Skyscraper City Forum banner
1 - 20 of 572 Posts

·
Registered
Joined
·
26 Posts
Discussion Starter · #1 · (Edited)
Ciao a tutti! Hi 2 all of U :)

Siccome vorrei organizzare in modo ordinato questo thread, per non dover cercare ogni volta tra mille messaggi... Ho deciso che il primo msg di qsto thread sarà un indice continuamente aggiornato. Con tutti i collegamenti ai vari msg interni e eventualmente ad altri thread. Una specie di "prima pagina", una "locandina-indice" da updatare spesso :cheers:

Per ora molti rimandi non sono a pagine interne di questo thread ma ai messaggi sui progetti triestini postati nei mesi scorsi, e sparsi qua e là nel Forum Generale. Al più presto trasferiremo (parlo di me e STS - quest'ultimo lo nomino, per "anzianità", presidente ad honorem del thread :) ) il tutto in singoli messaggi di questo thread - nei modi e tempi che potete trovare nella mia "proposta" ( http://www.skyscrapercity.com/showthread.php?t=169624&page=1&highlight=PROPOSTA ) :D

Siccome sono anche fotografo, ci sarà anche una piccola area x le foto della settimana - o x immagini indicative o di presentazione :colgate: Sto anche pensando di associare ad ogni punto dell'indice una piccola iconcina, così il singolo tema è chiaro anche visivamente ed in modo immediato - ci penserò! :)

Il tutto sarà sempre parziale, incompleto e under construction - ma, come sappiamo, è questo il bello (sfruttiamola, la potenzialità di aggiornare infinitamente i msg, anche per alleggerire e ordinare i Forum) :wave:



*** INDICE MESSAGGI ***


1) INDICE: INDEX = http://www.skyscrapercity.com/showpost.php?p=3049226&postcount=1

1b) TS IN CIFRE: SOME STATS = http://www.skyscrapercity.com/showpost.php?p=3049226&postcount=1 (in fondo a questo msg)

2) AREA FOTO: TS SHOTS = http://www.skyscrapercity.com/showpost.php?p=3049226&postcount=2

3) [qst'area la lascio a STS x le sue comunicazioni] = http://www.skyscrapercity.com/showpost.php?p=3049226&postcount=3

4) AREA NOTIZIE BREVI: TS NEWS = http://www.skyscrapercity.com/showpost.php?p=3059558&postcount=4
_PROJECT INDEX_


__________


-) NUOVO POLO NATATORIO "BIANCHI" (qui, oltre alle fasi progettuali su cui ho raccolto vario materiale, ho una serie di foto mie e mi sono pure iscritto a nuotarci, quindi presto avrete reportage completi di com'è venuta, all'esterno e all'interno) :) = [...]

-) POLO SPORTIVO STADIO NEREO ROCCO / STADIO PINO GREZAR / NUOVO PALATRIESTE = [...]

-) riqualificazione PESCHERIA VECCHIA in POLO MUSEALE ED ESPOSITIVO = ( http://www.skyscrapercity.com/showthread.php?t=168874 )

-) riutilizzo del COMPLESSO DELL'EX-SANATORIO "SANTORIO" = [...]

-) reintegro nel tessuto cittadino della "Città nella Città" (EX-COMPRENSORIO PSICHIATRICO), area vastissima che prima costituiva un vero e proprio mondo a se stante = [...]

__________


-) riqualificazione dell'ASSE PEDONALE, VIARIO E COSTIERO DELLE "RIVE" = [...]

-) riqualificazione di PIAZZA CARLO GOLDONI = ( http://www.skyscrapercity.com/showthread.php?t=168868 )

-) ABBATTIMENTO SU LARGA SCALA DI OPERE DI EDILIZIA POPOLARE FATISCENTI O INADEGUATE (su questo ho fatto foto proprio in questi giorni: impressionante quante case stanno buttando giù! Vedrete le immagini, non sono con le cariche esplosive ma cone enormi caterpillar - spettacolari comunque :) ) = [...]

__________


-) completamento GRANDE VIABILITA' (allacciamento Padriciano-Cattinara tramite GALLERIA PADRICIANO-SELLA DI LONGERA, NUOVA GALLERIA DI CATTINARA, SVINCOLI relativi e nuovo tratto autostradale) = [...]

-) estensione SOPRAELEVATA (a raggiungere MUGGIA e il VALICO CONFINARIO DI RABUIESE tramite la GALLERIA DEL MONTE D'ORO) = [...]

