SkyscraperCity banner
1 - 16 of 16 Posts

·
Registered
Joined
·
2,435 Posts
Discussion Starter · #1 ·
Venezia: da oggi wi-fi in tutta la città, gratis per residenti

Venezia, 3 lug. - (Adnkronos) - Venezia dalla mezzanotte e' coperta integralmente da una super connessione wi-fi. Da oggi quindi con un pc dotato di connessione wifi, ma anche con telefonini e iPhone, ci si puo' connettere per navigare in qualsiasi angolo della citta': anche in gondola o in vaporetto. Ed e' proprio a bordo di uno di questo mezzi acquei che il Comune ha presentato l'iniziativa che si sviluppa nell'ambito della cosidetta "cittadinanza digitale". A Venezia infatti ogni residente potra' avere un accesso al web attrverso il maxi hot spot lagunare. Il servizio sara' a disposizione dei turisti, ad una cifra simbolica, a breve. Contestualmente il Comune e la Rai stanno sviluppando un progetto di fruizione delle bellezze della citta' via wifi con la collaborazione del Mit di Boston.
http://www.adnkronos.com/IGN/News/CyberNews/?id=3.0.3503616442



(Il centro storico è praticamente coperto, la terraferma molto meno.)
 

·
Registered
Joined
·
278 Posts
Ma non c'è nessun veneziano che può darci info più approfondite e che ha provato il servizio?
Ma com'è la diffusione, e la velocità? ci sono dei limiti?
Non ho ben capito come funziona il tutto, internet gratis per tutti? e le compagnie telefoniche si attaccano?

mi spiegate
 

·
Stateless User
Joined
·
956 Posts
^^ è lo stesso dubbio che è venuto a me!
In teoria un internet diffuso gratuito dovrebbe essere a bassa velocità, giusto per far aprire le pagine e controllare le mail, mentre chi vuole prestazioni alte, dovrebbe rivolgersi alle compagnie telefoniche, e allora pagare un canone.
Ma pensavo che in Italia una cosa del genere sia troppo corretta nei confronti dei consumatori, per poter essere applicata.
 

·
Registered
Joined
·
9,193 Posts
Tanto sono dell'idea che presto o tardi internet diverrà un servizio erogato gratuitamente o previo pagamento di cifre simboliche.
Credo che i costi per le compagnie erogatrici si limitino esclusivamente alla creazione e diffusione delle "infrastrutture" telefoniche/telematiche. Se così fosse sarebbe giusto che tali servizi venissero fatti pagare fino a quando tali costi iniziali venissero ammortizzati per poi essere forniti liberamente.
 

·
Registered
Joined
·
3,756 Posts
...a ecco, perchè io (evidentemente per gli studi che ho fatto) un po ne capisco, e sentendoti spesso parlare di wimax e reti mi è sorto il dubbio che non stessi studiando qualcosa di attinente :cheers:
a proposito che fine hanno fatto i vari wimax carriers dopo le tanto discusse auctions per le licenze di ben un anno fa?
 

·
Banned
Joined
·
228 Posts
Tanto sono dell'idea che presto o tardi internet diverrà un servizio erogato gratuitamente o previo pagamento di cifre simboliche.
Credo che i costi per le compagnie erogatrici si limitino esclusivamente alla creazione e diffusione delle "infrastrutture" telefoniche/telematiche. Se così fosse sarebbe giusto che tali servizi venissero fatti pagare fino a quando tali costi iniziali venissero ammortizzati per poi essere forniti liberamente.
eheh nel paese del business delle rendite , l'Italia , non credo proprio finirà come speri tu (e noi tutti)
 

·
Lo scimmione
Joined
·
1,795 Posts
L'apertura di queste grandi reti WiFi mette seri limiti alle possibilità di diffusione del WiMax. Del resto, su questa tecnologia molti stanno già facendo rapidi passi indietro.
 

·
Lo scimmione
Joined
·
1,795 Posts
edit.
 
1 - 16 of 16 Posts
Top