SkyscraperCity Forum banner

VERONA | Recupero degli ex Magazzini Generali (Mario Botta) | planned

39823 92
VERONA SUD. Incontro a Palazzo Barbieri fra il sindaco Tosi, il presidente di Cariverona Biasi e il progettista della nuova Scala e del Mart: il via ai lavori nel 2010
Grande firma per gli ex Magazzini
Sarà l’architetto svizzero Mario Botta l’autore del progetto di recupero della cupola: diventerà un centro polivalente






Enrico Giardini
Un altro pezzo di Verona sud si avvia a essere rimesso a nuovo, per essere aperto alla città. Con la firma di Mario Botta, uno dei guru dell’architettura mondiale, confondatore e direttore dell’Accademia d’architettura di Mendrisio, nella Svizzera italiana. Agli ex Magazzini generali, il complesso dismesso fra Borgo Roma e la Zai, proprietà della Fondazione Cariverona, sorgerà un polo culturale, il cui fulcro sarà un auditorium da 2.000-2.500 posti ricavato nell’ex cella frigorifera, la rotonda, da impiegare per concerti, convegni e mostre.
Completerà la riconversione dell’area, dove hanno ripreso l’attività Interzona e l’Estravagario Teatro, che dovranno però lasciarla per consentire i lavori, altri spazi che presumibilmente verranno destinati a una scuola d’arte (non però all’Accademia Cignaroli, all’inizio prevista lì, che però andrà all’ex Arsenale) e altri spazi per attività culturali.
L’architetto Botta, 65 anni, ticinese, progettista di palazzi, chiese, moschee, musei come il Mart di Rovereto, stazioni, case private e di restauri in tutto il mondo fra cui il teatro la Scala di Milano, ha ricevuto appunto l’incarico di progettare la riqualificazione degli ex Magazzini. Ieri era in città, per una visita in municipio con il presidente della Fondazione Cariverona, Paolo Biasi e il direttore generale Fausto Sinagra, che hanno illustrato il progetto al sindaco Flavio Tosi, all’assessore all’edilizia pubblica Vittorio Di Dio, e al dirigente dei lavori pubblici Luciano Ortolani. Era presente anche Ugo Soragni, soprintendente per i beni culturali del Veneto.
La cupola è di 90mila metri cubi e diventerà un centro culturale polivalente. Quella di ieri è stata una visita che la Fondazione Cariverona ha ritenuto dovuta all’amministrazione civica, nella fase di progettazione che dovrebbe trovare uno sbocco nel 2010, quando cominceranno i lavori. Al momento, infatti, è in corso la bonifica delle bombe. Il progetto, per ora in fase preliminare, dovrà superare tutti i passaggi formali, fra cui la commissione edilizia comunale, e poi la Valutazione di impatto ambientale.
Dopo le ex cartiere, quindi, il cui piano attuativo di riconversione sta per essere votato dal Consiglio comunale, un altro spazio di Verona sud in passato (quando era dismesso ed era ancora proprietà comunale) divenuto centro di spaccio di droga e ricovero di sbandati, vede la luce in fondo al tunnel. «In questa fase il Comune intende essere non un semplice interlocutore ma una possibile parte attiva insieme alla Fondazione, per il recupero e il riutilizzo dell’area», spiega Tosi, che con il sovrintendente Soragni ha anche affrontato il problema dei vincoli per i parcheggi pertinenziali di lungadige Capuleti e piazza Arditi. «Si va verso una soluzione, più spinosa è la questione del parcheggio in piazza Viviani, perché lì va chiarito di chi è l’interesse prevalente».
Botta, dunque, ancora nel Veronese, dove c’è la Villa girevole Il Girasole, di Marcellise, sede dell’Università di Mendrisio. E dove, a Legnago, ha progettato un grattacielo di 60 metri a forma di ellisse, all’ex Riello. Ora tocca a Verona sud.