-) riqualificazione LINEA TRANVIARIA N. 2 "Tram di Opicina" con progetto di estensione (a raggiungere OpicinaStazione, e verso W e/o S)

-) RETE FERROVIARIA E PROGETTO DI METROPOLITANA (linee già presenti: linea costiera; linea carsica; linea Sud; Circonvallazione Sotterranea Barcola-San Giacomo; linea transalpina Campo Marzio-Rozzol-Cattinara-SanGiovanni-Opicina; stazioni già presenti o attivabili: Duino&Timavo/Sistiana&Visogliano/SantaCroce/Grignano/Miramare/Centrale/Barcola/PuntoFrancoVecchio/CampoMarzio/S.Andrea/snodo di SanGiacomo/Rozzol/Guardiella/Aquilinia/Stazioni Portuali/Opicina/OpicinaCampagna/altre) = [...]

__________


-) PARCHEGGIO SOTTO IL COLLE DI SAN GIUSTO e ASCENSORE PER CASTELLO & CATTEDRALE / Parcheggio di Piazza Vittorio Veneto e Piazza Vittorio Veneto / altri = [...]

-) RIQUALIFICAZIONI RIONI NON CENTRALI (Piazza tra i Rivi - Roiano / demolizione Centrale di Polizia - Roiano / altri) = [...]

__________


-) campus scientifico-tecnologico SINCROTRONE/MACCHINA DI LUCE (Padriciano, TS) = [...]

-) campus scientifico-tecnologico AREA DI RICERCA (Basovizza, TS) = [...]

-) campus scientifico-tecnologico CENTRO INTERNAZIONALE DI FISICA (TS-Miramare) = [...]

__________


-) GRANDE AREA-CONTENITORE DEL PORTO NUOVO: progetti e innovazioni = [...]

-) GRANDE AREA-CONTENITORE DEL PORTO VECCHIO: progetti e innovazioni (compresi quelli, numerosissimi, sfumati per l'Expo, sempre utili e indicativi) = [...]

__________


-) PROGETTO (accantonato negli anni scorsi, ma se ne riparlerà...) DI AMPLIAMENTO DELLA LINEA DI COSTA NELLA ZONA DI BARCOLA/CEDAS/BIVIO DI MIRAMARE (TRIESTE-NORD) o comunque di RIQUALIFICAZIONE DELL'ASSE VIARIO COSTIERO SETTENTRIONALE (Viale Miramare) = [...]

-) [... etc. ...]


*** SOME STATS ***

- In questo istante, cercando "Trieste" su questo Forum, essa appare in circa 150 thread distinti :)
- Cercando, invece, "Trieste" su Google, vengono prodotte oltre 6.250.000 pagine :cheers:
- L'Area Metropolitana di riferimento è stimata in: 450.000 abitanti (su questo punto e sull'area territoriale di riferimento, presto appariranno qui altri studi e ricerche più precise) :wave:


[...]
 

·
Registered
Joined
·
26 Posts
Discussion Starter · #2 · (Edited)

·
Registered
Joined
·
26 Posts
Discussion Starter · #4 · (Edited)
SHORT TS-NEWS

_AREA NEWS BREVI_

Qui saranno sistemate le news brevi e telegrafiche, che eventualmente conterranno rimandi a messaggi o altre info più avanti in questo thread.

Cominciamo con una notizia curiosa legata ad una grande opera in corso di completamento nel Triestino - ma che conferma come il sottosuolo di Trieste sia bucherellato come non mai (stabile, poiché si tratta di formazioni calcaree antiche, ma pieno di gallerie ed antri!) :wave:

__________

17 gennaio 2005 «Trieste: durante i lavori di completamento della Grande Viabilità scoperta la stalagmite più alta d’Italia e una cavità sotterranea di ampiezza record. Continua a regalare sorprese la "Grotta Impossibile" presso Cattinara (periferia E di Trieste, sotto il ciglione casrico), come è stata battezzata momentaneamente la gigantesca cavità scoperta durante i lavori per l'allacciamento dell'Autostrada (che corre sull'Altopiano Carsico) alla SopraElevata Cittadina (che scende gradualmente, tra zig-zag e gallerie, fino al Porto). Durante la costruzione - peraltro oramai avanzata - della modernissima doppia-galleria di quasi 10 km che supererà (in una curva notevolmente arcuata) il dislivello tra il Carso presso Padriciano (375 msm) e la Sella di Longera (250 msm) al margine della Città, è stata scoperta una grotta dalle dimensioni record. Lunga mezzo chilometro, è tanto larga che potrebbe agevolmente contenere l'intera Basilica di San Pietro (come del resto la Grotta Gigante che si trova sempre sul Carso Triestino, la più grande cavità naturale in camera unica aperta al pubblico). La "Grotta Impossibile" è per ora accessibile solo dalla galleria autostradale stessa e non pare vi siano possibilità a breve termine di un accesso dall'alto (turistico). In essa si trova la stalagmite più alta d'Italia: la concrezione misura ben 22 metri e insieme a molte altre conformazioni rocciose, testimonia migliaia e migliaia di anni d'incessante lavoro degli agenti sotterranei sulla calcarea roccia carsica.»

