SkyscraperCity banner
Status
Not open for further replies.
1 - 2 of 2 Posts

·
Banned
Joined
·
11,998 Posts
Discussion Starter · #1 ·
E lo stadio olimpico viaggerà come la torcia

La struttura principale dei Giochi di Londra 2012 sarà trasferita in blocco a Chicago, se la città statunitense dovesse ospitare le Olimpiadi successive. Lo scopo? Ridurre i costi

MILANO, 28 maggio 2008 - Dopo la torcia, anche lo stadio olimpico potrà essere trasportabile. Al momento è solo un progetto, ma chissà mai che non si realizzi. Soprattutto se i Giochi del 2016 si svolgeranno a Chicago. In quel caso lo stadio olimpico di Londra, peraltro ancora da costruire, sarà smontato e portato quasi pezzo per pezzo nell'Illinois.

OPERAZIONE RISPARMIO - Degli 80mila posti previsti per la struttura londinese, 55mila finiranno nello stadio olimpico di Chicago. E' il Guardian a rivelarlo, spiegando che l'operazione sarà effettuata per limitare i costi. Già, perché al momento le spese per i Giochi di Londra sono state stimate in 9,2 miliardi di sterline (11,5 miliardi di euro): il quadruplo rispetto al previsto. Solo per l'Olympic Stadium si è passati da 280 a 496 milioni di sterline.

CONVERGENZE - Il trasporto di un blocco da 55mila posti sarà possibile perché entrambi gli stadi olimpici sono stati progettati per contenere poche unità fisse. Nessun problema anche per le differenze climatiche: le strutture, infatti, saranno costruite con materiali adatti a qualsiasi situazione atmosferica.

OBIETTIVO: 2016 - Certo, ora si attende solo che Chicago si guadagni la possibilità di ospitare i Giochi del 2016. E' lei una delle favorite, insieme a Baku (capitale dell'Azerbaigian), Rio de Janeiro, Praga, Madrid e Doha (in Qatar). A quel punto, dopo la torcia, anche il viaggio dello stadio olimpico diventerà una sorta di evento itinerante. Via mare, ma pur sempre ricco di fascino.
 

·
Registered
Joined
·
9,761 Posts
magari è solo una trovata pubblicitaria...
 
1 - 2 of 2 Posts
Status
Not open for further replies.
Top