© Copyright 2008, Athesis S.p.A. - Tutti i diritti riservati

  • Like
Reactions: tetano
1 - 18 of 18 Posts
peccato che le foto non rendono giustizia alla struttura, veramente imponente dal vivo!
impressionante!
grazie per le foto.
grazie per le foto vecchie ed il report.
Non ci risulta proprio; le uniche demolizioni che verranno fatte nel recupero dell'area saranno quelle di alcune superfetazioni aggiunte nel corso degli ultimi decenni di attività, cosa di nessun valore tecnico e architettonico.
...Da noi si invoca la demolizione..
trattasi de .... schei!
ops, ho frainteso, grazie per la precisazione ;-)

certi commenti lasciano il tempo che trovano ;-)
Non mi riferivo a quello che verrà fatto, ma ai commenti che ci sono nel 3d, che sicuramente rispecchiamo il pensiero di una buona fetta della popolazione
ne abbiamo parlato sul thread generico dedicato alla Città ;-)

http://www.skyscrapercity.com/showthread.php?t=1269889
certamente si! :)

poi le tue immagini sono sempre molto gradite.
Non l'avevo visto...Ma, in fin dei conti, è giusto accennarne anche qui, nel thread specificamente dedicato ai Magazzini ;)
le foto inerenti la costruzione non le avevo mai viste; quella degli operai sull'impalcato della cupola è veramente bella e rende appieno l'idea della maestosità della struttura che stava nascendo.
grazie OA, mi faccio un pdf e me lo leggo con tutta calma.
Grazie per l'aggiornamento fotografico, interessante come sempre.
[email protected]ì !!!!!!!!!!

nemmeno per Potzammerplatz a Berlino :lol::lol::lol:
Il progetto sarà di un pool di architetti, circa 20, veronesi e non.
hai detto nulla ......

hanno creto un "mediocre" (secondo il tuo parametro) polo di attrazione visitato da milioni di turisti da tutto il mondo , dove prima c'era la "terra di nessuno" del Muro, veramente una "mediocre" intuizione :lol:
infatti potzdamerplatz è abbastanza mediocre: l'unica gente che ormai ci va sono i turisti.
decine di bar, ristoranti,multisale, locali notturni, un parco , alcune tra le piu' prestigiose firme in fatto di High tech, sede di Banche ed uffici Pubblici (Ferrovie in primis) in quel posto c'è tutto per i Berlinesi, dallo svago al lavoro, al businness ;-)

a mio avviso invece l'architettura deve per prima cosa essere utile per gli abitanti, per i cittadini
Ora invece ci sono da una parte 3-4 edifici super moderni, con accanto una landa desolata (all'est)..
landa desolata?
mi sa che manchi da Berlino da parecchio tempo ;-)

comunque rischiamo un clamoroso OT
se lo dici tu ...
io ci ho vissuto qualche annetto (nel totale di piu' periodi non consecutivi, compresa una parentesi pre-unificazione ) e la vedo differentemente ma, per l'appunto il mondo è bello perchè vario e cio' che a me puo' sembrare positivo a te non lo è, sono opinioni...
Chiudo qua anch'io dato che abbiamo insozzato a sufficienza questo thread ,_)
non vanno a potzdamer plaz. non appartiene alla città. (........)E qui chiudo.
Io temo di piu' che siano vincolati a rigidi parametri imposti dalla committenza ed in tal caso non so cosa sia meglio o peggio.
se invece sono mossi esclusivamente dal voler concretizzare le loro fantasie o il loro estro artistico, trattando i Magazzini come un giocattolone da rigirare a proprio piacimento, si salvi chi può (ma la Soprintendenza dov'è?). :
Grazie per l'ampio reportage !
Fab, sarà anche originale, ma a me sembra una brutta colata di asfalto ingentilita da un manufatto colorato; tralascio poi il richiamo alla "fontana araba" a Copenaghen, direi che ci azzecca come i cavoli a merenda.
Se proprio dobbiamo copiare, c'è di meglio in giro per l'Europa.

I lavori ai Magazzini proseguono, stanno montando le capriate in legno dei tetti, ma sono molto molto lenti.
1 - 18 of 18 Posts
This is an older thread, you may not receive a response, and could be reviving an old thread. Please consider creating a new thread.
Top