__________

[...]
 

·
Registered
Joined
·
2,152 Posts
Portoghesi ristrutturerà il Magazzino 26 del Porto vecchio di Trieste
Trieste - Sarà Paolo Portoghesi a dirigere i lavori di ristrutturazione del magazzino 26 del Porto vecchio. Il professionista si è aggiudicato la gara indetta dall'Autorità portuale per il risanamento dell'hangar sviluppato lungo un fronte di oltre 200 metri: un hangar che, costruito tra il 1890 e il 1897, conta quattro piani fuori terra e una superficie totale superiore ai 30 mila metri quadri
 

·
Registered
Joined
·
2,152 Posts
Italia, Trieste 2323 Hits

Riprogettare la città moderna (quartiere di Rozzol Melara)

Proposta progettuale per la riqualificazione del quartiere di Rozzol Melara, che abbia come obiettivo il miglioramento dello spazio abitabile del quartiere e più complessivamente la ridefinizione del suo ruolo nel contesto urbano circostante








 

·
Registered
Joined
·
2,152 Posts
Italia, Trieste 2104 Hits

Riqualificazione dell'area ex cinema di Servola

Si richiede un progetto preliminare per la riqualificazione dell'area ex cinema di Servola, al fine di farne un luogo di ritrovo e di fruizione del verde da parte della cittadinanza, Il progetto richiesto deve essere realizzabile in tre lotti funzionali. Costo massimo di realizzazione dell'opera: Euro 1.500.000,00














 

·
Registered
Joined
·
2,152 Posts
Italia, Trieste 1335 Hits

Impianto natatorio e servizi contigui. Trieste

realizzazione di un impianto natatorio con trasformazione/ristrutturazione dell' ex-maneggio sito in Guardiella, Trieste, corredato dai servizi contigui che ne rendano economica la gestione e da un parcheggio pertin












 

·
Registered
Joined
·
2,152 Posts
Presentato il progetto di recupero dell'area dell'Erdisu
Trieste - L'architetto svizzero Luigi Snozzi ha presentato ieri pomeriggio nell'affollato auditorium del museo Revoltella il suo progetto di riqualificazione dell'intera area dell'Erdisu. Il professionista va dritto al cuore del problema, senza eufemismi: «Per una città come Trieste il quartiere universitario dovrebbe essere il luogo ideale e invece la situazione è a dir poco vergognosa. Compresa la nuova sede della facoltà di Architettura, che fa piangere»
 

·
Registered
Joined
·
2,152 Posts
Ex Magazzino vini, è scontro fra Podrecca e Cooperative
Trieste - Un dialogo a distanza che vede protagonisti le Cooperative Operaie, proprietarie ormai da quattro anni del pericolante «ex Magazzino vini», e l'architetto Boris Podrecca, vincitore del concorso per la sistemazione del tratto delle Rive che comprende anche la piscina Bianchi. A fine ottobre le Cooperative hanno dato il via libera a Podrecca per elaborare il progetto di ristrutturazione. Ma si tratta di vedere se e quando si arriverà alla firma del contratto. E su questo aspetto le Cooperative sembrano molto caute, prima di impegnarsi a investire una cifra stimata fra i 7 e gli 8 milioni di euro.
 

·
Registered
Joined
·
2,152 Posts
Boris Podrecca vince il concorso «Il Principe e l'architetto»
Trieste - Boris Podrecca, con il progetto per il recupero del Magazzino Vini sulle Rive, ha vinto il concorso a livello nazionale «Il Principe e l'architetto, nuove idee per ripensare la città», promosso dai Comuni di Milano e Bologna. Il premio è finalizzato alla promozione delle più significative esperienze di progettazione relativamente ai temi della riqualificazione urbana e alla valorizzazione del ruolo della committenza pubblica.
 

