni a mano (o piede) liberi ed altri con strumento (racchetta o simili)__ ognuno con regole e consuetudini diverse e dai nomi piu' disparati o anche puramente sinonimi_ una delle tante materie meritevoli di approfondimento_ in piu' il pallone elastico, rispetto agli altri, necessita di un alto muro laterale_ specialmente in questo caso il nome del campo risulta essere sferisterio_ Wiki e Museotorino danno un sufficiente riscontro di queste locazioni, dalle piu' antiche fino all'ultima e cioe' allo storico impianto di via Napione (titolato ad Edmondo De Amicis, che come noto lo amava moltissimo fino a farne oggetto di una sua famosa opera)__ doveva essere un notevole centro di aggregazione sociale____ bene anche le voci sulla pallamaglio____
probabilmente gli sferisteri precedenti erano piu' piccoli e coperti a misura di pelota_ _ in ogni caso credo che sia al pallone elastico che alla pelota, una quota parte di aggregazione fossero le scommesse_____
 

·
Registered
Joined
·
6,728 Posts
Negli ultimi anni della sua esistenza, lo sferisterio di via Napione era utilizzato essenzialmente per la pubblicazione dei ruoli delle imposte comunali.
 

·
Registered
Joined
·
6,728 Posts
Quanto alle "stranezze" della toponomastica, ogni città ha le proprie: se Torino ha via Tre Galline e via Cappel Verde, Milano ha via Case Rotte, Firenze ha via delle Belle Donne, Roma ha via della Scrofa e la politicamente arcinota via delle Botteghe Oscure.
 

·
Registered
Joined
·
2,855 Posts
Quanto alle "stranezze" della toponomastica, ogni città ha le proprie: se Torino ha via Tre Galline e via Cappel Verde, Milano ha via Case Rotte, Firenze ha via delle Belle Donne, Roma ha via della Scrofa e la politicamente arcinota via delle Botteghe Oscure.
....E Venezia Ponte delle Tette.
 

·
Premium Member
Joined
·
671 Posts
Negli ultimi anni della sua esistenza, lo sferisterio di via Napione era utilizzato essenzialmente per la pubblicazione dei ruoli delle imposte comunali.
I miei nonni abitavano all'ultimo piano della casa di destra, mi ricordo che da piccolo quando andavo da loro il muro che è adesso è ridipinto e dal quale ora sono anche apparse due finestre vedo era coperto di scritte colorate che credo facessero parte del citato sferisterio, mi ricordo che mio nonno mi diceva che quel muro era appunto parte di un campo da gioco

385660
 

·
Registered
Joined
·
6,728 Posts
Come è noto, nel 1926 vennero create la "Grande Milano" e la "Grande Genova", con incorporazione da parte della grande città dei comuni limitrofi, diventati semplici sobborghi o frazioni ("delegazioni"); come mai non avvenne lo stesso per Torino, arrivando a creare una "Grande Torino"?
 

·
Registered
Joined
·
405 Posts
Come è noto, nel 1926 vennero create la "Grande Milano" e la "Grande Genova", con incorporazione da parte della grande città dei comuni limitrofi, diventati semplici sobborghi o frazioni ("delegazioni"); come mai non avvenne lo stesso per Torino, arrivando a creare una "Grande Torino"?
Uh non sapevo della faccenda, conta conta!!!
 

·
Registered
Joined
·
45 Posts
I miei nonni abitavano all'ultimo piano della casa di destra, mi ricordo che da piccolo quando andavo da loro il muro che è adesso è ridipinto e dal quale ora sono anche apparse due finestre vedo era coperto di scritte colorate che credo facessero parte del citato sferisterio, mi ricordo che mio nonno mi diceva che quel muro era appunto parte di un campo da gioco

View attachment 385660
Sferisferio EDA.jpg
 
31481 - 31500 of 31634 Posts
Top