Skyscraper City Forum banner
1 - 20 of 133 Posts

·
Cesm Group Founder
Joined
·
7,982 Posts
Discussion Starter · #1 ·

·
Registered
Joined
·
2,506 Posts
Nooo le odio questo tipo di torri mi piacciono soltanto quella di Barcellona del Montjuic e di Collserola, quella di Sidney e Auckland (ma le ultime 2 non sono sicuro che svolgano la stessa funzione di quella di Torino)!
Le altre le trovo inguardabili!
 

·
Cesm Group Founder
Joined
·
7,982 Posts
Discussion Starter · #3 ·
Guardate Praga, questa l'ho scattata da Malà Strana, non è una TLC, ma è comunque una ficata :cheers:



C'è da dire che la conformazione della collina è diversa da quella torinese, però è giusto per rende l'idea.
 

·
Registered
Joined
·
9,999 Posts
quella che dici nei paesi baltici si trova a riga...nn riesco a trovare immagini al momento ma provvedo sicuramente
 

·
Registered
Joined
·
9,999 Posts
cmq quanto prima posto una foto della torre delle telcomunicazioni a novara....che dovrebbe essere alta circa 140/150 metri o forse anche più!
 

·
no a tutto!!!
Joined
·
1,897 Posts
^^
in sè mi piace (a parte il colore giallo) ma onestamente non penso starebbe bene sulla collina; meglio una cosa più snella, come quella di vienna o di berlino (peraltro in centro ad alexander platz!!!) o come quella che vedo nella foto di cumino di praga
 

·
Cesm Group Founder
Joined
·
7,982 Posts
Discussion Starter · #14 ·
Il gigante della collina


La Provincia abbatterà decine
di ripetitori radio e tv

ALESSANDRO MONDO
TORINO Non chiamatelo grattacielo, ma insomma, l’effetto sarà quello. Con una differenza fondamentale. Piaccia o meno, la «torre» che tra fine 2008 e inizi 2009 si staglierà sulla collina torinese dominando quelle dibattute in città non sarà il cammeo di un istituto di credito, di un gruppo assicurativo o di un ente pubblico ma farà piazza pulita del groviglio di antenne e parabole disseminate nel verde. Due gli obiettivi: tutelare la salute dei cittadini e migliorare il servizio in quello che il ministero delle Telecomunicazioni classifica da tempo come «sito di rilevanza nazionale». Un unicum nel suo genere, considerato il numero di antenne da gestire.

Da Torino a Pecetto, passando per Moncalieri, il discorso chiama in causa impianti radiofonici e televisivi proliferati negli anni, come viene viene, spesso fuori norma e quindi pericolosi. Fa fede l’inchiesta, tuttora in corso, aperta dalla Procura torinese.

La risposta della Provincia, concordata con la Regione ed i Comuni interessati, si sintetizza nelle due soluzioni indicate dallo studio di prefattibilità commissionato all’Università di Ferrara nella persona del professor Antonello Giovannelli: una torre singola alta 220 metri nella quale concentrare un centinaio di antenne in libertà (escluse quelle Rai e Mediaset); due torri autoportanti da 140 metri. Meno probabile la terza ipotesi, caratterizzata da tre torri (allineate o meno). Nel primo caso il costo preventivato è di 6 milioni 651 mila euro. Nel secondo scende a 5 milioni 558 mila, sforando di poco i 5 già impegnati dalla Regione.

Il progetto, che La Stampa è in grado di anticipare, rimanda alle torri per le tlc presenti in parecchie capitali europee e non solo: un concentrato di sicurezza, funzionalità ed estetica sul quale si sono messi al lavoro fior di architetti. Anche se il presidente Saitta, che segue la vicenda con l’assessore Dorino Piras, insiste sul primo punto, cioè la pericolosità di impianti che oggi non solo deturpano la collina ma sforano i limiti di legge. Li ricordiamo: 20 Volt per metro nelle aree a bassa frequentazione, come il piazzale dominato dal Faro della Vittoria, 6 in quelle dove la permanenza è prolungata (superiore a 4 ore). E’ il caso degli edifici sui fianchi del Colle della Maddalena, spiega Giovanni D’Amore per Arpa Piemonte, dove le emissioni oscillano da un minimo di 12 a un massimo di 18,6 Volt per metro con una media di 14,5. La conferma arriva dalle ultime rilevazioni, aggiornate a maggio 2007.

Da qui la volontà di archiviare il problema con una soluzione collaudata - da Praga a Londra, da Vienna a Friburgo fino a Dubai, l’accorpamento di più emittenti in un’unica torre è già realtà - prossimamente illustrata ai gestori. Dove sorgerà la torre o la coppia di torri gemelle? La ricerca individua a Est e a Ovest del Faro i migliori siti radioelettrici, entrambi sul territorio di Torino, con una propensione per il secondo. Spiega Piras: «La prospettiva è quella di un impianto unico, finalmente sicuro, corredato da fabbricati di servizio e da un centro di ricerca». Senza ricalcare le più azzardate torri in attività, alcune dotate di ristorante panoramico, quella torinese potrebbe aprirsi ai cittadini. Magari tramite ascensori che permettano di raggiungere la sommità.

Prospettiva che nessuno si sente di escludere: molto dipenderà dalla soluzione adottata, dal sito e dal costo. La tabella di marcia è già definita. «Entro dicembre faremo il punto con Regione, Comuni e gestori - spiega Saitta -, nel 2008 partirà un concorso di progettazione internazionale per la parte tecnica ed estetica». I tempi sono stretti.
http://www.lastampa.it/Torino/cmsSezioni/cronaca/200711articoli/5116girata.asp
 

·
Banned
Joined
·
2,339 Posts
Mi sembra ce ne fosse un'altra carina in un paese del mar baltico ma non ricordo di preciso quale!
RIGA!

ci sono stato quest'estate. una delle ultime grandi opere sovietiche, costruita negli anni 80.

e una specie di torre eiffel moderna a tre piedi, alta piu di trecento metri e visibile da ogni punto della citta sebbene sia costruito in un isolotto sul fiume fuori area urbana.

nota: da lontano e meglio che da vicino, dove nonostante la giovane eta è gia bella deteriorata :)


 

·
TORINO & Torèt lover
Joined
·
5,484 Posts
quella di NOVARA sembra un cilindro con tanti anelli, decisamente bruttina, per quella di TORINO aspettiamo di vedere un qualche straccio di progetto e magari il plastico.
cmq, quell'obbrobrio che si vede ora in collina fra il colle della Maddalena (Faro della Vittoria) ed il colle dell'Eremo è da togliere quanto prima e ben venga la Torre unica per le TLC, io personalmente ne preferirei una sola anche se nell'articolo del post 1 esiste anche l'ipotesi di 2 torri solo perchè costano circa 1 milioncino in meno.
1=220 MT € 6.500.000 ca
2=140 MT cad. €5.500.000 ca
 
1 - 20 of 133 Posts
This is an older thread, you may not receive a response, and could be reviving an old thread. Please consider creating a new thread.
Top