·
Registered
Joined
·
2,152 Posts
Nasce in bacino la nuova «Crown Princess»
Trieste - Fincantieri vedrà nascere domani una nuova «Crown Princess» con l'impostazione del primo blocco in bacino. La prima «Crown», progettata in parte dell'architetto Renzo Piano che ne impostò la linea simile alla forma di un delfino, impostata nel 1989, fu consegnata nel giugno '90. Sotto il profilo tecnico la nuova «Crown» sarà diversa dalla precedente: avrà le dimensioni di «Grand», «Golden» e «Star»: 290 metri di lunghezza, 36 di larghezza, 43 di altezza per 109 mila tonnellate di stazza lorda. La nuova unità, che sarà varata nella tarda primavera del 2003 e consegnata a inizio 2004, sarà in grado di trasportare 4160 persone tra passeggeri ed equipaggio.
 

·
Registered
Joined
·
2,152 Posts
Polo Intermodale di Ronchi dei Legionari
Ronchi dei Legionari (GO) - Si terrà oggi, venerdì 4 aprile 2003 nella sala conferenze Aeroporto Friuli-Venezia giulia S.p.A. via Aquileia 46, la presentazione del progetto del nuovo Polo Intermodale di Ronchi dei Legionari. La progettazione architettonica è stata curata dal gruppo OBR Open Building Research, quella urbanistica dall'arch Bruno Gabrielli, il Project Managment da Favero - Milan Ingegneria. Il programma dell'incontro prevede filmati di presentazione del progetto e interventi di Giacomo Borruso, Preside Facoltà di Architettura di Trieste, Mauro Moretti, A.d. RFI, Roberto Roncoli, presidente Aeroporto Friuli-Venezia giulia S.p.A.
 

·
Registered
Joined
·
2,152 Posts
Ex Magazzino vini, è scontro fra Podrecca e Cooperative
Trieste - Un dialogo a distanza che vede protagonisti le Cooperative Operaie, proprietarie ormai da quattro anni del pericolante «ex Magazzino vini», e l'architetto Boris Podrecca, vincitore del concorso per la sistemazione del tratto delle Rive che comprende anche la piscina Bianchi. A fine ottobre le Cooperative hanno dato il via libera a Podrecca per elaborare il progetto di ristrutturazione. Ma si tratta di vedere se e quando si arriverà alla firma del contratto. E su questo aspetto le Cooperative sembrano molto caute, prima di impegnarsi a investire una cifra stimata fra i 7 e gli 8 milioni di euro.
 

·
Registered
Joined
·
2,152 Posts
Riqualificazione del fronte mare di Trieste - Boris Podrecca
Italia, Trieste

Committente: Comune di Trieste
Progetto: Boris Podrecca, nell'area dell'ex Magazzino Vini, progetta un complesso come una «penisola» sul mare: attività commerciali, ristoranti e caffè, comporranno questo nuovo sistema ricettivo al servizio di tutta l'area riqualificata, snodo simbolico tra mare e terra ferma.


 

·
Registered
Joined
·
2,152 Posts
DIPIAZZA ACCOMPAGNA POPOVIC IN UNA VISITA ALLA NUOVA PISCINA DI SANT'ANDREA. IL SINDACO DI CAPODISTRIA EVIDENZIA IL PROPRIO COMPIACIMENTO PER LA BELLEZZA E LA VALIDITA' DELLA STRUTTURA.

"E' una struttura bellissima, moderna e funzionale e spero che presto ne possiamo realizzare una simile anche noi". E' stato questo il commento del sindaco di Capodistria Boris Popovic al termine della visita, svoltasi oggi (martedì 18 gennaio), al nuovo Polo Natatorio "Bruno Bianchi" di Sant'Andrea a Trieste.
Accompagnato nel sopralluogo dal sindaco Roberto Dipiazza, assieme al direttore del Centro Federale Fin Franco del Campo, presenti anche per il Comune di Capodistria la direttrice Sabina Mozetic e la consulente Mojca Beljan, Popovic ha seguito con molto interesse l'illustrazione delle diverse fasi che hanno caratterizzato la realizzazione dell'importante opera, che pone Trieste all'avanguardia nell'ambito delle strutture natatorie.
Il sindaco Roberto Dipiazza ha evidenziato al collega Popovic le principali caratteristiche del modernissimo e funzionale impianto, attrezzato di avanzate tecnologie, con soluzioni tecniche e funzionali che rendono il centro di livello internazionale, in grado di ospitare eventi e manifestazioni di carattere internazionale, come ad esempio i prossimi campionati europei di nuoto.
Nel corso dell'accurata visita alla struttura sono state visionate le vasche interne da 50 e da 25 metri, con l'apposito spazio destinato ai tuffi, e anche la piscina scoperta da 50 metri. L'incontro è proseguito ancora con un sopralluogo agli spazi destinati agli uffici, al pubblico e alla stampa e anche con la visita alla centrale operativa dove, attraverso una rete computerizzata, è possibile seguire e controllare tutta la funzionalità dei diversi sistemi e degli impianti del Polo natatorio.
Popovic ha espresso a Dipiazza il proprio plauso per la realizzazione di questa importante e valida struttura, ringraziandolo anche per questa preziosa e utile visita, che gli ha consentito di apprezzare la funzionalità dell'impianto e di raccogliere anche utili consigli, in vista dell'avvio della realizzazione a Capodistria di una piscina coperta, destinata alle diverse attività sportive e natatorie.
Da segnalare infine che, al termine del sopralluogo al Polo Natatorio di Sant'Andrea, Dipiazza e Popovic hanno fatto anche una breve visita al cantiere della Grande Viabilità Triestina, un'ultra importante struttura che consentirà di collegate direttamente Trieste alla rete autostradale nazionale e internazionale.
 

·
Registered
Joined
·
2,152 Posts
EMERGENZA NEVE: LA PROVINCIA ISTITUISCE L’UNITA’ DI CRISI PER FORNIRE INFORMAZIONI IN TEMPO REALE AI CITTADINI

La Provincia di Trieste informa gli organi di stampa e tutti i cittadini che, in vista delle possibili perturbazioni a carattere nevoso previste sull’altipiano carsico a partire dalla serata di oggi e nella giornata di domani, è già stata ricostituita l’unità di crisi che nelle emergenze degli anni passati era stata di apprezzabile supporto, con costanti aggiornamenti, alla cittadinanza.
Come nelle precedenti situazioni di disagio, anche questa volta gli uffici competenti ed i tecnici costantemente impegnati sulle strade provinciali, fungeranno da “convogliatore” di notizie, diffondendole poi grazie alla disponibilità delle principali emittenti radio – televisive e giornalistiche locali.
I cittadini però potranno anche contattare direttamente l’Amministrazione di Palazzo Galatti ai seguenti numeri di telefono 040/3798302, 040/3798303, 349/8537879 sino alle ore 20.00 di oggi e dalle ore dalle 7.00 di domani, mercoledì 19 gennaio, per essere aggiornati in tempo reale sulle condizioni meteo, sulla transitabilità dell’asse viario provinciale e sulla presenza dei mezzi pubblici della Trieste Trasporti, con le eventuali modifiche di orario e percorrenza.
 

·
Registered
Joined
·
2,152 Posts
SINDACATI RICEVUTI IN COMUNE PER DISCUTERE DEL SINCROTRONE.

IL SINDACO DIPIAZZA: “LA RICERCA RESTA UN PILASTRO PER LO SVILUPPO DELLA CITTA’, LA MACCHINA DI LUCE VA SALVAGUARDATA”

“Il Sincrotrone di Basovizza resta una grande risorsa per il nostro territorio e come tale va salvaguardata prima che le difficoltà finanziarie diventino irreversibili. Anche per questo nei prossimi giorni contatterò il ministero competente per avere le risposte che stiamo cercando”.
Con questo impegno da parte del sindaco Roberto Dipiazza si è concluso oggi l’incontro con i rappresentanti sindacali dei circa 240 lavoratori impegnati dalla società che gestisce la macchina di luce sull’altopiano carsico. Al sindaco sono state illustrate le difficoltà finanziarie nelle quali si trova la società e la necessità di trovare una soluzione che non si limiti a coprire le perdite ma consenta di prolungare un’attività di eccellenza a livello europeo e internazionale. A questo proposito sono emersi i numerosi collegamenti che le ricerche svolte al Sincrotrone hanno avuto, in questi dieci anni di attività, con il mondo dell’industria e dell’impresa in genere.
Nel corso dell’incontro è stato inoltre convenuto che il lavoro svolto dai ricercatori e i risultati raggiunti necessitano di una maggiore pubblicità anche per un’operazione di marketing che gioverebbe alla società di gestione, così come evidenziato dai sindacati, che hanno ammesso delle grosse carenze di comunicazione.
“Ho voluto attendere l’incontro con i sindacalisti prima di contattare il Ministero – ha concluso Dipiazza – per poter meglio comprendere le possibili soluzioni al problema. Anche il Comune si muoverà, naturalmente nell’ambito delle sue competenze, perché la ricerca scientifica deve restare uno dei pilastri sui quali si svilupperà la Trieste del futuro”.
 

·
Registered
Joined
·
2,152 Posts
GESTIONE POLO NATATORIO DI SANT’ANDREA: FIRMATA LA CONVENZIONE TRA COMUNE DI TRIESTE E FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO

LA SODDISFAZIONE DEL SINDACO DIPIAZZA E DEL PRESIDENTE BARELLI.

“Entro la fine del mese di novembre le società sportive potranno entrare e utilizzare il nuovo Polo natatorio di Sant’Andrea”. Lo ha confermato il presidente della Federazione italiana nuoto sen. Paolo Barelli, dopo aver firmato, assieme al sindaco Roberto Dipiazza, la convenzione per la gestione dell’importante struttura.
La cerimonia con la sigla dell’accordo si è svolta questo pomeriggio (mercoledì 10 novembre) nel salotto azzurro del palazzo municipale presenti, oltre al sindaco Dipiazza e al presidente Barelli, il vicesindaco e assessore allo Sport Paris Lippi, il presidente del Consiglio comunale Bruno Sulli, il direttore dell’Aiat Franco Bandelli, il consigliere comunale Andrea Vatta, nonché i presidenti e responsabili delle società sportive di nuoto che operano a Trieste.
Con la firma di questa convenzione, ha dichiarato il sindaco Roberto Dipiazza “tra poche settimane si potrà utilizzare un impianto tra i più prestigiosi e tecnicamente avanzati d’Europa”. Il sindaco ha ringraziato tutti coloro che si sono prodigati per raggiungere questo importante risultato, sottolineando ancora i preziosi suggerimenti e le indicazioni (tra cui la realizzazione della vasca per i tuffi) offerti dalla FIN, che hanno permesso la realizzazione di un Polo natatorio di alto livello in cui auspico “possano nascere nei prossimi anni tanti nuovi campioncini”.
Barelli da parte sua ha confermato che da oggi “Trieste si dota del più importante Polo natatorio d’Italia. Se nel 1954 la piscina Bruno Bianchi era una struttura eccezionale, oggi il Polo natatorio di Sant’Andrea è un impianto che non ha paragoni in Italia”. Il presidente della Fin ha fatto quindi i complimenti all’amministrazione comunale per il lavoro svolto e per il sostanziale rispetto dei tempi nella realizzazione dell’importante opera e, ricordando come siano circa 5 milioni gli italiani che svolgono attività natatoria (mentre fino a 6-7 anni fa erano solo 2 milioni e mezzo), ha ribadito che Trieste con questo impianto sarà in grado di operare a livello di vertice in tutte le diverse discipline previste dalla Federazione nuoto.
“L’impianto realizzato grazie alla conferma della collaborazione tra la FIN e il Comune -ha detto ancora Barelli- permetterà di rilanciare Trieste a tutti i livelli, ma moltiplicherà anche gli spazi a disposizione della cittadinanza, delle attività sociali, delle scuole e degli anziani”.
In quest’ ottica -ha evidenziato il vicesindaco Paris Lippi- “si tratta di una convenzione che nasce da un’analisi attenta e che, oltre a valorizzare l’attività agonistica, mette a disposizione di tutti i cittadini più spazi e più ore per le pratiche natatorie, offrendo una struttura all’avanguardia, sempre aperta e disponibile al pubblico”.
Nel periodo invernale saranno funzionanti in contemporanea tre vasche da 25 metri, grazie al pontile mobile posto nella vasca da 50 metri e la vasca con i trampolini da 25 metri, permettendo di conciliare l’attività agonistica con quella didattica e quella a disposizione della cittadinanza, sia per il nuoto libero, sia per le attività motorie e di fitness in acqua, che saranno realizzate sotto la guida di tecnici abilitati dalla FIN. Rispetto alla vecchia piscina Bianchi gli spazi dedicati al pubblico e alla cittadinanza saranno infatti ampliati e moltiplicati andando, nei giorni feriali, dalle 7.00 del mattino alle 22.00 di sera.
La convenzione sottoscritta dal Comune e dalla FIN ha una validità di 12 anni. Per la gestione dell’intero impianto viene prevista una spesa annuale complessiva di 3 milioni e mezzo di euro che sarà sostenuta da un contributo di 1 milione e 100 mila euro da parte del Comune, mentre la restante quota sarà a carico della Federazione.
 
1 - 20 of 572 Posts
Top